HomeComputer, componenti e accessoriAMD Ryzen 5 4500 - Recensione completa

AMD Ryzen 5 4500 – Recensione completa

Sin dalla loro introduzione, i processori Ryzen hanno assestato diversi colpi alla posizione dominante delle CPU Intel.

Negli anni, infatti, i nuovi modelli di AMD sono spesso diventati una soluzione preferibile per rapporto qualità/prezzo, versatilità e consumi.

In questa recensione, vedremo in particolare AMD Ryzen 5 4500, un processore dal prezzo entry level ma con specifiche molto interessanti.

Per capire se questo modello può davvero fare al caso tuo, scorri in basso! 😉

AMD Ryzen 5 4500 - Recensione completa

Pro:

  • Altissimo rapporto qualità/prezzo
  • 6 core e 12 thread
  • Frequenza base a 3,6 GHz
  • Ideale per configurazioni da gaming con basso budget

Contro:

  • Cache L3 da 8 MB
  • Supporta soltanto il PCIe 3.0
  • La “vecchia” architettura Zen 2

AMD Ryzen 5 4500, processore introdotto nel corso del 2022, riveste uno strano ruolo all’interno della galassia di CPU AMD.

Con i Ryzen 5000 ancora in produzione e i Ryzen 7000 appena arrivati, un processore con architettura Zen 2 potrebbe avere poco senso.

Come vedremo nel corso della recensione, non è propriamente così. Anzi, la CPU di AMD risponde a specifiche esigenze degli utenti e dei videogiocatori.

Varrà la pena acquistarlo? Scopriamolo insieme. 😉

AMD Ryzen 5 4500
83.060 Recensioni

Socket e compatibilità

Come ti accennavo in introduzione, la maggior parte dei processori di AMD è realizzata con architettura Zen 3 e Zen 4.

Esempi della prima sono i Ryzen 5000, mentre esempi della seconda sono i nuovi Ryzen 7000, che peraltro hanno cambiato anche il socket.

E proprio quest’ultima è una chiave di lettura per capire il senso del Ryzen 5 4500. Infatti, per anni AMD ha mantenuto invariato il suo socket, AM4.

La scelta ha permesso una compatibilità fra processori e schede madri che non si vedeva da tantissimo tempo.

Pur facendo attenzione alle diverse serie e generazioni di chipset, in linea di massima avresti potuto utilizzare una medesima scheda madre per:

Detto ciò, l’introduzione di AMD Ryzen 5 4500 si rivolge innanzitutto a coloro che hanno ancora una scheda madre B450. I modelli con questo chipset costano spesso pochissimo, ma la CPU è compatibile anche con i chipset AMD serie 500.

Amd Processore Desktop Ryzen 5 4500, 6 Core/12 Thread, 11 Mb Di Cache, Nero

Ovviamente, la scelta del chipset giusto si lega alla scelta della scheda madre. Per sfruttare al massimo il processore, il mio consiglio è di scegliere:

Non avrai problemi neanche con un A520, ma ha meno funzioni, né con un X470/X570, che però è troppo per il Ryzen 5 4500. 😉

Bundle e dissipatore

Data la politica di AMD, dal momento che parliamo di un processore entry level, all’interno della scatola troverai un dissipatore stock.

Si tratta del famoso AMD Wraith Stealth, modello che ha accompagnato tantissime CPU Ryzen già dal 2017. E per buone ragioni, come vedremo fra poco. 😉

Il Wraith Stealth è perfetto per il socket AM4 e non avrai problemi a montarlo. Nel caso tu abbia bisogno di una mano, qui trovi una guida su come montare il dissipatore del processore.

Oltre al Ryzen 5 4500 e al dissipatore, come da tradizione delle CPU non troverai altro nel bundle. Se però stai cercando una soluzione di raffreddamento migliore, dai pure un’occhiata alla lista dei:

Amd Processore Desktop Ryzen 5 4500, 6 Core/12 Thread, 11 Mb Di Cache, Nero

Specifiche e prestazioni

Come ti dicevo più su in questa recensione, l’architettura del Ryzen 5 4500 è la “vecchia” Zen 2, e sarebbe lecito chiedersi se ha senso.

Della questione riguardante socket e compatibilità ti ho già parlato, mentre adesso vedremo le specifiche e le prestazioni della CPU di AMD.

Da questo punto di vista, pur mancando una GPU integrata il processore può contare su:

  • 6 core fisici e 12 core logici, con supporto al multi-threading di AMD;
  • una frequenza di clock base di 3,6 GHz e boost di 4,1 GHz;
  • supporto a memoria RAM DDR4, massimo 128 GB;
  • cache L3 da 8 MB;
  • PCI-Express 3.0.

Se per quanto riguarda la frequenza di clock e la RAM, tutto sommato siamo in linea con alternative simili, non vale lo stesso per la cache e per il PCIe.

La cache L3 è quella di un processore entry level e risulta inferiore rispetto tanto ai Ryzen 3000 quanto a modelli come il Core i5-11400F.

Allo stesso tempo, il PCIe 3.0 potrebbe sembrare un passo indietro, dal momento che un Ryzen 5 3600 già supportava il PCIe 4.0. Avrai comunque piena compatibilità con SSD come Crucial P5 e WD Blue SN570. 😉

Per questa ragione, AMD Ryzen 5 4500 va inquadrato nella sua fascia di prezzo e nella sua destinazione d’uso.

Amd Processore Desktop Ryzen 5 4500, 6 Core/12 Thread, 11 Mb Di Cache, Nero

Si tratta infatti di una CPU economica pensata per tutti coloro che vogliono disporre di un buon processore ma hanno un budget contenuto.

L’alta frequenza di clock, unita al numero di core e thread, fornisce prestazioni decisamente più alte delle aspettative. Il gaming a 1080p non sarà un problema, e lo stesso si può dire per il multitasking.

Insomma: nonostante l’architettura datata e alcune scelte produttive, questo processore è una bomba, considerato il prezzo. 😉

Temperature e overclock

Con un TDP di 65 Watt, non avrai problemi nell’uso quotidiano e prolungato del Ryzen 5 4500 di AMD.

Il dissipatore stock AMD Wraith Stealth è infatti perfettamente in grado di tenere a bada le temperature della CPU.

Dovrai tuttavia fare particolare attenzione in caso tu decida di aumentare le frequenze del processore.

A differenza di Intel, che lo permette solo in alcune CPU, AMD consente di eseguire overclock anche su modelli di fascia bassa e media. Come appunto il Ryzen 5 4500.

In questo caso, però, il mio consiglio è di scegliere un dissipatore diverso, magari uno a torre o uno a liquido AIO. 😉

AMD Ryzen 5 4500
83.060 Recensioni

Conclusioni

AMD Ryzen 5 4500 poteva essere un disastro e invece appare tutt’altro.

Grazie alla gestione del socket AM4, ai suoi core e thread e alla frequenza di clock, risulta una CPU che può dire la sua anche oggi.

Certo, va bene per una configurazione da gaming economica, ma si tratta anche di un processore perfetto se vuoi risparmiare qualcosa o aumentare il budget su una scheda video. 😉

Per questa ragione, il Ryzen 5 4500 ha un altissimo rapporto qualità/prezzo e soprattutto è un modello versatile, adatto per più esigenze.

Puoi confrontarlo con le alternative, e fare la scelta migliore, dando un’occhiata alla guida sui migliori processori per PC.

Inoltre, se stai valutando di assemblare un PC da gioco, qui trovi alcuni spunti sulle configurazioni da gaming per varie fasce di prezzo! 😉

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Velocità di clock
Prestazioni nel gaming
Funzionalità

Considerazioni

Il Ryzen 5 4500 di AMD si è dimostrato un ottimo processore che, pur costando come un modello entry level, assicura ottime prestazioni e grande versatilità. Consigliatissimo per configurazioni da gaming che fanno attenzione al budget.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

Il Ryzen 5 4500 di AMD si è dimostrato un ottimo processore che, pur costando come un modello entry level, assicura ottime prestazioni e grande versatilità. Consigliatissimo per configurazioni da gaming che fanno attenzione al budget.AMD Ryzen 5 4500 - Recensione completa