Cos’è la porta WAN?

2

Cos'è la porta WAN?

Una porta WAN è uno specifica interfaccia presente nei router, che ti permette di collegarli a un modem e quindi a Internet.

WAN è un acronimo che sta per wide area network, rete di comunicazione geografica, e indica una rete di computer con un’ampia estensione territoriale.

Di solito, un router ha una porta WAN e diverse porte LAN, local area network.

Tramite le porte LAN puoi creare una rete domestica o locale attraverso un cavo ethernet che ha un’interfaccia RJ45.

Al contrario, una porta WAN serve a collegare un router a un modem e, da lì, a una rete di computer molto più ampia di una semplice LAN. Ciò, utilizzando sempre un cavo ethernet con un’uscita RJ45. La WAN più estesa oggi esistente è proprio Internet.

Per questa ragione, di solito le porte LAN garantiscono velocità di trasferimento dei dati nettamente inferiori rispetto alle porte WAN, che arrivano anche a 1 Gbps (lo standard home di ogge).

Vediamo adesso qual’è di preciso la sequenza di collegamento. Un computer viene collegato con un cavo ethernet o tramite Wi-Fi a un router. Attraverso la porta WAN il router si connette a un modem e questo effettua l’accesso a internet tramite la rete telefonica.

Molto spesso, le funzionalità del router e del modem sono integrate in un unico dispositivo, il modem/router. In questo caso, l’apparecchio può anche non avere una porta WAN.

Se ne è provvisto, invece, potrai anche impiegare la porta per utilizzare il modem/router come access point, collegandolo a internet tramite un modem ADSL o fibra.

Se ad esempio nella tua zona non arriva internet tramite adsl o la più veloce connettività vdsl, mediante un router senza il modem integrato ma solo con la porta WAN, potrai sfruttare connettività come quella che fornisce Eolo, mediante l’utilizzo di un’antenna posta sul tetto. La utilizzo anche io poiché abito in campagna aperta, ho trasferito anche il numero di telefono ed ho eliminato la rete fissa. 😉

C’è chi invece, sfrutta la porta WAN per bypassare il dispositivo fornito dall’internet service proveder, ad esempio come accade con i router per connessioni a fibra ottica. Questi prodotti forniti in comodato d’uso, spesso non hanno prestazioni degne di nota, ed è meglio utilizzarne uno proprio, e di sicure prestazioni. 😉

Sommario
Cos'è la porta WAN?
Nome Articolo
Cos'è la porta WAN?
Descrizione
Scopri cos'è ed a cosa serve la porta WAN.
Autore
Editore
Roba Da Informatici
Logo Editore

2 Commenti

  1. Ciao avrei una domanda se mi permetti:
    per abilitare la porta wan sul modem/router è necessario attivarla dalla pagina di gestione del modem e poi collegare il cavo ethernet? Ho da pochi giorni installato la fibra ottica di Tim ( fino a 1000 Mb dicono loro 🙂 ) con il Tim Hub e vorrei cercare di sfruttare al meglio la velocità di cui dispongo. Grazie in anticipo. Saluti
    Umberto

    • Ciao Umberto,

      per utilizzare tramite il cavo ethernet la tua connettività non ti serve la porta WAN, ma devi utilizzare le porte LAN sul retro. La porta WAN la dovresti utilizzare su un nuovo router, nel caso decidessi di installarlo in cascata a quello che già stai utilizzando. 🙂

      Buona serata,
      Matteo Zigliani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here