Home Dispositivi e Periferiche di Rete Netgear Nighthawk RAX10 – Recensione completa

Netgear Nighthawk RAX10 – Recensione completa

Con il miglioramento degli standard WiFi e il passaggio dal WiFi 5 al WiFi 6, ha senso valutare un aggiornamento del router wireless.

Se infatti il nuovo standard offre più funzionalità su entrambe le bande e migliori prestazioni, diventa necessario dotarsi di un dispositivo in grado di sfruttare le sue funzionalità.

Un buon esempio da questo punto di vista è il Netgear Nighthawk RAX10, di cui ti parlerò in questa recensione. 🙂

Scorri in basso per leggerla!

Netgear Nighthawk RAX10 - Recensione completa

Pro:

  • Supporta il WiFi 6
  • Porta WAN e porte LAN Gigabit Ethernet
  • Segnale molto stabile
  • Portata ampia anche su 5 GHz

Contro:

  • Antenne non rimovibili
  • Manca una porta USB
  • Confezione essenziale

Dal suo anno di fondazione nel 1996, Netgear è diventato un punto di riferimento nel settore networking sui dispositivi di fascia media e alta.

Diversamente da altri marchi che operano anche nella fascia entry level, come TP-Link, il brand statunitense è famoso per le prestazioni e l’affidabilità dei suoi dispositivi.

Nel corso dell’articolo, vedremo quali sono i pro e i contro del Netgear Nighthawk RAX10. In questo modo, potrai farti un’idea più definita nel caso fossi interessato ad acquistare il router.

Qui sotto intanto puoi già vedere il prezzo a cui trovi il dispositivo su Amazon. 😉

Netgear Nighthawk RAX10
1.288 Recensioni

Design e connessioni

Rispetto al fratello maggiore Nighthawk RAX70, il Netgear Nighthawk RAX10 presenta un design più tradizionale, a partire dalle dimensioni.

Il router misura infatti 23,5 cm in lunghezza, 18,4 cm in profondità e soli 5,7 cm in altezza. Considerando anche le antenne però l’altezza cresce, ma potrai orientarle a piacimento pur senza possibilità di sostituzione.

La costruzione è solida e realizzata in plastica, con alternate alcune prese d’aria che hanno il compito di raffreddare la componentistica interna.

Se la parte anteriore ospita i vari LED di stato, sul posteriore trovi:

  • il pulsante WPS;
  • la porta WAN, con cui collegare il router in cascata al modem o a un altro router;
  • quattro porte LAN, al quale potrai collegare i vari dispositivi;
  • il pulsante di reset;
  • il tasto di accensione e spegnimento del router.

Ti segnalo che sia la porta WAN sia le quattro porte LAN sono tutte Gigabit Ethernet e quindi hanno una velocità teorica massima di 1 Gbps. 😉

Non è purtroppo presente alcuna porta USB, né 3.0 né 2.0. Non potrai quindi collegare archivi esterni – come SSD, Hard Disk o chiavette – alla rete LAN e alla rete WLAN.

NETGEAR Router WiFi 6 RAX10, 4 Flussi simultanei con velocità AX1800 (fino a 1,8 Gbps), Copertura 100 m²

Contenuto della confezione

Nonostante la mancanza di una porta USB, per lo meno la scatola di vendita del router di Netgear contiene tutto il necessario.

Non c’è nulla di eccezionale, ma la dotazione è sufficiente. All’interno della confezione, troverai infatti:

  • Netgear Nighthawk RAX10;
  • cavo di alimentazione con alimentatore;
  • cavo Ethernet;
  • manuale di installazione.

Velocità della rete

In quanto router WiFi 6, il Netgear Nighthawk RAX10 supporta la trasmissione in rete WLAN su due bande:

  • a 2.4 GHz, di portata maggiore ma con una velocità massima possibile di 574 Mbps;
  • a 5 GHz, di portata inferiore ma con una velocità massima possibile di 1,201 Mbps.

Ovviamente, potrai avvicinarti a questi valori nel momento in cui colleghi al router di Netgear dei dispositivi che supportano il WiFi 6.

Con il WiFi 5 potrai aspettarti prestazioni inferiori non tanto sulla velocità quanto sulla gestione contemporanea di più dispositivi collegati.

Per consentire performance quanto più fluide e veloci possibili, sono necessarie componenti che sappiano gestire il flusso di dati ed evitare colli di bottiglia.

NETGEAR Router WiFi 6 RAX10, 4 Flussi simultanei con velocità AX1800 (fino a 1,8 Gbps), Copertura 100 m²

Da questo punto di vista, il Nighthawk RAX10 integra:

  • una CPU quad core da 1.5 GHz, ovvero il SoC Broadcom BCM6755KFEBG;
  • 256 MB di memoria ROM, utile per il salvataggio di profili e impostazioni;
  • 512 MB di memoria RAM, necessaria per l’esecuzione di più compiti in contemporanea.

in un router, soprattutto se supporta gli ultimi standard WiFi, l’hardware utilizzato svolge una funzione molto importante.

Non ha senso infatti promettere grandi velocità se poi, nel concreto, le componenti non riescono a gestire i collegamenti.

Il Netgear Nightwark RAX10 risulta invece un ottimo router di fascia media per prestazioni e portata del segnale, anche sulla banda a 5 GHz. 😉

Configurazione e funzionalità

Sono molte le funzionalità previste da Netgear per il suo router wireless. Alcune ti ritroverai a utilizzarle concretamente, mentre altre permetteranno al collegamento di risultare veloce e senza rallentamenti.

NETGEAR Router WiFi 6 RAX10, 4 Flussi simultanei con velocità AX1800 (fino a 1,8 Gbps), Copertura 100 m²

Queste le principali tecnologie presenti:

  • OFDMA, o Orthogonal Frequency Division Multiple Access, sia in upload che in download, che ottimizza la trasmissione di dati;
  • MU-MIMO, o Multiple User Multiple Input Multiple Output, che migliora la suddivisione della banda fra diversi dispositivi utilizzati;
  • 1024-QAM, che permette un aumento fino al 25% del data rate di trasferimento;
  • BeamForming, grazie al quale vengono ridotte le interferenze.

La configurazione può avvenire tramite l’app Nighthawk o entrando nell’interfaccia web del router.

Ovviamente, se deciderai di utilizzare l’app, compatibile con Android e iOS, potrai contare su un’installazione più semplice.

Allo stesso tempo, entrare nel pannello di controllo sul browser mediante nome utente e password ti permetterà di gestire un maggior numero di impostazioni.

Una volta entrato, sarà possibile impostare il QoS e il tipo di DHCP, cambiare SSID e password alla rete, creare una rete per gli ospiti, e così via. 😉

L’interfaccia è abbastanza completa tanto quanto l’app per smartphone è intuitiva. Non avrai grandi problemi né in un caso né nell’altro.

Netgear Nighthawk RAX10
1.288 Recensioni

Conclusioni

Il Netgear Nighthawk RAX10 è un ottimo router di fascia media. Supporta il WiFi 6 ed è quindi un dispositivo da prendere in considerazione anche per il prossimo futuro, e ha una buona velocità sia per la rete LAN che per la rete WLAN. 🙂

Non costa poco, soprattutto pensando ad alternative come Tenda, ma vale la spesa soprattutto per la stabilità del segnale e la portata.

Se però vuoi valutare le alternative prima di effettuare un acquisto, dai pure un’occhiata alla guida ai migliori router wireless! 🙂

RASSEGNA PANORAMICA
Rapporto qualità/prezzo
Copertura WiFi
Velocità WiFi
Funzionalità
Articolo precedenteMigliori schede audio per PC
Articolo successivoCreative Gigaworks T40 II – Recensione completa
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.
netgear-nighthawk-rax10-recensione Il Netgear Nighthawk RAX10 è un ottimo router di fascia media con il supporto al nuovo standard WiFi 6. Ha una buona portata e un segnale stabile, ma riesce nel supporto a più dispositivi collegati contemporaneamente.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui