HomeComputer, componenti e accessoriAMD Ryzen 7 5800X - Recensione completa

AMD Ryzen 7 5800X – Recensione completa

Scegliere un processore per il tuo computer vuol dire valutare attentamente l’uso quotidiano, il carico tipico e le applicazioni che utilizzerai.

Per alcune configurazioni, possono andare bene CPU di fascia media o addirittura entry level, per esempio un Ryzen 5 5600G o un Intel Core i3-10100F.

Se però hai bisogno di un processore che possa dare il massimo sia nel gaming che nelle applicazioni più esigenti, allora AMD Ryzen 7 5800X può davvero fare al caso tuo.

Scoprilo nella recensione completa! 😉

AMD Ryzen 7 5800X - Recensione completa

Pro:

  • Uno dei migliori processori AMD Ryzen
  • Ideale per tutti gli utilizzi, dal gaming all’editing
  • Socket AM4
  • Compatibile anche con i chipset meno recenti di AMD

Contro:

  • Non ha una GPU integrata
  • Va abbinato con un chipset più recente per sfruttarlo al meglio
  • Non costa poco

Il Ryzen 7 5800X di AMD è il successore di un altro best buy, il Ryzen 7 3800XT di cui abbiamo elogiato le prestazioni e i consumi.

Per questa nuova CPU è cambiato molto, a partire dall’architettura e fino ad arrivare alla potenza di calcolo. Ma lo vedremo fra poco. 🙂

Nel corso della recensione, ti mostrerò quali sono i suoi pregi e i suoi difetti, così da capire se davvero può fare al caso tuo.

Qui sotto, intanto, puoi già dare un’occhiata alle offerte di Amazon su questo processore. 😉

AMD Ryzen 7 5800X
35.709 Recensioni

Chipset e socket

Se hai già una familiarità con i processori AMD e con la serie Ryzen, saprai già che da anni il socket è rimasto lo stesso.

Sin dall’introduzione dei Ryzen di prima generazione, infatti, AMD ha scelto di utilizzare un solo socket: AM4.

Si tratta di una vera e propria interfaccia fisica fra la scheda madre e il processore. A differenza di Intel, che cambia spesso i suoi socket, AMD ne ha mantenuto soltanto uno fino ai Ryzen di quinta generazione come il 5800X.

Ciò vuol dire che potrai utilizzare anche schede madre pensate per le CPU di terza generazione e contare su un discreto risparmio. 🙂

Qui interviene la seconda variabile da considerare nella scelta di un processore: il chipset. Diversamente dal socket, il chipset stabilisce i rapporti fra CPU, RAM, memorie, chip della scheda madre, interfaccia PCIe, e così via.

Potrai montare AMD Ryzen 7 5800X su schede madre con chipset:

  • più recenti, come A520, B550 e X570, quest’ultimo il top di gamma in quanto a compatibilità e velocità delle componenti;
  • meno recenti, come X470 e B450, previo però un aggiornamento del BIOS alla versione che supporta le nuove CPU.
AMD Processore Ryzen 7 5800X (8C/16T, 36MB di cache, fino a 4,7 GHz Max Boost)

Ciò vuol dire che potrai installare il processore su schede madre come l’ancora ottima MSI B450 Gaming Plus Max e la più performante MSI X570 MPS Gaming Edge WiFi. 😉

L’ecosistema approntato da AMD permette – fra chipset, processori e socket – di scegliere qual è la configurazione che preferisci.

Puoi optare per la CPU più potente, ma risparmiare qualcosa sulla scheda madre. O ancora, scegliere un chipset più recente e con il supporto al PCI-Express 4.0, ma scegliere un processore di fascia media. E così via. 🙂

La scelta si è rivelata vincente, come nel caso di questo Ryzen 7 5800X che già, da solo, permette diverse configurazioni. Il mio consiglio è quello di abbinargli una scheda madre con il chipset B550, come la ASUS Prime B550M-A WiFi. 😉

Dissipatore stock?

Come spesso ho dovuto rilevare nelle diverse guide relative ai dissipatori per CPU, i processori di fascia alta non ne includono uno stock.

Da questo punto di vista, non fa differenza il Ryzen 7 5800X di AMD, che all’interno della scatola contiene soltanto la CPU.

Certo, ciò vuol dire che potrai scegliere il modello che più preferisci, eppure, la scelta appare strana. Infatti, il 3800X aveva in confezione l’ottimo AMD Wraith Prism.

AMD Processore Ryzen 7 5800X (8C/16T, 36MB di cache, fino a 4,7 GHz Max Boost)

Per fortuna, il panorama informatico è ricco di ottimi modelli sia per quanto riguarda i dissipatori ad aria sia per i dissipatori a liquido. 😉

Considerando il TDP del processore a 105 Watt, non posso indicarti un dissipatore economico o entry level.

Al contrario, dovresti essere a posto già con un Noctua NH-U9S chromax.Black o un NZXT Kraken X53.

Frequenza e performance

L’architettura Zen 3 con processo produttivo a 7 nm non ha permesso soltanto di introdurre dei campioni della fascia media come il Ryzen 5 5600X e il Ryzen 5 5600G.

Anche questo AMD Ryzen 7 5800X presenta diverse sorprese e passi in avanti rispetto alla generazione precedente.

A prima vista – vedendo gli 8 core, i 16 thread, la frequenza base di 3,8 GHz e il boost da 4,7 GHz – potresti pensare che non ci sia stato un vero e proprio aggiornamento.

Le migliorie sono però tutte all’interno. La nuova disposizione del CCX (il Core Complex) sul die permette:

  • inserire in ciascun blocco della CPU 8 core;
  • ridurre la latenza nelle operazioni che intercorrono fra i diversi core;
  • migliorare la velocità di accesso alla cache L3 da 32 MB.
AMD Processore Ryzen 7 5800X (8C/16T, 36MB di cache, fino a 4,7 GHz Max Boost)

Ne risulta un aumento sensibile delle IPC, o Instructions Per Cycle, che insieme al miglioramento dell’efficienza rende il Ryzen 7 5800X superiore alla terza generazione. 🙂

A livello di prestazioni pure, la CPU di AMD supera agilmente le opzioni di fascia media sia in casa Ryzen che Intel.

Certo, non possiamo aspettarci che raggiunga anche un mostro come il Ryzen 9 5900X, ma parliamo di un processore ideale per:

  • gaming, anche a titoli Tripla A e giochi competitivi;
  • foto e video editing;
  • software di calcolo.

In questi casi, è ovviamente consigliato scegliere una scheda video all’altezza e magari anche un SSD PCIe NVMe di ultima generazione.

Peraltro, una scheda grafica dovrai sceglierla necessariamente. Infatti, AMD Ryzen 7 5800X non ha una GPU integrata come invece accade per il 5600G o il 5700G.

Si tratta forse dell’unico vero difetto di questo processore.

AMD Ryzen 7 5800X
35.709 Recensioni

Conclusioni

Il Ryzen 7 5800X è una delle punte di diamante dei processori AMD di quinta generazione. Rappresenta una CPU perfetta praticamente per tutto, dal gaming al lavoro, dallo svago all’editing.

In aggiunta, considera anche che ha un prezzo inferiore rispetto al Core i9-11900K e al Ryzen 9 5900X e offre prestazioni alla loro altezza. 🙂

Se stai cercando un processore che possa supportare tutte le tue attività e rimanere velocissimo in futuro, questo Ryzen 7 5800X sarà ideale per te.

Se invece ti stai ancora guardando intorno, dai pure un’occhiata alla guida sui migliori processori per PC! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Velocità di clock
Prestazioni nel gaming
Funzionalità

Considerazioni

Il Ryzen 7 5800X è un processore di fascia alta che rappresenta meglio il compromesso fra le prestazioni e un budget medio-alto. Perfetto per tutto, è inferiore di poco alle CPU superiori, nei confronti delle quali non sfigura.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

WD Black SN850 SSD - Recensione completa

WD Black SN850 SSD – Recensione completa

0
Gli SSD WD Black SN850 sono i successori della già apprezzata serie Black SN750. Rispetto a questi ultimi, le novità sono ovviamente il supporto...
AMD Ryzen 7 5800X - Recensione completaIl Ryzen 7 5800X è un processore di fascia alta che rappresenta meglio il compromesso fra le prestazioni e un budget medio-alto. Perfetto per tutto, è inferiore di poco alle CPU superiori, nei confronti delle quali non sfigura.