HomeComputer, componenti e accessoriSamsung Odyssey G5 - Recensione completa

Samsung Odyssey G5 – Recensione completa

Scegliere un monitor da gaming non è sempre semplice, soprattutto se vuoi ottenere prestazioni di alto livello e sfruttare al massimo la tua configurazione. 🙂

Per questa ragione, spesso è meglio affidarsi a produttori conosciuti nel settore: alcuni esempi sono LG e BenQ, oppure Samsung.

In particolare, in questa recensione ti parlerò del Samsung Odyssey G5, uno dei monitor da gaming più interessanti oggi presenti sul mercato.

Schermo curvo, risoluzione QHD 2K e tempo di risposta di 1 ms sono già ottime specifiche, ma davvero vale la pena acquistarlo?

Scopriamolo insieme! 😉

Samsung Odyssey G5 - Recensione completa
  • Ottimo monitor da gaming curvo
  • Perfetto per il gaming a 1440p
  • Tempo di rispota 1 ms MPRT
  • Supporta il FreeSync Premium…
  • … ma non il G-Sync
  • Monitor piuttosto ingombrante
  • Non a tutti piacciono i 32 pollici

Samsung non ha certo bisogno di presentazioni. Si tratta di una delle aziende più conosciute al mondo, soprattutto per i suoi smartphone e i suoi televisori.

Tuttavia, anche in campo informatico si tratta di un brand apprezzato e affidabile, in particolar modo nel settore degli SSD interni ed esterni, come i 980 PRO e la serie T7, e per quanto riguarda i monitor.

Un monitor da gaming come il Samsung Odyssey G5, insomma, rappresenta una soluzione decisamente di pregio per la tua configurazione da gaming.

Le specifiche sembrano davvero di altissimo livello, ma bastano per renderlo un best buy? Lo vedremo nel corso della recensione completa: scorri in basso per leggerla! 😉

Samsung Odyssey G5
2.181 Recensioni

Design e connessioni

Che il Samsung Odyssey G5 sia un monitor pensato per i gamer puoi capirlo anche solo guardandolo. Le linee squadrate, la base a V e i due piccoli spoiler inferiori lo confermano anche per i più distratti.

Benché tu possa utilizzarlo anche in ufficio, insomma, questo monitor è un complemento perfetto all’interno di una configurazione da gaming. 😉

Come ti dicevo nell’introduzione, si tratta di uno schermo curvo con diagonale da 32 pollici, poco più di 81 centimetri.

Le dimensioni sono abbastanza generose anche per il form factor, per cui ti consiglio di predisporre una scrivania da gaming adatta. D’altronde, un monitor curvo ha anche una maggiore profondità da gestire.

Nello specifico, il Samsung Odyssey G5 ha una classica curvatura 1000R: in pratica, rappresenta un arco di circonferenza dove il raggio è pari a un metro.

Si tratta di un valore relativamente accentuato, adatto anche al gioco ravvicinato di un PC, ma anche a una distanza maggiore. 😉

Sul retro dello schermo trovi le porte per la connettività:

  • porta HDMI 2.0;
  • DisplayPort 1.2;
  • uscita jack da 3,5 mm per cuffie;
  • ingresso per il cavo di alimentazione.
Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 (S32CG554), Curvo (1000R), 32", 2560x1440 (WQHD 2K), HDR10, VA, 165 Hz, 1 ms (MPRT), FreeSync, HDMI, Display Port, Ingresso Audio, Flicker Free, Eye Saver Mode

Inoltre, più in alto rispetto alle porte ci sono anche i fori per l’attacco VESA 75 x 75, così da poter montare il monitor a parete o su un braccio da scrivania.

In generale, il Samsung Odyssey G5 è molto ben costruito nonostante il predominante uso della plastica. La base è solida e regge in modo adeguato il peso del display: un aspetto da considerare se sceglierai un supporto alternativo.

Contenuto della confezione

Non troverai molto all’interno della scatola del Samsung Odyssey G5, se non lo stretto indispensabile al collegamento e all’uso del monitor.

Ecco il contenuto della confezione:

  • Samsung Odyssey G5, monitor da gaming;
  • supporto da scrivania;
  • cavo HDMI;
  • cavo di alimentazione;
  • manuale utente.

Specifiche e prestazioni

Vediamo adesso quali sono le specifiche e le prestazioni del Samsung Odyssey G5, e se davvero può rappresentare una valida soluzione come monitor da gaming.

La risposta breve è sì, questo modello di Samsung è un ottimo display, grazie a:

  • risoluzione Quad HD da 2560 x 1440 pixel;
  • tempo di risposta di 1 ms MPRT;
  • frequenza di aggiornamento fino a 165 Hz;
  • angolo di visione di 178° in orizzontale e verticale.
Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 (S32CG554), Curvo (1000R), 32", 2560x1440 (WQHD 2K), HDR10, VA, 165 Hz, 1 ms (MPRT), FreeSync, HDMI, Display Port, Ingresso Audio, Flicker Free, Eye Saver Mode

Il pannello è di tipo VA, che puoi considerare una via di mezzo fra TN e IPS particolarmente utile anche per i contenuti video.

Infatti, i pannelli VA hanno contrasti molto alti e neri molto profondi, anche se non al livello di OLED e AMOLED. In più, anche le specifiche da gaming sono molto buone.

Certo, il tempo di risposta è del tipo MPRT e non il più oggettivo GtG, ma il valore è buono. Qui trovi una guida sul significato di entrambi i valori, mentre qui ti segnalo un approfondimento su come trovare la frequenza di refresh. 😉

Le prestazioni sono in linea con queste specifiche: magari non saranno al livello dei migliori monitor da gaming come il Sony INZONE M9. Ma come puoi vedere siamo su un’altra fascia di prezzo.

Detto questo, il Samsung Odyssey G5 è un display perfetto se vuoi giocare a 1440p con dettagli alti senza dover spendere un patrimonio su una scheda grafica.

Inoltre, il form factor curvo permette un minore affaticamento degli occhi, grazie anche alle tecnologie impiegate dal produttore sudcoreano.

Samsung Monitor Gaming Odyssey G5 (S32CG554), Curvo (1000R), 32", 2560x1440 (WQHD 2K), HDR10, VA, 165 Hz, 1 ms (MPRT), FreeSync, HDMI, Display Port, Ingresso Audio, Flicker Free, Eye Saver Mode

Funzionalità avanzate

In effetti, sono presenti la modalità Eye Saver e la tecnologia Anti Flicker che permettono di affaticare meno gli occhi durante l’utilizzo.

Tra le funzionalità più avanzate del Samsung Odyssey G5, tuttavia, le principali sono:

  • il supporto alla tecnologia HDR10, che migliora ulteriormente la resa cromatica del monitor soprattutto nei videogame e nei film;
  • la compatibilità con il FreeSync Premium, la tecnologia di sincronizzazione adattiva open source sviluppata da AMD con inclusa la funzionalità LFC o Low Framerate Compensation.

Manca invece del tutto il chip del G-Sync di Nvidia, qui trovi un confronto con il FreeSync, così come il G-Sync Compatible.

Ciò non vuol dire che non potrai attivare la funzionalità con la tua scheda video GeForce, ma soltanto che questa possibilità non è certa. 😉

Infine, è presente qualche fenomeno di Backlight Bleeding: non si tratta di un’illuminazione esagerata, ma comunque è presente come in tanti altri monitor.

Samsung Odyssey G5
2.181 Recensioni

Conclusioni

In definitiva, il Samsung Odyssey G5 è un ottimo monitor da gaming, soprattutto se hai bisogno di un display curvo e abbastanza grande.

In effetti, i 32 pollici si sentono soprattutto a risoluzioni più basse, ma si tratta di un effetto che si può compensare con la distanza di gioco.

Detto questo, le specifiche e le prestazioni del modello sono degne di Samsung, così come il prezzo che è alto, ma non troppo.

Se però vuoi confrontare questo schermo con le principali alternative, ti segnalo la guida sui migliori monitor da gaming! 😉

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Ottimo monitor da gaming, il Samsung Odyssey G5 è un po' ingombrante ma allo stesso tempo è il complemento perfetto per una configurazione da gaming che punta ai 1440p.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

Ottimo monitor da gaming, il Samsung Odyssey G5 è un po' ingombrante ma allo stesso tempo è il complemento perfetto per una configurazione da gaming che punta ai 1440p.Samsung Odyssey G5 - Recensione completa