Home Casse Come posizionare le casse del PC

Come posizionare le casse del PC

Se sei un appassionato di musica, ami guardare film e serie TV sul tuo computer, o sei un videogamer, allora saprai già che l’audio è importante almeno quanto il video.

Certo, dipende in gran parte da che tipo di contenuto vuoi fruire, ma facendo attenzione ad alcuni aspetti potrai godere di un ottimo risultato.

Oltre alla qualità dell’impianto audio e della componente hardware, è anche importante sapere come posizionare le casse del PC.

Potrebbe sembrarti quasi una banalità, ma saper mettere nella giusta posizione ogni componente del tuo impianto può garantirti risultati migliori.

Vuoi saperne di più? Scorri in basso per leggere la guida! 😉

come posizionare casse pc

Come posizionare le casse del PC?

Prima di spiegarti come posizionare gli speaker di alcune tipologie specifiche di impianto audio, ci sono alcuni aspetti da tenere in considerazione:

  • distanza fra uno speaker e l’altro;
  • inclinazione e distribuzione dei diffusori;
  • differenza fra i tipi di casse;
  • dimensioni della stanza.

Prestare la giusta attenzione a questi aspetti è il miglior modo per iniziare! 😉

Darei per scontato che tu sia già in possesso di casse per pc, ma in caso tu debba ancora compiere questa scelta, può fare sicuramente al caso tuo la mia guida su come scegliere le casse pc.

Audio stereo 2.0: il caso più semplice

La configurazione più facile da posizionare è quella stereo, ovvero con due casse. La prima gestirà il suono che proviene da sinistra, mentre la seconda il suono da destra.

In questi casi, una buona pratica è quella che rispetta la cosiddetta “regola del 38%”. Infatti, avrai una migliore esperienza di ascolto posizionando le casse a una distanza che corrisponde al 38% della lunghezza della stanza. 🙂

Dovrai sistemare i due speaker tenendo conto della natura stereofonica del suono:

  • altezza che fa riferimento a quella dell’ascoltatore;
  • distanza fra 1 e 3 metri dal centro dello schermo;
  • angolo interno e rivolto all’ascoltatore.

I due speaker gestiscono totalmente le frequenze basse, medie e alte.Per cui, l’unico accorgimento è quello di non rivolgerle verso le pareti. 😉

Casse stereo 2.1: come posizionarle al meglio?

Per un sistema 2.1 valgono gli stessi consigli che ti ho dato a proposito del più semplice sistema 2.0. L’obiettivo sarà quello di creare un cono d’ascolto che fa convergere l’audio verso la tua posizione.

Ovviamente, più ampio sarà l’angolo fra i due speaker e maggiormente distribuito sarà il suono. A un angolo inferiore invece corrisponderà un audio più direzionato. 🙂

I sistemi 2.1 non hanno soltanto due tweeter, ma sono dotati anche di un subwoofer. Si tratta di una cassa particolare che permette di riprodurre le frequenze basse.

Nel caso del subwoofer il suono è onnidirezionale, e pertanto in teoria potrai sistemarlo dove preferisci. Tuttavia, ti consiglio di trovare una posizione centrale e di evitare sistemazioni vicine alle pareti, per non incorrere in distorsioni del suono. 😉

Come posizionare una configurazione audio surround

Gli impianti audio surround vogliono immergere l’ascoltatore in un’esperienza sonora a 360°. Un audio surround può essere virtuale, come per le ASUS ROG Delta che ho recensito poco tempo fa. 🙂

Oppure può essere fisico, quindi con degli speaker veri e propri, che possono avere due configurazioni principali:

  • sistema 5.1, con cinque speaker e un subwoofer;
  • sistema 7.1, con sette speaker e un subwoofer.

Impianti 5.1: come posizionare le casse del PC

Trovare il posto giusto per le cinque casse (più una) dell’impianto audio non è un’operazione difficile. Ti prenderà soltanto un po’ di tempo in più rispetto a un 2.1.

Per prima cosa, sarà necessario pensare alla cassa di mezzo: sistemala in posizione centrale o comunque di fronte alla tua postazione.

I due speaker laterali contribuiranno all’effetto surround, soprattutto se sistemati in modo leggermente più largo rispetto alle configurazioni che abbiamo già visto.

Infine, posiziona le ultime due casse leggermente dietro la tua postazione, ma non completamente. Rivolgile poi sempre verso il centro.

In questo modo, i cinque speaker dovrebbero formare una sorta di cerchio o di ovale ideale. Ma manca ancora una cassa da posizionare. 🙂

Si tratta del subwoofer. Come succede per altri impianti audio, puoi decidere liberamente dove sistemarlo. Eppure ti consiglio una posizione centrale, verso il basso in modo che la riproduzione delle frequenze rimanga uniforme.

Come posizionare le casse di un sistema audio 7.1

Come puoi intuire, un impianto acustico 7.1 garantisce più possibilità di immersione e un suono surround più bilanciato. 🙂

Il punto di inizio sarà la configurazione 5.1, ma a fare la differenza saranno i due speaker in più. Dovrai posizionarli stavolta dietro di te, in una posizione leggermente più elevata rispetto agli altri e rivolti verso il centro della stanza. 😉

In generale, la cosa più importante è cercare di creare un’esperienza avvolgente. In certi casi potrebbe essere necessario anche impiegare del tempo per trovare la configurazione migliore, ma ti assicuro che ne varrà la pena. 😉

Consigli e dritte per migliorare la tua fruizione audio

Posizionare correttamente speaker, tweeter e subwoofer è fondamentale. Tuttavia, oltre a questo ci sono dei piccoli accorgimenti che ti aiuteranno a ottenere dei risultati migliori.

Ecco quali sono:

  • Usa la calibrazione automatica – molte schede audio hanno questa funzione, molto utile perché consente di regolare alcuni parametri del tuo impianto per le dimensioni della stanza.
  • Regola il volume del canale centrale – è il canale che, durante un film, si occupa della riproduzione del parlato. Regolandone il volume al livello per te ottimale, potrai ascoltare meglio i dialoghi e contemporaneamente abbassare il volume di esplosioni ed effetti. 😉
  • Usa cavi di qualità – sembra una banalità, ma la qualità del suono è tanto alta quanto alta è la qualità delle componenti fisiche attraverso cui il suono passa. E questo vale anche per i cavi. 🙂

Impianti audio wireless: pro e contro

Infine, due parole su sistemi audio senza fili.

Da una parte hanno l’enorme pregio di non richiedere il cablaggio di un’intera stanza. Immagina di poter cambiare disposizione quanto e quante volte vuoi, senza dover spostare cavi, fili, mobili e così via. 😉

Dall’altra parte tuttavia c’è lo svantaggio del lag, ovvero il potenziale ritardo fra la sorgente del suono e la riproduzione del suono.

Certo, oggi sia i sistemi Bluetooth che quelli wireless hanno fatto molto passi avanti, compensando i problemi nativi della tecnologia. Si tratterà di scelte che dovrai fare in base all’uso e alla musica che ascolti. 😉

Conclusioni

Come hai visto, la natura del tuo sistema audio influenzerà la tua esperienza d’ascolto anche attraverso il modo in cui verrà posizionato.

Non si tratta di operazioni troppo difficili, in fin dei conti potrai migliorare il posizionamento in corso d’opera.

Di certo azzeccare già da subito il posto giusto per i tuoi speaker migliorerà tutta la resa sonora del tuo computer. E di molto. 😉

Se vuoi passare direttamente a vedere quali sono i sistemi audio da tenere d’occhio, visita pure la mia guida alle migliori casse PC!

Se però dovessi avere domande o dubbi, non esitare a scrivermi nei commenti. Ti risponderò nel miglior modo possibile! 😉

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - Recensione completa

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 – Recensione completa

Se hai problemi con i range extender nella tua abitazione oppure non hai una rete Wi-Fi che raggiunge tutti gli angoli della tua casa,...
Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come collegare le casse al tuo pc

Come collegare le casse al PC

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!