Home Definizioni Cos'è la porta WAN?

Cos’è la porta WAN?

Cos'è la porta WAN?

Una porta WAN è uno specifica interfaccia presente nei router, che ti permette di collegarli a un modem e quindi a Internet.

WAN è un acronimo che sta per wide area network, rete di comunicazione geografica, e indica una rete di computer con un’ampia estensione territoriale.

Di solito, un router ha una porta WAN e diverse porte LANlocal area network.

Tramite le porte LAN puoi creare una rete domestica o locale attraverso un cavo ethernet che ha un’interfaccia RJ45.

Al contrario, una porta WAN serve a collegare un router a un modem e, da lì, a una rete di computer molto più ampia di una semplice LAN. Ciò, utilizzando sempre un cavo ethernet con un’uscita RJ45. La WAN più estesa oggi esistente è proprio Internet.

Per questa ragione, di solito le porte LAN garantiscono velocità di trasferimento dei dati nettamente inferiori rispetto alle porte WAN, che arrivano anche a 1 Gbps (lo standard home di ogge).

Vediamo adesso qual’è di preciso la sequenza di collegamento. Un computer viene collegato con un cavo ethernet o tramite Wi-Fi a un router. Attraverso la porta WAN il router si connette a un modem e questo effettua l’accesso a internet tramite la rete telefonica.

Molto spesso, le funzionalità del router e del modem sono integrate in un unico dispositivo, il modem/router. In questo caso, l’apparecchio può anche non avere una porta WAN.

Se ne è provvisto, invece, potrai anche impiegare la porta per utilizzare il modem/router come access point, collegandolo a internet tramite un modem ADSL o fibra.

Se ad esempio nella tua zona non arriva internet tramite adsl o la più veloce connettività vdsl, mediante un router senza il modem integrato ma solo con la porta WAN, potrai sfruttare connettività come quella che fornisce Eolo, mediante l’utilizzo di un’antenna posta sul tetto. La utilizzo anche io poiché abito in campagna aperta, ho trasferito anche il numero di telefono ed ho eliminato la rete fissa. 😉

C’è chi invece, sfrutta la porta WAN per bypassare il dispositivo fornito dall’internet service proveder, ad esempio come accade con i router per connessioni a fibra ottica. Questi prodotti forniti in comodato d’uso, spesso non hanno prestazioni degne di nota, ed è meglio utilizzarne uno proprio, e di sicure prestazioni. 😉

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

29 Commenti

  1. Ciao Matteo,

    io ho un router Netgear D7000 che ha sia porta ADSL che porta WAN. Dici che posso collegare il modem EOLO (quello che è sull’antenna) per collegarmi a internet senza il loro router e senza usare una delle quattro porte LAN del mio router?

    Grazie

  2. Buonasera ho un router tp-link TL-WR841N con la porta Wan che non funziona, è possibile sostituirla con una porta Lan per poter navigare?

  3. Ciao Matteo e buona sera, spero tu possa aiutarmi,
    non capisco più nulla 🙁 ho un problema con gli indirizzi (credo)
    ho acquistato un ruter Tenda per utilizzarlo come acces point per una zona della casa non coperta dal WiFi del TP-Link TD-W8960N. Per parametrizzare il Tenda l’ho collegato direttamente al pc e sono stato costretto a dargli come indirizzo LAN 192.168.0.1 (volevo dargli un indirizzo diverso ma simile al TP-Link tipo 192.168.1.2 ma il messaggio che appare durante la configurazione dice che “NON può stare nello stesso segmento di rete” e mi impedisce altrimenti di proseguire ) mentre per il WAN ho scelto IP dinamico. DHCP disabilitato
    Ora che l’ho collegato ad una delle 4 porte del TP-Link funziona regolarmente, navigo tramite WiFi.
    Se voglio però accedere alla pagina web del Tenda, per le necessità del caso, lo posso fare solo tramite smartphone (via WiFi) all’indirizzo impostato (192.168.0.1) mentre se cerco di accedere tramite cavo LAN (passando da TP-Link) allo stesso indirizzo questo non da risultati se non un messaggio: “tempo di risposta esaurito” (ho provato anche con altri browser e da sempre lo stesso risultato).
    Quindi:
    A) non capisco perchè non possa prendere un indirizzo standard LAN tipo 192.168.1.xxx
    B) perchè non riesca a puntare tramite PC direttamente alla sua pagina web (del tenda)
    che ne pensi?
    grazie in anticio Ciao, Giampietro

    • Buongiorno Gianpietro,

      è normale che tu possa accedere solo via Wi-Fi (in questo caso) oppure collegando direttamente al router un cavo di rete verso il PC. Questo perché un router non deve essere utilizzato per fungere da Access Point (lo puoi utilizzare ma i problemi li noti anche tu), poiché quando vai a collegare un router in una rete, ne genera una nuova a sua volta. L’unica alternativa che hai per far funzionare tutto correttamente è che il tuo router possieda una funzionalità che lo renda al 100% un access point.

      Buona giornata,
      Matteo Zigliani

      • Buon giorno Matteo,
        Ce l’ha la funzione! con questa funziona benissimo come acces point anche se parliamo di un ruter… E’ evidente un bug del software perchè a differenza di prima, quando volevo impostare un indirizzo entro il range 192.168.1.1 ÷ 192.168.1.254 (per l’acces point tenda) me lo impediva, ora con la sua funzionalità lo ha posizionato addirittura dinamicamnete entro il sopracitato range. Daltronde avevo già fatto altre precedenti esperienze utilizzando coppie di ruter uno dei quali sempre trasformato in acces poin di marche diverse tipo Zixel, Pierelli, etc. e tutti avevano sempre risposto alla funzionalità. La mia domanda si riferiva al fatto che non è possibile accedere in una lan a indirizzi “fuori banda” ovvero oltre il range del ruter madre, su dispositivi ad esso collegati, se questi sono parametrizzati ad indirizzi oltre tale range, probabilmente mi sono risposto da solo.

        • Buonasera Giampietro,

          se hai trovato la funzione che cercavi allora è perfetto così!
          Raggiungere dispositivi al di fuori della rete del router è praticamente impossibile, almeno ché non vi siano dei firewall che gestiscano delle regole di traffico molto complesse.

          Buona serata,
          Matteo Zigliani

  4. Salve, ho un router tp-link archer c9. Posso attaccare direttamente il cavo della fibra della wan e quindi non utilizzare un altro modem??

  5. ho un modem router tp link archer vr 1200v per collegamento ftth. Il device fornito dal gestore ha l’uscita lan. dove va collegata tale uscita visto che dietro al modem c’e una porta wan (rj45) e una dsl (RJ11)?? sto impazzendo….

  6. Gent.mo Matteo,
    Ho un modem DLink per il collegamento in fibra ottica (comodato d’uso). Lo uso per il telefono fisso e il WiFi, ma quando non mi serve Internet, vorrei spegnere l’antenna per ridurre lo spreco di energia elettrica e le onde elettromagnetiche. Ha due tasti: wan e wps (con indicazioni rispettivamente 24 e 5 GHz), possono servire al mio scopo? Grazie,
    Rossana

    • Buongiorno,

      ci sono alcuni router provvisti di un apposito tasto per lo spegnimento della rete Wi-Fi, se il suo router non lo possiede, non è possibile disattivarlo. Per quanto riguarda il consumo di energia elettrica è praticamente minimo, tale da non accorgersi nemmeno, mentre per quanto riguarda le onde elettromagnetiche questi dispositivi sono certificati e considerati non dannosi per l’uomo.

      Buona giornata,
      Matteo Zigliani

  7. Grazie per la risposta signor Matteo.
    Credo che però i powerline siano degli access point(almeno così mi dicono) e poi,ho già installato un sistema uguale (4 anni fa della Dlink) che peraltro funziona bene. Ho voluto fare l’aggiornamento solo per avere le 2 frequenze wireless.
    Detto questo, mi potrebbe gentilmente spiegare proprio passo passo come fare il collegamento cavo antenna, router access point ? Grazie, e cordialmente, Ennio

    • Buonasera,

      non essendo davanti agli apparati, mi risulta difficile spiegare tutto il processo di configurazione.
      Le consiglio comunque di resettare i powerline, ed di configurarne uno alla volta, verificando ogni volta che funzioni tutto.

      Buona serata,
      Matteo Zigliani

  8. Gentile signor Matteo, ho una domanda da porre: ho un sistema di internet simile al suo (reteivo per la precisione) e, vorrei espandere il segnale in tutta la casa. Ho acquistato quindi un kit TPLink TL-WPA7510Kit più altri 5 WPA7510 da mettere nella varie stanze. Ho quindi collegato l’RJ45 che scende dall’antenna alla “madre” e poi, ho fatto il pair con i 6 “figli” Ho fatto tutto secondo istruzioni del kit ma, non riesco assolutamente a far funzionare nulla. Per qualche decina di minuti i 6 “figli” funzionano ma poi, si blocca tutto.
    Decido allora su “consiglio” di acquistare un router (Tplink Archer D50). Seguendo le istruzioni del router, ancora non funziona nulla. Potrebbe spiegarmi per favore passo passo come riuscire a risolvere il problema? Grazie tante.
    Con cordialità, Ennio

    • Buonasera Ennio,

      non ho mai provato a mettere 6 powerline sulla stessa rete elettrica, ma penso sia proprio quello il problema, vanno in confusione tra loro.
      Con una situazione del genere, io posizionerei degli Access Point.

      Buona serata,
      Matteo Zigliani

  9. Ciao, una domanda cortesemente, modem TIM fibra, ho poche uscite lan, se compro un tp link 5 porte RJ 45, lo posso attaccare alla WAN e mi rende attive anche le 5prese tp link?
    Grazie
    Mauro

    • Ciao Fabio,

      purtroppo non è possibile farlo, se il tuo router ha una porta WAN ed una DSL a cui hai collegato la connettività non accadrà praticamente nulla. Se hai solo la porta WAN non potrai più navigare.

      Buona giornata,
      Matteo Zigliani

  10. Ciao avrei una domanda se mi permetti:
    per abilitare la porta wan sul modem/router è necessario attivarla dalla pagina di gestione del modem e poi collegare il cavo ethernet? Ho da pochi giorni installato la fibra ottica di Tim ( fino a 1000 Mb dicono loro 🙂 ) con il Tim Hub e vorrei cercare di sfruttare al meglio la velocità di cui dispongo. Grazie in anticipo. Saluti
    Umberto

    • Ciao Umberto,

      per utilizzare tramite il cavo ethernet la tua connettività non ti serve la porta WAN, ma devi utilizzare le porte LAN sul retro. La porta WAN la dovresti utilizzare su un nuovo router, nel caso decidessi di installarlo in cascata a quello che già stai utilizzando. 🙂

      Buona serata,
      Matteo Zigliani

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Come collegare il mouse al PC - Guida completa

Come collegare il mouse al PC – Guida completa

Il mouse è una componente indispensabile di un computer fisso. Certo, sono sempre più diffuse tastiere che dispongono di un pad, ma usare un mouse...
Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!