HomeComputer, componenti e accessoriCorsair CV - Recensione completa

Corsair CV – Recensione completa

Quando assembli un nuovo computer, la maggior parte della tua attenzione finisce su componenti come CPU, RAM, SSD e scheda video.

E per ovvie ragioni. 🙂

Tuttavia, c’è una parte del tuo PC molto più importante di quanto potrebbe sembrarti a prima vista: l’alimentatore.

Si tratta infatti della componente che dovrà:

  • erogare la giusta energia a tutta la configurazione;
  • garantire un avvio sicuro e senza problemi;
  • prevenire alcuni tipi di malfunzionamenti e guasti al tuo hardware.

Per questo, sceglierlo bene è un aspetto fondamentale, ma non è detto che la PSU perfetta per te debba costare tanto.

A tal proposito, nella recensione che stai per leggere ti parlerò della serie di alimentatori economici Corsair CV. 🙂

Sei pronto? Iniziamo!

Corsair CV - Recensione completa

Pro:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Effiicienza 80 Plus Bronze
  • Ideale per il gaming a basso budget
  • 3 anni di garanzia

Contro:

  • Non è modulare o semi-modulare
  • Potenza in uscita solo fino a 650 Watt
  • Manca la tecnologia Zero RPM

Strettamente parlando, i Corsair CV sono i successori della più conosciuta serie VS.

Pur migliorandone quasi tutte le specifiche e le prestazioni, in comune le due linee hanno l’occhio di riguardo al budget.

L’obiettivo del brand statunitense è quello di fornire degli alimentatori per computer che uniscano prezzi contenuti a performance di rilievo.

Senza dimenticare, ovviamente, anche la sicurezza dell’unità e quindi delle tue componenti, che siano da gaming o meno. 🙂

Vedremo in dettaglio quali sono i pregi e i difetti dell’intera serie e quindi se vale la pena acquistarla.

Nel frattempo, puoi dare un’occhiata alla pagina Amazon dei Corsair CV! 🙂

Form factor e capacità

Pur avendo un ottimo rapporto qualità/prezzo, i Corsair CV sono degli alimentatori entry level. Per questa ragione, sono ideali per configurazioni base o al massimo medio-gamma.

Per quanto riguarda il tuo computer da gaming, però, non preoccuparti. Le migliori CPU e le schede madre di ultima generazione sono progettate per avere minori consumi e, a meno che tu non voglia una build high end, non ci saranno problemi.

Se sceglierai un alimentatore della serie CV, allora, avrai a disposizione tre diversi tagli di capacità:

  • 450 Watt;
  • 550 Watt;
  • 650 Watt.

In generale ti consiglio di scegliere una potenza superiore alle tue reali necessità, anche di poco.

In questo modo, sarai più tranquillo sull’effettivo TDP delle componenti ma – soprattutto – non dovrai cambiare la PSU a ogni aggiornamento del PC. 😉

Il form factor è il classico ATX, che andrà bene per tutti i case mid-tower e tower e per alcuni di quelli dedicati alle configurazioni mini-ITX. 😉

Questa unità, che misura 150 x 125 x 86 mm, ospita una grande ventola da 120 mm a bassa rumorosità, capace di raffreddarne adeguatamente gli interni.

Corsair CV450 Alimentatore PC, 80 Plus Bronze, 450 W, CV (Cavi Fissi), Nero

Come avveniva per la serie VS, anche i Corsair CV non sono alimentatori modulari: tutti i cavi sono disponibili e già collegati al modello.

Benché questa scelta produttiva permetta di abbassare il prezzo finale, e si addice quindi alla fascia di prezzo della gamma, può non piacere a tutti.

Contenuto della confezione

In alternativa, se volessi un alimentatore con i cavi almeno semi-modulari, ti consiglio di leggere la recensione dei Corsair CX. 😉

In linea con le necessità del modello, la scatola di vendita contiene:

  • Corsair CV, nella capacità che avrai scelto;
  • cavo di alimentazione;
  • fascette per organizzare i cavi;
  • viti di montaggio;
  • manualistica di installazione.

Si tratta di piccoli accessori che ti saranno utili per il montaggio della tua unità nel case e per l’alimentazione delle componenti. 😉

Performance ed efficienza

Come hai già potuto vedere dai tagli disponibili, il Corsair CV non è certo pensato per un sistema di fascia alta.

Se vuoi assemblarne uno con processori e schede video high end, allora ti consiglio di guardare altrove. Alla serie AX Titanium, per esempio.

Per molti altri usi, invece, la serie entry level di Corsair risulta davvero un ottimo compromesso fra la spesa, la sicurezza della configurazione e le prestazioni.

Corsair CV550 Alimentatore PC, 80 Plus Bronze, 550 W, CV (Cavi Fissi), Nero

Da questo punto di vista, sono davvero soddisfatto della potenza erogata e dell’efficienza dell’unità.

Infatti, e qui sta la differenza principale con la serie precedente, i Corsair CV sono certificati 80 Plus Bronze.

Per mostrarti cosa significa questa certificazione, facciamo un passo indietro. 🙂

C’è sempre una differenza fra l’energia che una macchina, come un alimentatore per PC, riesce a erogare e quella che richiede per funzionare.

L’energia in più si trasforma in calore, che viene dissipato tramite dei sistemi di raffreddamento ed è a tutti gli effetti energia che viene persa.

La certificazione 80 Plus attesta un’efficienza superiore all’80%. Ciò vuol dire che il rapporto fra i Watt erogati al tuo computer e quelli richiesti sarà sempre maggiore all’80%.

Nel caso specifico dei Corsair CV, il livello 80 Plus Bronze segue quello White e indica un’efficienza compresa fra l’82% e l’88%.

Le variazioni dipendono da diverse casistiche: voltaggio, tipo di carico, e così via. L’indicazione ti darà comunque un’idea di cosa aspettarti dall’unità in termini di consumo e performance. 😉

Di conseguenza, anche le temperature sono molto buone e si aggirano intorno ai 30° C, con ventola attiva e carico continuo.

Corsair CV650 Alimentatore PC, 80 Plus Bronze, 650 W, CV (Cavi Fissi), Nero

Come montare l’alimentatore

Rispetto ai case di qualche anno fa, i modelli che puoi trovare oggi rendono l’installazione di un alimentatore un’operazione abbastanza semplice.

Innanzitutto, hanno un’area dedicata alla sistemazione dell’unità ma anche una pensata per gestire al meglio i cavi.

A questo proposito, il Corsair CV ha a disposizione:

  • un cavo ATX da 24 pin, per alimentare la scheda madre;
  • un 8 pin (4+4) per la CPU;
  • due cavi PCI-Express da 8 pin (6+2) dedicati alla scheda video.

Oltre a questi, sono anche presenti altri due cavi con diversi connettori ciascuno:

  • il primo ha tre connettori di alimentazione SATA, adatti a SSD e Hard Disk;
  • il secondo ha un connettore SATA, due Molex da 4 pin e anche un connettore per i vecchi Floppy Disk. 😉

Dopo aver sistemato la PSU all’interno del case, collegato i cavi alle giuste componenti e organizzato il flusso d’aria interno, potrai finalmente avviare l’alimentatore.

Per farlo, nella parte posteriore c’è un piccolo interruttore adatto allo scopo.

Se però hai ancora qualche dubbio su come procedere, dai un’occhiata alla guida sul montaggio dell’unità. 😉

Corsair CV550, 550 Watt
913 Recensioni

Conclusioni

La serie Corsair CV prende tutto il buono della precedente gamma VS e lo migliora con la certificazione 80 Plus Bronze.

Il risultato è una linea di alimentatori che, pur non raggiungendo prestazioni eccezionali, è in grado di supportare anche una configurazione di fascia media. 🙂

A completare il quadro, Corsair fornisce anche una garanzia di 3 anni.

Insomma, se cerchi un alimentatore economico ma sicuro ed efficiente, questa è una delle migliori scelte.

Se invece vuoi capire quali sono le alternative, da qui puoi andare direttamente alla lista dei migliori alimentatori per PC! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Efficienza

Considerazioni

Ottimo alimentatore per PC, dedicato a chi vuole assemblare un computer con un occhio al budget. Infatti, il Corsair CV ha buone prestazioni e una certificazione 80 Plus Bronze.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

JBL Tune 500BT - Recensione completa

JBL Tune 500BT – Recensione completa

0
Se cerchi delle cuffie Bluetooth ma non hai un grandissimo budget a disposizione, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e inaffidabili. Gli store...
Migliori smart band

Migliori smart band