HomeDispositivi e Periferiche di ReteLinksys EA7300 AC1750 - Recensione completa

Linksys EA7300 AC1750 – Recensione completa

Se hai appena sottoscritto un abbonamento con EOLO, ma non vuoi servirti del router in comodato, allora starai cercando un’alternativa.

In linea teorica, qualsiasi router di ultima generazione potrebbe andare bene: infatti, EOLO non necessita di modem dedicati per funzionare.

Tuttavia, dovrai scegliere un dispositivo che sappia sfruttare al massimo la connessione in radiofrequenza e ti garantisca:

  • doppia banda di trasmissione;
  • alte velocità in wireless e con il cavo Ethernet;
  • buona portata del segnale su tutta la casa.

Sulla carta, il Linksys EA7300 AC1750 fa esattamente questo: scoprilo nella recensione completa! 😉

Linksys EA7300 AC1750 - Recensione completa

Pro:

  • Compatibile anche con EOLO
  • Dual band fino a 1750 Mbps
  • MU-MIMO e Beamforming
  • Porta USB 3.0 e Gigabit Ethernet

Contro:

  • Estetica essenziale
  • Dotazione sufficiente
  • Non costa poco

Nonostante non sia molto conosciuta, Linksys è un’azienda che sin dagli anni ottanta ha prodotto:

  • componenti per il networking;
  • dispositivi di rete come i router;
  • apparecchiature per il VoIP.

Non si tratta quindi di un brand da poco entrato nel mercato delle reti senza fili ma di un soggetto con un’esperienza di quasi 30 anni.

In particolare, il Linksys EA7300 AC1750 vuole affermarsi come alternativa ai marchi più blasonati per:

  • connessioni a radiofrequenza come EOLO;
  • fibra ottica FTTH, FTTB o FTTE;
  • connessioni ADSL o VDSL.

Per scoprire se davvero può fare al caso tuo, scorri in basso e leggi l’articolo!

Connessioni e ingombro

Rispetto ad altri router per EOLO, come il Tenda AC10U, questo modello presenta un design essenziale, quasi spartano.

Ha dimensioni medie e misura 257 mm in larghezza, 184 mm in profondità e 56 mm in altezza. Insomma, non esattamente la definizione di “compattezza”.

Eppure, ha una qualità costruttiva molto buona, che comunica solidità e affidabilità.

Se la parte anteriore ospita i vari LED di stato riguardanti la connessione, sul retro trovi:

  • una porta USB 3.0, per collegare in rete periferiche quali Hard Disk esterni e pendrive;
  • un tasto WPS;
  • un tasto reset;
  • una porta WAN, che andrà collegata al modem router o all’alimentatore EOLO con un cavo Ethernet;
  • quattro porte LAN per le periferiche cablate;
  • l’ingresso per il cavo di alimentazione;
  • un interruttore di accensione e spegnimento;
  • tre antenne per ampliare la sua portata.

Qualche precisazione è d’obbligo.

Linksys AC1750 Router Wi-Fi Max-Stream MU-MIMO, Dual-Band, Wireless Veloce, Giochi e Streaming 4K UHD, 4 Porte Ethernet Gigabit

In primo luogo, non potrai rimuovere le antenne: sono già montate e possono solo essere orientate per coprire al meglio lo spazio.

In secondo luogo, tutte e quattro le porte Ethernet – WAN e LAN – sono Gigabit Ethernet. Rispetto a modelli come il Tenda AC6, potrai contare su velocità cablate fino a 1000 Mbps. 😉

Inoltre, potrai utilizzare la porta WAN anche per collegare il Linksys EA7300 AC1750 in cascata con altri router e renderlo un vero e proprio access point.

In terzo luogo, la porta USB supporta memorie formattate con File System:

  • NTFS, la versione più recente utilizzata da Windows;
  • FAT, fino all’ultima versione FAT32;
  • HFS+, il File System più impiegato nel MacOS.

Contenuto della confezione

Nonostante il prezzo del router di Linksys non sia proprio entry level, la dotazione è piuttosto essenziale.

All’interno della scatola, infatti, troverai:

  • Linksys EA7300 AC1750, wireless router;
  • un cavo Ethernet;
  • il cavo di alimentazione con alimentatore;
  • manuale di prima installazione.

Come ho accennato più su nella recensione, le antenne sono già montate e non sono rimovibili.

Linksys AC1750 Router Wi-Fi Max-Stream MU-MIMO, Dual-Band, Wireless Veloce, Giochi e Streaming 4K UHD, 4 Porte Ethernet Gigabit

Velocità wireless e prestazioni

Pur all’apparenza spartano, il Linksys EA7300 AC1750 possiede delle specifiche davvero molto interessanti. Partendo dall’hardware, il router del brand americano ha:

  • una CPU Qualcomm Atheros IPQ8064 dual core che opera a una frequenza di clock da 1,4 GHz;
  • 256 MB di memoria RAM;
  • 128 MB di memoria flash.

Sia la CPU che le due tipologie di memoria permettono al modello di svolgere con fluidità tutte le sue funzioni e creare una rete wireless veloce e affidabile.

Il supporto ai protocolli di connessione senza fili comprende gli standard IEEE 802.11b/a/g/n/ac/ax.

Potresti conoscere gli ultimi tre come WiFi 4, WiFi 5 e WiFi 6, ma la denominazione è più comune nell’ambito dei computer desktop e dei portatili.

I protocolli IEEE 802.11ac e IEEE 802.11ax vogliono anche dire trasmissione in doppia banda o, come spesso viene definita, dual band.

Ciò significa che il Linksys EA7300 AC1750 potrà trasmettere e ricevere il segnale wireless attraverso due reti diverse, ognuna con un proprio SSID e una password.

Nello specifico:

  • la prima è a 2.4 GHz, può raggiungere una velocità di 300 Mbps e ha maggiore portata;
  • la seconda è a 5 GHz, con trasferimenti fino a 1404 Mbps ma una portata inferiore.

Combinati, i due valori vengono arrotondati nel 1750 che trovi sul nome del router e che indica le potenzialità della rete wireless.

Si tratta di un passo avanti rispetto a modelli come il TP-Link Archer C6 e i suoi 1200 Mbps. Avrai la possibilità di gestire grandi trasferimenti di dati, che siano:

  • film in Full HD o 4K;
  • videogame online;
  • streaming di contenuti.

Ricorda, però, che la velocità della rete è solo una faccia della medaglia: stabilisce quanti dati potrai trasferire nella rete locale.

Per il collegamento a Internet, dovrai capire le massime velocità offerte del tuo ISP e dell’abbonamento fibra, ADSL o EOLO. 😉

Linksys AC1750 Router Wi-Fi Max-Stream MU-MIMO, Dual-Band, Wireless Veloce, Giochi e Streaming 4K UHD, 4 Porte Ethernet Gigabit

Copertura e installazione

Grazie alle tre antenne, il Linksys EA7300 AC1750 può coprire agevolmente un appartamento di medie dimensioni o un piccolo ufficio.

Ovviamente, la trasmissione del segnale a distanza sarà più efficace su 2,4 GHz rispetto ai 5 GHz, un aspetto da tenere in considerazione quando posizioni e configuri il router.

A proposito di quest’ultima, potrai effettuarla sia con l’interfaccia Web sia con la pratica app Linksys. È compatibile con Android e iOS e ti permetterà di installare e gestire tutte le impostazioni del modello.

Inoltre, la velocità della rete è ottimizzata da due tecnologie molto interessanti:

  • MU-MIMO, acronimo per Multi User Multiple Input Multiple Output, che migliora la redistribuzione della banda nell’area coperta dal segnale;
  • Beamforming, che scansiona l’ambiente circostante e indirizza il segnale verso i dispositivi effettivamente collegati alla rete.
Linksys EA7300 AC1750
91 Recensioni

Conclusioni

Il Linksys EA7300 AC1750 è un ottimo router wireless di fascia media. Per giustificare il prezzo non proprio basso (anche se neanche troppo alto), il brand statunitense ha aumentato la:

  • velocità della trasmissione wireless;
  • copertura del segnale;
  • compatibilità con le varie tipologie di connessione a Internet.

Si tratta senza dubbio di un router versatile e dalle buone prestazioni, che dà il suo massimo in ambienti di medie dimensioni e per utenti classici.

Per confrontarlo con le alternative e fare la scelta giusta, ti consiglio una lettura alle guide sui migliori router:

ADSL/VDSL;

per fibra ottica;

per EOLO.

😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Copertura WiFi
Velocità WiFi
Funzionalità

Considerazioni

Router versatile e compatibile anche con EOLO, questo Linksys EA7300 AC1750 rispetta praticamente tutte le sue promesse. Se stai cercando un modello per appartamenti di medie dimensioni e piccoli uffici, non resterai deluso!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

JBL Tune 500BT - Recensione completa

JBL Tune 500BT – Recensione completa

0
Se cerchi delle cuffie Bluetooth ma non hai un grandissimo budget a disposizione, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e inaffidabili. Gli store...
Migliori smart band

Migliori smart band