Cos’è la rete WAN?

WAN è un acronimo che significa Wide Area Network e, come dice il nome stesso, identifica una rete su un’area spaziale estremamente vasta.

In pratica, le reti WAN sono dei network su larga scala che non collegano fra loro computer singoli ma intere reti, come per esempio le LAN.

Ma come funziona una WAN e com’è strutturata? Scoprilo scorrendo in basso! 😉

Cos'è la rete WAN?

Come funziona una rete WAN?

Le reti WAN possono essere sia private che pubbliche: un esempio di quest’ultima è proprio Internet.

Gli ISP o Internet Service Provider forniscono la possibilità di accesso a Internet ai loro clienti e ai vari dispositivi.

Dal momento che una WAN non collega tanto computer singoli quanto intere reti, vengono impiegate tecnologie e protocolli di trasmissione diversi rispetto a quelli delle LAN o delle WLAN, come il TCP/IP.

Cambiano anche i mezzi di trasmissione, che nel caso di una WAN sono:

  • cavi in rame, quelli del classico ADSL e della VDSL;
  • fibra ottica, il nuovo collegamento FTTH (e varianti);
  • onde radio, nel caso di accesso a Internet tramite EOLO.

WAN o LAN: qual è la differenza?

Al netto delle somiglianze nel nome, WAN e LAN differiscono quindi per il loro scopo, la tipologia del collegamento e i mezzi di trasmissione.

Puoi notare questa distinzione anche sul dispositivo base delle LAN, ovvero il router. Se guardi bene, sulla parte posteriore troverai sempre:

  • diverse porte LAN, utili a collegare altri dispositivi alla rete;
  • una porta WAN, con la quale effettuare il collegamento al modem e quindi permettere l’accesso a Internet.

Una questione su cui potrebbe esserci confusione è poi quella delle velocità di trasferimento, cioè quella di connessione.

In una LAN, infatti, la velocità dipende dagli standard di connessione cablata o wireless e può arrivare tranquillamente a diversi Gbps compatibilmente con l’infrastruttura hardware.

In una WAN, invece, le velocità sono di molto inferiori:

  • l’ADSL permette di arrivare a 20 Mbps;
  • la VDSL di seconda generazione permette di sfiorare anche i 300 Mbps;
  • la fibra ottica pura può arrivare anche a 1 Gbps.

Conclusioni

Come hai visto, WAN e LAN sono due cose molto diverse anche se hanno entrambe lo scopo di creare connessioni fra reti e dispositivi.

Non solo, nei router e nei modem router le due funzioni sono per lo più distinte, così da consentire una suddivisione adeguata del traffico e del collegamento.

Per qualsiasi dubbio sulle reti WAN, fammi pure una domanda nei commenti: troveremo insieme la risposta! 😉

Articolo precedenteCos’è la rete WLAN?
Articolo successivoCos’è un pannello VA?
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui