HomeSmartphone e accessoriHonor Band 7 - Recensione completa

Honor Band 7 – Recensione completa

Rispetto agli smartwatch, le smartband sono pensate più per tracciare l’attività fisica e monitorare lo stato di salute durante lo sport.

Si tratta quindi di dispositivi specializzati in alcune operazioni piuttosto che in altre, anche quando possono ricordare il design di un orologio intelligente.

Questo è il caso della Honor Band 7, la versione più recente del fitness tracker prodotto dal brand cinese, nonché una delle smartband più interessanti nel panorama contemporaneo.

Ma basta questo per renderla un best buy? Scopriamolo insieme! 😉

Honor Band 7 - Recensione completa
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Schermo AMOLED grande e luminoso
  • Buona autonomia
  • 96 modalità sportive
  • Non c’è la regolazione automatica della luminosità
  • Mancano GPS e NFC
  • App Honor da migliorare

Honor necessita ben poche presentazioni. Brand legato a Huawei fino al passato recente, da diversi anni ormai è una compagnia indipendente.

Frutto di questa scelta sono il ritorno dei servizi Google sugli smartphone e un numero di dispositivi che negli ultimi anni si sono fatti più interessanti.

Un esempio è la Honor Band 5, piccolo fitness tracker economico, e questa Honor Band 7 che intende raccoglierne l’eredità. 🙂

Nel corso della recensione, ti mostrerò quali sono i pro e i contro del dispositivo, ma vedremo anche come si comporta e se vale la pena acquistarlo.

Iniziamo subito! 😉

Honor Band 7
183 Recensioni

Design ed ergonomia

Partiamo proprio dal design di questa Honor band 7, che da una parte ricorda gli smartwatch ma dall’altra è in linea con l’evoluzione delle smartband.

Il corpo principale infatti misura 43 x 25,4 x 11 mm, ma lo spessore include anche l’area del sensore. Inoltre, devi sapere che il peso è di 29 grammi incluso il cinturino: senza, stiamo sui 18 grammi.

Insomma, Honor Band 7 è una smartband leggera e piccola, ideale per fare da supporto allo smartphone durante la giornata e per tracciare la tua attività fisica.

La parte superiore è occupata, come di consueto, dal grande display. Si tratta di uno schermo AMOLED da 1,47 pollici con vetro 2.5D a protezione.

Se a destra trovi un pratico pulsante che permette di tornare alla schermata Home, sulla parte inferiore ci sono:

  • i due contatti metallici per la ricarica magnetica della smartband;
  • il sensore che permette di misurare la frequenza cardiaca, la pressione del sangue e la saturazione dell’ossigeno.

Come per il tracciamento delle attività sportive, lo vedremo più avanti, anche in questo caso il sensore è di buona qualità. Considerando che abbiamo a che fare con una smartband economica, si tratta di un sensore piuttosto accurato. 😉

Dal punto di vista della qualità costruttiva, la Honor Band 7 è ben realizzata, con plastiche solide che conferiscono leggerezza e resistenza agli urti.

HONOR Band 7 Smart Watch SpO2 e cardiofrequenzimetro, braccialetto intelligente con monitoraggio del sonno, fitness tracker, verde

Certo, non ti consiglio di lasciarla andare da altezze spropositate, ma è presente invece la resistenza all’acqua. Per essere precisi, si tratta di una certificazione ATM 5, per cui potrai effettuare nuovo e lavare le mani o correre sotto la pioggia.

Se vuoi approfondire l’argomento, qui trovi una guida su cosa vuol dire avere uno smartwatch impermeabile e sul significato delle varie certificazioni. 😉

Contenuto della scatola

La Honor Band 7 è una smartband economica, e anche la sua confezione riflette questo aspetto. All’interno della scatola di vendita infatti troverai:

  • Honor Band 7, fitness tracker;
  • cinturino in silicone;
  • cavo di ricarica USB;
  • manuale utente e garanzia.

In particolare, potrai scegliere fra tre diverse versioni della smartband, in cui il colore cambia sia per quanto riguarda il cinturino sia per il corpo principale.

Le tre colorazioni sono nero meteorite, verde smeraldo e rosa corallo, ma probabilmente il cinturino bicolore della versione verde smeraldo è il più ispirato. 😉

Specifiche e prestazioni

Come ti dicevo più nella recensione, lo schermo della Honor Band 7 è un display AMOLED touchscreen da 1,47 pollici.

Ora, il vetro 2.5D potrà anche non piacere a tutti, ma in generale il display è di ottima qualità, e per diverse ragioni:

  • il pannello AMOLED assicura colori vibranti, neri profondi e un minore consumo della batteria;
  • il vetro 2.5D permette di aggiungere profondità al display e assicura anche una protezione in più;
  • la grandezza è perfetta per una smartband, anche se il form factor è più grande rispetto alle alternative.
HONOR band7 smart band, schermo AMOLED grande 1,47", 96 modalità di allenamento Durata della batteria di 14 giorni Rilevatore di ossigeno nel sangue per tutti i giorni Adatto a maschi e femmine NERO

Insomma, si vede la cura riposta da Honor nello schermo della sua smartband. Le informazioni sono perfettamente leggibili sotto la luce del sole, grazie alla risoluzione da 194 x 368 pixel e alla buona luminosità del display.

Purtroppo, quest’ultima non si regola in modo automatico, come per esempio fanno tutti gli smartphone ma pochissime smartband.

Si tratta di un limite comune ai vari modelli Amazfit, Huawei, Xiaomi, Oppo e così via, almeno al di sotto di una certa soglia di prezzo.

Per regolare la luminosità, dovrai andare nella sezione relativa alle impostazioni del display e procedere da lì. Potrai anche programmare eventuali routine. 😉

A differenza di uno smartwatch economico, comunque, lo schermo di una smartband non ha paragoni, e la Honor Band 7 non fa differenza.

Se in modelli come Amazfit Bip 5, pur eccezionale sotto alcuni punti di vista, c’è un classico pannello TFT-LCD, qui abbiamo un più recente AMOLED.

Anche la navigazione e il touchscreen sono reattivi: non avrai rallentamenti né fra le schermate né con la risposta dello schermo touch. 😉

Funzionalità e autonomia

Dal punto di vista dell’autonomia, corpo più grande vuol dire batteria più capiente ma anche maggiore consumo da parte dello schermo.

Di conseguenza, Honor Band 7 assicura comunque una durata che arriva a 14 giorni con un utilizzo medio.

HONOR band7 smart band, grande schermo AMOLED da 1,47",96 modalità di allenamento Durata della batteria di 14 giorni Rilevatore di ossigeno nel sangue per tutti i giorni Adatto a maschi e femmine ROSA

L’autonomia si riduce a 7-10 giorni con un uso più intensivo, ma non avendo GPS o NFC la batteria può anche durare a lungo.

Per il resto, il tracciamento delle attività sportive è piuttosto preciso e offre 96 modalità di allenamento, di cui:

  • 11 allenamenti specifici;
  • 85 tipi di allenamenti personalizzati.

A ciò si unisce anche il monitoraggio della salute e alcune interessanti funzioni di supporto allo smartphone.

Fra queste, le principali sono gli avvisi per le chiamate, i promemoria, il controllo della riproduzione musicale e dello scatto fotografico, la ricerca del telefono.

Inoltre, è presente anche la possibilità di ricevere notifiche dalle app di messaggistica come WhatsApp, ma non quella di rispondere.

Si tratta peraltro di un limite classico per le smartband e anche per alcuni smartwatch. 😉

Discreta l’app di Honor, con cui controllare tutte le funzioni del dispositivo, ma non è ben fatta come la Zepp degli Amazfit o la Mi Fit di Xiaomi.

Su questo punto, Honor ha ancora un po’ di strada da fare.

Honor Band 7
183 Recensioni

Conclusioni

In definitiva, la Honor Band 7 è un’ottima smartband economica: non costa molto ma offre tantissime funzionalità diverse.

Ben realizzata e con un display AMOLED, costituisce un supporto ideale per smartphone e attività sportiva anche se non ha GPS e NFC.

Se stai cercando un fitness tracker economico che somiglia a uno smartwatch, allora non avrai problemi con il modello di Honor.

Se invece vuoi prima valutare le alternative, dai pure uno sguardo alla lista delle migliori smartband! 😉

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Durata della batteria
Funzionalità

Considerazioni

Ottima smart band economica, la Honor Band 7 costa poco ma offre un'esperienza piuttosto completa. Non ha GPS o NFC, ma su questo prezzo è difficile fare di meglio.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

Ottima smart band economica, la Honor Band 7 costa poco ma offre un'esperienza piuttosto completa. Non ha GPS o NFC, ma su questo prezzo è difficile fare di meglio.Honor Band 7 - Recensione completa