Home Computer, componenti e accessori XFX Radeon RX 590 Fatboy - Recensione completa

XFX Radeon RX 590 Fatboy – Recensione completa

Se cerchi una scheda video che abbia ottime performance nel gaming, e non soltanto nell’utilizzo quotidiano, hai sostanzialmente due scelte:

  • Nvidia Geforce;
  • AMD Radeon.

Entrambe hanno i loro punti di forza e le rispettive debolezze. Le prime, per esempio, sono considerate le migliori alternative per la fascia medio-alta, ma costano leggermente di più.

Le seconde invece sono le soluzioni perfette se cerchi un rapporto qualità/prezzo elevato e non vuoi comunque rinunciare a delle ottime prestazioni. 🙂

Appartiene a questo gruppo la XFX Radeon RX 590 da 8 GB. Scorri in basso per leggere la recensione completa! 😉

XFX Radeon RX 590 Fatboy - Recensione completa

Pro:

  • ottimo rapporto qualità/prezzo
  • prestazioni di alto livello, anche con una GPU di qualche anno fa
  • dimensioni contenute, adattabili a quasi tutti i case
  • dotazione ricca, anche rispetto ad alternative premium
  • dissipatore Fatboy adatto a boost e overclock…

Contro:

  • … ma che aumenta lo spessore della scheda video
  • molte parti in plastica
  • ventole un po’ rumorose

XFX Radeon RX 590: high end gaming – Recensione completa

XFX è un brand degli Stati Uniti che si è inizialmente specializzato nella produzione di alimentatori per PC. Nel tempo, ha anche cominciato a occuparsi di altre tipologie di periferiche, per lo più schede madri e schede video.

Conosciuta per l’affidabilità dei suoi alimentatori, nel campo delle GPU ha deciso di puntare su alti rapporti qualità/prezzo e prodotti equilibrati.

La RX 590 di cui ti parlerò nel corso dell’articolo segue proprio questa filosofia. Pur non risultando la migliore versione del noto chip di AMD, tuttavia viene commercializzata a un prezzo invitante.

Vedremo insieme se vale la pena acquistarla, e per cosa potrai servirtene. Intanto, qui trovi la pagina Amazon della XFX Radeon RX 590! 😉

Qualità costruttiva della scheda XFX

Pur alloggiando uno dei migliori chipset prodotti da AMD, la proposta di XFX non ha dimensioni esagerate, soprattutto lunghezza. Infatti, è lunga 27 centimetri e larga 12,4.

Il modello però è chiamato Fatboy per una buona ragione: lo spessore è di ben 5,3 centimetri, superiore quindi ai classici due slot di una soluzione come la 1050 Ti Cerberus di ASUS.

Lo spazio in più:

  • consente una gestione più comoda del comparto dedicato alla dissipazione del calore, sebbene non aiuti se hai una scheda madre ATX con altre periferiche in PCI-Express;
  • permette di ospitare più ingressi per le connessioni.

Infatti, troverai:

  • una porta HDMI 2.0b;
  • tre DisplayPort 1.4;
  • un ingresso DVI-D.

Sulla costina superiore, ci sono due ingressi per i connettori di alimentazione: il primo è un 6 pin, il secondo un 8 pin. Entrambi saranno utili, soprattutto considerando un consumo sotto stress che può anche superare i 200 Watt.

XFX Radeon RX 590 da 8 GB scheda video

Ho apprezzato lo stile particolare del backplate in metallo, che ha due zone ai lati con dei fori, belli da vedere e utili per la dissipazione del calore. 🙂

Dal punto di vista del design e della qualità costruttiva, quindi, XFX Radeon RX 590 è una scheda video in equilibrio fra aspetti high end e soluzioni budget.

Si tratta di scelte che presentano pro e contro:

  • da una parte, hai un chip di fascia alta calato in una veste nella media;
  • dall’altra, in questo modo il costo della scheda video può ridursi sensibilmente.

Starà a te fare una scelta e soppesare bene i vantaggi e gli svantaggi. 😉

Contenuto della scatola di vendita

Contrariamente a quanto avviene di solito con le schede video, la dotazione di questo modello è di tutto rispetto e tiene conto delle tue esigenze da gamer.

All’interno della scatola troverai:

  • XFX Radeon RX 590 Fatboy da 8 GB;
  • un cavo da 8 pin a 6 pin;
  • un cavo da 6 pin a due molex da 4 pin;
  • il manuale utente;
  • un CD per i driver.
XFX Radeon RX 590 da 8 GB backplate

XFX Radeon RX 590 Fatboy: le performance

Pur trattandosi di un chip con qualche anno sulle spalle, la RX 590 è in grado di offrire prestazioni:

  • migliori rispetto a una GeForce GTX 1060;
  • in linea con una GeForce GTX 1070 o una GTX 1660.

Tutto questo, a un prezzo decisamente inferiore alle alternative Nvidia. 🙂

Basata su una GPU Polaris 30, la scheda video proposta da XFX ha 2304 Stream Processors e una frequenza che può arrivare facilmente a 1580 MHz.

Gli Stream Processors sono l’equivalente dei CUDA core delle GeForce. Si tratta in pratica delle unità di calcolo che compongono una Graphic Processing Unit.

La memoria RAM da 8 GB ha invece una velocità di 8 GHz, e quindi ti permetterà di giocare a dettagli ultra con un’altissima fluidità.

Viste queste prestazioni, puoi comprendere anche come la scelta di XFX di usare un dissipatore Fatboy sia corretta. Infatti, le temperature si mantengono equilibrate e non salgono mai troppo:

  • in idle, sono di circa 32°C (portate a 29°C quando si attivano le ventole);
  • in game, invece, raramente arrivano a 70°C, anche con i videogiochi più esigenti.

Il prezzo da pagare per questi ottimi risultati è la rumorosità delle ventole. Le sentirai più presenti in modo direttamente proporzionale all’aumento della temperatura, ma senza grande fastidio. 🙂

XFX Radeon RX 590 da 8 GB Fatboy

Dal punto di vista delle temperature, la XFX Radeon RX 590 Fatboy dimostra quindi di poter reggere importanti boost e overclock.

Questo aspetto si riflette nelle prestazioni del chip prodotto da AMD Radeon. Infatti, la proposta di XFX offre delle performance eccezionali sia a 1080p sia a 1440p.

Nel primo caso, arriverai anche a 100 FPS, mentre nel secondo viaggerai in media sui 60 FPS anche con i videogame più esigenti.

A questo proposito, se stai cercando un monitor 2K in modo da sfruttare al meglio la tua RX 590, un buon display è Acer Nitro VG270U.

XFX RX-590P8DFD6 scheda video Radeon RX 590 8 GB GDDR5
1.948 Recensioni

Conclusioni

la XFX Radeon RX 590 Fatboy è una scheda video che vuole raggiungere due obiettivi contemporaneamente:

  • da una parte, garantire prestazioni di altissimo livello in FHD e in QHD;
  • dall’altra parte, mantenere un alto rapporto qualità/prezzo.

Per riuscire in entrambi i propositi, XFX ha dovuto rinunciare a qualche aspetto e optare per un largo uso di finiture in plastica.

Il risultato non è certamente una scheda video premium, ma un solido compagno di viaggio nelle tue sessioni di gaming. 🙂

Insomma, se trovata a un prezzo vantaggioso la RX 590 di XFX è una GPU high end che potrà garantirti ottime performance per i videogame dei prossimi anni.

Se però prima di fare una scelta vuoi vedere quali sono le alternative, puoi consultare la guida sulle migliori schede video! 😉

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Come usare il monitor PC come TV?

Come usare il monitor PC come TV?

0
Acquistare o assemblare un computer desktop vuol dire anche dotarsi di un monitor adeguato. In funzione dell’uso che ne farai, puoi scegliere...
Come limitare la Wi-Fi degli ospiti

Come limitare la Wi-Fi degli ospiti

Come creare una Wi-Fi ospiti

Come creare una rete Wi-Fi ospiti

Cos'è il mouse?

Cos’è il mouse?

UNISCITI A PIÙ DI 5000 ISCRITTI!

Iscriviti alla newsletter ed inizia a ricevere contenuti premium, aggiornamenti, news dal mondo tech e tanto altro ancora dedicato solo ai membri della comunity di Roba da Informatici.
OTTIENI L'ACCESSO!
close-link