HomeSmartphone e accessoriXiaomi Mi Band 5 - Recensione completa

Xiaomi Mi Band 5 – Recensione completa

Anche se non è la versione più recente della famosa smart band di Xiaomi, la Mi Band 5 rimane un dispositivo valido e con un prezzo sempre vantaggioso.

Si tratta di un fitness tracker che, pur non costando tantissimo, è in grado di supportare la tua attività fisica e monitorare anche lo stato di salute.

Se stai cercando una smartband e hai un budget contenuto, continua nella lettura.

Ti mostrerò pregi e difetti della Xiaomi Mi Band 5 e, soprattutto, se vale la pena comprarla! 😉

Xiaomi Mi Band 5 - Recensione completa

Pro:

  • Ottima smart band per l’uso quotidiano
  • Comoda e leggera
  • Rapporto qualità/prezzo in stile Xiaomi
  • Integrazione lo smartphone di buon livello

Contro:

  • Manca il saturimetro
  • Non sono presenti NFC e GPS
  • Manca il sensore di luminosità

Quando si parla di dispositivi elettronici con un ottimo rapporto qualità/prezzo, si pensa quasi immediatamente a Xiaomi.

Che siano smartphone o smartwatch, monitor per PC o componenti domotiche, il brand cinese si è ormai ritagliata un grandissimo spazio nel mercato tecnologico. E giustamente. 🙂

In questa recensione, vedremo nello specifico se la quinta iterazione della sua famosa smart band è ancora oggi un buon acquisto da fare o se, invece, ha senso passare al modello successivo.

Nel frattempo, qui sotto puoi vedere il prezzo della Xiaomi Mi Band 5 su Amazon! 😉

Xiaomi Mi Band 5
52.567 Recensioni

Estetica e comfort

Il fitness tracker prodotto da Xiaomi è, come da tradizione, costituito da due componenti. Da una parte, hai la cassa con il display touch, che contiene l’hardware e usa il software. Dall’altra parte, il cinturino in gomma anallergica che puoi rimuovere per:

  • pulirlo nel caso di uso durante lo sport;
  • cambiarlo con altri di colore diverso.

Per fortuna, potrai ricaricare la Xiaomi Mi Band 5 senza togliere il cinturino. 😉

Il peso e le dimensioni sono in linea con altri dispositivi simili, come la Amazfit Band 5. La cassa della smartband di Xiaomi misura infatti 47,2 x 18,5 x 12,4 mm e pesa soltanto 12 grammi.

Se aggiungi il cinturino, il peso arriva a 24 grammi: nulla di che insomma. 🙂

Parlando più nello specifico del dispositivo, in alto trovi il display touch con un piccolo tasto multifunzione che facilita la navigazione fra le impostazioni.

Sulla parte inferiore, invece, oltre ai connettori magnetici per la ricarica trovi anche il sensore per l’uso del cardiofrequenzimetro.

Manca purtroppo il saturimetro utile a monitorare l’ossigeno nel sangue. L’assenza di questo sensore è abbastanza curiosa:

  • per un verso, perché lo puoi ritrovare nella Amazfit Band 5, una smartband molto simile;
  • per l’altro verso, perché Xiaomi ha deciso di includerlo nella Mi Smart Band 6.

È invece presente la certificazione di impermeabilità fino a 5 atm, con la resistenza all’immersione in acqua fino a 50 metri di profondità! 😉

Xiaomi Band 5 Orologio Fitness Tracker Uomo Donna Cardiofrequenzimetro da Polso Contapassi Smartband Sportivo Activity Tracker Versione Globale

Contenuto della confezione

La scatola della Mi Band 5 contiene l’essenziale per l’utilizzo del modello. All’interno della confezione troverai soltanto:

  • Xiaomi Mi Band 5;
  • cinturino nero;
  • cavo di ricarica magnetico con una USB Tipo A a un capo;
  • manuale di istruzioni per l’installazione e l’uso.

Ti segnalo che ci sono tantissime offerte di cinturini compatibili con la Mi Band 5, utili per personalizzare il tuo activity tracker. 😉

Display e autonomia

Uno dei principali miglioramenti rispetto alla versione precedente riguarda lo schermo. Si tratta di un AMOLED touch screen da 1,1 pollici, più grande rispetto ai 0,95 pollici della Mi Band 4. 🙂

Grazie a queste dimensioni, è più semplice visualizzare le informazioni sull’attività sportiva e anche interagire con le diverse funzionalità del fitness tracker.

Certo, non siamo ai livelli di Honor Watch ES e degli altri ibridi smartband-smartwatch, ma considerando la leggerezza del dispositivo, non è un problema. 🙂

La tecnologia AMOLED dello schermo, identica a quella che puoi trovare su alcuni smartphone, permette di:

  • mostrare meglio i contrasti cromatici;
  • avere dei neri assoluti, che si ottengono disattivando il pixel corrispondente;
  • ridurre il consumo di batteria.
Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart, Activity Monitor, Nero

Su quest’ultimo punto, l’autonomia della Xiaomi Mi Band 5 può tranquillamente arrivare a 14 giorni con un uso medio e molte delle impostazioni attivate. 🙂

Se invece utilizzerai in maniera costante il display e/o i sensori posti sul retro, magari per attività fisica e uso quotidiano, l’autonomia arriverà a circa 7-10 giorni.

Non male in entrambi i casi, soprattutto se consideri che negli smartwatch la batteria dura sensibilmente meno: qualche giorno se va bene.

Tornando sullo schermo touch, ha:

  • una risoluzione di 126 x 294 pixel;
  • una luminosità massima di 450 nits.

Il valore è ottimo e ti permetterà di vedere tutto anche sotto la luce diretta del sole. Non avrai problemi nella corsa o nel ciclismo, con il display visibile anche con degli occhiali da sole. 😉

L’unica mancanza, purtroppo, riguarda il sensore di luminosità. La Xiaomi Mi Band 5 non può quindi regolare in modo automatico la luminosità del display e dovrai impostarla manualmente.

Voglio però darti una piccola dritta, in grado non di risolvere il problema ma di aggirarlo. La modalità notte presente nell’app per smartphone permette di programmare la luminosità del fitness tracker secondo gli orari che decidi tu.

Non è molto, ma senza dubbio è più comodo che modificare di continuo il parametro. 😉

Xiaomi Mi Band 5 Activity Braccialetto Smart, Activity Monitor, Nero

Funzionalità e app Mi Fit

La Xiaomi Mi Band 5 si collega allo smartphone con il Bluetooth 5.0, che assicura un’ottima stabilità del segnale. Mancano purtroppo sia il modulo NFC che il GPS. Non potrai quindi:

  • pagare contactless direttamente dalla smartband;
  • utilizzare il fitness tracker indipendentemente dallo smartphone.

Sono invece presenti, oltre al cardiofrequenzimetro, il giroscopio a tre assi e l’accelerometro a 3 assi. Entrambi permettono un tracciamento puntuale delle attività, che rispetto alla versione precedente passano da 6 a 11.

La navigazione è fluida sia per le app che per i widget inclusi, con anche il supporto a diverse funzionalità:

  • timer e cronometro;
  • previsioni meteo;
  • monitoraggio della salute;
  • monitoraggio della qualità del sonno;
  • registrazione del ciclo mestruale;
  • scatto di foto direttamente dalla smartband;
  • controllo della musica;
  • gestione delle notifiche.

Su quest’ultimo punto, non potrai usare la Mi Band 5 di Xiaomi per rispondere ma l’app Mi Fit per Anrdoid e iOS ti permetterà di decidere quali notifiche ricevere. 🙂

Inoltre, Mi Fit ti permetterà anche di regolare le impostazioni del dispositivo. 🙂

Xiaomi Mi Band 5
52.567 Recensioni

Conclusioni

La Xiaomi Mi Band 5 si conferma un’ottima smart band e, soprattutto se la trovi in offerta, saprà regalarti diverse soddisfazioni.

Tracking dell’attività sportiva, monitoraggio della salute e integrazione con il tuo smartphone sono le principali caratteristiche in cui fa un buon lavoro.

Certo, per alcuni versi è troppo simile alle alternative, ma rimane comunque un dispositivo all’altezza dell’uso quotidiano e prolungato.

Se però sei ancora indeciso e non sai quale modello scegliere, dai pure un’occhiata alla lista delle migliori smartband! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Durata della batteria
Funzionalità

Considerazioni

Xiaomi si conferma regina per i dispositivi dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, e questa Mi Band 5 non fa differenza. Activity tracker ma non solo, supporta l'attività fisica e monitora la salute, con tantissime funzionalità interessanti!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Xiaomi Mi Smart Band 6 - Recensione completa

Xiaomi Mi Smart Band 6 – Recensione completa

0
La Xiaomi Mi Smart Band 6 è l’esempio perfetto di come l’apparenza possa ingannare. Infatti, se prendi in mano il nuovo activity tracker di Xiaomi...