HomeComputer, componenti e accessoriAMD Ryzen 5 3600 - Recensione completa

AMD Ryzen 5 3600 – Recensione completa

Assemblare un computer che vada bene per il gaming ma anche per tutti gli usi quotidiani oggi è più semplice che in passato.

Fra le varie componenti che ti serviranno, una delle più importanti – se non la principale – è il processore, ovvero l’unità di calcolo del tuo PC. 😉

Se, da un lato, la scelta non può che ricadere su Intel o AMD, dall’altro l’evoluzione tecnologica ha permesso un enorme aumento delle performance a fronte di una diminuzione dei prezzi.

In questo articolo, ti mostrerò nello specifico quali sono i pro e i contro di AMD Ryzen 5 3600.

Si tratta di una CPU di fascia media che però offre prestazioni da fascia alta, o quasi. Scorri in basso per leggere la recensione completa! 😉

AMD Ryzen 5 3600 - Recensione completa

Pro:

  • Uno dei migliori processori per rapporto qualità/prezzo
  • Ottime prestazioni in-game e nelle task quotidiane
  • Consumi più bassi rispetto alle alternative
  • Grande compatibilità anche con schede madre più datate…

Contro:

  • … ma dà il massimo con il chipset AMD X570
  • Potrebbe soffrire con videogame tripla A sopra i 1440p
  • In caso di overclock il dissipatore stock va cambiato

Per anni AMD è stata sempre al secondo posto dell’eterna lotta con Intel e i suoi processori. Dall’introduzione dei modelli Ryzen con architettura Zen, tuttavia, qualcosa è cambiato.

Migliori prestazioni, minori consumi e un’attenzione al rapporto qualità/prezzo hanno spinto le CPU Ryzen nell’Olimpo dei computer enthusiast.

Da questo punto di vista, AMD Ryzen 5 3600 vuole presentarsi come il compromesso perfetto per:

  • i videogamer e gli streamer;
  • i creatori di contenuti;
  • chiunque voglia un PC scattante e veloce in tutti i compiti quotidiani.

Vediamo insieme se davvero fa al caso tuo. 🙂

Da qui puoi vedere la disponibilità e il prezzo del Ryzen 5 3600 su Amazon!

Compatibilità e schede madre

Quando assembli un computer, soprattutto se da gaming, una parte importantissima riguarda i futuri aggiornamenti.

Fra spendere poco, ma essere costretti a cambiare tutto in un paio d’anni, e investire qualcosa in più ma aggiornare poco a poco il PC cambia tutto. 🙂

AMD Ryzen 5 3600 è compatibile, come tutte le CPU AMD di terza generazione, con i chipset delle generazioni precedenti.

Per farti un esempio, la terza generazione è stata sviluppata insieme a schede madre con chipset come B550 e AMD X570.

Grazie al socket AM4, infatti, basta un aggiornamento del bios per poterlo usare anche con le schede madre uscite qualche anno fa.

AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2 GHz Max Boost)

Ciò vuol dire che:

  • otterrai il massimo dal Ryzen 5 3600 quando lo monti su una scheda madre come MSI X570 MPG Gaming Edge WiFi;
  • potrai utilizzare la CPU anche con modelli come Gigabyte B450M DS3H, nel caso tu l’abbia già acquistata per processori Ryzen di prima o seconda generazione.

Certo, la differenza fra i vari chipset esiste e riguarda prestazioni generali, compatibilità con gli standard più veloci e supporto a specifiche memorie RAM.

Nella maggior parte dei casi, però, le possibilità offerte da AMD ti permetteranno di risparmiare parte del tuo budget. 🙂

Unboxing e dissipatore stock

Oltre al Ryzen 5 3600, la scatola del processore contiene anche un dissipatore stock.

Si tratta del Wraith Stealth di AMD, un buon dispositivo di raffreddamento della CPU che non ti farà rimpiangere scelte più custom.

Infatti, a meno che tu non voglia eseguire degli overclock le temperature non raggiungeranno mai picchi troppo elevati.

Anche qui il vantaggio è soprattutto economico, perché potrai utilizzare il tuo budget:

  • per delle ottime memorie RAM;
  • per una scheda video di fascia medio-alta. 😉
AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2 GHz Max Boost)

Prestazioni e velocità

AMD Ryzen 5 3600 è un processore di fascia medio-alta.

Diversamente dalla seconda generazione, l’architettura Zen 2 su cui si basa il chip è stata rinnovata e presenta un processo produttivo a 7 nanometri.

Detto così potrebbe non sembrare chissà cosa, ma si tratta di un aggiornamento notevole. Per fare un confronto, le CPU Intel di decima generazione sono ancora ferme a 14 nanometri. 🙂

Il cambiamento nelle dimensioni del chip influisce direttamente su parametri fondamentali come performance, consumi e costi di produzione.

Ryzen 5 3600 è infatti un processore con sei core fisici, ciascuno con frequenza base di 3,6 GHz e boost di 4,2 GHz, e dodici core logici.

Ciò vuol dire che:

  • da una parte, pur non raggiungendo le vette di un Core i5-10600K, ha ottime prestazioni in single core;
  • dall’altra parte, è in grado di gestire velocemente più operazioni in contemporanea, senza rallentamenti.

Da questo punto di vista, nell’utilizzo in-game il processore viene stressato meno nei titoli che si affidano maggiormente alla scheda grafica.

Allo stesso tempo, però, regge benissimo anche quelli che necessitano di una maggiore potenza di calcolo. 🙂

AMD Ryzen 5 3600 Processore (6C / 12T, 35 MB di cache, 4,2 GHz Max Boost)

A contribuire al successo di AMD Ryzen 5 3600 ci sono anche altre caratteristiche del processore, come:

  • la cache L2 di 3 MB e la cache L3 di 32 MB;
  • la compatibilità con memorie RAM DDR4 fino a 3200 MHz;
  • il supporto allo standard PCI-Express 4.0, ma con schede madre che hanno il chipset AMD X570.

In particolare, quest’ultimo è un’altra delle grosse differenze fra i Ryzen di terza generazione e gli Intel di decima, che sono ancora fermi a PCIe 3.0.

Consumi e temperature

Anche sul fronte dei consumi, la serie Ryzen ha beneficiato del passaggio a un processo produttivo a 7 nm.

Infatti, il TDP è di soli 65 W ed è per intenderci lo stesso di un modello base come Intel Core i3-9100.

Ricorda però che il TDP è una semplice indicazione del calore prodotto dalla CPU. Ciò vuol dire che il consumo tipico sarà nettamente inferiore ma, allo stesso tempo, che potrebbero esserci dei picchi.

Da questo punto di vista, AMD Ryzen 5 3600 supera di pochissimo gli 86 W, un risultato davvero notevole. 🙂

Per quanto riguarda le temperature, in idle con il dissipatore Wraith Stealth si mantengono sui 40 °C.

Ovviamente, per videogame esigenti queste temperature potrebbero salire, ma non dovresti riscontrare alcun problema.

In ogni caso, se conti di montare il dissipatore stock di AMD ti consiglio di acquistare un case con un buon air flow. 😉

AMD Ryzen 5 3600: CPU 6 core/12 Thread
30.518 Recensioni

Conclusioni

Quando si parla di processori per PC, AMD Ryzen 5 3600 è uno dei migliori compromessi fra le prestazioni e il prezzo al pubblico.

Non solo è veloce, ma non consuma mai troppo e soprattutto è versatile.

Potrai utilizzarlo per il gaming, creare contenuti, fare video streaming e molte altre operazioni, magari anche contemporaneamente. 😉

Rispetto ai due modelli che dovrebbero superarlo, AMD Ryzen 5 3600X e AMD Ryzen 5 3600XT, ha prestazioni leggermente inferiori e costa molto meno.

Insomma, si tratta di una CPU pensata per sfidare e – forse – battere le proposte Intel per la fascia media. 🙂

Se però non sei convinto e vuoi farti un’idea più chiara di quale processore scegliere per il tuo PC, dai un’occhiata alla guida alle migliori CPU per computer! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Velocità di clock
Prestazioni nel gaming
Funzionalità

Considerazioni

Un'ottima CPU di fascia media che però permette prestazioni molto vicine alla fascia alta. Ha un eccellente rapporto qualità/prezzo, supporta le nuove interfacce PCIe 4.0 e non consuma mai troppo. Insomma, uno dei migliori compromessi fra performance e costo per il tuo PC da gaming!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

LG 27GN800 UltraGear - Recensione completa

LG 27GN800 UltraGear – Recensione completa

0
I monitor per computer dedicati al videogaming rispondono a esigenze diverse rispetto a quelle classiche. Diventano importanti, infatti, parametri come il refresh rate e il...