HomeComputer, componenti e accessoriHuawei MateView GT - Recensione completa

Huawei MateView GT – Recensione completa

Gli ultimi anni hanno visto una crescente diffusione dei monitor ultrawide sia per le applicazioni lavorative sia nel gaming.

Rispetto ai normali schermi 16:9, ma anche alle configurazioni dual monitor, i nuovi modelli offrono un maggiore spazio di lavoro e diversi plus.

Nel corso di questa recensione, ti parlerò in particolare del Huawei MateView GT, un display curvo ultrawide che sulla carta ha un altissimo rapporto qualità/prezzo.

Vedremo se davvero è così! 😉

Huawei MateView GT - Recensione completa

Pro:

Contro:

  • … ma solo con cavo DisplayPort
  • Seconda USB Tipo C solo sulla Soundbar Edition
  • Luminosità appena sufficiente per l’HDR

Benché sia più conosciuta per i suoi smartphone, Huawei è uno dei principali produttori di laptop e monitor per PC.

Da questo punto di vista, il suo MateView GT si colloca in una lunga tradizione di display per computer che uniscono qualità, usabilità e attenzione ai dettagli.

Vedremo nella recensione se il brand cinese mantiene le promesse e se davvero, come appare, questo modello è un best buy dal prezzo alle prestazioni. 🙂

Sei pronto? Iniziamo subito!

Huawei MateView GT
88 Recensioni

Design e connessioni

Il MateView GT Huawei è un monitor ultrawide curvo con pannello da 34 pollici. Per darti un’idea delle dimensioni, puoi immaginarlo come un classico monitor da 27 pollici ma allungato ai lati.

Si tratta di una scelta comprensibile, perché permette di aumentare lo spazio di lavoro senza eccedere troppo in altezza. Potrai sistemare il monitor su una scrivania senza troppi problemi. 🙂

Rispetto poi ad alternative come LG 34WN650, il modello prodotto da Huawei non è piatto ma ha una curvatura 1500R. L’abbiamo già vista sia per modelli 16:9 come il Samsung CR50, sia per il CU34G2/BK di AOC e il suo pannello ultrawide 21:9.

Ovviamente, dal punto di vista delle dimensioni dovrai tenere conto della larghezza del display e della profondità, che è notevole considerando la curvatura dello schermo.

Nella parte anteriore, ti segnalo la quasi assenza dei bordi su tutti i lati oltre a quello inferiore, aspetto positivo se vuoi aggiungere un altro Huawei MateView GT.

Nella parte posteriore, invece, ci sono le diverse possibilità di connessione del display:

  • una porta USB Tipo C per l’alimentazione del monitor;
  • due porte HDMI 2.0;
  • una DisplayPort 1.4.

La dotazione già così è abbastanza completa, e presenta soltanto alcune mancanze che vengono colmate nella versione con soundbar. La vedremo fra poco. 🙂

HUAWEI MateView GT 34'' Ultrawide Curvo Gaming Monitor, Display 165Hz, 21:9, Gamma Colori P3livello filmato, 1,07 miliardi di Colori, HDR, TÜV Rheinland, HDMI, DP, Nero (53060238)

Presente invece il supporto al montaggio VESA 100 x 100. In ogni caso, la base permette un orientamento di 25° e un aggiustamento verticale di 110 mm.

Nella parte in basso, invece, trovi il comodo joystick per entrare e navigare nel menu OSD.

Contenuto della scatola

Nulla da eccepire sulla confezione del Huawei MateView GT. Come puoi aspettarti sarà voluminosa, mentre all’interno troverai:

  • Huawei MateView GT, monitor ultrawide;
  • supporto;
  • alimentatore USB Tipo C da 135 Watt;
  • cavo DisplayPort 1.4;
  • manuale e garanzia.

Anche qui, una singola mancanza: avrei preferito trovare anche un cavo HDMI all’interno della scatola.

Certo, con quest’ultimo puoi arrivare soltanto a 100 Hz mentre con il cavo DP puoi settare gli annunciati 165 Hz, ma avrei gradito avere la scelta.

Specifiche e prestazioni

Il display da 34 pollici del Huawei MateView GT può contare su una risoluzione WQHD. L’acronimo che sta per Wide Quad High Definition e identifica una risoluzione di 3440 x 1440 pixel.

Puoi immaginarla come una classica 1440p ma con un numero maggiore di pixel in orizzontale dovuto al form factor del monitor.

HUAWEI MateView GT 34'' Ultrawide Curvo Gaming Monitor, Display 165Hz, 21:9, Gamma Colori P3livello filmato, 1,07 miliardi di Colori, HDR, TÜV Rheinland, HDMI, DP, Nero (53060238)

Per un approfondimento sulle definizioni dei display per computer, puoi dare un’occhiata alla guida su quale risoluzione scegliere. 😉

Data l’attuale potenza dei componenti di un PC, il 1440p anche WQHD è particolarmente indicato per il gaming, soprattutto con schede video di fascia media e alta.

Il pannello curvo è di tipo VA, ovvero una via di mezzo fra TN e IPS. Se la prima tipologia è ideale per i gamer e la seconda per la grafica, i pannelli VA offrono i vantaggi di entrambe le tecnologie.

Il MateView GT di Huawei infatti ha:

  • una profondità cromatica a 10 bit, con 1,07 miliardi di colori mostrati su schermo;
  • la copertura del 90% dello spazio colore DCI-P3;
  • la copertura del 100% dello spazio colore sRGB;
  • una luminosità massima di 350 nits, che peraltro supporta anche gli standard HDR di base;
  • un refresh rate che – come abbiamo visto con DisplayPort – può arrivare a 165 Hz.

Si tratta di caratteristiche di elevata qualità e che si traducono in un’immagine definita soprattutto nei cambi veloci e nei repentini movimenti di camera, con una resa cromatica al top nella categoria. 🙂

Nel gaming, potrai contare su un monitor reattivo, fluido e nitido. Nelle applicazioni professionali – foto e video editing per esempio – avrai un display con una fedeltà cromatica che si avvicina ai monitor 4K.

Ovviamente nulla di paragonabile a un BenQ EW3270U, ma ci siamo quasi, soprattutto considerando il prezzo del Huawei MateView GT. 😉

Non mancano neanche le tecnologie implementate per migliorare l’esperienza d’uso:

  • Low Blue Light e Flicker Free che riducono l’affaticamento alla vista;
  • controllo aree scure e mirino nelle sessioni in game.
HUAWEI MateView GT 34'' Ultrawide Curvo Gaming Monitor, Display 165Hz, 21:9, Gamma Colori P3livello filmato, 1,07 miliardi di Colori, HDR, TÜV Rheinland, HDMI, DP, Nero (53060238)

Huawei MateView GT Soundbar Edition

Eppure, se già la versione base del monitor di Huawei sembra estremamente interessante, forse lo è ancora di più il Huawei MateView GT Soundbar Edition.

Si tratta in tutto e per tutto di un gemello del display di cui ti ho parlato finora, ma con alcune fondamentali differenze.

Innanzitutto, sulla base troverai una soundbar da 5 Watt perfettamente integrata nella struttura e con una striscia LED che potrai gestire dal menu OSD.

Integra due altoparlanti stereo e un microfono, nonché dei controlli touch per alzare e abbassare il volume o anche disattivare l’audio.

Poi, cambia anche la dotazione di porte posteriore, dove in aggiunta alle porte che abbiamo già visto troverai:

  • una seconda porta USB Tipo-C, che supporta collegamento del display, trasferimento dati e ricarica a 10 Watt;
  • un ingresso AUX OUT 2 in 1 per cuffie o cuffie con microfono, particolarmente utile per collegare cuffie da gaming.

A ben vedere, questa versione dell’ottimo schermo di Huawei è più completa. Un vantaggio è sicuramente il modo in cui la soundbar si integra nella struttura generale.

Lascia purtroppo a desiderare la qualità dell’audio, che è buona ma non eccezionale.

A tale proposito, qui trovi la guida alle migliori soundbar, così da trovarne una che possa andare bene per le tue esigenze. 😉

Huawei MateView GT Soundbar Edition
2.320 Recensioni

Conclusioni

Huawei MateView GT si è rivelato un ottimo monitor ultrawide. Caratterizzato da un rapporto qualità/prezzo elevatissimo, conquista per il design, le prestazioni nel gaming, la versatilità nell’editing.

Non è esente da difetti, soprattutto nella versione base, ma si fa perdonare grazie a un’esperienza d’uso che per il suo costo non ha paragoni. Decisamente consigliato se cerchi un display 21:9. 😉

Se però vuoi confrontarlo con le alternative, dai pure un’occhiata all’articolo sui migliori monitor da gaming! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Il monitor ultrawide Huawei MateView GT ha un altissimo rapporto qualità/prezzo. Quasi perfetto, ha delle poche mancanze che vengono compensate dalla più completa Soundbar Edition. Ideale sia per il gaming che per il lavoro!
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Insta360 GO 2 - Recensione completa

Insta360 GO 2 – Recensione completa

0
Se stai cercando una action cam, da usare in vacanza o nell’attività sportiva, di solito hai soltanto due opzioni. Da una parte, ci sono tantissimi...
Il monitor ultrawide Huawei MateView GT ha un altissimo rapporto qualità/prezzo. Quasi perfetto, ha delle poche mancanze che vengono compensate dalla più completa Soundbar Edition. Ideale sia per il gaming che per il lavoro!Huawei MateView GT - Recensione completa