Netgear ABC1000-100EUS: Arlo Baby – Recensione Completa

0

Se hai un bimbo piccolo, ti sarai spesso chiesto come fare a controllare che tutto vada bene, soprattutto di notte o quando devi uscire di casa.

A questo proposito, esistono moltissime telecamere IP che funzionano da baby monitor. Le migliori, tuttavia, possono offrirti funzionalità molto utili come visione notturna, sensore di movimento, registrazione e riproduzione di suoni, e tante altre.

Netgear ha progettato la sua ABC1000-100EUS, conosciuta come Arlo Baby, per aiutarti nel tenere al sicuro il tuo bambino.

Scorri in basso per leggere la recensione completa!

Netgear ABC1000-100EUS: Arlo Baby - Recensione completa

 

Pro:

  • Installazione semplice e rapida
  • Tantissime funzioni da telecamera di fascia alta
  • L’app di Netgear permette un controllo completo della telecamera
  • Qualità video a 1080p
  • Un baby monitor quasi perfetto

Contro:

  • Non funziona se non è connessa alla rete Wi-Fi
  • L’assenza di uno slot microSD impone di servirsi del servizio Cloud di Netgear
  • Il prezzo mediamente alto potrebbe non piacere a tutti

 

Netgear ABC1000 Arlo Baby – Tecnologia per le mamme

Con la serie di telecamere Arlo, Netgear ci ha abituato a prodotti di altissima qualità. Basta pensare alla stessa telecamera per interni Full-HD Arlo Q che ho recensito qualche tempo fa qui sul sito.

Design compatto ed estremamente gradevole, ottima qualità di registrazione, tantissime features sono state le caratteristiche in tutti i modelli precedenti.

È lecito quindi aspettarsi altrettanto per Arlo Baby. La domanda a cui rispondere è se Netgear sia riuscita a unire l’alto livello della serie Arlo con le necessità dei genitori.

Vediamo insieme se l’azienda statunitense è riuscita nel suo intento. Intanto, a questo link puoi dare un’occhiata ad Arlo Baby!

Netgear ABC1000-100Eus: come si presenta?

Già dall’estetica di questa camera, puoi intuire il suo utilizzo principale. Infatti, ha una forma molto gradevole si unisce una skin del tutto particolare. Si tratta di due orecchie e due zampe da coniglietto che la renderanno più discreta o più divertente fra i bambini, a seconda di quali siano le tue necessità.

Se non sei un fan dei coniglietti, puoi personalizzare in diversi modi la tua Arlo Baby. Ad oggi, sono disponibili due skin: cane e gatto.

Netgear ABC1000-100EUS Arlo Baby - parte anteriore

Il design della camera è compatto. Ci sono due pulsanti sul lato sinistro della “testa”, con i quali attivare la luce notturna e la riproduzione di musica o ninne nanne.

Inoltre, la camera può essere ruotata in tutte le direzioni e inclinata avanti o dietro.

Ottime notizie sulle possibilità di montaggio. È vero, già con i gommini verdi avrai un buon grip su qualsiasi superficie, ma se ciò non andasse al caso tuo, sono disponibili alcuni accessori per il montaggio su parete.

Questi ultimi sono presenti all’interno della confezione, che quindi contiene:

  • Netgear ABC1000-100EUS: Arlo Baby;
  • cavo di alimentazione e adattatore di corrente;
  • manuale utente;
  • accessori per il montaggio sul muro.

Nonostante il manuale non sia italiano, come vedrai più avanti l’installazione è semplicissima e dura soltanto pochi minuti.

Inoltre, Netgear ha previsto anche altri accessori sempre utili per il montaggio nelle configurazioni disparate. Tuttavia, sono da acquistare a parte.

Netgear ABC1000-100EUS: qualità dei video e features

Arlo Baby non è soltanto un bel vedere. Sotto la veste c’è tutta la tecnologia di Netgear unita alle migliori funzionalità a cui si possa pensare per un baby monitor.

Il primo passo: l’installazione

Come ti dicevo poco sopra, l’installazione è molto semplice anche se il manuale non prevede l’italiano.

La prima cosa da fare per configurare Arlo Baby è scaricare la pratica app di Netgear sullo smartphone o sul tuo tablet. L’app è tradotta in italiano e funziona sia con Android che con iOS.

Se non sei registrato, bisogna effettuare la registrazione e poi inserire i dati della tua rete Wi-Fi. Fatto questo, dovrai premere il pulsante sync sulla camera.

La telecamera dovrà quindi inquadrare il QR code apparso sul telefono: se sentirai un segnale acustico, l’associazione è completa. Come prima azione dopo aver configurato la camera, ti sarà richiesto di aggiornare il software. Il mio consiglio è quello di fare l’aggiornamento, cosa utile in caso di supporto.

Netgear ABC1000-100EUS Arlo Baby - parte laterale

Curiosità: anche durante l’aggiornamento la telecamera di Netgear è in grado di rilevare il movimento, con tanto di notifica sull’app dello smartphone.

A questo punto, Arlo Baby è pronta per essere utilizzata!

Arlo Baby: features principali

Alcune delle funzioni più interessanti della Netgear ABC1000-100EUS sono abbastanza classiche, per una telecamera IP.

Innanzitutto, la visione notturna tramite led a infrarossi quasi invisibili. Poi, il sensore di movimento che, non appena noterà qualcosa, manderà una notifica app dello smartphone.

È presente un sensore acustico che non soltanto è in grado di rilevare i rumori di qualsiasi tipo, ma invia uno specifico alert se il tuo bambino dovesse cominciare a piangere.

La gestione delle registrazioni tramite app è davvero di ottima qualità. Infatti, dalle impostazioni sarà possibile scegliere la modalità di recording: se continua o in orari preimpostati. È una funzione molto comoda perché ti permette anche di organizzare e programmare la tua giornata con maggiore tranquillità.

Potrai anche impostare una registrazione automatica nel momento in cui il gps riconosce che non sei più a casa.

Netgear ABC1000-100EUS Arlo Baby - lato destro

Per quanto riguarda le funzionalità da baby monitor, anche in questo caso non rimarrai deluso.

Arlo Baby ha, nel retro della camera, una comodissima luce notturna a led che illumina delicatamente la camera. Come ti dicevo più su, inoltre, avrai la possibilità di riprodurre delle ninne nanne per far addormentare il bimbo. Ma non solo: potrai registrare la tua voce e metterla in riproduzione quando sarà necessario.

Infine, questa telecamera di Netgear presenta anche un sensore per il controllo della qualità dell’aria. Si tratta di una funzione molto utile che permette di monitorare umidità e temperatura della camera, in modo da tenere sempre sotto controllo la qualità del luogo più frequentato dal tuo bambino.

Una app a 360 gradi

Tutto ciò è possibile tramite la pratica app di Netgear per smartphone e tablet. Più che una app, infatti, si tratta di un vero e proprio control center per Arlo Baby che sfrutta al massimo la tecnologia Wi-Fi della telecamera.

Da questo punto di vista, potrai utilizzare l’app per condividere il video streaming con chiunque in famiglia l’abbia installata sul telefono o accedere allo streaming da qualsiasi parte nel mondo. Puoi stare tranquillo: l’accesso è protetto tramite password o impronta digitale.

Netgear ABC1000-100EUS Arlo Baby - parte posteriore

In più, potrai impostare la risoluzione di registrazioni del video, cambiare l’angolo di visione e portarlo dai classici 90° di fino a 130°. Infine, Arlo Baby supporta il multi-cam monitoring, la funzione che forse avvicina di più questa camera a una telecamera di sorveglianza.

Per quanto riguarda il Wi-Fi, il tipo di connessione è importante non solo per consentire uno streaming fluido o per delle notifiche puntuali. Quando registra, Arlo Baby carica tutto su un server Cloud di Netgear.

A questo proposito, l’azienda americana ha previsto dei piani di abbonamento per poter usufruire di questo servizio. Si parte da Arlo Basic, grazie al quale potrai raggiungere gratuitamente un massimo di 7 giorni di registrazioni su cloud. Poi, ci sono il piano Arlo Premier e Arlo Elite, per i quali però sale anche il costo.

Caratteristiche tecniche di una camera al Top

L’abbondanza di funzioni sarebbe ben poca cosa se non poggiasse su delle basi solide. La qualità del video è giustamente uno dei parametri su cui fondare la propria scelta di un modello piuttosto che di un altro.

In quest’ottica, Arlo Baby non delude: la registrazione avviene fino a una risoluzione Full HD e a 30 fps (frames per second). Il formato video è H.264, cioè quello che permette la migliore compressione unita alla migliore qualità del video.

Netgear ABC1000-100EUS Arlo Baby - confezione

Tuttavia, ti consiglio la risoluzione a 1080p soltanto se sei dotato di una connessione molto veloce, per esempio una Fibra VDSL proprio perché la telecamera ha bisogno di una rete Wi-Fi sempre attiva e funzionante. Se così non fosse o hai dei dubbi e vuoi mantenere alte le prestazioni, il mio consiglio è di scegliere la risoluzione HD a 720p. Nella maggior parte delle situazioni difficilmente noterai una differenza.

In definitiva, il comparto tecnico della Netgear ABC1000-100EUS è da top di gamma e consente un utilizzo ottimale per la stragrande maggioranza delle situazioni.

Arlo Baby: cose da migliorare

Arlo Baby è una camera praticamente perfetta? Quasi del tutto.

Proprio per le features e le caratteristiche di questo modello prodotto da Netgear, forse mi sarei aspettato un po’ di più.

Ecco alcuni degli aspetti che a mio parere si sarebbero potuti migliorare:

  • La batteria da 2440 mAh. No, non parlo della durata, che mi è sembrata ottima, ma della sua reale utilità. Infatti, per funzionare Arlo Baby ha bisogno di una connessione senza fili a Internet sempre attiva. Ciò vuol dire che, se dovesse andar via la corrente comunque la camera non potrà registrare rendendo di fatto inutilizzabile la batteria. Al contrario, questa può essere utile se vuoi spostare la camera da una stanza all’altra e, quindi, per un utilizzo quando sei in casa.
  • L’assenza di uno slot per microSD, che si collega all’obbligo di utilizzo del servizio cloud di Netgear, comunque molto comodo e funzionale.
  • La risoluzione a 1080p. Al prezzo a cui è venduta, ci si poteva aspettare almeno un 2K. Tuttavia, non si tratta di una mancanza fondamentale.

Come avrai notato, sono degli aspetti su cui Netgear avrebbe potuto concentrarsi ma che avrebbero aumentato il costo di un baby monitor che già così è un top di gamma.

Netgear ABC1000-100EUS: Arlo Baby
4 Recensioni

Conclusioni

Per concludere, cosa dire di Arlo Baby?

Si tratta di un prodotto eccezionale per come riesce a coniugare le esigenze di sorveglianza a quelle di baby monitoring. A una ottima qualità delle immagini e alla semplicità di utilizzo, Arlo Baby unisce un controllo pressoché perfetto tramite l’app e tantissime funzionalità di cui potrai servirti.

Tuttavia la qualità si raggiunge a un prezzo che, per quanto riguarda questa telecamera, potrebbe sembrare alto ma che è giustificato dalle prestazioni del prodotto. È giusto che la sicurezza dei bambini e, di conseguenza, la tua tranquillità abbia la priorità.

Puoi confrontare Netgear ABC1000-100EUS con altre telecamere IP: leggi la mia guida sulle migliori telecamere ip wifi!

Sommario
Data
Oggetto recensito
Netgear ABC1000-100EUS: Arlo Baby
Punteggio
41star1star1star1stargray

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here