Cuffie TWS – Cosa sono?

Conosciute anche come auricolari Bluetooth o auricolari true wireless, le cuffie TWS sono uno specifico tipo di cuffie Bluetooth.

Il loro segreto sta proprio nell’acronimo TWS, che sta per True Wireless Stereo, e identifica una particolare tecnologia di collegamento wireless.

Per scoprire come funzionano, cos’è il TWS e quali sono i loro vantaggi, prosegui nella lettura! 😉

Cuffie TWS - Cosa sono?

Cos’è il True Wireless

Dal punto di vista del design, il primo aspetto degli auricolari Bluetooth che colpisce è che si tratta di due cuffiette singole, senza alcun filo che le colleghi fra loro.

Infatti, la connessione delle cuffie TWS allo smartphone, al laptop o al computer avviene tramite la tecnologia Bluetooth.

In teoria, quindi, non c’è nulla di più semplice:

  • da una parte, ti basterà accenderle e attivare il Bluetooth sul dispositivo;
  • dall’altra parte, avrai tutti i vantaggi che abbiamo già visto nel caso delle cuffie Bluetooth.

Ma allora, dove sta la novità?

Rispetto ai modelli classici di cuffie over-ear e on-ear, o anche agli auricolari sportivi, il cambiamento risiede proprio nel fatto che non ci sono cavi.

Non dovrai collegare:

  • né le cuffie al tuo dispositivo sorgente;
  • né i due auricolari fra di loro.

Il True Wireless Stereo si riferisce proprio a questo. 😉

In pratica, cuffie TWS come le Anker Soundcore Life P2 dapprima si collegano allo smartphone tramite Bluetooth e in quanto dispositivo slave.

In seguito, una delle due cuffiette funziona da master e si collega all’altra tramite tecnologia wireless.

Così facendo, il tuo smartphone potrà trasmettere separatamente il canale L (left) e il canale R (right) in un vero e proprio wireless stereo: TWS, appunto. 😉

Vantaggi delle cuffie TWS

Come avrai intuito, i vantaggi delle cuffie True Wireless sono molti, e questo spiega l’enorme diffusione che hanno avuto negli ultimi anni.

Innanzitutto, potrai fare a meno di cavi e grovigli di cavi.

Infatti, la tecnologia TWS unita alle piccole dimensioni delle cuffiette permette di utilizzare gli auricolari anche per ore senza provare stanchezza o senza che caschino dall’orecchio. 🙂

Oltre a questo, anche la durata migliora di molto:

  • per un verso, le cuffiette possono arrivare a 6-7 ore di autonomia;
  • per l’altro verso, la piccola custodia permette di ricaricarle anche 3 o 4 volte prima di scaricarsi.

Da questo punto di vista, gli auricolari Bluetooth true wireless diventano un accessorio davvero imprescindibile durante l’uso quotidiano.

Conclusioni

Adesso che sai cosa sono le cuffie TWS e come funziona la tecnologia, puoi scegliere più consapevolmente i tuoi prossimi auricolari.

Personalmente, il mio consiglio è di:

  • preferire i dispositivi molto economici se vuoi soltanto ascoltare musica;
  • acquistare delle cuffie TWS di fascia media o alta se vuoi anche parlare al telefono.

Per ulteriori info, leggi pure la guida ai migliori auricolari Bluetooth. Troverai quello che fa per te! 😉

Articolo precedenteANC o Active Noise Cancellation – Cos’è?
Articolo successivoCosa vuol dire ARGB?
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui