File

file

Un file è semplicemente un deposito di informazioni, infatti dall’inglese si traduce in “archivio” o “documento”. Il suo concetto è molto semplice poiché i sistemi operativi unix, traducono nel concetto di file tutto ciò che è presente sulla memoria e si può leggere, scrivere e modificare.

Le informazioni contenute da un file, possono essere lette ed interpretate unicamente da un software come un sistema operativo, che rende trasparente il reperimento delle informazioni in esso contenute, permettendone la veloce visualizzazione all’utente.

Per qualsiasi file è possibile effettuare delle operazioni come:

  • Apertura – il file viene richiesto dal software all’OS che ne verifica la sua effettiva esistenza e che non sia già in utilizzo da un altro utente o processo.
  • Lettura – il software richiede i dati contenuti nel file
  • Scrittura – in questo caso il software richiede la modifica del file
  • Chiusura – il software rilascia il file poiché non ne ha più bisogno, rendendolo accessibile agli altri utenti e software.
  • Riallocazione – la possibilità di spostare il file da una cartella o directory ad un altra
  • Rinominazione – la possibilità di modificare il nome del file
  • Sovrascrittura – la possibilità di sovrascrivere il file con un altro che possiede lo stesso nominativo. Il contenuto del nuovo file non deve per forza essere lo stesso di quello precedente.
  • Eliminazione: – quando un file non è più necessario, può essere richiesta al sistema operativo la sua eliminazione dalla memoria di massa. 
Articolo precedenteNTFS
Articolo successivoMotore di ricerca
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui