Cos’è il WiFi 4?

Cos'è il WiFi 4?

WiFi 4 è il nome dato dalla Wi-Fi Alliance, organizzazione che si prefigge il compito di unificare gli standard delle reti wireless, al vecchio protocollo IEEE 802.11n.

Fino al 2019, infatti, era quest’ultimo il nome dello standard WLAN che identificava reti senza fili:

  • operanti sulle frequenze a 2.4 GHz e 5 GHz;
  • capaci di arrivare a una velocità massima di 450 Mbps;
  • compatibili con i precedenti WiFi 1, WiFi 2 e WiFi 3, ovvero i protocolli IEEE 802.11b/a/g.

Se quindi dal 2019 il nome scelto dalla Wi-Fi Alliance è stato WiFi 4, lo standard IEEE 802.11n è invece stato approvato ben 10 anni prima, nel 2009.

Oggi, è ancora supportato da praticamente tutti i modem router e i router puri, oltre che dagli access point wireless e dai ripetitori WiFi.

Se però nei modelli più recenti convive con il WiFi 5 e il WiFi 6, nei dispositivi economici capita di ritrovare soltanto il WiFi 4.

Alcuni esempi sono il TP-Link TD-W9970 o anche il router portatile Tenda 4G185 V3.0.

Per alcune necessità basilari, questa WLAN a 300 o 450 Mbps va ancora bene, perché permette trasferimenti di dati anche per periferiche come le telecamere IP e i NAS.

Se però vuoi qualcosa di più, magari nel gaming o per velocità maggiori, allora è necessario rivolgersi ai:

Articolo precedenteCos’è il WiFi 5?
Articolo successivoCos’è la rete LAN?
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui