HomeSmartphone e accessoriXiaomi Smart Band 7 - Recensione completa

Xiaomi Smart Band 7 – Recensione completa

Hai mai desiderato un compagno fitness che non solo ti segua nei tuoi allenamenti, ma che si adatti al tuo stile di vita? La Xiaomi Smart Band 7 potrebbe essere la risposta che stavi cercando. In questa recensione approfondita, esploreremo i punti di forza e le aree in cui questa smartband si distingue, tenendo conto delle tue esigenze di monitoraggio dell’attività fisica e di integrazione con lo smartphone.

Scopriremo inoltre se la Xiaomi Smart Band 7 è la scelta ideale per te, o se potresti voler considerare altre opzioni nel vasto mondo delle smart band e smartwatch.

Scoprilo scorrendo in basso! 😉

Xiaomi Smart Band 7 - Recensioni completa

Pro:

  • L’ultima versione di una smartband eccezionale
  • Schermo più grande, ma stessa autonomia
  • Oltre 100 attività sportive tracciate
  • Buona integrazione con lo smartphone…

Contro:

  • … ma non si può rispondere ai messaggi
  • Manca il sensore di luminosità
  • Mancano ancora GPS e NFC

Azienda ormai famosa per smartphone, smartwatch economici, portatili, monitor e così via, Xiaomi è un’istituzione nel campo delle smart band.

Il Mi Band 7 come dice il nome stesso, fa parte infatti della settima generazione dei fitness tracker di Xiaomi. Oltre ai cambiamenti fatti sul lato estetico, ci sono diverse novità di cui rendere conto.

In questo modo, potrai capire se questo activity tracker può fare al caso tuo o è meglio scegliere un altro modello, magari uno smartwatch. 😉

Sei pronto? Iniziamo subito!

Xiaomi Smart Band 7
9.747 Recensioni

Design ed Ergonomia: Una Nuova Dimensione di Comfort

Se la Mi Smart Band 6 manteneva le stesse dimensioni della Mi Band 5 pur aumentandone il display, con la nuova versione Xiaomi è andata anche oltre.

La Xiaomi Smart Band 7 ha infatti un corpo principale che misura 46,5 x 20,7 x 12,25 mm e pesa soltanto 13,5 grammi.

Nonostante le misure e il peso siano leggermente superiori rispetto al passato, il comfort e la leggerezza non ne sono influenzati. 😉

Il cinturino è sempre realizzato in TPU con una fibbia in lega di alluminio e unisce, pertanto, flessibilità e solidità.

Considera che il peso totale della smart band e del cinturino sarà di circa 30 grammi, perfetto per un lungo utilizzo quotidiano per attività sportive o altro.

La parte superiore ospita uno schermo AMOLED da 1,62 pollici, un display che:

  • è touchscreen e con bordi piccolissimi;
  • ha dimensioni maggiori rispetto a quello della Mi Smart Band 6;
  • è realizzato in vetro temperato con rivestimento anti-impronte.

Vedremo lo schermo in dettaglio fra poco. 😉

Invece, come da tradizione nella parte inferiore della smart band Xiaomi trovi:

  • il sensore per la misurazione del battito cardiaco e dell’ossigenazione del sangue;
  • i contatti magnetici con cui ricaricare la batteria della Smart Band 7.
Xiaomi Smart Band 7, Schermo AMOLED 1.62'', Monitoraggio Sonno, SpO2, Frequenza Cardiaca, VO2max, Resistenza all'Acqua 5 ATM, 110+ modalità sportive, Durata Batteria 14 giorni, Versione Italiana

Conclude il pacchetto l’impermeabilità fino a 5 atm o 50 metri. Ciò vuol dire che non avrai alcun problema a utilizzare il dispositivo sotto la pioggia o in doccia, in piscina o al mare.

In quest’ultimo caso, però, ti consiglio di lavarlo molto bene con acqua dolce quando hai finito. 😉

Contenuto della scatola

Piuttosto classica la confezione della Xiaomi Smart Band 7, che all’interno contiene lo stretto necessario per indossare e ricaricare il dispositivo.

Dentro la scatola di vendita troverai infatti:

  • Xiaomi Smart Band 7;
  • cinturinio nero in TPU;
  • cavo di ricarica USB;
  • manuale di istruzioni.

Ora, sul cinturino è bene spendere due parole. Quello presente nella confezione va benissimo per tutti gli usi. Se però volessi cambiarlo hai due opzioni:

  • sceglierne uno fra i tanti disponibili sugli store online, come questi MIJOBS;
  • riadattare un cinturino per Mi Smart band 6.

Tecnicamente, Xiaomi dice che questi ultimi non sono compatibili con la nuova versione. Tuttavia, a detta di tutti gli altri si possono riadattare senza grandissimi problemi.

E io concordo. 😉

Xiaomi Smart Band 7, Schermo AMOLED 1.62'', Monitoraggio Sonno, SpO2, Frequenza Cardiaca, VO2max, Resistenza all'Acqua 5 ATM, 110+ modalità sportive, Durata Batteria 14 giorni, Versione Italiana

Display e autonomia

Come ti dicevo più su in questa recensione, una delle novità della Xiaomi Smart Band 7 è il display che utilizza.

Si tratta infatti di uno schermo AMOLED che:

  • misura 1,62 pollici, che non sembra tanto rispetto ai precedenti 1,56 pollici ma assicura il 25% di area di visualizzazione in più;
  • ha una risoluzione di 192 x 490 pixel e una densità di 326 PPI o Pixel Per Inch;
  • ha una luminosità che arriva a 500 nit.

In particolare, non avrai problemi a visualizzare il display anche sotto la luce del sole.

In aggiunta, le dimensioni superiori e l’adattamento della UI, con tanto di animazioni e passaggi estremamente fluidi, rendono il tutto molto più piacevole. 😉

Purtroppo, invece, la Xiaomi Smart Band 7 si porta dietro una mancanza dai modelli precedenti, quella di un sensore di luminosità.

Certo, potrai sempre impostare manualmente il grado di luminosità del display AMOLED ma dovrebbe essere un’operazione automatica.

Come vedremo, non è l’unica mancanza “storica”.

Si conferma invece ottima l’autonomia del dispositivo. Visto l’aumento di dimensioni dello schermo, era necessaria una batteria superiore.

Infatti, da 125 mAh si passa a 180 mAh che assicurano una durata di 14 giorni con un utilizzo medio e lasciando attive soltanto le notifiche.

Se invece vuoi lasciare attivi tutti i monitoraggi del fitness tracker di Xiaomi, potrai contare su un’autonomia di circa 5-7 giorni. 😉

Xiaomi Smart Band 7, Schermo AMOLED 1.62'', Monitoraggio Sonno, SpO2, Frequenza Cardiaca, VO2max, Resistenza all'Acqua 5 ATM, 110+ modalità sportive, Durata Batteria 14 giorni, Versione Italiana

Sensori e funzionalità

Nel paragrafo precedente ho accennato a qualche mancanza che la Xiaomi Smart Band 7 si porta dietro direttamente dai modelli precedenti.

Una, abbiamo visto, è quella del sensore di luminosità per la modifica automatica dei nit dello schermo. Le altre due sono quelle del GPS e del sensore NFC.

Per il resto, il modello di Xiaomi è provvisto di:

  • cardiofrequenzimetro per la misurazione (abbastanza accurata) dei battiti cardiaci;
  • misurazione dell’ossigenazione e del VO2 max;
  • giroscopio a tre assi e accelerometro a tre assi.

La Xiaomi Smart Band 7 è in grado di aiutarti a tracciare oltre 100 attività sportive. Per la precisione, supporta 120 sport, fra cui corsa e ciclismo in interni ed esterni, ginnastica, yoga, pilates e altre. 😉

Inoltre, possiede oltre 100 watchfaces e offre quindi la possibilità di grandi personalizzazioni.

L’app è la sempre ottima Mi Fitness che è anche compatibile con Android e iOS. L’app permette un controllo pressoché totale della Xiaomi Smart Band 7 ed è anche molto intuitiva.

Dall’applicazione, potrai anche attivare le notifiche per determinate app, in modo da visualizzare i messaggi senza prendere lo smartphone.

Purtroppo, stiamo pur sempre parlando di un fitness tracker e quindi dovrai comunque fare affidamento al telefono per rispondere.

In fondo, c’è differenza fra smart band e smartwatch, con le prime che si sono specializzate:

  • nell’integrazione con lo smartphone;
  • nel tracciamento dell’attività fisica.

Da questo punto di vista, la Xiaomi Smart Band 7 è un deciso passo avanti. 😉

Xiaomi Smart Band 7
9.747 Recensioni

Conclusioni

In definitiva, la Xiaomi Smart Band 7 è un’ottima smartband che non costa eccessivamente e migliora quanto di buono già visto nelle versioni precedenti.

A questi proposito, se hai una Mi Smart Band 6 non ti consiglio l’upgrade: troverai poche differenze che valgano il passaggio.

Se invece hai un modello meno recente o vuoi un dispositivo capace di tracciare la tua attività sportiva e monitorare la salute, puoi sceglierlo senza problemi. 😉

Sappi che il settore è comunque ricco di proposte molto valide: puoi vedere le principali nella guida alle migliori smart band! 😉

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Durata della batteria
Funzionalità

Considerazioni

La Xiaomi Smart Band è l'ultima versione di una smart band eccezionale. Rispetto al modello precedente mantiene tutti i vantaggi e risolve alcuni svantaggi, pur con qualche mancanza (GPS e NFC per esempio). Consigliatissima per monitorare l'attività sportiva e la salute.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

La Xiaomi Smart Band è l'ultima versione di una smart band eccezionale. Rispetto al modello precedente mantiene tutti i vantaggi e risolve alcuni svantaggi, pur con qualche mancanza (GPS e NFC per esempio). Consigliatissima per monitorare l'attività sportiva e la salute.Xiaomi Smart Band 7 - Recensione completa