HomeComputer, componenti e accessoriBenQ MOBIUZ EX240N - Recensione completa

BenQ MOBIUZ EX240N – Recensione completa

Rispetto a pochi anni fa, se oggi hai bisogno di un monitor da gaming avrai di fronte una quantità di modelli senza precedenti:

In mezzo, ci sono invece i modelli come il BenQ MOBIUZ EX240N, un monitor costruito per il gaming competitivo ma con un occhio anche al prezzo.

Vediamolo meglio nella recensione completa! 😉

BenQ MOBIUZ EX240N - Recensione completa

Pro:

  • Ottimo monitor da gaming, anche per il prezzo
  • Refresh rate a 165 Hz e tempo di risposta MPRT a 1 ms
  • HDMI 2.0 e DisplayPort 1.2, per sistemi moderni
  • Ottima resa cromatica del pannello VA

Contro:

  • Il supporto permette solo un minimo orientamento
  • HDR solo sufficiente a causa della bassa luminosità massima
  • Manca un cavo DisplayPort in dotazione

BenQ è un’azienda fondata a Taipei nel 1984 che, negli anni, è diventata un punto di riferimento nel settore dei monitor.

Il brand taiwanese produce schermi per il computer dalla fascia economica a quella high end, dai monitor 4K a quelli da gaming.

Fa parte di quest’ultimo gruppo anche il BenQ MOBIUZ EX240N, un modello che puoi considerare come l’erede spirituale del BenQ ZOWIE XL2411P.

Nel corso dell’articolo, vedremo se questo monitor mantiene le sue promesse e con quali videogiochi ti permetterà di dare il meglio.

Iniziamo subito! 😉

BenQ MOBIUZ EX240N
2.538 Recensioni

Design e connessioni

Spesso, nei monitor da gaming si preferiscono diagonali non troppo grandi. Certo, se giochi con una PlayStation o una Xbox anche la grandezza del pannello fa il suo.

Per giocare con il computer, magari con mouse e tastiera, in realtà vanno bene anche display da 24 pollici o al massimo da 27.

Con i suoi quasi 24 pollici, il BenQ MOBIUZ EX240N rientra perfettamente in questa categoria. Il pannello ha infatti una diagonale da 23,8 pollici, circa 60,5 centimetri, il monitor può stare su qualsiasi scrivania e non prendere troppo spazio. 😉

Lo schermo di BenQ ha dei bordi molto sottili, in linea con la tendenza comune, mentre è un po’ più pronunciato quello inferiore.

In basso, quasi al centro, ci sono il selettore per modificare le impostazioni con il menu OSD e il pulsante di accensione e spegnimento.

Nella parte posteriore, come di consueto, trovi le diverse porte per la connessione:

  • ingresso jack da 3,5 mm per delle cuffie da gaming o un sistema di casse per PC;
  • una porta HDMI 2.0;
  • una DisplayPort 1.2.

Sul retro, ci sono anche l’attacco della base, quello VESA 100 x 100 e due speaker integrati. Quest’ultima è una sorpresa gradita, ma non aspettarti miracoli.

Si tratta di due altoparlanti da 2,5 Watt ciascuno che ti permetteranno di riprodurre con una discreta qualità, magari in attesa di un sistema audio migliore.

BenQ MOBIUZ EX240N Monitor da gaming / 23,8 pollici VA HDR 1ms 165 Hz compatibilità a 144Hz

A questo proposito, ti consiglio le guide sulle migliori casse per PC e sulle migliori soundbar. 😉

Purtroppo, anche il supporto non è il massimo. La qualità costruttiva è buona, come quella generale del BenQ MOBIUZ EX240N, ma non permette una grandissima libertà.

Potrai infatti soltanto orientare il monitor da -5° a +15°. Non un granché, se consideri che altri modelli sono molto più versatili da questo punto di vista.

Contenuto della scatola

Il BenQ MOBIUZ EX240N è un monitor da gaming, pensato per il gaming ma con un prezzo che ricorda più un classico monitor per PC.

Se, come vedremo, nelle prestazioni il modello riserva delle sorprese, la confezione riflette invece il costo che ha per gli utenti.

Infatti, all’interno della scatola troverai:

  • BenQ MOBIUZ EX240N, gaming monitor;
  • supporto da scrivania;
  • cavo di alimentazione;
  • cavo HDMI;
  • manuale utente e garanzia.
BenQ MOBIUZ EX240N Monitor da gaming / 23,8 pollici VA HDR 1ms 165 Hz compatibilità a 144Hz

Specifiche e prestazioni

Fino a qualche anno fa, scegliere un monitor da gaming avrebbe voluto dire optare necessariamente per un pannello TN.

Questi erano infatti gli unici schermi in grado di garantire alti refresh rate e bassi tempi di risposta. A scapito, magari, di una buona resa cromatica o di elevati angoli di visione.

Negli ultimi tempi, tuttavia, l’evoluzione tecnologica ha permesso anche a pannelli IPS e pannelli VA di raggiungere risultati simili.

Il BenQ MOBIUZ EX240N appartiene a quest’ultimo gruppo. Si tratta infatti di un monitor da gaming con pannello VA e retroilluminazione LED in grado di assicurare:

  • angoli di visione di 178° sia in orizzontale sia in verticale;
  • una profondità cromatica a 8 bit con oltre 16 milioni di colori visualizzati;
  • un tempo di risposta GtG di 4 ms e MPRT di 1 ms;
  • una frequenza di aggiornamento che arriva fino a 165 Hz.

A voler tradurre questi dati in performance concrete, il MOBIUZ EX240N di BenQ ha dei neri estremamente profondi e un’ottima resa cromatica.

Inoltre, il tempo di risposta di 4 ms GtG è la base sulla quale fondare un monitor da gaming, una base confermata dal valore MPRT di 1 ms.

A tale proposito, se vuoi approfondire i due metodi di misurazione del tempo di risposta dai pure un’occhiata alla guida sulle differenze fra GtG e MPRT. 😉

BenQ MOBIUZ EX240N Monitor da gaming / 23,8 pollici VA HDR 1ms 165 Hz compatibilità a 144Hz

Certo, la risoluzione è l’ormai classico Full HD in luogo del più definito Quad HD o 1440p. La scelta però è giustificata da diverse ragioni:

  • la grandezza del monitor, dal momento che parliamo di un 24 pollici;
  • il minor numero di pixel che una scheda video dovrà gestire;
  • un minore costo di produzione e quindi un minore prezzo di vendita.

Ciò vuol dire che potrai giocare a dettagli massimi anche con una scheda video di fascia media. Qui trovi la lista delle migliori oggi disponibili e, se hai dubbi più specifici, cosa scegliere fra Nvidia e AMD. 😉

Funzionalità e tecnologie

Come sempre quando si parla di un monitor, soprattutto se da gaming, una certa attenzione va posta anche al parco tecnologie integrate.

Da questo punto di vista, il BenQ MOBIUZ EX240N può contare su:

  • Flicker Free e Low Blue Light, per migliorare l’esperienza visiva;
  • BenQ HDRi, una tecnologie che migliora contrasto e resa dell’immagine;
  • HDR10, anche se con una luminosità massima di 250 nit non potrai fare molto di più;
  • modalità ePaper, che permette al monitor di simulare un ebook reader in modo da limitare l’affaticamento.

Oltre a queste feature, dal menu OSD potrai anche impostare diversi profili da gaming. Ciascuno modifica alcuni parametri del monitor in modo da ottimizzare le sue prestazioni per generi specifici. 😉

BenQ MOBIUZ EX240N
2.538 Recensioni

Conclusioni

Il BenQ MOBIUZ EX240N si conferma uno dei migliori monitor da gaming oggi disponibili.

Da un lato, il pannello VA Full HD da 24 pollici risulta ideale per eSports. Dall’altro lato, il refresh rate a 165 Hz e il tempo di risposta MPRT di 1 ms sono indicati per giochi dove la velocità di esecuzione è più importante di una risoluzione maggiore.

Per queste ragioni, e per il suo prezzo, si tratta di un modello davvero interessante e non solo per il gaming. 😉

Se però vuoi prima confrontarlo con le alternative, qui trovi la lista dei migliori monitor da gaming!

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Il BenQ MOBIUZ EX240N è uno dei migliori monitor da gaming per rapporto qualità/prezzo, resa delle immagini e uso nel gaming. Erede spirituale del ZOWIE XL2411P, è ideale per eSports e videogame online, ma versatile per il resto.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

4 Commenti

    • Ciao Antonio,

      in Full HD e a dettagli massimi l’esperienza visiva è ottima con i videogiochi. Ovviamente dovrai anche impostare il refresh rate di conseguenza, e magari anche attivare il FreeSync.

      Buona giornata

  1. Non avete tenuto conto del problema GHOSTING !!!!
    I pannelli VA sono spesso soggetti a ghosting.
    Dato che ho putroppo comperato un un Acer XZ240QP 23.6″ ottimo contrasto e nero ma pessimo nei giochi 3D !!!
    Quindi ho intenzione di prendere questo della BenQ MOBIUZ EX240N !
    Ditemi se soffre di ghosting !
    Grazie.

    • Buongiorno Massimo,

      il Mobiuz EX240N dovrebbe soffrire di ghosting molto meno rispetto alle alternative, anche se alcuni casi possono comunque presentarsi data la tecnologia alla base del pannello.

      Buona giornata

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

Il BenQ MOBIUZ EX240N è uno dei migliori monitor da gaming per rapporto qualità/prezzo, resa delle immagini e uso nel gaming. Erede spirituale del ZOWIE XL2411P, è ideale per eSports e videogame online, ma versatile per il resto.BenQ MOBIUZ EX240N - Recensione completa