Home Computer, componenti e accessori HP 25X Gaming Monitor - Recensione completa

HP 25X Gaming Monitor – Recensione completa

Quando cerchi un monitor per il tuo PC da gaming, le caratteristiche prestare maggiore attenzione sono:

  • alti valori di aggiornamento dell’immagine;
  • compatibilità con una o più tecnologie di Adaptive Sync;
  • grandi possibilità di connessione;
  • presenza di un profilo immagine dedicato al gaming.

Ovviamente, con un budget abbastanza alto puoi anche puntare su modelli che offrono  di più, come il Samsung C32HG70. Eppure, negli ultimi tempi la fascia media ha proposto dei monitor davvero interessanti.

Uno di questi è HP 25X, di cui ti parlerò nella recensione.

Scorri in basso per leggerla. 😉

HP 25X Gaming Monitor - Recensione completa

Pro:

  • ottimo rapporto qualità/prezzo
  • tutte le funzionalità che ti aspetti da un gaming monitor
  • FreeSync e G-Sync Compatible

Contro:

  • dotazione scarsa
  • solo un ingresso HDMI e uno DisplayPort
  • mancano gli speaker integrati

Una cosa che non si può rimproverare a HP è di avere un’offerta poco vasta, soprattutto nell’ambito dei monitor per computer.

Si va dai modelli con pannello IPS come HP 27W a quelli per l’ufficio fino ad arrivare al gaming e alla serie Omen.

Da questo punto di vista, HP 25X si inserisce in una fascia media che però sta molto attenta al budget. E, guardando la scheda tecnica, il modello sembra completo di tutto.

Nel corso dell’articolo vedremo se mantiene le sue promesse e se, quindi, vale la pena acquistarlo. 🙂

Nel frattempo, dai pure un’occhiata alla pagina Amazon dell’HP 25X. 😉

Design e possibilità di connessione

A una prima occhiata, sono due gli aspetti che colpiscono del 25X di HP:

  • il design, moderno e con linee squadrate che ben si adattano al gaming;
  • la quasi totale assenza di bordi, salvo per quello inferiore.

A questo proposito, è interessante la scelta stilistica di un led verde in basso al centro. Mai fastidioso, può funzionare anche come luce notturna. 🙂

La diagonale del modello, come puoi intuire dal nome, è di circa 25 pollici, 24,5 per la precisione. In pratica sono circa 62 centimetri, perfetti per sessioni di gaming dove non stai mai a più di 50-60 centimetri dal monitor.

HP 25X - overview

Sulla parte anteriore, in basso a destra trovi i tasti per entrare nel menu OSD e gestire i diversi parametri del monitor, fra cui:

  • l’attivazione del FreeSync;
  • le diverse frequenze di aggiornamento;
  • l’accesso ai vari profili di immagine per il gaming.

Sulla parte posteriore, invece, trovi gli ingressi per le connessioni del monitor:

  • una porta HDMI 2.0;
  • una DisplayPort 1.2;
  • un’uscita jack da 3,5 pollici.

In particolare, quest’ultima serve nel caso tu voglia collegare al monitor degli speaker esterni per il segnale audio portato sia tramite DisplayPort sia tramite HDMI.

Infatti, sfortunatamente HP 25X non è provvisto di casse integrate.

Sulla parte posteriore troverai anche un attacco VESA 100 x 100, al quale potrai collegare la comoda base presente in confezione.

Pensata proprio per il gaming, la base permette di sollevare, abbassare e inclinare il monitor. In questo modo, sarà sempre nella posizione più ottimale per le tue sessione. 😉

Contenuto della confezione

Se nell’ambito del design, minimale è una parola che comunica senza dubbio tratti positivi, lo stesso non si può dire per altri ambiti.

Da una parte il lato connessioni, come abbiamo visto, e dall’altra quello della dotazione in scatola possono essere definiti in questo modo.

All’interno della confezione troverai infatti:

  • HP 25X, gaming monitor completo di base;
  • un cavo di alimentazione;
  • il cavo HDMI.

Purtroppo, per uno schermo che pubblicizza molto la sua frequenza di aggiornamento a 144 Hz – lo vedremo fra poco – includere un cavo che ferma la sua compatibilità a 60 Hz non è il massimo.

HP 25X - rear

Specifiche tecniche e prestazioni

Oltre all’estetica, HP 25X possiede delle ottime caratteristiche tecniche e qualche sorpresa. Il pannello è un TN antiriflesso, ottimo per il gaming e per vedere qualche serie TV o film, ma non per lavorare con grafica e simili.

Infatti, a fronte di una resa cromatica soltanto buona (e che di certo non raggiunge quella di un IPS) e angoli di visione standard, permette:

  • un tempo di risposta gray-to-gray di 1 ms;
  • una frequenza di aggiornamento fino a 144 Hz.

Come ti dicevo prima, però, per goderne dovrai acquistare separatamente un cavo displayport. Per fortuna, come puoi vedere dal link, puoi trovarne uno per pochi euro. 😉

Così, potrai anche utilizzare al meglio AMD FreeSync, tecnologia che sincronizza il refresh rate del display con i fotogrammi prodotti al secondo dalla tua scheda video.

Per quanto la funzionalità sia presente anche in moltissimi altri monitor, ma utilizzabile soltanto con GPU Radeon, in questo caso HP 25X riserva una sorpresa.

Infatti, il modello è fra quelli testati da Nvidia per il suo nuovo standard G-Sync Compatible. Cosa vuol dire?

Che anche nel caso tu abbia una GPU GeForce, attivando il G-Sync fra le opzioni potrai evitare problemi come lo screen tearing e lo screen stuttering. 😉

A tutti questi aspetti, fra i lati positivi di un pannello TN c’è quello dell’alto rapporto qualità/prezzo. È per questo che potrai acquistare un ottimo gaming monitor, come HP 25X, senza rimetterci il portafoglio.

HP 25X - Side

La gamma X di HP gaming monitor

HP 25X fa parte di una linea di monitor con cui HP ha voluto inserirsi nella fascia media e medio-bassa del mercato.

Se stai cercando un modello dalle dimensioni più contenute, allora ti consiglio di dare un’occhiata a:

La principale differenza dal monitor oggetto di questa recensione riguarda le dimensioni e l’estetica, più tradizionale.

Entrambi comunque hanno tempi di risposta GTG di 1 ms e un refresh rate da 144 Hz. Inoltre, offrono anche degli speaker integrati.

Al contrario, se hai una scrivania più ampia magari stai pensando di valutare diagonali più grandi. In questo caso, potresti essere interessato a:

A fronte di un design identico, i due modelli differiscono per lo più per la risoluzione del pannello. Il primo è infatti un normale Full HD, che per quanto funzionale a 27 pollici potrebbe starti stretto.

Al contrario, il secondo è un monitor 2K. A differenza dei pannelli con risoluzione da 1080p, quelli QHD hanno ovviamente una definizione maggiore.

Richiedono tuttavia anche una maggiore potenza di elaborazione da parte dell’hardware del tuo computer. Per questa ragione, per poterne godere al meglio avrai bisogno di un ottimo PC, soprattutto per quanto riguarda la scheda grafica: qui puoi trovare le migliori. 😉

HP 25X: gaming monitor TN
804 Recensioni

Conclusioni

HP 25X è forse il più equilibrato fra i modelli della gamma X, nonché un ottimo monitor da utilizzare nelle sessioni di gaming. Infatti:

  • ha una dimensione perfetta per FPS e MMO;
  • rende al meglio con la risoluzione Full HD;
  • ha tutte le funzionalità che ti aspetteresti da un gaming monitor.

In aggiunta a questo, puoi trovarlo con un prezzo davvero concorrenziale, soprattutto se consideri le alternative. 🙂

Se però vuoi vedere quali sono le altre scelte disponibili, dai un’occhiata all’articolo sui migliori monitor da gaming! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Ottimo monitor da gaming che ha tutto ciò che ti serve ed è proposto a un prezzo davvero irrinunciabile. E se cercassi altro, c'è l'intera gamma X di HP.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Come configurare il router

Come configurare il router

0
Se c’è un dispositivo che non manca mai, in un appartamento o in un ufficio dotato di Wi-Fi è il router.
BenQ PD2700U recensione

BenQ PD2700U 4K – Recensione completa

Synology DS220J NAS - Recensione completa

Synology DS220J NAS – Recensione completa

Come aumentare la sensibilità del mouse

Come aumentare la sensibilità del mouse