HomeComputer, componenti e accessoriASUS Prime H510M-E - Recensione completa

ASUS Prime H510M-E – Recensione completa

Se stai cercando una scheda madre per CPU Intel di decima e undicesima generazione, cercare di capire quale scegliere non è semplice.

Oltre ai modelli di fascia alta e di fascia media, con un budget contenuto potresti chiederti se abbia senso optare per una scheda madre entry level.

In questa recensione, vedremo nello specifico la ASUS Prime H510M-E, modello potenzialmente ideale per build economiche. 😉

Iniziamo subito!

ASUS Prime H510M-E - Recensione completa

Pro:

  • Ideale per configurazioni economiche
  • Supporta CPU Intel 10th e 11th Gen
  • Dotazione interna ed esterna soddisfacente
  • Supporta il PCIe 4.0…

Contro:

  • … ma lo slot M.2 è PCIe 3.0
  • Supporta soltanto connettori RGB
  • Manca un controller WiFi

La serie Prime di ASUS è da anni ormai uno dei punti di riferimento per assemblare PC che uniscano affidabilità, funzionalità e prestazioni.

Che tu stia cercando processori AMD o Intel, potrai contare su modelli per le esigenze più disparate capaci di garantire buoni rapporti qualità/prezzo.

Detto questo, vediamo insieme come la ASUS Prime H510M-E si comporta e cosa offre nel vasto panorama di schede madre per PC! 😉

ASUS Prime H510M-E
668 Recensioni

Form factor e connessioni

Un buon modo per capire alcune delle caratteristiche della ASUS Prime H510M-E è analizzarne il nome.

Se Prime è la linea dedicata alle schede madre “tuttofare”, H510 è un riferimento esplicito al chipset Intel utilizzato.

La M sta per Micro ATX ovvero il form factor del modello che puoi desumere anche dalle dimensioni: 226 x 211 mm per un quadrato quasi perfetto. 🙂

Se vuoi saperne di più, ti consiglio un’occhiata alla guida sulle diverse dimensioni delle schede madre!

Infine abbiamo la E, il cui significato potrebbe riferirsi alla natura “economica” o “entry level” della scheda madre.

Uscita infatti un anno dopo la Prime H510M-A, la Prime H510M-E presenta caratteristiche molto simili alla sorella maggiore. Unica vera differenza, l’assenza dei dissipatori per i VRM e per l’unità SSD M.2.

Dal punto di vista delle connessioni interne, il modello presenta:

  • due slot per RAM DDR4 con velocità fino a 3200 MHz;
  • quattro porte SATA 3;
  • un connettore RGB da 4 pin, mentre manca purtroppo il connettore ARGB a 3 pin;
  • uno slot M.2 per SSD PCIe NVMe di diverse dimensioni (42, 60 e il più classico da 80 mm);
  • un connettore per quattro porte USB 2.0 sulla parte frontale del case;
  • tre slot PCIe 4.0, di cui uno x16 per le schede video;
  • un connettore per 2 porte USB 3.2 Gen 1 sulla parte frontale del case.
Asus PRIME H510M-E, Scheda madre micro ATX Intel H510 (LGA 1200), PCIe 4.0, M.2 32Gbps, Lan Intel 1 Gb, DisplayPort, HDMI, D-Sub, USB 3.2 Gen 1, SATA 6Gbps, porta COM, connettore RGB

Ora, in particolare sappiamo benissimo che il naming scheme per lo standard USB è un po’ caotico, e ASUS indica un semplice USB 3.2 Gen 1.

Tuttavia, dal momento che le porte saranno USB Tipo A, non può che trattarsi dello standard USB 3.2 Gen 1×1. In pratica, il renaming del vecchio USB 3.0 con velocità massima fino a 5 Gbps ovvero circa 625 MB/s. 😉

Input e output posteriori

Se la dotazione interna di connessioni e connettori per la ASUS Prime H510M-E appare abbastanza entry level, si può dire lo stesso per il backpanel.

Nel pannello I/O, infatti, ci sono:

Asus PRIME H510M-E, Scheda madre micro ATX Intel H510 (LGA 1200), PCIe 4.0, M.2 32Gbps, Lan Intel 1 Gb, DisplayPort, HDMI, D-Sub, USB 3.2 Gen 1, SATA 6Gbps, porta COM, connettore RGB

Nonostante sia tutto molto budget, anche in questo caso la dotazione è piuttosto completa. Certo, non troverai i pulsanti per flashare il BIOS, standard USB più veloci oppure ingressi audio per sistemi 5.1.

Eppure, è tutto lì per un computer che deve tenere sotto controllo il budget e deve permetterti – perché no – anche di videogiocare con semplicità. 😉

Prestazioni e compatibilità

La ASUS Prime H510M-E dispone di un socket Intel LGA 1200, che già così ci dà un’indicazione dei processori che potrai montare sul PCB.

In particolare, il socket supporta CPU Intel:

Certo, stiamo parlando di un modello economico e quindi non avrebbe alcun senso abbinare a questa scheda madre un processore di fascia medio-alta o alta.

Non potresti sfruttare tutte le sue potenzialità né le prestazioni che è in grado di assicurare. Se è questo il tuo caso, allora ti consiglio una scheda madre come la ASUS ROG Maximus XII Hero. 😉

Per il resto, la ASUS Prime H510M-E è perfetta sia per un uso da ufficio che per il gaming e l’editing. Da questo punto di vista, non potrai certamente portarla al limite con overclock spinti, anche per la mancanza di dissipatori per i VRM.

Asus PRIME H510M-E, Scheda madre micro ATX Intel H510 (LGA 1200), PCIe 4.0, M.2 32Gbps, Lan Intel 1 Gb, DisplayPort, HDMI, D-Sub, USB 3.2 Gen 1, SATA 6Gbps, porta COM, connettore RGB

Detto questo, però, non è detto che tu debba farlo. Questa scheda madre offre infatti il minimo indispensabile per poter assemblare un computer:

  • da usare per task quotidiane;
  • che duri nel tempo.

Se la vedi in una prospettiva del genere, allora ha forse più senso lamentarsi per la mancanza:

  • di un controller WiFi dedicato, magari anche WiFi 5 se non WiFi 6;
  • di un dissipatore per l’SSD M.2, non sempre necessario ma di certo comodo.

Inoltre, l’interfaccia UEFI è intuitiva e contiene tutte le opzioni per regolare le impostazioni della scheda madre. 😉

Contenuto della confezione

Come la dotazione interna ed esterna sono basilari ma tutto sommato complete, lo stesso si può dire anche della confezione di questa scheda madre.

All’interno troverai:

  • ASUS Prime H510M-E;
  • due cavi SATA;
  • viti per il montaggio degli SSD M.2;
  • manualistica.
ASUS Prime H510M-E
668 Recensioni

Conclusioni

In definitiva, la ASUS Prime H510M-E è una buona scheda madre. Se vuoi assemblare una configurazione Intel e spendere poco, va assolutamente considerata.

La compatibilità con CPU Intel 10th e 11th Gen la rende ancora molto interessante, così come anche le connessioni e la dotazione di porte.

Certo, non sarà la migliore alternativa presente lì fuori, ma per un uso quotidiano e costante ma non troppo spinto andrà benissimo!

Per confrontarla invece con le alternative, ti rimando alla guida sulle migliori schede madre! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Chipset
Funzionalità

Considerazioni

La ASUS Prime H510M-E è una buona scheda madre entry level per CPU Intel di decima e undicesima generazione. Non fa miracoli, ma è ideale per configurazioni economiche e, perché no, anche per un po' di gaming!
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Insta360 GO 2 - Recensione completa

Insta360 GO 2 – Recensione completa

0
Se stai cercando una action cam, da usare in vacanza o nell’attività sportiva, di solito hai soltanto due opzioni. Da una parte, ci sono tantissimi...
La ASUS Prime H510M-E è una buona scheda madre entry level per CPU Intel di decima e undicesima generazione. Non fa miracoli, ma è ideale per configurazioni economiche e, perché no, anche per un po' di gaming!ASUS Prime H510M-E - Recensione completa