Home Monitor ASUS VS248HR: Gaming Monitor - Recensione completa

ASUS VS248HR: Gaming Monitor – Recensione completa

Quando assembli un computer, o se vuoi aggiornare il PC che già possiedi, una scelta importante riguarda quella del monitor. Infatti, dovrai orientarti verso una tipologia di schermi piuttosto che un’altra a seconda dell’uso che ne farai.

Per esempio, le scelte cambiano molto se un monitor viene utilizzato per grafica e applicazioni professionali, oppure se devono supportare un computer da gaming. 🙂

E a proposito di Gaming Monitor, sai che non c’è bisogno di spendere un patrimonio per avere ottimi risultati in termini di prestazioni e fluidità?

Almeno, queste sono le basi di ASUS VS248HR, un modello con un ottimo rapporto qualità/prezzo che promette performance più che buone.

Seguimi nella recensione, vedremo se davvero ASUS ha mantenuto le promesse! 😉

ASUS VS248HR recensione

Pro:

  • buon rapporto qualità/prezzo
  • buona implementazione del pannello TN per il gaming
  • connettività versatile
  • software ASUS di ottima qualità

Contro:

  • design non innovativo
  • manca il supporto a G-Sync e FreeSync

ASUS VS248HR: Gaming Monitor per tutte le tasche – Recensione completa

ASUS non è di certo un nome nuovo nel campo delle periferiche per computer. Anzi, negli anni si è distinta per prodotti di ottima qualità e per prezzi contenuti.

Non fa differenza ASUS VS248HR, monitor di natura low end che tuttavia riserva più di qualche sorpresa grazie alla sua versatilità e al lavoro di ASUS.

Nel corso della recensione, cercherò di mostrarti pro e contro di questo modello, quando acquistarlo e come utilizzarlo. 🙂

Nel frattempo però puoi dare già un’occhiata al VS248HR nella sua pagina Amazon, così potrai già farti un’idea del prezzo!

Design, ergonomia e tipi di connessione di ASUS VS248HR

Esteticamente, VS248HR sembra il classico monitor per PC prodotto da ASUS. Ha una base circolare in plastica, così come in plastica sono la struttura del display e le cornici.

Il pannello è di 24 pollici, una diagonale perfetta per videogiocare ma anche per le principali applicazioni di un computer. Inoltre, non è male neanche per vederci un film o la puntata di una serie TV su Netflix. 😉

La diagonale quindi misura circa 61 cm, la larghezza 57 cm e l’altezza senza base circa 35 cm. ASUS VS248HR non è certo fra i monitor più sottili, né intende esserlo.

La profondità (sempre non considerando la base) misura poco più di 4 centimetri nel punto più spesso, però permette un montaggio a parete di tipo VESA 100×100.

Contrariamente ai gaming monitor di ultima generazione, il VS248HR di ASUS è un ponte fra la vecchia e la nuova generazione. Infatti, dal punto di vista della connettività possiede:

  • un ingresso HDMI;
  • una porta DVI;
  • una porta VGA;
  • un ingresso jack da 3,5 mm.

Rispetto a monitor come HP Omen 25, quindi, si tratta di un modello forse meno innovativo ma di certo molto più versatile. 😉

In particolare, lodevole la presenza di un ingresso jack, che prende il segnale portato tramite HDMI e al quale potrai collegare un set di casse o un paio di cuffie.

Cosa troverai all’unboxing della confezione?

Buona la dotazione di questo monitor, nonostante la fascia low end che avrebbe giustificato meno accessori. Dentro la scatola troverai:

  • ASUS VS248HR Gaming Monitor;
  • cavo di alimentazione;
  • manuale utente;
  • cavo VGA;
  • cavo DVI;
  • base per il montaggio su tavolo.

Pesa un po’ l’assenza di un cavo HDMI, ma è compensata dalla presenza dei cavi per le altre due tipologie di ingresso del display.

ASUS VS248HR: caratteristiche tecniche e prestazioni

Il pannello del VS248HR è un 24 pollici Full HD 1080P: in pratica, supporta una risoluzione di 1920 x 1080 pixel.

A mio parere è una soluzione più che buona per un display di queste dimensioni. Risoluzione 2K o 4K per schermi di queste dimensioni sarebbero un di più. 🙂

Infatti, la resa dell’immagine è in linea con quanto ti aspetteresti da un display pensato per i videogamer. Proprio per rendere al meglio durante l’utilizzo in game, ASUS ha preferito dotare questo monitor con un pannello TN. Questa tipologia consente di avere:

Proprio quest’ultima caratteristica è uno degli aspetti che mi hanno colpito del VS248HR prodotto da ASUS. Il tempo che il display impiega per far variare un pixel da una scala di grigi a un’altra – ovvero il tempo di risposta – è di 1 millisecondo.

Se ci pensi, si tratta di un valore fondamentale se stai giocando a un FPS, oppure sei immerso in una sessione di un eSport o un videogame online. 🙂

Le altre caratteristiche sono abbastanza standard per questa tipologia di monitor, ma la retroilluminazione a LED aiuta nella resa generale dell’immagine. Soprattutto, il movimento a schermo non risente di un grandissimo effetto sfocato.

Oltre il pannello TN: la tecnologia ASUS

Un monitor TN non presenta soltanto vantaggi. Anzi, a seconda delle applicazioni che avrà potrebbe riservarti brutte sorprese:

  • bassi angoli di visione;
  • rese cromatiche scadenti;
  • contrasti bassissimi.

Fortunatamente, si tratta di caratteristiche dei pannelli TN di diversi anni fa. Oggi il gap con i pannelli IPS (gli stessi di alcuni smartphone) si è ridotto notevolmente.

Ne è un esempio ASUS VS248HR. Grazie al miglioramento della tecnologia e ad alcuni interventi software di ASUS, infatti, questo schermo riesce a sopperire ai limiti dei pannelli predisposti per il gaming.

L’angolo di visione, infatti, è un onesto 170° in orizzontale e 160° in verticale. Non raggiunge i 178° del Viewsonic VX3276-2K-HD, per citare un modello che ho recensito di recente, ma per l’uso in game e per il prezzo è un ottimo valore.

Allo stesso modo, la profondità dei neri e la luminosità dei bianchi è sensibilmente migliorata da ASUS Smart Contrast Ratio. Si tratta di una funzionalità che ottimizza il contrasto lavorando sulla resa cromatica di ogni singolo pixel.

Il risultato è ottimo! 😉

Manca un po’ il supporto a una tecnologia di sincronizzazione come AMD FreeSync o il G-Sync di nVidia. Entrambe avrebbero permesso di sincronizzare il refresh rate con quello del videogame a cui stai giocando.

Tuttavia, anche in questo caso devi guardare al prezzo a cui viene venduto ASUS VS248HR e al rapporto fra quello che offre e quello che costa.

ASUS VS248HR: Gaming Monitor
241 Recensioni

Conclusioni

Non è semplice dare un giudizio complessivo su ASUS VS248HR.

Per un verso è un monitor dall’eccellente rapporto qualità/prezzo e che ti permette di giocare con un’ottima resa visiva a qualsiasi videogame.

Per l’altro verso la mancanza di alcune caratteristiche e il downgrade di alcune specifiche lo rendono un Gaming Monitor base, senza pretese. Se sei un videogiocatore (quasi) professionista, di certo guarderai altrove.

Ma se ti piace giocare su computer senza spingerti al massimo e vuoi una soluzione che ti garantisca comunque una qualità sopra la media, allora il VS248HR di ASUS è il monitor che ti consiglio di acquistare.

Ma un acquisto alla cieca non lo consiglierebbe nessuno! Se vuoi saperne di più su quali modelli scegliere, dai un’occhiata alla mia guida ai migliori monitor da gaming! 😉

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Un ottimo monitor per chi non ha un budget elevato, ma vuole comunque ottime prestazioni.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Nuovi da leggere!

ASUS VZ239HE-W recensione

ASUS VZ239HE-W: Monitor IPS – Recensione completa

Se cerchi un monitor per PC che ti garantisca delle buone prestazioni a livello di resa dell'immagine, potresti credere che bisogna spendere un patrimonio. E...
Come installare un SSD

Come installare un SSD