HomeComputer, componenti e accessoriASUS Prime B550M-A Wi-Fi - Recensione completa

ASUS Prime B550M-A Wi-Fi – Recensione completa

Uno dei vantaggi che hai se scegli un processore AMD, è la grande compatibilità fra la CPU, i chipset e le schede madre.

Infatti, potrai contare su:

  • socket identico per tutti i processori Zen e successivi, AMD AM4;
  • possibilità di usare processori più recenti con chipset della serie precedente;
  • maggiori opportunità di aggiornamento della tua configurazione.

Visto questo, la scelta della scheda madre diventa un po’ più semplice. Prendi, per esempio, la scheda madre ASUS Prime B550M-A Wi-Fi.

Si tratta di un modello di fascia media con caratteristiche molto interessanti. Vediamola nello specifico nella recensione completa! 😉

ASUS Prime B550M-A Wi-Fi - Recensione completa

Pro:

  • Scheda madre estremamente versatile
  • Supporta il PCI-Express 4.0
  • Compatibile con CPU Ryzen fino alla quinta generazione
  • Tanti I/O interni ed esterni…

Contro:

  • … ma manca una USB Tipo C
  • Si surriscalda con Ryzen di fascia alta
  • PCIe 4.0 solo su Zen 2 e Zen 3

Le componenti ASUS per computer fanno parte di una galassia molto fornita e in grado di rispondere a tutte le esigenze, gaming e non. 🙂

Per esempio, le principali linee del brand di Taiwan sono:

  • ROG o Republic of Gamers, il top per qualità e prestazioni;
  • ROG Strix, con prezzi leggermente più bassi;
  • TUF o The Ultimate Force, per chi vuole performance senza svuotare il portafoglio;

Fra queste, la linea Prime si colloca più o meno fra TUF e ROG Strix, ma è dedicata per lo più alle schede madre.

Ciò vuol dire che potrai aspettarti un’attenzione al prezzo, certo, ma una cura particolare alle prestazioni. 🙂

Nel corso dell’articolo, vedremo se davvero il modello può rispondere alle tue esigenze. Nel frattempo, da qui puoi dare un’occhiata alla ASUS Prime B550M-A Wi-Fi su Amazon!

Form factor e I/O interni

La scheda madre di ASUS adotta il formato micro ATX, una riduzione in dimensioni del più ingombrante ATX che trovi in modelli come ASUS Prime Z490-P.

La Prime B550M-A Wi-Fi misura infatti 24,4 x 24,4 centimetri, e andrà bene per qualsiasi case mid o full Tower. Non dovrai necessariamente comprarne uno enorme. 🙂

Ma non solo, benché non sia al livello del formato mini-ITX, una scheda madre micro ATX ti permetterà di risparmiare spazio e in questo modo:

  • poter montare ventole o radiatori migliori;
  • ottimizzare i flussi d’aria all’interno del case;
  • migliorare la qualità del raffreddamento interno.

E tutto ciò, senza dover necessariamente sacrificare le possibilità interne o esterne di connessione.

ASUS PRIME B550M-A (WI-FI), Scheda madre micro ATX AMD B550 (Ryzen AM4), dual M.2, PCIe 4.0, Intel® WiFi 6, 1 Gb Lan, HDMI/D-Sub/DVI, SATA 6 Gbps, USB 3.2 Gen 2 Type-A, Connettori RGB Aura Sync

Partendo dalle prime, con la ASUS Prime B550M-A Wi-Fi potrai contare su:

  • un connettore per le porte USB 3.2 Gen 2 sul case;
  • un connettore per le porte USB 3.2 Gen 1 sul case;
  • due connettori per USB 2.0 frontali;
  • due slot M.2 per SSD PCIe NVMe con supporto fino al PCI-Express 4.0;
  • quattro connettori SATA per Hardi Disk ed SSD SATA;
  • uno slot PCIe 4.0 per le schede video;
  • due slot di espansione PCIe 3.0;
  • quattro slot per RAM DDR4 3200 MHz fino a 128 GB.

Come avrai notato, con il chipset B550 e con i processori Ryzen di terza generazione, arriva anche lo standard PCI-Express 4.0

Più veloce rispetto alla versione 3.0, potrai utilizzarla sia per gli SSD che le schede grafiche dedicate, ma soltanto con:

  • processori con architettura Zen 2, come AMD Ryzen 5 3600;
  • processori con architettura Zen 3, il Ryzen 5 5600X.

In altri casi invece, come le APU Ryzen di terza generazione, potrai contare soltanto sul PCIe 3.0. 😉

Completano il quadro i vari connettori per l’alimentazione di scheda madre, CPU e ventole RGB, senza dimenticare il supporto a:

  • Bluetooth 5.1;
  • Wi-Fi 6, secondo lo standard IEEE 802.11ax.

I/O esterni della scheda madre

Dal punto di vista del pannello con gli input e output posteriori della scheda madre, la ASUS Prime B550M-A Wi-Fi si conferma un compromesso fra:

  • soluzioni più recenti e veloci;
  • connettori più tradizionali.

In questo modo, potrai utilizzarla con un vasto range di configurazioni diverse, da quelle basilari al gaming, con la possibilità di aggiornarle con il tempo. 😉

ASUS PRIME B550M-A (WI-FI), Scheda madre micro ATX AMD B550 (Ryzen AM4), dual M.2, PCIe 4.0, Intel® WiFi 6, 1 Gb Lan, HDMI/D-Sub/DVI, SATA 6 Gbps, USB 3.2 Gen 2 Type-A, Connettori RGB Aura Sync

Te ne accorgerai semplicemente guardando il backplate, nel quale ci sono:

  • una porta PS/2 per vecchi mouse e tastiere;
  • un ingresso DVI-D;
  • un ingresso VGA;
  • una porta HDMI;
  • un ingresso Ethernet per la rete LAN;
  • due porte USB Tipo A 3.2 Gen 2;
  • quattro porte USB Tipo A 3.2 Gen 1;
  • tre ingressi jack audio;
  • il modulo Wi-Fi con lo slot per le antenne di trasmissione.

Laddove sono presenti anche le porte PS/2, DVI-D e VGA, manca invece la USB Tipo C. Si tratta di un aspetto che comprendo e che rende la ASUS Prime B550M-A Wi-Fi un buon compromesso fra passato e futuro. 😉

Performance e raffreddamento

La qualità costruttiva ASUS, la presenza del chipset AMD B550 e le possibilità di connessione offerte sono un’ottima base per le performance di questo modello.

Infatti, avrai delle prestazioni di alto livello con tutte le CPU di fascia media prodotte da AMD. Ricorda anche che, a differenza di Intel, in questo caso tutti i processori hanno il moltiplicatore sbloccato e possono essere overclockati.

Tuttavia, il mio consiglio è di procedere all’eventuale overclock del processore soltanto con modelli di fascia media. In quel caso, il TDP di 65 W o di 95 W non porterà all’eccessivo riscaldamento dei VRM.

ASUS PRIME B550M-A (WI-FI), Scheda madre micro ATX AMD B550 (Ryzen AM4), dual M.2, PCIe 4.0, Intel® WiFi 6, 1 Gb Lan, HDMI/D-Sub/DVI, SATA 6 Gbps, USB 3.2 Gen 2 Type-A, Connettori RGB Aura Sync

In caso contrario, con aumento della frequenza di clock in CPU come AMD Ryzen 9 5900X, i VRM potrebbero anche salire sopra gli 80° C.

Per chiarire ogni dubbio: non avrai problemi a utilizzare i processori di fascia alta e – per certi versi – neanche ad aumentare le loro frequenze.

Al fine di ottenere il meglio dalla scheda madre, per modelli high end ti consiglio qualcosa di superiore, come la MSI X570 MPG Gaming Edge Wi-Fi. 😉

Contenuto della confezione

Da quello che hai potuto leggere nella recensione completa, la ASUS Prime B550M-A Wi-Fi è una scheda madre di fascia media. Questo aspetto si riflette anche nella dotazione pensata da ASUS.

All’interno della scatola di vendita, infatti, troverai:

  • ASUS Prime B550M-A Wi-Fi;
  • I/O shield;
  • due cavi dati SATA (quelli di alimentazione li trovi nel bundle degli alimentatori);
  • l’antenna per il Wi-Fi;
  • due viti utili a fissare il tuo SSD M.2 allo slot;
  • manuale utente e DVD con i driver.

In quest’ultimo caso, se ne dovessi avere bisogno di consiglio di scaricare i software direttamente dal sito ASUS: il DVD è utile soltanto in mancanza di connessione a Internet. 😉

ASUS Prime B550M-A Wi-Fi
593 Recensioni

Conclusioni

Benché la ASUS Prime B550M-A Wi-Fi non sia un modello top di gamma, o il chipset B550 non sia il migliore prodotto da AMD, c’è poco di negativo da dire su questa scheda madre.

Infatti, in un prezzo tutto sommato basso ti darà:

  • supporto a più generazioni Ryzen;
  • possibilità di overclock con buone temperature;
  • connessioni diversificate;
  • supporto al PCIe 4.0.

Se stai cercando la scheda madre per animare una configurazione da gaming di fascia media con CPU AMD, questa ASUS non ti deluderà.

Se invece stai ancora decidendo quale scegliere, dai pure un’occhiata all’articolo sulle migliori schede madre! 😉

E sì, ci sono sia per AMD che per Intel.

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Chipset
Funzionalità

Considerazioni

La ASUS Prime B550M-A Wi-Fi è una delle migliori schede madre di fascia media per rapporto qualità/prezzo. Nel suo pacchetto, offre tantissimo e non presenta particolari difetti. Sarà perfetta per CPU Ryzen di fascia media!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

JBL Tune 500BT - Recensione completa

JBL Tune 500BT – Recensione completa

0
Se cerchi delle cuffie Bluetooth ma non hai un grandissimo budget a disposizione, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e inaffidabili. Gli store...
Migliori smart band

Migliori smart band