HomeAudio e VideoAnker Soundcore 2 - Recensione completa

Anker Soundcore 2 – Recensione completa

Anker è uno dei brand più interessanti degli ultimi anni nel settore delle periferiche audio Bluetooth.

I suoi prodotti hanno ottime caratteristiche e sono in grado di offrire performance che vanno oltre il loro prezzo, come già avviene per le Soundcore Life Q30.

Nel corso di questa recensione, ti parlerò di un altoparlante Bluetooth che fa parte della stessa linea, la cassa Anker Soundcore 2. 🙂

Per scoprire quali sono le sue caratteristiche, scorri in basso! 😉

Anker Soundcore 2 - Recensione completa

Pro:

  • Rapporto qualità/prezzo imbattibile
  • Bassi presenti e potenti
  • Fino a 24 ore di autonomia
  • Bluetooth 5.0

Contro:

  • Dotazione troppo essenziale
  • Manca il tasto per il reset
  • Vivavoce sì, ma solo al chiuso

Uno speaker economico è una scommessa, in un certo senso. Quando lo scegli, non sai mai se la qualità audio sarà davvero all’altezza.

Da questo punto di vista, Anker ci ha abituato a una cura particolare per i suoi modelli. Quello di cui ti parlerò non fa differenza, come puoi già vedere dalla della Anker Soundcore 2 su Amazon.

All’interno del suo case impermeabile, infatti, ha delle specifiche in grado di offrire un’esperienza ben oltre la sua fascia di prezzo.

Sei pronto? Iniziamo!

Dimensioni e protezioni

Il design esterno della Anker Soundcore 2 può essere definito sobrio ed elegante, almeno nella sua versione di colore nero.

Se però il nero non è il tuo colore preferito, sono disponibili anche una versione rossa e una blu. L’impatto non è il massimo, ma potrebbero interessarti. 🙂

Le dimensioni sono quelle che ti aspetteresti da un piccolo speaker che puoi tenere sulla scrivania o anche portare in borsa: 165 x 54 x 45 mm.

L’esterno è rivestito in gomma, a parte la griglia anteriore, e assicura una protezione internazionale IPX7.

Speaker Bluetooth Portatile Anker SoundCore 2 con suono stereo 12W, Bluetooth 5, BassUp, impermeabile IPX7, 24h di autonomia, associazione stereo WiFi, cassa bluetooth da casa, esterno, viaggi;

Ciò vuol dire che la Soundcore 2 sopporterà tranquillamente schizzi d’acqua, pioggia e immersioni. Per queste ultime, la protezione certifica fino a un metro di profondità e per non più di trenta minuti.

Si tratta di un’ottima notizia, soprattutto perché la protezione IPX7 si sta facendo strada su tanti modelli entry level, come avviene anche per Sony SRS-XB12, che in più aggiunge anche la resistenza alla polvere. 😉

Quest’ultimo modello è d’altronde pensato per avere una portabilità massima, quindi non posso davvero lamentarmi della scelta di Anker.

Il rivestimento esterno protegge la cassa Bluetooth anche dagli urti, aspetto che ne aumenta la durata nel tempo. 🙂

Sulla parte posteriore, in rilievo e abbastanza grandi, trovi i pulsanti per gestire la tua musica e:

  • accendere/spegnere la cassa;
  • abbassare il volume;
  • avviare o mettere il pausa un brano;
  • alzare il volume;
  • collegare lo speaker Bluetooth a un dispositivo compatibile, come uno smartphone, un laptop o una TV. 😉

Ti segnalo anche che, nonostante non sia propriamente detto nella pagina prodotto, tramite il pulsante Play potrai anche passare alla traccia successiva.

È facile: basta un doppio tap. 😉

Sul lato destro, invece, ci sono gli ingressi per i collegamenti. Protetti da uno sportellino che rende impermeabile l’area, troverai:

  • una porta micro-USB per la ricarica e l’aggiornamento del firmware;
  • un ingresso AUX per il jack da 3,5 mm.

Manca purtroppo il tasto per il reset, che quindi non è un’operazione semplice da svolgere. Peccato, perché tantissimi dispositivi Bluetooth lo includono: fortunatamente, non ne avrai quasi mai bisogno. 🙂

Speaker Bluetooth Portatile Anker SoundCore 2 con suono stereo 12W, Bluetooth 5, BassUp, impermeabile IPX7, 24h di autonomia, associazione stereo WiFi, cassa bluetooth da casa, esterno, viaggi;

Contenuto della confezione

La scatola di vendita contiene il necessario per utilizzare subito questo speaker Bluetooth, ma nient’altro.

All’interno ci sono infatti:

  • Anker Soundcore 2, altoparlante Bluetooth;
  • cavo di ricarica da USB a micro-USB;
  • manuale utente.

Il cavo jack da 3,5 mm è venduto separatamente, ma probabilmente ne avrai già uno in casa. Avrei preferito comunque trovarlo all’interno della confezione.

Audio e performance

Arriviamo alla parte fondamentale della recensione: come suona la Anker Soundcore 2?

Molto bene, di certo meglio di molte sue alternative della stessa fascia di prezzo. 😉

Infatti, questa cassa Bluetooth ha due altoparlanti da 6 W ciascuno, per una potenza totale di 12 W.

Grazie ai due driver e alla riproduzione di frequenze da 70 Hz a 20 KHz, la qualità audio è ottima negli alti, nei medi e anche nei bassi.

Questi ultimi sono molto profondi e, a volte, anche troppo presenti. Se userai la Soundcore 2 di Anker per ascoltare rap, trap ed elettronica, darà il suo meglio! 😉

Tieni presente però che non stiamo parlando di una JBL Charge 4 o una UE Boom 3. Nonostante questo, non ho mai avuto problemi e anzi il suono è di ottima qualità, soprattutto in ambienti chiusi.

Speaker Bluetooth Portatile Anker SoundCore 2 con suono stereo 12W, Bluetooth 5, BassUp, impermeabile IPX7, 24h di autonomia, associazione stereo WiFi, cassa bluetooth da casa, esterno, viaggi;

Negli spazi esterni la cassa stenta un po’, ma è normale, mentre il volume massimo tende a impastare la riproduzione. Considerando che non ci arriverai mai, non è un grandissimo difetto. 🙂

Ho apprezzato la presenza di un microfono e, quindi, della possibilità di rispondere alle chiamate in vivavoce.

L’efficacia non è perfetta, ma andrà bene per luoghi al chiuso come una casa o una stanza, senza eccessivi rumori ambientali a disturbare la telefonata.

Bluetooth versione 5.0

Rispetto alla stragrande maggioranza dei modelli di questa fascia di prezzo, la Anker Soundcore 2 è dotata di un chip Bluetooth 5.0.

L’aggiornamento migliora sensibilmente la trasmissione dei dati sulla frequenza 2,4-2,48 MHz, migliorando la portata del segnale e riducendo il lag fra il video e l’audio.

Ciò vuol dire che non noterai il fastidioso ritardo fra quello che vedi e quello che senti, quando guardi un video su Youtube o una serie TV su Disney Plus. 😉

Fra gli altri aspetti interessanti del Bluetooth 5.0, c’è anche il minore consumo di energia. Grazie anche a questo aspetto, la Soundcore 2 di Anker può vantare un’autonomia fino a 24 ore con una singola carica.

Si tratta di un valore fra i migliori della categoria e che non troverai praticamente in nessun’altra cassa Bluetooth con un costo simile. 🙂

Certo, la durata della batteria diminuisce se ascolti sempre al volume massimo, ma questo è normale e succede con tutti i modelli.

In ultimo, ho apprezzato la possibilità di usare Siri e l’assistente vocale di Google tenendo premuto il pulsante Play.

Anker Soundcore 2, cassa Bluetooth 12 W
68.393 Recensioni

Conclusioni

La Anker Soundcore 2 si è dimostrata una cassa Bluetooth oltre ogni aspettativa. Per un budget contenuto, è senza dubbio uno dei migliori modelli disponibili.

Oltre all’ottima qualità della riproduzione, è completamente impermeabile e ha una batteria che dura a lungo.

Di certo non dovrai ricaricarla ogni giorno. 😉

Come al solito Anker si è confermato un brand affidabile, e i piccoli limiti del prodotto non ne inficiano i grandi pregi.

Se però sei curioso di confrontarla con le alternative, leggi pure la guida alle migliori casse Bluetooth! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Durata batteria
Funzionalità

Considerazioni

La Anker Soundcore 2 è una cassa Bluetooth che offre molto di più rispetto al prezzo a cui la troverai. Se vorrai passare oltre i pochi, piccoli difetti, ti ritroverai con un gioiellino versatile e di qualità!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

ASUS TUF Gaming VG289Q - Recensione completa

ASUS TUF Gaming VG289Q – Recensione completa

0
Negli ultimi tempi, la diffusione dei monitor 4K ha portato a un generale aumento della qualità e a prezzi in media più bassi. Te ne...