HomeAudio e VideoSennheiser GSP 301 - Recensione completa

Sennheiser GSP 301 – Recensione completa

Sennheiser è uno dei produttori di cuffie audio più apprezzati in assoluto, grazie alla qualità dei suoi modelli e alle prestazioni elevate.

Del brand tedesco, abbiamo visto cuffie Bluetooth, cuffie wireless e cuffie audio per ogni fascia di prezzo, dai modelli entry level ai top di gamma.

Da diverso tempo, però, l’azienda offre anche cuffie da gaming come la Sennheiser GSP 301, di cui ti parlerò in questa recensione completa.

Scorri in basso per leggerla! 😉

Sennheiser GSP 301 - Recensione completa

Pro:

  • Ottime cuffie da gaming di fascia media
  • Risposta in frequenza equilibrata
  • Ideali sia per il gaming che per la musica
  • Comode anche per lunghe sessioni…

Contro:

  • … ma occhio al caldo in estate
  • Spartane dal punto di vista delle funzioni
  • Confezione essenziale, forse troppo

Quando scegli un paio di cuffie da gaming, la qualità di riproduzione è uno dei parametri principali da considerare. Ma non è l’unico.

Infatti, contano molto anche altre caratteristiche. Per esempio:

  • il comfort soprattutto nelle lunghe sessioni da gaming;
  • l’ampiezza del suono, utile per giochi come gli FPS o i TPS;
  • la qualità del microfono e dei controlli.

Nel corso dell’articolo, vedremo come le Sennheiser GSP 301 si pongono su tutti questi aspetti e molto altro. Della bravura dell’azienda tedesca non si discute, ma sarà riuscita a sfornare un best buy per i videogamer?

Sennheiser GSP 301
6 Recensioni

Estetica ed ergonomia

Le Sennheiser GSP 301 sono cuffie da gaming che, pur mantenendo un look aggressivo, non rinunciano all’eleganza grazie alla colorazione in nero e bianco.

Sono costruite totalmente in plastica, ma in questo caso si tratta di un materiale solido e flessibile allo stesso tempo. La qualità è buona: le cuffie resisteranno anche qualche caduta dalla scrivania, ma senza esagerare! 🙂

I due padiglioni over-ear sono ricoperti da cuscinetti in similpelle. Si tratta di una soluzione che migliora il comfort, ma che nei mesi estivi potrebbe aumentare il caldo alle orecchie e il rischio di fastidi.

Nulla di eccezionale, ma altre aziende hanno preferito cuscinetti in tessuto per migliorare la traspirabilità. Un esempio sono le HyperX Cloud II Red, che per lo meno hanno dei ricambi in tessuto nella confezione.

La scelta appare strana anche se consideri il cuscinetto sotto l’arco che collega i due padiglioni. In questo caso, Sennheiser ha scelto proprio un tessuto sintetico: non è morbido come gli altri, ma assicura una temperatura più bassa con il caldo estivo.

Dal punto di vista dei controlli, puoi aspettarti il minimo indispensabile. Le Sennheiser GSP 301 presentano:

  • sul padiglione destro, una manopola per la regolazione del volume integrata benissimo sulle cuffie e comoda da raggiungere;
  • sul padiglione sinistro il microfono non rimovibile, ma flip-to-mute, e l’attacco per il jack anch’esso non rimovibile.
EPOS | Sennheiser Cuffie Gaming GSP 301, Cuffie con Microfono con Cancellazione del Rumore, Flip-to-Mute, Ergonomiche, in Schiuma, Compatibili con PC, Mac, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch (Bianco)

A proposito di ciò, si tratta di un cavo con copertura gommata lungo due metri che presenta due jack alla fine. Il primo è per l’audio in entrata, mentre il secondo serve per poter utilizzare il microfono.

Non è presente un’uscita USB e quindi neanche la possibilità di utilizzare un virtual surround, scelta che abbiamo visto anche in un modello come le Logitech G332. Queste ultime però costano meno. 🙂

Contenuto della confezione

Decisamente essenziale la scatola di vendita delle cuffie da gaming di Sennheiser. All’interno della confezione, infatti, troverai:

  • Sennheiser GSP 301;
  • un adattatore da doppio jack a jack singolo, per collegare le cuffie a qualsiasi dispositivo con un ingresso AUX;
  • manuale e guida rapida.

Specifiche e performance nel gaming

Se fin qui ti è sembrato che le Sennheiser GSP 301 non siano poi così eccezionali, hai visto bene. Queste cuffie da gaming sono certamente comode e belle da vedere, ma hanno funzionalità piuttosto basilari o che, comunque, non fanno gridare al miracolo.

Questa scelta è giustificata dall’attenzione posta da Sennheiser sul comparto audio.

EPOS | Sennheiser Cuffie Gaming GSP 301, Cuffie con Microfono con Cancellazione del Rumore, Flip-to-Mute, Ergonomiche, in Schiuma, Compatibili con PC, Mac, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch (Bianco)

L’impedenza da 19 Ohm permette la riproduzione con una grandissima varietà di dispositivi sorgente, mentre la sensibilità di 113 dB consente di alzare il volume senza doversi misurare con distorsioni.

La gamma di frequenze riprodotte va invece dai 15 Hz ai 26 KHz, valori superiori rispetto all’intervallo percepito dall’uomo. La risposta in frequenza è in qualche modo un riflesso di questi parametri, e assicura:

  • bassi molto equilibrati ma non sovrastanti;
  • medi tendenti al flat e quindi a una riproduzione ampia;
  • alti brillanti ma mai fastidiosi.

Cosa vuol dire ciò? Che le Sennheiser GSP 301 vanno benissimo per il gaming e si confermano un ottimo gaming headset di fascia media. 🙂

La riproduzione delle frequenze è stata pensata appositamente per aumentare i dettagli e allo stesso tempo rendere udibili tutte le frequenze, escluse le sub-basse.

Oltre al gaming, quindi, mi sento di consigliarti le GSP 301 di Sennheiser anche per la musica. 🙂

Certo, non avrai a disposizione delle cuffie comode da usare in mobilità come quelle Bluetooth o come gli auricolari true wireless. Per l’uso in casa, mentre studi o lavori, non ti deluderanno!

Ottimo anche l’isolamento passivo, dovuto al form factor delle cuffie, e anche il microfono. Buono per il gaming ma anche, non disponendo di soluzioni migliori, per lo streaming. 😉

EPOS | Sennheiser Cuffie Gaming GSP 301, Cuffie con Microfono con Cancellazione del Rumore, Flip-to-Mute, Ergonomiche, in Schiuma, Compatibili con PC, Mac, PlayStation, Xbox, Nintendo Switch (Bianco)

Sennheiser GSP 300 e GSP 302

Navigando sugli store online, potresti esserti imbattuto in alcuni modelli di cuffie da gaming che sembrano le Sennheiser GSP 301 ma si chiamano in maniera leggermente differente.

Si tratta delle:

Se ti stai chiedendo quali siano le differenze e, quindi, quali siano quelle migliori, devi sapere che non ce ne sono. 🙂

O meglio, l’unica differenza fra i modelli è la colorazione scelta da Sennheiser.

Se le GSP 300 sono nere e azzurre, le GSP 301 bianche e nere mentre le GSP 302 sono completamente nere.

Hanno prestazioni identiche, funzionalità identiche e comfort identico: potrai scegliere quella con il colore che preferisci! 😉

Sennheiser GSP 301
6 Recensioni

Conclusioni

Le Sennheiser GSP 301 si sono rivelate delle ottime cuffie da gaming, perfette rappresentanti di una fascia media che lascia poco spazio a orpelli e si concentra sulle prestazioni.

Infatti, il modello del brand tedesco è abbastanza essenziale sul lato feature ma guadagna sul comfort e sulle prestazioni, sia in game che con la musica.

Se sei alla ricerca di un buon headset per le tue sessioni, e ti interessa la proposta Sennheiser, non posso che consigliartele.

Se invece vuoi confrontare questo modello con le alternative, qui puoi leggere la guida alle migliori cuffie da gaming! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Funzionalità

Considerazioni

Pur essendo spartane nella dotazione e nelle funzionalità, le Sennheiser GSP 301 non deludono per quanto riguarda la riproduzione nel gaming e della musica. Consigliate per chi vuole un paio di cuffie da gaming senza fronzoli!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

AVM FRITZ!Repeater 2400 - Recensione completa

AVM FRITZ!Repeater 2400 – Recensione completa

0
Conosciuta soprattutto per i suoi FRITZ!Box, router e modem router di altissima qualità, AVM è un’azienda tedesca di elettronica attiva già dal lontano 1986. Negli...
Pur essendo spartane nella dotazione e nelle funzionalità, le Sennheiser GSP 301 non deludono per quanto riguarda la riproduzione nel gaming e della musica. Consigliate per chi vuole un paio di cuffie da gaming senza fronzoli!Sennheiser GSP 301 - Recensione completa