HomeComputer, componenti e accessoriAOC C27G2ZU Gaming Monitor - Recensione completa

AOC C27G2ZU Gaming Monitor – Recensione completa

Fra le caratteristiche a cui prestare particolare attenzione quando valuti un monitor da gaming, le più importanti sono:

Certo, se giochi per lo più in single player e con una configurazione media, le differenze che noterai non sono enormi.

Se invece ami il gaming competitivo online, sai bene che ogni momento e ogni secondo contano moltissimo.

Per questa ragione, potrebbe interessarti il gaming monitor AOC C27G2ZU.

Vediamolo nel dettaglio. 😉

Pro:

  • Perfetto per gli eSports
  • Tempo di risposta a 0,5 ms
  • Refresh rate a 240 Hz
  • AMD FreeSync Premium

Contro:

  • Risoluzione Full HD
  • Speaker integrati non eccezionali
  • Monitor standard per altri videogame
AOC C27G2ZU Gaming Monitor - Recensione completa

AOC, acronimo di Admiral Overseas Corporation, è uno dei maggiori produttori di monitor al mondo. Lo è per qualità, o meglio per rapporto qualità/prezzo, e lo è per quantità.

Non a caso su questo sito trovi diverse recensioni: ogni modello è adatto a esigenze particolari. Da una parte, potrebbe essere facile confondersi fra monitor diversi. Dall’altra parte, le recensioni possono aiutarti a capire quale fa per te. 😉

Ecco, AOC C27G2ZU risponde a una necessità molto particolare: la massimizzazione delle prestazioni da gioco negli eSports.

Vedremo se davvero mantiene le sue promesse! 😉

Design curvo e connessioni

Come puoi leggere nel titolo del paragrafo e vedere dalle foto, il C27G2ZU di AOC è un monitor curvo. Ha un pannello con diagonale da 27 pollici, circa 68 centimetri, una dimensione:

  • non troppo piccola, così da consentire il multi-tasking;
  • non troppo grande, in modo da sistemarlo anche sulla scrivania.

Esteticamente, il modello di AOC è simile al 27G2U/BK. La base è in metallo e in plastica e appare molto solida, oltre ad avere uno stile aggressivo, da gaming. 🙂

Grazie a essa, potrai ruotare, alzare e abbassare il monitor in un totale libertà.

Rispetto alla variante piatta, però, AOC C27G2ZU ha una curvatura 1500R. È una buona misura, che permette visione ottimale anche ai lati e non affatica l’occhio.

Per farti un esempio, secondo questo valore il display ha una curvatura come se fosse parte di una circonferenza con raggio di un metro e mezzo.

Andando sul retro, trovi un pannello I/O molto fornito. Oltre all’attacco VESA 100 x 100, infatti, ci sono:

  • una DisplayPort 1.2;
  • due porte HDMI 2.0;
  • quattro porte USB 3.2, alimentate da una USB Tipo B;
  • un ingresso AUX OUT per il jack delle cuffie o di un sistema di casse per PC.

In particolare, ho apprezzato la presenza di un Hub USB a cui potrai:

  • collegare varie periferiche da gaming e non;
  • ricaricare diversi dispositivi;
  • collegare archivi portatili, come una pendrive.

Sulla parte posteriore ci sono anche due speaker integrati da 2 Watt ciascuno. Non è una potenza eccezionale, ma sufficiente nell’attesa che arrivi di un sistema audio migliore. 😉

Sull’anteriore di AOC C27G2ZU, invece, in basso a destra trovi i tasti per accedere al menu OSD da cui regolare le varie impostazioni del modello.

Vedremo le principali più avanti.

Unboxing del monitor AOC

Dentro la scatola del modello, trovi:

  • AOC C27G2ZU, monitor da gaming;
  • il cavo di alimentazione;
  • un cavo HDMI;
  • un cavo DisplayPort;
  • il manuale con anche il CD dei driver.

Già lo stai immaginando: saranno più utili i due cavi di collegamento piuttosto che il CD con i driver. 😉

Qualità immagini e performance

Come ti accennavo nell’introduzione a questa recensione, se cerchi un monitor da gaming da utilizzare soprattutto per gli eSports dovrai fare attenzione a:

  • tempo di risposta;
  • frequenza di aggiornamento.

Ed è così per una ragione molto semplice. Al netto della velocità della connessione, per la quale ti servirà un buon router cablato o wireless, le prestazioni in game dipendono da:

  • resa delle immagini a schermo;
  • velocità di cambiamento fra un fotogramma e l’altro;
  • assenza di fastidiosi effetti come il motion blur fra le immagini.

Per ottenere questi risultati, il tempo di risposta e il refresh rate renderanno più fluidi i cambi di fotogramma. Se tutto è più fluido, la tua risposta potrà essere più immediata e quindi più efficace. 😉

Nell’AOC C27G2ZU, i due valori sono fra i più alti per un monitor da gaming. Il tempo di risposta MPRT (Moving Picture Response Time) è di 0,5 millisecondi.

Allo stesso modo, la frequenza di aggiornamento dello schermo arriva fino a 240 Hz. Ciò vuol dire che le immagini a schermo cambieranno 240 volte in un secondo.

A queste due caratteristiche si uniscono i vantaggi di un pannello VA. Rispetto a IPS e TN, i monitor VA sono una sorta di via di mezzo che porta i vantaggi dei secondi nella resa cromatica dei primi.

Il risultato è un display curvo che copre il 99% dello spazio sRGB e che, soprattutto, non ha bisogno di grandi calibrazioni. Potrai usarlo al massimo già dalla prima installazione.

Forse l’unico difetto viene dalla risoluzione di AOC C27G2ZU, che è una semplice Full HD.

Ora, di certo il 1080p su uno schermo da 27 pollici non è il massimo. Anche questo è un elemento che rende il monitor ideale per gli eSports e i videogame competitivi, piuttosto che per i contenuti multimediali o la produttività.

Ovviamente potrai utilizzarlo anche per altri scopi oltre al gaming, ma non avrai performance perfette.

AMD FreeSync e funzionalità

Il monitor di AOC supporta il FreeSync Premium di AMD, una tecnologia di sincronizzazione adattiva che allinea gli FPS prodotti dalla GPU con il refresh rate.

La particolarità della versione premium è chiamata LFC o Low Frame-rate Compensation e aggiunge frame nel caso il refresh rate scenda sotto i 60 Hz.

In realtà, benché non sia segnalato come G-Sync Compatible, AOC C27G2ZU non avrà problemi neanche con le schede video Nvidia. 😉

A completare il quadro, ci sono le classiche feature che mirano a ridurre l’affaticamento degli occhi:

  • Low Blue Light mode, che riduce l’emissione di luce blu;
  • Flicker Free mode, che riduce gli sfarfallii delle immagini.

A queste, si aggiunge la possibilità di impostare 5 profili diversi da gaming. I primi tre sono dedicati a RTS, FPS e Racing Game, mentre potrai personalizzare gli ultimi due a piacimento. 😉

AOC C27G2ZU
257 Recensioni

Conclusioni

AOC C27G2ZU è un monitor da gaming molto particolare e interessante. Nonostante abbia una risoluzione solamente Full HD e un pannello VA, ti darà:

  • molte possibilità di connessione;
  • una base con cui orientare a piacimento la posizione del display;
  • FreeSync e compatibilità con G-Sync;
  • 240 Hz di refresh rate e 0,5 ms di response time.

Se stai cercando un monitor per videogame online e eSports, questo è uno dei migliori oggi disponibili.

Se invece non hai ancora scelto quello che fa per te, dai un’occhiata alla lista dei migliori monitor da gaming! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

AOC C27G2ZU è un monitor da gaming con specifiche eccellenti e pensate per i videogame competitivi online. Se giochi molto agli eSports, passerai sopra i pochi difetti per approfittare dei suoi vantaggi!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

JBL Tune 500BT - Recensione completa

JBL Tune 500BT – Recensione completa

0
Se cerchi delle cuffie Bluetooth ma non hai un grandissimo budget a disposizione, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e inaffidabili. Gli store...
Migliori smart band

Migliori smart band