HomeAudio e VideoMigliori auricolari Bluetooth economici

Migliori auricolari Bluetooth economici

Gli auricolari Bluetooth si distinguono da altri dispositivi audio, come le cuffie wireless e Bluetooth, per le loro dimensioni estremamente contenute.

Infatti, da soli pesano pochi grammi e spesso puoi anche dimenticare di averli addosso. In più sono dotati di custodie che, oltre a permetterne la ricarica, ti danno la possibilità di portarli in giro anche in tasca. 🙂

Negli ultimi anni la diffusione degli auricolari Bluetooth, chiamati anche cuffie TWS o true wireless, ha riempito gli store di tantissimi modelli che sembrano tutti uguali.

Di fronte a un’offerta enorme, può capitare di confondersi e non sapere bene quale scegliere fra le tante alternative. Per questa ragione, ho preparato la lista dei migliori auricolari Bluetooth economici, divisi per fascia di prezzo.

Sei pronto? Iniziamo! 😉

Migliori auricolari Bluetooth economici
Prezzi estratti dall'API per la pubblicità dei prodotti Amazon su:

Migliori cuffie TWS: come sceglierle

Anche se possono sembrare dei dispositivi molto semplici, gli auricolari Bluetooth sono con concentrato di tecnologia e miniaturizzazione. 🙂

Per farti un esempio, anche un modello economico come le Lenovo LP1S TWS ha:

  • dei driver in grado di convertire il segnale elettrico in acustico;
  • un chip Bluetooth per la trasmissione wireless;
  • una tecnologia TWS per la trasmissione stereo dei canali;
  • due microfoni per le chiamate;
  • un controller che gestisce le funzioni e i comandi.

È importante allora capire quali sono le caratteristiche a cui fare attenzione quando scegli un paio di cuffie TWS. Fra le domande da farsi, le principali sono:

  • quanto dura la batteria?
  • qual è la versione del Bluetooth?
  • i comandi sono touch o meccanici?
  • si può eliminare il rumore ambientale?
  • come funzionano le chiamate?
  • posso richiamare l’assistente vocale?

Vediamole insieme. 😉

Se invece già sai cosa cercare e vuoi buttarti direttamente sulla lista, qui trovi i migliori auricolari Bluetooth economici! 😉

Durata della batteria

Gli auricolari Bluetooth sono dei dispositivi composti in realtà da due parti diverse:

  • gli auricolari TWS veri e propri;
  • la base di trasporto e ricarica.

Entrambi hanno a disposizione una batteria. Quella contenuta in ciascuna cuffietta si scaricherà con l’uso concreto, mentre quella contenuta nel piccolo case serve a ricaricare i due auricolari.

Quando i produttori dicono “autonomia di 25 ore” o “autonomia di 40 ore” e così via, in realtà intendono la durata della batteria data dalla somma:

  • dell’autonomia della base di ricarica;
  • dell’autonomia dei due auricolari.

Si tratta comunque di valori senza dubbio interessanti, soprattutto se consideri le dimensioni dei modelli. 🙂

Versione del Bluetooth

È molto difficile trovare oggi delle cuffie TWS con un Bluetooth fermo ancora alle versioni 4.0 o 4.1, mentre è molto più comune con cuffie Bluetooth.

La maggior parte dei modelli oggi ha il Bluetooth 5.0 (o superiore) o tutt’al più il Bluetooth 4.2. Benché la quinta generazione sia migliore, entrambi gli standard di trasmissione assicurano:

  • una minore latenza, soprattutto per i contenuti video;
  • un minore consumo, che quindi va ad aumentare l’autonomia della batteria.

Ma non solo. Alcuni modelli di auricolari TWS permettono anche di essere collegati a due sorgenti contemporaneamente con la tecnologia MultiPoint. 😉

Il mio consiglio è quindi di optare per il Bluetooth 5.0 o al massimo 4.2; lascia stare le versioni precedenti!

Comandi touch o meccanici

In realtà più che una differenza qualitativa, comunque presente, in questo caso la scelta dipende dai gusti personali e dall’uso che farai degli auricolari.

I comandi con tecnologia touch non richiedono una forte pressione e sono quindi comodi per controllare la riproduzione senza muovere troppo le cuffie.

Di contro, è frequente il rischio di attivarli senza volerlo, magari quando sistemi l’auricolare nell’orecchio o se l’hai appena sfiorato.

Allo stesso modo, con i comandi meccanici avrai la certezza della pressione e non dovrai temere attivazioni fortuite. Purtroppo però la pressione si sente e, benché dipenda dal modello, può dare fastidio.

Tu cosa sceglieresti? Nella lista qui sotto ci sono entrambe le tipologie di comandi! 😉

ANC o Active Noise Cancellation

Di solito, sono le cuffie Bluetooth a essere provviste di ANC o Active Noise Cancellation: per esempio le JBL LIVE 650 BTNC.

Si tratta infatti di una feature avanzata che, se implementata da un hardware adeguato, permette di:

  • silenziare i rumori ambientali;
  • evitare disturbi all’ascolto o alle chiamate.

Non tutti gli auricolari Bluetooth ne sono provvisti, soprattutto se sono economici, mentre alcuni dispongono di una cancellazione passiva.

Se il tuo obiettivo però è quello di utilizzare le cuffie TWS anche in chiamata, la presenza di una tecnologia ANC o di un sistema simile è importantissima.

Qualità delle chiamate

E proprio sulla qualità delle chiamate ricade una delle grandi discriminanti quando scegli un paio di auricolari Bluetooth.

Se infatti con le cuffie on-ear e over-ear le telefonate sono un fattore secondario, per i modelli TWS costituiscono una caratteristica fondamentale.

Magari le userai per lavoro, o per avere le mani libere mentre fai qualcos’altro, quindi è importante che le telefonate siano all’altezza. 🙂

I modelli che costano poco, pur permettendo un buon ascolto musicale, possono offrire soltanto una discreta qualità in chiamata, quando va bene. In particolare:

  • in ambienti chiusi e, soprattutto, silenziosi, non avrai troppi problemi a far sentire la tua voce all’interlocutore;
  • all’aperto o in luoghi affollati sarà quasi impossibile condurre una chiamata nitida.

Per questa ragione, se stai cercando degli auricolari true wireless da utilizzare anche nelle telefonate, dovrai capire bene:

  • qual è la qualità del microfoni;
  • se ci sono tecnologie per la cancellazione dei rumori ambientali.

Per fortuna, nella lista ne sono presenti diversi! 😉

Supporto agli assistenti vocali

Infine, ti segnalo che alcuni modelli TWS supportano anche gli assistenti vocali. Di solito, la funzionalità può presentarsi in due modi distinti:

  • con un tasto o un comando dedicato;
  • attraverso il richiamo vocale dell’assistente.

È una feature senza dubbio utile ma che per molti può non essere fondamentale. Ti segnalerò caso per caso dove puoi trovarla e di che tipo è!

Migliori auricolari Bluetooth sotto i 50 euro

Dopo aver visto quali sono i più importanti aspetti delle cuffie TWS, passiamo adesso alla lista vera e propria delle migliori oggi disponibili. 🙂

Come al solito, sono divise per fasce di prezzo. Nella fascia sotto i 50 euro, trovi tutti i dispositivi entry level, da quelli più economici ai modelli che già offrono di più.

Puoi aspettarti in generale una discreta qualità audio, magari con più enfasi sui bassi, e forse anche qualche sorpresa nella qualità delle telefonate.

Hajima Auricolari Bluetooth

Cuffie Bluetooth Sport Auricolari Bluetooth 5.1 con Stereo HiFi, Cuffie Wireless con Microfono, 20 Ore di Riproduzione Cuffiette Bluetooth IPX7 Impermeabili, Cuffie Tocco Intelligente

Partiamo dalle basi, ovvero da un paio di auricolari Bluetooth molto economici.

Le cuffie TWS di Hajima sono impermeabili secondo la certificazione IPX7 e offrono fino a 20 ore di riproduzione grazie alla custodia di ricarica.

Dei bassi molto buoni e una tecnologia di riduzione del rumore ambientale li rendono perfetti per l’uso di tutti i giorni, senza troppe pretese.

Per quello che costano, sono una delle rivelazioni di questa lista. E fra le sorprese ti menziono anche il Bluetooth 5.1 e i controlli touch. 😉

Hajima Auricolari Bluetooth
29 Recensioni
Hajima Auricolari Bluetooth

  • Bluetooth 5.1
  • Fino a 20 ore di riproduzione
  • Impermeabili all’acqua con IPX7

Homscam T2C Auricolari Bluetooth

HOMSCAM Cuffie Bluetooth 5.0 Auricolari Bluetooth Senza Fili Auricolari Wireless Stereo Sportivi in Ear con Custodia da Ricarica 800mAh Microfono Leggeri Hi-Fi per iOS Android Smartphone PC

Hanno un form factor di dimensioni contenute, queste Homscam T2C. 🙂

Da una parte, questo vuol dire meno spazio per la batteria sul singolo auricolare, ma più spazio nella base di ricarica.

Infatti, il modello ha un’autonomia di 4 ore per singola carica, mentre con la custodia potrai arrivare fino a 35 ore!

La qualità in telefonata è solo discreta, senza una vera e propria tecnologia di riduzione dei rumori, ma la musica va molto bene!

Inoltre, si tratta di cuffie leggere anche quando le indossi per diverse ore.

Homscam T2C
7.540 Recensioni
Homscam T2C

  • Bluetooth 5.0
  • Fino a 35 ore di riproduzione
  • Piccoli e leggeri

Anker Soundcore Life P2

Cuffie Bluetooth Soundcore Life P2, auricolari bluetooth con 4 microfoni, 40 ore di riproduzione, IPX7, riduzione dei rumori cVc 8.0, driver in grafene, cuffie wireless per lavoro e viaggio

Come avvenuto per la cassa Soundcore 2, anche le Anker Soundcore Life P2 sono fra i migliori auricolari in assoluto per il loro prezzo. 🙂

Infatti, hanno dei driver in grafene che migliorano la qualità audio ma anche quattro microfoni (due per auricolare) che rendono le chiamate davvero limpide.

Ovviamente, rendono meglio in ambienti silenziosi, ma anche usandole all’esterno il tuo interlocutore sarà in grado di sentirti senza problemi!

Oltre a questo, dispongono di un chip Bluetooth 5.0, un’autonomia fino a 40 ore con la custodia e la certificazione IPX7! 😉

Anker Soundcore Life P2
4.907 Recensioni
Anker Soundcore Life P2

  • Bluetooth 5.0
  • Fino a 40 ore di riproduzione
  • Ottima qualità in riproduzione e in chiamata

Migliori auricolari Bluetooth sotto i 100 euro

Qui a salire non è soltanto il prezzo, ma anche la qualità complessiva di tutti i modelli. Ovviamente, hanno tutti delle caratteristiche ottime ma differiscono per qualche particolare.

Vediamoli insieme. 😉

Encore Airtouch

ENCORE® AIRTOUCH Brand Italiano - Auricolari Bluetooth senza fili, Cuffie wireless in ear waterproof 29ore di riproduzione, Cuffie Bluetooth true wireless, cuffiette con microfono

Permeate di stile italiano grazie al loro design realizzato nel nostro paese, le Encore Airtouch sono un ottimo modello di fascia media.

Queste cuffie true wireless sono impermeabili IPX6, offrono fino a 29 ore di riproduzione e supportano sia il Google Assistant che Siri.

Hanno dei controlli touch, e il processore Qualcomm rende l’utilizzo quotidiano molto fluido in qualsiasi situazione.

È molto buona la riproduzione audio, mentre sulla qualità in chiamata si potrebbe fare qualcosina in più. 😉

Encore Airtouch
467 Recensioni
Encore Airtouch

  • Bluetooth 5.0
  • Fino a 29 ore di riproduzione
  • Supportano gli assistenti vocali

Anker Soundcore Life A2 NC

Cuffie wireless con cancellazione rumore multimodalità  Soundcore Anker Life A2 NC, ANC Bluetooth a 6 microfoni, chiamate extra nitide, 35h di riproduzione, deep bass, ricarica veloce, trasparenza

Torniamo su Anker e sul suo sottobrand Soundcore, che si riconferma come una delle aziende da tenere d’occhio per la qualità dei suoi modelli.

Puoi considerare le Anker Soundcore Life A2 NC come un’evoluzione di quelle che abbiamo già visto.

Infatti, hanno tre microfoni per auricolare, una tecnologia di riduzione del rumore e dei driver da 11 mm in grado di riprodurre i suoni al meglio. 🙂

Per offrire questo risultato, scendono a qualche compromesso sull’impermeabilità IPX5 e sul Bluetooth 4.2, ma ne vale la pena!

Anker Soundcore Life A2 NC
2.380 Recensioni
Anker Soundcore Life A2 NC

  • Bluetooth 4.2
  • Tecnologia di cancellazione del rumore
  • Driver da 11 mm

Huawei FreeBuds 3

HUAWEI FreeBuds 3 Auricolare,  Bluetooth,  Nero

Con le Huawei FreeBuds 3 entriamo in una fascia di qualità (e prezzo) che riguarda i modelli con caratteristiche premium.

Anche se stanno sotto i 100 euro, questi auricolari Bluetooth sono pressoché perfetti sotto quasi ogni punto di vista.

Qualità di riproduzione e in chiamata, autonomia della batteria, latenza ridotta e Bluetooth 5.1.

Unico compromesso è che queste cuffie non sono impermeabili. Ma se le utilizzerai per tutti i giorni e non per l’attività sportiva, neanche te ne accorgerai. 😉

Huawei FreeBuds 3
3.727 Recensioni
Huawei FreeBuds 3

  • Bluetooth 5.1
  • Cancellazione intelligente del rumore
  • Ottime per l’uso quotidiano

Migliori auricolari Bluetooth sotto i 150 euro

Benché non siano propriamente economici, ho deciso di includere anche questa fascia di prezzo perché presenta auricolari true wireless con cui potrai fare di tutto.

Ascoltare musica di qualità, chiamate senza problemi, elevata autonomia della batteria e funzionalità aggiuntive: non manca praticamente nulla.

Se hai un budget in linea e vuoi dei modelli di assoluta qualità, continua a leggere!

JBL Tune 125TWS

JBL TUNE 125TWS Cuffie In-Ear True Wireless Bluetooth, Auricolari senza Fili con Microfono Integrato per Musica, Chiamate e Sport, Fino a 32h di Autonomia, Custodia di Ricarica, Colore Nero

La qualità JBL non si discute, come abbiamo visto per le cuffie e le casse Bluetooth.

Anche nel campo degli auricolari Bluetooth, l’azienda americana è riuscita a creare un modello davvero notevole con le JBL Tune 125TWS.

Riproduzione dei bassi e audio in chiamata fra i pregi, ma anche Bluetooth 5.0 e autonomia fino a 32 ore.

Completano il quadro la leggerezza e le dimensioni delle cuffiette, che potrai portare in giro per ore senza fastidio!

JBL Tune 125TWS
1.892 Recensioni
JBL Tune 125TWS

  • Bluetooth 5.0
  • Autonomia fino a 32 ore
  • JBL Pure Bass Sound

OPPO Enco X

Error: Unknown Link Type

Riproduzione impeccabile e cancellazione passiva del rumore ambientale costituiscono i maggiori pregi delle OPPO Enco X.

Grazie alla collaborazione con Dynaudio, le cuffie true wireless di Oppo offrono una qualità superiore.

Bluetooth 5.2 e modalità trasparente permettono inoltre un utilizzo davvero versatile, dove potrai passare dalla musica a una conversazione reale senza dover togliere gli auricolari!

Unico compromesso, la resistenza all’acqua “soltanto” IP54: ok per qualche schizzo della pioggia, ma senza esagerare. 🙂

OPPO Enco X
8.235 Recensioni
OPPO Enco X

  • Bluetooth 5.2
  • Modalità trasparenza
  • Suono impeccabile

Huawei FreeBuds Pro

HUAWEI FreeBuds PRO Cuffia Auricolare Nero FreeBuds PRO, Cuffia, Auricolare, Chiamate e Musica, Nero, Stereofonico, Multitasto

Concludiamo anche questa sezione della guida ai migliori auricolari Bluetooth con un modello Huawei.

In particolare, le Huawei FreeBuds Pro hanno un insieme di tecnologie che ne rende l’uso estremamente comodo.

Cancellazione intelligente e dinamica del rumore, riproduzione cristallina dei suoni e Bluetooth 5.2 fanno il resto per offrirti un’esperienza eccezionale.

Non costano poco, ma se il tuo budget te lo consente queste cuffie TWS non ti deluderanno!

Huawei FreeBuds Pro
528 Recensioni
Huawei FreeBuds Pro

  • Bluetooth 5.2
  • Cancellazione dinamica e intelligente del rumore
  • Ottima riproduzione dei suoni

Conclusioni

Come hai visto, nel grandissimo oceano degli auricolari Bluetooth, sono diversi i modelli che meritano di essere considerati.

Ognuno di essi ha pregi e difetti, com’è ovvio, ma risponde a precise esigenze dal prezzo alla qualità di riproduzione.

Se però ti sei reso conto che vuoi qualcosa di diverso sempre nel settore audio, puoi dare un’occhiata alle altre guide dedicate alle migliori cuffie! 😉

E per qualsiasi dubbio, o se magari vuoi informazioni su un modello in particolare, non esitare a scrivermi nei commenti!

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Xiaomi Mi Smart Band 6 - Recensione completa

Xiaomi Mi Smart Band 6 – Recensione completa

0
La Xiaomi Mi Smart Band 6 è l’esempio perfetto di come l’apparenza possa ingannare. Infatti, se prendi in mano il nuovo activity tracker di Xiaomi...