HomeAudio e VideoCollegare le cuffie Bluetooth alla PS5 - Come si fa?

Collegare le cuffie Bluetooth alla PS5 – Come si fa?

Uno degli aspetti positivi di una console da gioco, come la PS5, è la grande comodità. Puoi sederti sul divano, accendere la TV e iniziare a videogiocare con tranquillità. 🙂

Il controller ufficiale di Sony per la PS5, il Dual Sense, ormai funziona tramite Bluetooth e anzi può essere collegato anche ad altri dispositivi come PC, smartphone e tablet.

A questo punto puoi chiederti: e per quanto riguarda le cuffie? Sei costretto ad avere un cavo in mezzo, per quanto collegato al Dual Sense, oppure puoi collegare alla PS5 cuffie Bluetooth o wireless? E per quanto riguarda le cuffie da gaming?

Vediamolo insieme in questa guida! 😉

Collegare le cuffie Bluetooth alla PS5 - Come si fa?

Si possono collegare le cuffie Bluetooth alla PS5?

La risposta alla domanda del titolo non è così scontata e diretta come potrebbe sembrare.

Tecnicamente, il chip Bluetooth della console di Sony non permette altri collegamenti se non quello con il Dual Sense. Quindi la risposta dovrebbe essere “no”.

Tuttavia, come già avevamo visto con la PS4, ci sono diversi modi che permettono di aggirare questo ostacolo e che funzionano abbastanza bene. 🙂

La prima distinzione che bisogna fare vede:

  • da una parte, le cuffie Bluetooth compatibili con la PS5, come le Turtle Beach Stealth 700 Gen 2;
  • dall’altra parte, tutte le altre cuffie Bluetooth che non sono compatibili con la console di Sony, auricolari true wireless inclusi.

In seguito, vedremo anche se e come collegare le cuffie true wireless – gli auricolari tipo AirPods e Samsung – e le cuffie da gaming che sei abituato a usare con il computer. 🙂

Iniziamo quindi dalla prima casistica che, come ormai puoi immaginare, non è così ovvia come sembra.

Cuffie Bluetooth compatibili con PS5

Questa dovrebbe essere in teoria l’opzione più semplice. Da un certo punto di vista, lo è anche se non del tutto.

Le principali cuffie Bluetooth compatibili con la PlayStation 5 sono le Sony Pulse 3D, ovvero il modello progettato da Sony proprio per la sua console.

Il design richiama molto quello della PS5 e una volta collegate vengono riconosciute immediatamente. Nonostante si tratti di cuffie ufficiali, tuttavia, il collegamento avviene:

  • con il cavo jack da collegare all’ingresso del Dual Sense;
  • grazie al dongle wireless da collegare a una porta USB libera della PS5.

Si tratta della dimostrazione concreta del limite che Sony ha predisposto per il pairing Bluetooth della console.

In pratica, anche le Sony Pulse 3D, le cuffie ufficiali, hanno bisogno di un dongle esterno.

Ciò vuol dire che i modelli di cuffie per PS5 che puoi trovare su Amazon, per esempio le Turtle Beach Stealth 700 Gen 2, hanno semplicemente un dongle Bluetooth dedicato.

Il collegamento, in un caso o nell’altro avviene seguendo questi step:

  • inserisci il dispositivo USB su una porta libera della PS5;
  • accendi le cuffie e attendi pochi secondi per la connessione;
  • vai nelle impostazioni audio della PlayStation 5 per verificare che il dispositivo di input e output audio sia il tuo headset.

La procedura sostanzialmente finisce qui ed è molto semplice da portare a termine. 🙂

Uno dei vantaggi del collegare cuffie Bluetooth compatibili con la PS5 è che puoi anche utilizzare il microfono integrato.

È il caso delle Pulse 3D di Sony così come delle Turtle Beach. Come vedremo, non sempre però c’è questa possibilità.

Collegare le cuffie Bluetooth alla PS5

Oltre alle cuffie Bluetooth compatibili con la PS5, ovvero dotate di adattatore proprietario, nella maggior parte dei casi la situazione sarà un altra.

Cioè, hai già delle cuffie Bluetooth che utilizzi nel quotidiano e vorresti – giustamente – collegarle alla PlayStation 5 per un’esperienza di gaming wireless. 🙂

Ma è possibile? La risposta è sì, anche se con qualche limitazione. A tale proposito, avrai bisogno di:

In questo caso, esistono adattatori Bluetooth che comprendono sia la chiavetta USB che fa da trasmettitore e ricevitore sia il piccolo microfono per l’ingresso jack del controller PS5. 😉

Un buon esempio è questo Diyeeni Bluetooth 4.0 oppure, per avere un dispositivo di qualità più alta, il CREATIVE BT-W3 con Bluetooth 5.0, aptX LL e aptX HD.

Come avrai già capito, però, senza un adattatore non c’è verso di collegare delle cuffie Bluetooth alla PS5. 🙂

Ma non è tutto qui: con il solo adattatore avrai la possibilità di utilizzare le cuffie soltanto in uscita. I vari bundle comprensivi di microfono per il Dual Sense, invece, potranno darti una mano se hai bisogno anche della chat.

Non si tratta di una soluzione comoda al livello di cuffie compatibili come le Sony Pulse 3D, ma funzionerà se il tuo obiettivo è quello di giocare totalmente in wireless. 🙂

Collegamento delle cuffie alla PS5: come si fa?

Dopo aver visto quali dispositivi servono per collegare le cuffie Bluetooth alla PS5, possiamo vedere quali operazioni effettuare.

Questi gli step da seguire:

  • collega il dongle a una porta USB della PS5;
  • se intendi utilizzarlo, collega il microfono nell’ingresso AUX del controller Dual Sense;
  • accendi il dongle USB e quindi accendi anche le cuffie Bluetooth;
  • attendi che il pairing avvenga, avvicinando le cuffie al dongle;
  • vai sulle impostazioni della PlayStation 5 relative ai dispositivi audio;
  • seleziona “Cuffie collegate al controller” nella sezione “Dispositivo di ingresso”;
  • seleziona “Cuffie USB” nella sezione “Dispositivo di uscita”;
  • infine, clicca su “Riproduci l’audio tramite le cuffie” e seleziona “Tutto l’audio”.

In questo modo, avrai detto alla PS5 di utilizzare le tue cuffie Bluetooth come dispositivo di uscita audio e il microfono collegato al Dual Sense come dispositivo di ingresso. 😉

Collegare gli AirPods o le cuffie true wireless alla PS5

Le medesime procedure che abbiamo visto per le classiche cuffie Bluetooth possono essere applicate anche in altri casi.

Per esempio, potrai usufruire di un adattatore Bluetooth come quello Skull & Co. per collegare gli AirPods di Apple alla PS5.

Stesso discorso per degli auricolari true wireless. 🙂

Infatti, il modo in cui funziona la tecnologia TWS non influisce sul collegamento Bluetooth al dongle e quindi non genera interferenze.

Da questo punto di vista, risultano più importanti:

  • la versione Bluetooth dell’adattatore e delle cuffie;
  • i codec supportati, per esempio aptX.

Insieme, le due caratteristiche permettono di migliorare l’audio in uscita e allo stesso tempo ridurre la latenza. 😉

Cuffie da gaming: si possono collegare alla PS5?

Dopo aver visto le cuffie Bluetooth, vedremo adesso se è possibile collegare le cuffie da gaming alla PlayStation 5.

D’altronde, i gaming headset sono dei dispositivi pensati specificamente per l’uso in game e quindi dovrebbero risultare ideali per la console di Sony.

Come puoi intuire, anche in questo caso l’azienda giapponese ha limitato di molto le possibilità. I casi qui sono due:

Nel primo caso, non puoi fare altro che collegarle all’ingresso AUX del controller Dual Sense. Se non altro, non avrai un cavo lungo tutta la stanza, ma il problema viene soltanto aggirato e non risolto.

Nel secondo caso, invece, dovrai comunque inserire il dongle wireless in una porta USB della PS5 e procedere con il collegamento.

Conclusioni

Alla fine, vale davvero la pena collegare le cuffie Bluetooth alla PS5?

La risposta non può che dipendere dalle tue esigenze – anche di budget – ma in generale credo di sì.

Se giocare con la PlayStation 5 è per te un momento di relax, non ci sono ragioni per non cercare di togliere completamente tutti i cavi. 🙂

Da questo punto di vista, scoprire come collegare le tue cuffie alla console di Sony può darti una mano. E come abbiamo visto, ci sono diversi metodi a seconda delle tipologie del tuo headset.

Per qualsiasi dubbio, scrivi pure un commento qui sotto: troveremo insieme la risposta. 🙂

Se invece vuoi farti un’idea più specifica delle soluzioni disponibili sul mercato, qui trovi le guide:

Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Xiaomi Redmi Buds 3 Lite - Recensione completa

Xiaomi Redmi Buds 3 Lite – Recensione completa

0
Se cerchi un paio di auricolari true wireless entry level, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e qualità altalenante. Cuffie TWS come le...
Migliori schede di rete

Migliori schede di rete