Home » Hardware » Assemblare PC: la guida definitiva in 10 step

Assemblare PC: la guida definitiva in 10 step

Ti sei deciso a sostituire il tuo vecchio PC o ad acquistarne uno nuovo, ma non hai intenzione di comprarne uno al super mercato e vuoi costruirlo tu?

Grazie alla guida che ho scritto per te, potrai imparare ad assemblare PC, così potrai personalizzarlo al massimo e ti potrai divertire mai come prima durante l’utilizzo.

Assemblare PC non è un’operazione difficoltosa anzi… Se presterai un pò di attenzione potrai anche tu creare il tuo computer super personalizzato.

Assemblare PC: la guida definitiva in 10 step

Quale utilizzo farai del tuo computer assemblato?

Prima di iniziare, è bene porsi questa domanda. L’utilizzo finale del computer che andrai ad assemblare inciderà sul prezzo dei componenti e non solo.

Utilizzerai il tuo pc per giocare? In questo caso ti servirà un computer da gaming, oppure utilizzerai il tuo computer per la grafica?

Potrebbe servirti un pc che non serva in particolare per nessuno dei due scopi descritti in precedenza e quindi non necessiterà di componenti particolari.

Compi con attenzione questa scelta, poiché inciderà molto sul prezzo dell’hardware che dovrai acquistare.

Se compirai queste scelte con cura, sono sicuro che non avrai solo un computer super efficiente, ma avrai un grande risparmio assicurato sulla spesa finale.

Scelta del budget

Il budget è sempre ciò che divide tutti in qualsiasi cosa, poiché a causa di questa variabile si andranno a modificare tutte le carte in gioco.

Se dovrai acquistare un pc desktop da gaming o pc desktop per grafica, dovrai tenere il tuo budget un pò più elevato, poiché assemblare PC per utilizzi ben precisi come ad esempio i due che ti ho appena descritto, necessitano di una scheda grafica ed un processore molto più potenti.

Se invece vuoi assemblare un pc desktop normale o semplicemente vuoi il più potente, non ti rimane che abbassare o alzare al massimo il tuo budget.

Scegli il tuo budget e cerca di rimanere entro i limiti, o modificalo in base alle tue esigenze.

Come assemblare PC

Ora che hai scelto con cura un budget e soprattutto l’utilizzo a cui destinerai il tuo computer, non ti rimane che iniziare a scegliere i pezzi per assemblare il tuo pc. Per facilitarti nella scelta, descriverò qualsiasi dettaglio in modo da facilitarti al massimo la scelta.

Se vorrai qualche consiglio su dei componenti, non esitare a contattarmi oppure a scrivere un commento, ti aiuterò nel miglior modo possibile. 😉


Partiamo da lei, ciò che mette in comunicazione qualsiasi componente del tuo futuro computer, la
scheda madre.#1 Scheda Madre

Quando si valuta l’acquisto di una scheda madre, vi sono molte varianti da tenere in considerazione molto importanti, ed è anche uno dei componenti che richiede più attenzione per assemblare PC.

Socket del Processore

E’ la base d’appoggio del processorelo zoccolo“, solitamente è indicato con un numero, ed oltre ad indicare il nome indica anche il numero di pin “piedini” che possiede il processore, e va scelto in concomitanza con esso, poiché un socket diverso dalla CPU, non ti permetterà di poterlo inserire.

Slot per la RAM

La memoria RAM è un componente fondamentale per assemblare pc. E’ un fattore dominante per la velocità del computer, in quanto immagazzina i dati prima che vengano eseguiti. Più slot avrai a disposizione (solitamente 4) e più sarà la quantità di RAM che potrai montare.

Controlla sempre il massimo raggiungibile e la tipologia che è possibile montare (magari annotala, ti serivirà in un escondo momento). Attualmente lo standard è DDR3, anche se stanno arrivando le più performanti DDR4.

Interfacce di connessione

E’ sempre bene controllare quali tipi di dispositivi potrai collegare al tuo futuro pc assemblato. Potresti assicurarti che il tuo computer abbia le USB 3.0, molto più veloci e performanti delle vecchie 2.0.

La scheda di rete sia Gigabit Ethernet, in modo da spostare i files molto più velocemente sulla tua rete.

Se non prenderai in considerazione l’acquisto di una scheda grafica, potresti assicurarti anche che la scheda madre che deciderai di prendere abbia delle uscite video come VGA, DVI, o HDMI.

Slot PCI

Un’altra caratteristica da valutare in quanto non espandibile, sono gli slot PCI a disposizione. Queste interfacce permetto di installare sul pc assemblato, delle schede grafiche, schede audio, schede di rete aggiuntive, ecc…

Attualmente le motherboard più performanti schede madri, montano gli slot della versione PCI Express 3.0.

Uscite audio

Se deciderai di adottare la scheda madre come dispositivo predefinito per l’audio, dovrai assicurarti che essa abbia quei famosi jack RCA in uscita. Solitamente sono 3 o 6 uscite.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare la tua scheda madre nella categoria dedicata di Amazon.it > Scheda Madre, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

Annota il socket del processore e le altre caratteristiche che ti ho appena elencato per poter scegliere gli altri componenti.

#2 Processore

Dopo aver scelto la base del tuo futuro computer da assemblare, non dovrai fare altro che scegliere il “cuore” o meglio il core, ossia il processore o CPU (Central Processing Unit).

La scelta non è difficile, ma va fatta con cura, ed ora potrai imparare come farla nel migliore dei modi. 😉

Ricordi il numero del socket che hai annotato durante la scelta della scheda madre per assemblare pc? Ora ti servirà, perché in base alla scelta che hai effettuato, a questo punto dovrai scegliere il processore con il medesimo socket.

Durante l’acquisto devi valutare questi parametri:

  • Velocità del processore – indicata in Ghz, è la quantità di commutazioni tra il livello logico tra 1 e 0 che il processore riesce a fare nel tempo di un secondo. Più è alto questo valore, e più il processore sarà veloce.
  • Socket – come detto in precedenza, indica il modello dello zoccolo da abbinare alla scheda madre.
  • RAM supportata – anche il processore, come la scheda madre ha un quantitativo massimo di memoria RAM supportata.
  • Tipi di memoria supportati – non tutte le memorie RAM sono uguali. Verifica la RAM supportata dal processore e quella supportata dalla scheda madre.
  • Clock memoria supportati – anche la memoria RAM ha una velocità di clock. Verificala sempre con la scheda madre.
  • Cache – è una memoria piccola ma estremamente veloce, grazie al quali si possono ridurre i tempi di latenza dell’accesso alla RAM. Più sarà maggiore e più dati sarà possibile immagazzinarvi.
  • Versione slot PCI – bisogna verificare che la versione supportata dal processore, sia anche quella della motherboard, altrimenti la velocità di essa verrebbe ridotta alla versione minore.

Quando bisogna assemblare PC, solitamente si sceglie tra due tipi di processori, Intel e AMD.

E’ sempre bene scegliere con cura il processore per il tuo computer, poiché è uno dei pezzi più costosi e incisivi sulle prestazioni del tuo computer assemblato.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare il tuo processore nella categoria dedicata di Amazon.it > Processore, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

Verifica la compatibilità del socket con la scheda madre e la compatibilità con la RAM che dovrai acquistare.

#3 RAM

Nella memoria RAM (Random Access Memory), vengono salvati temporaneamente tutti quei dati che devono essere successivamente processati. Avere una memoria RAM veloce e ampia, permette di salvare più velocemente, maggiori quantità di dati.

Se mi hai seguito nei passi precedenti, ti ho fatto annotare i tipi e la quantità massima di RAM supportati dalla scheda madre e dal processore che hai scelto.

Il quantitativo minimo da montare sul computer è 4GB, altrimenti avresti un computer poco performante che dei continui blocchi. 8GB sarebbero ottimali, ad esempio sul mio computer personale ne monto 16.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare la RAM che preferisci nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Memoria RAM, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

Quando scegli la RAM per assemblare pc, verifica sempre che per il processore e la scheda madre che hai scelto sia supportata.

#4 Scheda Video

Sei arrivato al quarto step nella tua strada per assemblare PC, ora sei arrivato ad una delle parti più interessanti per i gamers, quella della scelta della scheda video.

La scelta di questo componente quando viene assemblato il computer, risulta abbastanza semplice, poiché bisogna solamente verificare che lo slot PCI della scheda grafica, sia supportato sulla scheda madre scelta.

Perciò prima di effettuare l’acquisto controlla che la versione sia quella corretta. Anche se non ha molto senso compiere un’acquisto del genere, puoi montare su una scheda PCI Express 2.0 una scheda grafica 3.0 e viceversa.

Mentre acquisti la tua scheda grafica, puoi tener conto di:

  • RAM –  la memoria che mette a disposizione la GPU grafica (il dato più importante).
  • Clock – ossia la frequenza della GPU
  • Uscite Video – I tipi e la quantità di uscite che la scheda possiede. Possono essere: DVI-I, DVI-D, HDMI, DisplayPort e VGA.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare le migliori schede video nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Scheda Video, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

Compra sempre una scheda grafica in linea con gli slot PCI che hai a disposizione, onde sprecare soldi inutilmente.

#4 Hard Disk

Ora che hai pensato alla grafica, alla ram, al processore e alla scheda madre, non ti resta che scegliere quello che sarà il disco fisso  del tuo computer assemblato.

Se vuoi assemblare pc, vi sono due tipologie principali di hard disk in commercio:

  1. SSD –  (Solid State Drive), contengono una memoria flash, simile a quella delle chiavette. Grazie alla peculiarità di non avere un disco meccanico in rotazione al loro interno, permettono di risparmiare energia elettrica e di avere una velocità fino a 10 volte maggiore, degli hard disk tradizionali. Se vuoi più informazioni a riguardo, è tutto spiegato in questo post, che ho scritto per te.
  2. Hard Disk Meccanico – è il tradizionale hard disk che puoi trovare sul mercato. I prezzi oramai sono molto bassi e sono disponibile una grande varietà di dimensioni.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare le migliori hard disk per computer rispettivamente per tipologia su amazon.it:

dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

#5 Alimentatore

A questo punto, sei arrivato alla scelta dell’alimentatore nel percorso per assemblare PC. La difficoltà di questo step è minima, ma ci sono alcuni piccoli accorgimenti da fare.

Innanzi tutto, l’alimentatore per il tuo computer, dovrà essere abbastanza potente da supportare tutto l’hardware collegato, perciò controlla bene i Watt in uscita ed i connettori disponibili, poiché molte schede video, necessitano di ulteriore alimentazioni con dei connettori secondari.

Solitamente  tra gli 500 ed i 600 Watt sono sufficienti per un computer assemblato di media potenza.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare i migliori alimentatori per computer assemblati nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Alimentatore, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

#6 Case o Chassis

Ora che i principali componenti del tuo computer assemblato sono stati scelti, devi trovare loro una “casa 😀 “.

Generalmente le grandezze sono standard, anche se vi sono schede madri più o meno grandi, come anche i case. Prima di effettuare un acquisto dai comunque una controllata alle dimensioni. 😉

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare i migliori case per computer assemblati nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Case PC, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

#7 Lettore e masterizzatore CD/DVD

Anche se non è più indispensabile come un tempo, il lettore CD può essere ancora molto utile nei computer assemblati, ad esempio quando installi il sistema operativo del tuo computer, oppure qualche software applicativo.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare un lettore/masterizzatore CD/DVD per il tuo futuro computer assemblato nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Masterizzatore DVD, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

#8 Monitor o schermo

Ora che hai configurato il necessario per poterti gustare il tuo futuro computer assemblato, devi acquistare quel dispositivo che ti permetterà di poter vedere ciò che si sta eseguendo, ossia il monitor, o più comunemente lo schermo del computer.

La scelta di un monitor non è cosa da poco. La scelta di esso ti potrà garantire un’esperienza di utilizzo fantastica effettuando l’acquisto adatto alle tue esigenze.

Per poterti aiutare bene in questa scelta, ho scritto appositamente una guida, che ti aiuterà a capire bene verso quale prodotto indirizzarti.

Dove trovare i migliori prezzi?

Puoi trovare un fantastico monitor per il tuo computer assemblato nella categoria dedicata sul sito di Amazon.it > Monitor PC, dove i prezzi sono sempre i più favorevoli e le consegne velocissime.

#9 Casse o cuffie?

Nel processo di assemblare PC, non può non mancare la scelta del dispositivo di riproduzione audio.

In questo caso si possono percorrere due strade diverse, o anche entrambe (dipende dalla tua disponibilità economica).

Potresti adottare delle classiche casse per pc, oppure delle cuffie, le quali sono più adatte per il gaming, in quanto sono dotate di microfono per le conversazioni con gli altri players.

Nella mia stanza ad’esempio (proprio quella da cui sto scrivendo 😀 ) , ho adottato un sistema di casse 5.1, ossia con 5 speaker e 1 sub woofer, ma all’occorrenza ho anche delle cuffie Beats by Dr. Dre PRO, per quando produco musica ( altra mia passione 😛 ).

Se vuoi assemblare PC e scegliere il dispositivo più adatto a te, devi capire quali sono le tue esigenze e fare una conseguente scelta. 😉

Dove trovare i migliori prezzi?

Ora che hai scelto quale dispositivo fa per te, non ti rimane che andare sulla pagina di Amazon.it adatta:

Su Amazon le consegne sono sempre super veloci e precise, e poi la merce ha sempre un prezzo minore. 😉

#10 Gruppo di continuità (UPS)

Nel momento in cui devi assemblare PC, devi anche pensare alla salute dei componenti, e gli UPS (Unit Power Supply), servono proprio a questo.

Quando nella tua rete elettrica vi sono degli sbalzi di tensione, l’alimentatore ne risente, perché non riesce a mantenere la continuità della tensione, danneggiando se stesso e gli altri componenti del computer.

Il gruppo di continuità serve proprio a proteggere il tuo computer, grazie alla batteria che c’è al suo interno, riesce a mantenere sempre costante la tensione che arriva all’alimentatore.

Se non vuoi fare come me, che nel giro di due anni ho cambiato due alimentatori e una scheda madre  🙁  , ti consiglio di acquistarne uno. 😆

Dove trovare i migliori prezzi?

Il mio preferito è l’ APC 650VA di Scheider Eletric, durevole nel tempo ed in media con i prezzi dei concorrenti. APC è un marchio americano leader nel settore, quindi l’acquisto è sicuramente il migliore.  😉

Conclusioni

Ora che hai finalmente imparato come assemblare PC, non ti rimane che metterti all’opera e costruire il tuo personale.

Il consiglio finale che posso darti è quello di acquistare i componenti su Amazon.it > Informatica, poiché i prezzi sono sempre i più bassi e la disponibilità di hardware è vastissima.

Per qualsiasi altra domanda, non esitare a scrivere un commento o a scrivermi un email, sarò super veloce nell’aiutarti! 😉

Sommario
Assemblare PC: la guida definitiva in 10 step
Nome Articolo
Assemblare PC: la guida definitiva in 10 step
Descrizione
Vuoi un nuovo e potentissimo computer? Hai deciso di imparare ad assemblare pc e costruirne uno tuo? Ecco una semplice guida da cui potrai imparare tutto.
Autore
Editore
Roba Da Informatici
Logo Editore

About Matteo Zigliani

Ciao sono Matteo, piacere di conoscerti. Durante la giornata passo il mio tempo a pensare come l’informatica potrebbe migliorare ulteriormente la vita delle persone, mentre nel tempo libero passo il mio tempo a condividerle in questo spazio e con il resto della rete.

Guarda anche

Come scegliere le cuffie e come si valutano

Come scegliere le cuffie? come si valutano?

Se quello che vuoi acquistare è un paio di cuffie, sono sicuro che vuoi portare …

TP-Link TL-WA801ND-recensione

TP-Link TL-WA801ND – Recensione Completa

Se hai problemi di velocità legati al range della tua rete wireless, per via della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *