Home Recensioni Monitor AOC G2590PX: Gaming Monitor - Recensione completa

AOC G2590PX: Gaming Monitor – Recensione completa

Una caratteristica importante dei prodotti tecnologici riguarda il fatto che, a un certo punto, i livelli si stabilizzano e le prestazioni si assomigliano tutte.

Lo puoi vedere con gli smartphone di fascia media o con molti notebook economici. 🙂

Da un certo punto di vista, è accaduto lo stesso con i monitor per PC. Oggi infatti è semplice ottenere delle prestazioni dignitose anche da un modello economico.

Le differenze fra un modello e l’altro emergono quando non vuoi accontentarti di una buona prestazione, ma vuoi qualcosa di più.

Troverai molto interessante allora il monitor da gaming AOC G2590PX, che già dalla scheda tecnica sembra avere uno dei migliori rapporti qualità/prezzo del settore.

Seguimi nella recensione, cercheremo di capire insieme se è tutto oro quel che luccica! 😉

AOC G2590PX recensione

Pro:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Tempo di risposta e refresh rate al TOP
  • Supporto al FreeSync AMD
  • Praticamente borderless
  • Tantissime possibilità di connessione

Contro:

  • Game preset non sempre utili
  • Risoluzione solo Full HD

AOC G2590PX: un PC monitor con pochi compromessi – Recensione completa

AOC è un marchio molto conosciuto da appassionati e professionisti del settore. Non solo esiste da più di 50 anni, ma ha sempre abituato i suoi utenti a prodotti di alta qualità che hanno mai prezzi esagerati. 🙂

Non fa eccezione questo AOC G2590PX, che trova la sua forza proprio nel rapporto fra le sue specifiche e il costo.

Trattandosi di un gaming monitor, l’attenzione andrà posta ad alcuni fattori: per esempio, refresh rate e risoluzione, tipologia del pannello e FreeSync.

Il G2590PX di AOC sulla carta ha tutte queste caratteristiche e molte altre. Ma spesso le prestazioni non rispettano le promesse di un’azienda. Vedremo se è questo il caso. 🙂

Nel frattempo, se vuoi puoi già dare uno sguardo alla pagina Amazon dell’AOC G2590PX!

Sì, anche al prezzo. 😉

AOC G2590PX: un equilibrio fra design e funzionalità

Il monitor di AOC si fa notare per un’estetica molto curata. Il pannello da 24,5 pollici (circa 62 centimetri) presenta una cornice borderless. 🙂

L’unico vero bordo, quello inferiore, quasi non si nota nel normale utilizzo dello schermo. Inoltre, la mancanza di cornice laterale rende questo G2590PX perfetto per le configurazioni multi-monitor.

Ho apprezzato molto la cura riposta nei materiali e nella rifinitura dello schermo. Si tratta principalmente di plastica, è vero, ma la costruzione è decisamente solida. Inoltre, la base è stabile e permette anche una regolazione verticale del display. 🙂

AOC G2590PX Gaming Monitor - front

La parte posteriore è il vero centro di comando dell’AOC G2590PX, almeno per quanto riguarda le possibilità di connessione del monitor.

Infatti, potrai trovare:

  • ingresso jack da 3,5 mm (AUX) per collegare delle cuffie o delle casse audio;
  • porta VGA;
  • porta DisplayPort 1.2;
  • due ingressi HDMI 1.4;
  • quattro porte USB 3.0.

Non male, eh? 🙂

In particolare, alla presenza di un ingresso jack si lega anche la dotazione di due speaker da 2 W, perfetti durante un utilizzo normale del PC.

Nella parte posteriore, in basso a destra, troverai anche il piccolo joystick per navigare nel menu OSD del monitor e regolare le impostazioni.

Dotazione di AOC G2590PX

Il contenuto della confezione rispetta la cura messa da AOC nei suoi prodotti. Infatti, troverai in dotazione:

  • AOC G2590PX Gaming Monitor;
  • cavo di alimentazione;
  • cavo VGA;
  • cavo HDMI;
  • cavo DisplayPort.

In pratica, appena aprirai la scatola potrai montare subito e usare il tuo nuovo monitor! 😉

AOC G2590PX Gaming Monitor - back

AOC G2590PX: caratteristiche tecniche e performance

Come puoi notare dalla presenza di due porte HDMI e una DisplayPort, una caratteristica di questo AOC G2590PX riguarda il refresh rate.

Infatti, il suo valore arriva fino a 144 Hz, dimostrandosi perfetto per videogame che necessitano di una risposta immediata dello schermo. 🙂

Certo, se intendi collegare lo schermo al PC tramite VGA, dimentica la possibilità di alzare la sua frequenza di aggiornamento.

Tornando al display, la diagonale di 24,5 pollici è ottima per l’utilizzo in-game e non solo:

  • non è troppo grande e quindi non ingombra la scrivania;
  • se giochi tramite pad con il filo, non avrai problemi di distanza;
  • è abbastanza grande da consentire usi multitasking fuori dai videogame.

Insomma, è una soluzione equilibrata e versatile. 🙂

La risoluzione è Full HD, ovvero di 1920 x 1080 pixel. Potrebbe sembrare poco, in un panorama tecnologico che vende 2K e 4K in tantissimi modelli.

In realtà, date le dimensioni dello schermo sono forse più importanti proprio la frequenza di refresh e il tempo di risposta. Questo valore in particolare, nel G2590PX di AOC, è di 1 ms.

Sono questi parametri a gestire la nitidezza delle immagini e la fluidità della loro successione. Il 2K e il 4K aiutano, ma non rappresentano un parametro imprescindibile. 🙂

In ogni caso, se una diagonale di 24,5 pollici dovesse starti un po’ stretta, sai che AOC ha pensato anche a questo?

Con AOC G2790PX, infatti, ti ritroverai un gaming monitor identico nelle specifiche ma con uno schermo da 27 pollici! 😉

AOC G2590PX Gaming Monitor - side

Sguardo in dettaglio sulle prestazioni del G2590PX

Il pannello di AOC G2590PX è di tipo TN, tecnologia utilizzata per i monitor da gaming perché garantisce bassi tempi di risposta e non comporta costi elevati.

Rispetto a monitor VA o IPS, un pannello TN varia il modo in cui ogni singolo pixel è attivato dalla retroilluminazione a LED.

Per esempio, un monitor IPS avrà una resa cromatica migliore, con neri più profondi, ma tempi di risposta e refresh rate meno performanti. 🙂

Si tratta di capire l’uso che farai del monitor: ti consiglio un IPS se lavori molto con applicazioni grafiche. Per il gaming, invece, un TN sarà più indicato.

In particolare, il G2590PX di AOC risolve un limite di questa tipologia di pannello, il colore. Non solo infatti le caratteristiche sono perfette per un gaming monitor, ma la resa dei colori si avvicina a quella di altre tipologie di display.

Lo stesso discorso si può fare anche per l’angolo di visione, che è di 170° in orizzontale e di 160° in verticale. Non raggiunge i 178° di un monitor come il Viewsonic VX3276-2K-HD, ma si tratta comunque di un ottimo risultato. 😉

Se vuoi saperne di più, ho scritto una guida proprio sulla differenza fra pannelli TN e IPS.

AOC G2590PX Gaming Monitor - above

AOC G2590PX: le principali features e il FreeSync AMD

Sono diverse le implementazioni e le funzionalità presentate da questo G2590PX. In particolare, alle più interessanti puoi accedere tramite il menu OSD:

  • i preset per il gaming: sono particolari impostazioni utili per ciascun genere di videogame, come FPS, RTS e Racing, più tre slot che potrai personalizzare;
  • le impostazioni per gestire l’emissione di luce da parte dello schermo, come la luce blu che spesso porta all’affaticamento degli occhi.

Esplorando il menu potrai anche regolare tutti gli altri parametri, dal volume dei driver audio ai setting del pannello TN, e così via. 🙂

Una delle principali funzionalità di AOC G2590PX è inoltre il supporto al FreeSync AMD. Si tratta della tecnologia che sincronizza il refresh rate dello schermo con quello del videogioco avviato e gestito dalla GPU.

In pratica, per te videogiocare sarà senza dubbio più coinvolgente. Inoltre, il FreeSync evita anche fenomeni di tearing e stuttering che incidono sulla resa delle immagini. 🙂

Ricorda però: AMD FreeSync è utilizzabile soltanto con schede video Radeon. Se hai una GPU nVidia non potrai usare la tecnologia.

AOC G2590PX: Gaming Monitor
203 Recensioni

Conclusioni

Con il G2590PX, AOC ha tirato fuori un monitor da gaming che concentra le principali caratteristiche ricercate da ogni videogiocatore:

  • mancanza di cornici;
  • frequenza di aggiornamento a 144 Hz;
  • basso tempo di risposta;
  • supporto al FreeSync.

Certo, per tenere bassi i costi AOC G2590PX ha dovuto trovare un compromesso: risoluzione, consumo e tipologia del pannello sono soltanto normali. Ma non sfigurano. 😉

Grazie a tutto questo, l’azienda ha potuto portare sul mercato un monitor PC dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Se vorrai acquistarlo, sicuramente saprà darti tantissime soddisfazioni, sia nella versione da 24,5 pollici che in quella da 27.

Se invece vuoi confrontarlo con i suoi rivali, potresti trovare interessante il mio articolo sui migliori monitor da gaming! 😉

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Uno schermo non molto economico ma comunque in linea con gli altri monitor della stessa categoria. La qualità del pannello e le funzionalità che offre sono top. Un acquisto consigliato per chi vuole un monitor da gaming di fascia media con ottime prestazioni.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

Nuovi da leggere!

Perché il Wi-Fi non funziona?

Perché il Wi-Fi non funziona?

Sono parecchio sicuro che sei capitato su questa pagina perché il Wi-Fi non funziona, e ti trovi a dover utilizzare la connessione dati dei...