Migliori mouse per PC

Il mouse del computer è un dispositivo spesso sottovalutato, oramai i modelli base hanno un prezzo così irrisorio che si trovano spesso assieme all’acquisto di nuovi PC, e non badiamo alla qualità, cosa ovviamente sbagliata.

Un mouse essendo nella mano praticamente per tutta la durata della nostra permanenza al computer incide e non poco sulla salute del polso, e per questo motivo potresti iniziare ad accusare dolori e fastidi.

Avere a disposizione il miglior mouse per computer farà stare meglio il tuo polso e ti eviterà problemi in futuro, accusando meno stanchezza al termine della giornata.

Migliori mouse per PC - La lista aggiornata

Migliori mouse per PC – La lista aggiornata

Prezzi estratti dall'API per la pubblicità dei prodotti Amazon su:

Come scegliere un mouse per PC

Rispetto al vecchio e classico mouse che tutti conosciamo, c’è da dire che negli anni si è evoluto. Ad oggi si contano varie tipologie di mouse ed ognuna ha un diverso utilizzo. come i mouse da gaming, i mouse da viaggio oppure quelli da pc desktop.

Siamo anche abituati a conoscere il mouse come quel dispositivo con un tasto a destra, uno a sinistra ed una rotellina in mezzo. In realtà oggi esistono devices con più funzionalità, che ad esempio possono portare avanti o indietro le pagine del browser per citarne alcune.

Un’altra scelta da compiere è sempre quella del mouse con filo o con batteria.

Ma vediamo nel dettaglio cosa e come valutare durante l’acquisto di un mouse per PC.

Mouse per PC con filo o wireless?

mouse wireless o con filo

Come ti ho anticipato poco fa questa è una delle prime scelte da effettuare per l’acquisto di un nuovo mouse per il tuo computer.

Un mouse wireless da maggiore libertà, non avendo un filo a delimitare la distanza dal tuo computer, potrai muoverti e spaziare su tutta la scrivania senza alcun impedimento.

Sono sicuro che ti stai chiedendo se il mouse wireless da questa libertà, perché dovrei mai comprare un mouse con il filo?

In realtà esistono dei pro e contro, perché un mouse con filo ha una latenza minore, che è praticamente impercettibile su un utilizzo normale, ma si fa sentire parecchio quando si gioca con il computer, avendo bisogno di una reattività immediata dei movimenti.

Un mouse wireless ha bisogno anche di pile cariche per poter funzionare, e quando si rimane senza è un bel problema. Alcuni dei mouse di nuova generazione hanno la possibilità di essere ricaricati tramite un cavo e quella è un’ottima alternativa.

Mouse wireless – Alcune cose da sapere

Quando si parla di un mouse wireless si menzionano principalmente due tecnologie di connessione: Wi-Fi e Bluetooth.

mouse wireless

I mouse bluetooth sono sempre più popolari, anche perché la maggior parte dei computer portatili possiedono già il Bluetooth e non dovrai fare altro che connettere il tuo pc mouse. Se invece hai un computer desktop (fisso), dovrai molto probabilmente acquistare un dongle USB se la tua scheda madre non possiede la tecnologia bluetooth.

L’altra tecnologia di cui ti parlavo, quella che funziona grazie alla Wi-Fi 2,4 GHz, è principalmente utilizzata ad esempio da Logitech nei suoi dispositivi che grazie al Logitech Unifying Control è in grado di collegare al computer più dispositivi contemporaneamente con un solo ricevitore.

I mouse wireless hanno alcuni importanti vantaggi rispetto a quelli con il filo, anche se sono più costosi. Nel futuro sicuramente saranno sviluppati devices con meno latenza ed una maggiore durata delle batterie, che già ora si aggira attorno all’anno di vita.

Mouse per Gaming o utilizzo generico?

Come già spiegavo all’inizio, quando si deve acquistare un mouse per il computer, si deve pensare anche al suo utilizzo perché se sei alla ricerca di un mouse per gaming, devi pensare alle sue prestazioni e non tanto alla comodità.

gaming mouse

La latenza, conosciuta anche come “input lag” in un mouse da gaming è tutto, perché aumentando la competitività durante il gioco, la reattività dei tuoi avversari sarà maggiore e se il mouse non è in grado di rispondere rapidamente, ti ritroverai a perdere qualsiasi partita tu stia giocando, basta poco.

Anche la sensitività del mouse è molto importante, negli store la troverai sotto il nome di (DPI) e più sarà alto questo valore e meno movimento della mano avrai bisogno per spostare il puntatore del mouse da un punto all’altro sul tuo computer.

Alcuni mouse hanno la possibilità di modificare la sensibilità in tempo reale o addirittura di personalizzala. Più sarà elevata e più sarà difficile controllare il puntatore, ma se ne sarai in grado sarai anche più bravi e forte nei giochi.

In alcuni casi invece è necessario avere una sensibilità molto bassa, se pensi al disegno 3D ed altri software di foto ritocco, ed  è per questo motivo che esistono anche mouse in grado di diminuirla.

Sensori

Dai vecchi mouse con la sfera ne è passato di tempo, ora le tecnologie impiegate per i mouse sono principalmente due ed utilizzano la luce per comparare lo spostamento.

sensore mouse

I mouse ottici a LED utilizzano la luce che riflette sulle superfici per calcolare lo spostamento del mouse, e funziona molto bene su alcune tipologie di superfici come i classici tappetini del mouse ed altri materiali non lucidi.

I mouse laser tendono ad essere più costosi ma sono anche molto più precisi ed utilizzabili su praticamente quasi tutte le superfici. Sono in grado di funzionare anche se il mouse non è perfettamente appoggiato alla tua scrivania ed alcune volte genera dei movimenti non voluti del puntatore.

Se sei un gamer sicuramente dovrai puntare su un mouse a sensore LED, mentre per tutti gli altri utilizzi sicuramente ti troverai meglio con uno laser.

Design

Sul mercato puoi trovare tantissime tipologie di mouse, partendo dalle dimensioni, fino alle funzionalità ed all’ergonomia.

Quello che fa per te è sicuramente quello che più si avvicina alle dimensioni della tua mano e se hai bisogno di portarlo sempre con te ed il tuo notebook.

mouse grip

Dimensioni

Se hai bisogno di portarlo sempre con te è consigliabile un mouse dalle piccole dimensioni, mentre se devi utilizzarlo sempre sulla tua scrivania un mouse grande che calzi a pennello con la tua mano è sicuramente l’ideale.

Se hai delle mani piccole può essere che il mouse che usi sulla tua scrivania sia perfetto anche per essere trasportato nel tuo zaino.

Ergonomia

I mouse ergonomici sono studiati per ridurre lo sforzo della mano e del polso, per facilitarne l’utilizzo prolungato, sopratutto per chi lavora tutto il giorno al computer.

La maggior parte di questi mouse sono disegnati per persone destri, essendo ergonomico la conformazione del mouse è specifica per la mano. Sfortunatamente esistono pochi modelli per persone mancine.

Presa e grip

Esistono principalmente tre tipologie di prese per il mouse, che si suddividono in: palm, claw, and fingertip.

I mouse di tipologia “palm” sono molto larghi e fatti per far distendere il palmo della mano. La tipologia “fingertip” sfrutta le dita della mano per guidare il mouse, con una presa più stretta. I mouse “claw” invece permettono di far appoggiare il palmo della mano e le dita nella parte anteriore, formando una sorta di artiglio.

Il grip migliore per te è quello che più si avvicina alle dimensioni della tua mano ed alla conformazione. Questa è una tua personale scelta.

Altre funzionalità dei mouse per PC

Come ti ho anticipato i mouse per pc, non hanno solamente due pulsanti ed una rotellina per funzionare. Quelli di nuova generazione in realtà hanno molti più pulsanti che tornano utili in particolari occasioni, ma anche nel normale utilizzo.

funzionalità mouse

Pulsanti e quadranti

Sta diventando uno standard oggi avere dei mouse con più pulsanti, in grado di compiere più azioni. Fa ad eccezione il mouse di Apple, che  con un pulsante emula più tasti.

Potresti ritrovarti ad avere dei pulsanti sulla destra e sulla sinistra del mouse, che effettuano azioni di default. Mentre per quelli più articolati avrai sicuramente bisogno di un software aggiuntivo per poter mappare i tasti con le funzionalità che desideri.

Se utilizzi software molto complessi, potresti mappare le funzionalità più difficili da raggiungere guadagnando molto tempo durante le tue giornate.

Led e luci

Soprattutto nei mouse da gaming è comune avere una luce all’interno del mouse con la possibilità di scegliere il colore preferito. La luca in alcuni casi funziona in base al feedback del mouse, ma è praticamente un puro optional.

Mouse per PC: quali i migliori?

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche principali e le funzionalità a cui prestare attenzione, possiamo andare direttamente ai migliori mouse oggi disponibili.

Eccoli! 😉

Logitech B100

Logitech B100 Mouse USB Cablato, 3 Pulsanti, Rilevamento Ottico, Ambidestro, PC/Mac/‎Laptop, ‎Nero

Se hai bisogno di un mouse affidabile ed economico, il Logitech B100 è senza dubbio quello che fa per te.

Infatti, ha dalla sua un marchio ormai famoso per le periferiche di altissima qualità e un prezzo concorrenziale.

Inoltre, con il collegamento cablato non subirai ritardi di input di alcun tipo, mentre i tre tasti rendono il modello utile per task quotidiane e di ufficio. 🙂

Un’alternativa economica ma di qualità!

Logitech B100
26.885 Recensioni
Logitech B100

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Economico ma affidabile
  • Ideale per l’ufficio

Tecknet Pro Mouse Wireless

TECKNET PRO Mouse Senza Fili, 2600DPI, Durata delle batterie di 24 Mesi, 2.4G

Se hai bisogno di un buon mouse senza fili, allora il Tecknet Pro Wireless è un’ottima scelta.

Pur non costando tantissimo, è in grado di offrire wireless 2,4 Ghz, sensibilità regolabile e una durata delle batterie fino a 2 anni.

Infatti, il mouse si spegne non appena hai il ricevitore USB scollegato o il computer spento, con un notevole risparmio. 😉

Per il resto, il Tecknet Pro ha ben 5 tasti, compresi i due laterali, e presenta un design ergonomico. Purtroppo, non è stato pensato per i mancini.

In questo caso, dovrai ripiegare su una versione simmetrica come questa Inphic. 😉

Tecknet Pro Mouse Wireless
17.759 Recensioni
Tecknet Pro Mouse Wireless

  • Batterie fino a 24 mesi
  • Cinque tasti
  • Forma ergonomica e comoda

Trust Verto

Trust Verto Mouse Verticale Ergonomico Cablato 1000/1600 DPI, Nero

Trust Verto è un mouse verticale pensato per ridurre l’affaticamento e migliorare il comfort d’uso. Per questa ragione, sebbene sia ideale anche in casa, è perfetto soprattutto per l’ufficio e lo smart working. 😉

Ha sei tasti, un valore DPI che puoi impostare a 1000 o a 1600 DPI ed è compatibile sia con Windows che con Mac.

Per il resto, è abbastanza affidabile e dispone di un cavo USB lungo 1,5 metri, per una maggiore comodità d’uso.

Se quello che cerchi è un mouse da utilizzare per tutta la giornata senza stancarti, e spendendo poco, il Trust Verto è da considerare! 😉

Trust Verto
5.210 Recensioni
Trust Verto

  • Maggiore comfort
  • Sei tasti e DPI regolabili
  • Ideale per l’ufficio e lo smart working

Cooler Master CM110

Cooler Master CM110 RGB Mouse Gaming con Cavo, Sensore Ottico 6000 DPI, Design Ambidestro per Claw/Palm Grip, 6 Pulsanti, Nero Opaco

Il Cooler Master CM110 è senza dubbio uno dei mouse per computer più versatili e con un alto rapporto qualità/prezzo.

Infatti, pur non costando tantissimo è un buon gaming mouse entry level. In pratica, renderà più fluide le tue sessioni ma allo stesso tempo potrà rivoluzionare il tuo utilizzo quotidiano del mouse. 😉

Questo perché all’estetica sobria e alla forma ergonomica unisce sensibilità scalabili fino a 6000 DPI, 6 tasti e una struttura simmetrica.

Insomma, il CM110 RGB di Cooler Master si trova qui perché non è un mouse solo da gaming, ma perfetto anche per tutto il resto!

Leggi la recensione del Cooler Master CM110 per saperne di più. 😉

Cooler Master CM110
390 Recensioni
Cooler Master CM110

  • Mouse da gaming versatile
  • Ergonomico e comodo da usare
  • Adatto per palm e claw grip

Logitech MX Master 3

Logitech MX Master 3 Mouse Wireless Avanzato, Ricevitore Bluetooth o USB 2.4 GHz, Scorrimento ‎Rapido, 4000 DPI Qualsiasi Superficie, Ergonomico, 7 Pulsanti, PC/Mac/Laptop/iPadOS, Grigio (‎Scuro)

Come puoi vedere dalla guida, Logitech è un marchio presente sia all’inizio della lista sia alla fine. Da una parte il mouse più economico, dall’altra il Logitech MX Master 3, il migliore. 😉

Infatti, è un modello capace di tracciare i tuoi movimenti su ogni superficie, offrirti una sensibilità molto elevata e non stancare anche se usato a lungo.

Oltre a questo, ha una batteria integrata (hai capito bene, niente pile stilo) che dura fino a 70 giorni con una carica. Ma non solo, per le emergenze ti basterà caricarla un minuto per avere altre 3 ore di autonomia.

Insomma, come avviene per i suoi mouse da gaming anche nel settore consumer Logitech ha fatto centro. 😉

Logitech MX Master 3
32.330 Recensioni
Logitech MX Master 3

  • Traccia su ogni superficie
  • Batteria integrata a lunga autonomia
  • Ergonomico e affidabile

Conclusioni

Anche se viene spesso trascurato, il mouse è un device molto importante per il computer e va sempre valutato il suo acquisto con la massima attenzione.

Il mouse corretto può rendere il tempo che passi al computer molto più produttivo, efficiente e divertente, quindi controlla tutte le funzionalità in fase di acquisto ed assicurati che combacino con le tue necessità. 😉

Dopo che avrai acquistato il tuo nuovo mouse, sono sicuro che ti sarà utile una guida su come collegare il mouse al pc se ne hai scelto uno con il cavo oppure su come collegare il mouse wireless al pc se ne hai scelto uno senza fili.

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Usare smartphone come ripetitore WiFi - Guida completa

Usare smartphone come ripetitore WiFi – Guida completa

0
Oggi, molti router wireless riescono abbastanza bene a coprire un’intera abitazione di medie dimensioni. Infatti, finché l’ambiente interno è disposto su un singolo piano e...