HomeAudio e VideoLogitech G332 - Recensione completa

Logitech G332 – Recensione completa

Se stai cercando delle cuffie da gaming, il primo brand che viene in mente è senza dubbio Logitech.

L’azienda svizzera è infatti uno dei principali produttori di periferiche dedicate ai giocatori:

Pur non trattandosi di un modello high end, ha caratteristiche che potranno stupirti.

Per saperne di più, scorri in basso! 😉

Logitech G332 - Recensione completa

Pro:

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Comode e ben costruite
  • Buone per il gaming online
  • Driver da 50 mm

Contro:

  • Manca il Digital Surround 7.1
  • Cavo non rimovibile
  • Modello molto basilare

Come già saprai, le cuffie da gaming perfette non esistono. Cioè: non c’è un modello perfetto per qualsiasi esigenza tu possa avere.

Ci sono cuffie adatte per particolari generi, per utilizzi specifici, per determinati budget, e così via.

Le Logitech G332 sono state pensate per offrire:

  • buone performance durante le sessioni di Battle Royale;
  • un rapporto qualità/prezzo molto alto, pur non costando molto.

Vedremo insieme se Logitech è riuscita anche stavolta, come ci ha sempre abituato, a proporre un assoluto best buy. 🙂

Sei pronto? Iniziamo!

Comfort ed estetica

Le Logitech G332 e, come vedremo, le Logitech G432 sono dei modelli che vanno a sostituire le famose G430. Pur con le dovute differenze nei materiali e nelle prestazioni, il design è rimasto praticamente lo stesso.

Queste cuffie da gaming sono di tipo circumaurale, o over ear, e quindi hanno dei padiglioni che avvolgono completamente l’orecchio.

L’imbottitura è in finta pelle, che:

  • da una parte, contribuisce a migliorare l’isolamento acustico passivo dai rumori esterni;
  • dall’altra parte, si scalda con maggiore facilità rispetto a padiglioni in tessuto, come quelli che puoi trovare nella confezione delle HyperX Cloud II Red.

I padiglioni possono ruotare sul loro asse verticale, e in questo modo potrai poggiarle su una scrivania o su qualsiasi superficie piana. Non ti daranno fastidio neanche quando, nei momenti in cui non le usi, le appoggi sulle spalle.

Logitech G332 Cuffie Gaming Cablate, Audio Stereo, Driver da 50 mm, Jack Audio 3.5 mm, ‎Microfono Flip-To-Mute, Padiglioni Rotanti, Leggere, PC/Mac/Xbox One/PS4/Nintendo ‎Switch, ‎Nero/Rosso

L’archetto è estensibile e può essere adattato a teste di qualsiasi dimensione. 😉

Il padiglione sinistro delle Logitech G332 ospita la maggior parte delle funzionalità del modello:

  • una ghiera per regolare il volume dell’audio in uscita (e non quello di Windows);
  • il microfono flip-to-mute da 6 mm;
  • il cavo jack da 3,5 mm, lungo 2 metri.

Nello specifico, quest’ultimo e il microfono non sono rimovibili, aspetto ti porterà a usare il modello soltanto per il gaming e poco altro.

Non è una scelta fantastica, ma è necessario considerare anche il prezzo finale e i compromessi che bisogna accettare per raggiungerlo.

La qualità costruttiva è comunque buona e tiene alti gli standard di Logitech. La struttura interna dell’archetto è in acciaio inossidabile mentre il resto delle cuffie – fatto salvo per le componenti e i driver – è in plastica.

Tutto ciò permette di non superare i 280 grammi di peso, quasi una rarità per delle cuffie da gaming. 😉

Contenuto della scatola

Coerente con il prezzo, anche il contenuto della confezione è decisamente essenziale.

All’interno della scatola, infatti, ci sono:

  • Logitech G332, cuffie da gaming;
  • uno splitter jack;
  • il manuale per l’utente.

In particolare, pur nella povertà della dotazione, la presenza dello splitter ti permetterà di separare il segnale IN del microfono e quello OUT delle cuffie.

Potrai quindi collegare i due jack in modo indipendente sugli ingressi separati per cuffie e microfono:

  • sia sulla parte anteriore del case;
  • sia sulla parte posteriore della scheda madre.
Logitech G332 Cuffie Gaming Cablate, Audio Stereo, Driver da 50 mm, Jack Audio 3.5 mm, ‎Microfono Flip-To-Mute, Padiglioni Rotanti, Leggere, PC/Mac/Xbox One/PS4/Nintendo ‎Switch, ‎Nero/Rosso

Qualità di riproduzione audio

Le Logitech G332 sono animate da due driver da 50 mm che offrono:

La qualità di riproduzione è molto buona ma dipenderà anche dalla scheda audio che utilizzerai. Infatti, in quanto cuffie stereo, le G332 non integrano un’interfaccia audio e la loro resa potrebbe variare a seconda del modello.

Con la classica interfaccia integrata in una scheda madre, tuttavia, potrai contare su prestazioni soddisfacenti e un suono pulito.

Tutte le frequenze sono riprodotte in modo equilibrato, anche se un vago accento è messo sulle basse. 😉

Un aspetto fondamentale è la compatibilità non soltanto con il PC, ma anche con:

  • PS4 e PS5;
  • Xbox One e Xbox Series X/S;
  • Nintendo Switch;
  • smartphone.

In questo caso, il grande limite delle Logitech G332 – ovvero il collegamento esclusivamente tramite jack – si rivela un vantaggio. 🙂

Non avrai a disposizione il Digital Surround 7.1, ma potrai utilizzarle con qualsiasi sorgente audio.

Infine, il microfono da 6 mm integra una tecnologia per la cancellazione del rumore ambientale ed è perfetto per la chat di gioco. Anche grazie alla risposta da 100 Hz a 20 KHz restituirà una voce chiara e pulita, senza interferenze. 😉

Se invece vorrai spegnerlo, ti basterà alzare l’asticella e riportarla in linea con i padiglioni.

Logitech G332 Cuffie Gaming Cablate, Audio Stereo, Driver da 50 mm, Jack Audio 3.5 mm, ‎Microfono Flip-To-Mute, Padiglioni Rotanti, Leggere, PC/Mac/Xbox One/PS4/Nintendo ‎Switch, ‎Nero/Rosso

Logitech G Hub per le cuffie

Per utilizzare al massimo le G332 di Logitech, puoi contare sul software G Hub. Si tratta di un’applicazione che il brand svizzero ha sviluppato per tutte le sue periferiche da gaming.

Nel caso delle cuffie, ti servirà per:

  • modificare l’equalizzazione delle frequenze;
  • scegliere fra i diversi profili preimpostati per i vari generi di videogame.

Tuttavia, potrai anche gestire i vari dispositivi Logitech da gaming con un’unica suite. 😉

L’interfaccia è semplice e intuitiva: non avrai alcun problema a trovare le impostazioni giuste e anche a passare da un dispositivo all’altro.

Logitech G432: una versione migliorata

Fra gli eredi delle Logitech G430, ci sono anche le Logitech G432.

Si tratta di cuffie da gaming identiche al modello di cui ti ho parlato in questa recensione ma con qualche importante differenza:

  • gli inserti colorati non sono in rosso ma in azzurro;
  • la possibilità di collegarle anche tramite un DAC USB;
  • la presenza del Digital Surround 7.1.

Per il resto, i due modelli sono uguali e se li utilizzerai con la scheda audio integrata suoneranno esattamente allo stesso modo.

Ciò vuol dire anche che non troverai sul padiglione sinistro alcun tasto per attivare il 7.1: potrai farlo soltanto con Logitech G Hub.

Una scelta che contribuisce a tenere basso il costo finale ma che di certo non si può definire “comoda”.

Logitech G332: cuffie da gaming
5.326 Recensioni

Conclusioni

Le Logitech G332 sono delle cuffie da gaming dall’alto rapporto qualità/prezzo. Se vuoi iniziare a videogiocare con periferiche di qualità, queste sono il tuo entry point e un vero e proprio best buy.

Alcune scelte tradiscono la loro natura budget e già con poco in più ti porterai a casa le Logitech G432, ma rimangono un modello di qualità. 😉

Se però hai a disposizione un budget maggiore o hai esigenze diverse, ti consiglio di dare un’occhiata all’articolo sulle migliori cuffie da gaming! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Funzionalità

Considerazioni

Le Logitech G332 sono un ottimo entry point per le periferiche da gaming: offrono una buona qualità audio e costano poco. Se hai a disposizione un budget limitato, sono senza dubbio un modello best buy!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

JBL Tune 500BT - Recensione completa

JBL Tune 500BT – Recensione completa

0
Se cerchi delle cuffie Bluetooth ma non hai un grandissimo budget a disposizione, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e inaffidabili. Gli store...
Migliori smart band

Migliori smart band