Home Computer, componenti e accessori ASUS VP28UQG - Recensione completa

ASUS VP28UQG – Recensione completa

Negli ultimi tempi, ASUS ha introdotto diversi monitor 4K con dimensioni da 28 pollici in su.

Oltre a offrire una definizione maggiore delle immagini a schermo, modelli del genere garantiscono anche:

  • colori migliori;
  • compatibilità con nuove tecnologie;
  • prestazioni superiori nel gaming e nel lavoro.

In questa recensione, potrai leggere quali sono i pregi e i difetti di ASUS VP28UQG.

Sei pronto? Scorri in basso per leggerla! 😉

ASUS VP28UQG - Recensione completa

Pro:

  • 4K dal prezzo abbordabile
  • HDMI, DisplayPort e alimentatore interno
  • pannello TN che supera alcuni limiti tecnologici
  • buone le feature ASUS
  • ottimo per il gaming come per il lavoro

Contro:

  • refresh rate a 60 Hz a causa dell’UHD
  • profondità del colore 10 bit solo simulata, anche se bene
  • non supporta l’HDR

ASUS VP28UQG: monitor UHD – Recensione completa

ASUS ci ha abituato a ottimi prodotti nel campo dell’informatica e delle periferiche per PC. Pensa, per esempio, a VZ239HE-W o anche alle cuffie da gaming ROG Delta.

In questo caso, l’obiettivo dell’azienda di Taipei è chiaro: dare agli utenti una valida alternativa 4K senza dover spendere un patrimonio.

La prima cosa del modello che colpisce è infatti il prezzo, ma a parte questo vale la pena acquistarlo? Cercheremo di capirlo nel dettaglio. 🙂

Intanto, da qui puoi dare un’occhiata ad ASUS VP28UQG su Amazon e farti un’idea del prezzo.

Estetica e possibilità di connessione

Il costo tutto sommato contenuto del VP28UQG di ASUS è giustificato da una serie di scelte produttive di ASUS. Decisioni di questo tipo avvengono di continuo: capire se il rapporto qualità/prezzo rimane alto diventa perciò ancora più importante.

Per esempio, il modello ASUS:

  • non è provvisto di speaker;
  • ha un singolo ingresso DisplayPort 1.2;
  • non supporta l’HDR.

Solitamente, le casse integrate in un monitor sfruttano il segnale audio portato dalla scheda madre. Fortunatamente, ASUS VP28UQG può contare anche su un ingresso AUX OUT, grazie al quale potrai collegare un set di casse al monitor, e due porte HDMI 2.0.

ASUS VP28UQG parte anteriore

In pratica, potrai connettere allo schermo tre dispositivi in contemporanea, e scegliere quale utilizzare grazie a uno switch presente nel menu OSD. Per accedere, sulla parte posteriore trovi un comodo joystick 🙂

Dal punto di vista estetico, il design è quello classico di ASUS che puoi trovare anche sul VS248HR. Grazie però alla diagonale da 28 pollici le cornici risultano più sottili, donando un effetto sobrio ma per nulla datato.

Le dimensioni sono abbastanza generose, dal momento che 28 pollici corrispondono a circa 71 centimetri.

Da una parte dovrai decidere con attenzione dove posizionarlo, ma dall’altra la base circolare in plastica non ingombra troppo, o quantomeno non ai livelli di un Samsung C32HG70. 🙂

Il pannello dell’ASUS VP28UQG ha uno spessore di 16 millimetri alle cornici fino a 6 centimetri nel punto più profondo, base esclusa. Pur non risultando completamente piatto, questa caratteristica però ti permetterà di:

  • sfruttare l’alimentatore interno, con un certo risparmio di spazio all’esterno;
  • montare il monitor su una parete, grazie all’attacco VESA 100 x 100.

Unboxing e accessori

All’interno della scatola di vendita, troverai tutto il necessario per installare e utilizzare subito il tuo display 4K:

  • ASUS VP28UQG;
  • una base semplice da montare;
  • cavo di alimentazione;
  • un cavo HDMI;
  • un cavo DisplayPort;
  • il manuale.
ASUS VP28UQG parte posteriore

ASUS VP28UQG: qualità 4K e prestazioni

Il pannello da 28 pollici dell’ASUS VP28UQG è un TN 4K. In queste poche sigle è racchiusa la chiave per capire con che tipo di monitor avrai a che fare.

Infatti:

  • la risoluzione è di 3840 x 2160 pixel;
  • la tecnologia con cui i pixel riflettono la retroilluminazione a LED è di tipo Twisted Nematic.

La densità dei pixel è di 157 PPI o Pixel Per Inch, un valore apparentemente basso ma in linea con altri monitor Ultra HD simili. 🙂

A influenzare davvero le performance del tuo schermo, e quindi il suo uso, sarà piuttosto la tecnologia che sta alla base del pannello. Come puoi leggere più in particolare nell’articolo sulle differenze fra monitor IPS e monitor TN, questi ultimi:

  • costano in genere di meno;
  • offrono tempi gray-to-gray più bassi, qui a 1 ms;
  • consentono di raggiungere refresh rate più alti.

In particolare, queste ultime due caratteristiche li rendono perfetti per il gaming, perché ti permettono di avere un aggiornamento fulmineo delle immagini a schermo senza fenomeni di motion blur.

Diversamente dai monitor IPS, però, modelli come l’ASUS VP28UQG stentano nella profondità cromatica e negli angoli di visione, che risultano ridotti.

Per ovviare a questi svantaggi, i produttori implementano alcune tecnologie pensate proprio per migliorare i risultati del pannello: le vedremo fra poco. 😉

A livello di prestazioni, ASUS VP28UQG è più o meno al livello del Samsung U28E590D, che ho recensito qualche tempo fa e presenta caratteristiche simili.

ASUS VP28UQG monitor 28 pollici

Insomma, se hai un computer in grado di reggere l’Ultra HD potrai contare sul modello ASUS non soltanto per il gaming ma anche per l’editing video e la grafica professionale.

Infatti, a differenza di un normale monitor Full HD:

  • avrai a disposizione il quadruplo dello spazio di lavoro;
  • la definizione delle immagini sarà superiore;
  • potrai utilizzarlo anche per streaming e visione di contenuti in 4K.

Funzionalità aggiuntive di ASUS VP28UQG

Come ti dicevo prima, alcune tecnologie introdotte da ASUS in questo monitor 4K migliorano sensibilmente la qualità e le performance del modello. Ecco le principali:

  • Frame Rate Control, o FRC, grazie a cui il pannello può mostrare i colori come se avessero una profondità a 10 bit (che equivale a oltre un miliardo di colori);
  • Gameplus Hotkey, una particolare modalità di gioco a cui puoi accedere dal menu OSD e che ottimizza l’esperienza in game;
  • AMD FreeSync, tecnologia di adaptive sync per le GPU Radeon, utile perché sincronizza gli FPS prodotti dalla scheda video con la frequenza di aggiornamento del monitor;
  • funzionalità Low Blue Light e Flicker Free, che aiutano a non affaticare la vista riducendo rispettivamente l’emissione di luce blu e lo sfarfallio del display.

Conclusioni

ASUS VP28UQG è un ottimo monitor 4K che potrai usare per il gaming, per il lavoro e anche per lo svago.

Pur in un periodo in cui la diffusione dell’UHD ha ancora qualche limite tecnologico, il modello prodotto da ASUS riesce a unire una buona qualità a un prezzo spesso più basso delle alternative simili. 🙂

Certo, non è un monitor esente da difetti: fra tutti, la frequenza di aggiornamento a 60 Hz e una resa cromatica buona ma migliorabile, magari grazie a una calibrazione del colore.

Per il resto, si conferma un ottimo monitor da 28 pollici, con un design sobrio e le connessioni necessarie a tutte le tue esigenze. Se però vuoi dare un’occhiata alle alternative, puoi sempre leggere la guida ai migliori monitor 4k per PC! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Monitor TN 4K, ottimo per il gaming e non solo. Ha un rapporto qualità/prezzo davvero interessante per tutto quello che offre, e la sua risoluzione Ultra HD potrà farti passare oltre i suoi pochi difetti.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Migliori case per PC

Migliori case per PC

0
Se stai assemblando il tuo PC da gaming, per grafica o per video editing, avrai sicuramente bisogno di una "casa" per i...
Migliori schede madre per PC

Migliori schede madre per PC