HomeSmartphone e accessoriAmazfit GTS 4 Mini - Recensione completa

Amazfit GTS 4 Mini – Recensione completa

Quando si parla di smartwatch, scegliere un modello Amazfit è sempre garanzia di un’esperienza completa e prestazioni al top.

Sia con i modelli più economici, come il Bip 3, sia con i top di gamma, puoi stare certo di avere uno smartwatch in grado di accompagnarti nella tua giornata.

Lo stesso discorso vale per Amazfit GTS 4 Mini, uno smartwatch di fascia media che non costa tantissimo ma riflette appieno la filosofia del brand.

Scopriamolo insieme nella recensione completa! 😉

Amazfit GTS 4 Mini - Recensione completa
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Display AMOLED da 1,65 pollici
  • Ha il GPS
  • Buona autonomia…
  • … ma un uso più intenso la riduce abbastanza
  • Solo messaggi preimpostati per rispondere alle notifiche
  • Confezione essenziale

Scegliere uno smartwatch può non essere così semplice. I modelli sono tantissimi, le caratteristiche tecniche in apparenza simili, le prestazioni un’incognita.

Per questa ragione, se hai bisogno di uno smartwatch e hai un budget contenuto ha più senso affidarsi a un’azienda come Amazfit.

In particolare, il GTS 4 Mini del brand cinese è uno smartwatch di fascia media che promette ottime prestazioni a un prezzo contenuto.

Vediamo nella recensione completa se vale la pena acquistarlo! 😉

Amazfit GTS 4 Mini
2.842 Recensioni

Design e comfort

Il design del GTS 4 Mini di Amazfit è quello classico che ricorda molto gli Apple Watch, e non si distanzia poi così tanto dagli altri modelli dell’azienda cinese.

La cassa squadrata, ma con i bordi ben arrotondati, misura 41,8 x 36,7 x 9,1 mm e pesa soltanto 31,2 grammi.

Da questo punto di vista Amazfit ha fatto un ottimo lavoro: lo spessore è davvero minimo rispetto alle alternative, per non parlare del peso.

In pratica non ti accorgerai di avere questo smartwatch al polso, e il poco spessore ne rende ancora più confortevole l’uso durante la giornata.

Amazfit GTS 4 Mini raggiunge questo risultato grazie a un’ottima qualità costruttiva in lega di alluminio e plastica, capace di conferire resistenza e leggerezza al tempo stesso. 😉

Sul lato inferiore di questo smartwatch trovi il sensore che serve per misurare:

  • la frequenza cardiaca;
  • la pressione del sangue;
  • il livello di saturazione dell’ossigeno.

L’accuratezza del sensore è molto buona e supera quella degli smartwatch economici ma risulta migliore anche di alcune alternative sullo stesso prezzo.

Se in basso ci sono anche i pin per la ricarica della batteria, di lato trovi il pulsante multifunzione. Potrai risvegliare il display, tornare alla home e altre funzioni disponibili sulla app.

Amazfit GTS 4 Mini Smartwatch Orologio Intelligente, Alexa, SpO2, AMOLED da 1,65", 120+ Modalità Sportive, GPS, 5 Posizioni Satellitari, 5 ATM Impermeabile, Cardiofrequenzimetro, Monitor del Sonno

A proposito di schermo, Amazfit GTS 4 Mini ha un display AMOLED da 1,65 pollici, ovviamente touchscreen e dalle cornici sottilissime.

Infine, completa il quadro di questo smartwatch l’impermeabilità a 5 atm. Potrai lavare le mani, correre sotto la pioggia e fare una breve nuotata superficiale. 😉

Qui trovi maggiori informazioni su come misurare quanto è impermeabile uno smartwatch.

Contenuto della scatola

Dentro la confezione del GTS 4 Mini di Amazfit, troverai il minimo indispensabile per utilizzare sin da subito lo smartwatch. E poco altro.

Ecco cosa c’è all’interno della scatola di vendita:

  • Amazfit GTS 4 Mini;
  • cinturino standard in silicone;
  • cavo magnetico con cui ricaricare lo smartwatch;
  • manuale di istruzioni.

Se vorrai cambiare il cinturino, magari per personalizzare il tuo smartwatch, potrai sceglierne uno qualsiasi da 20 mm. Un buon esempio è questo cinturino in pelle.

Display e autonomia

Per capire se le prestazioni di questo Amazfit GTS 4 Mini sono buone dobbiamo tornare al display. Si tratta della parte più importante di uno smartwatch, hardware a parte, perché rappresenta il modo per interagire con il sistema operativo.

Da questo punto di vista, la differenza fra lo smartwatch di Amazfit e tutte le alternative più economiche è enorme.

Amazfit GTS 4 Mini Smartwatch Orologio Intelligente, Alexa, SpO2, AMOLED da 1,65", 120+ Modalità Sportive, GPS, 5 Posizioni Satellitari, 5 ATM Impermeabile, Cardiofrequenzimetro, Monitor del Sonno

Se perfino un Realme Watch 3 ha uno schermo TFT, in questo caso il GTS 4 Mini ha un AMOLED da 1,65 pollici.

Un pannello AMOLED offre infatti:

  • colori più brillanti;
  • neri più profondi;
  • un contrasto maggiore;
  • un risparmio energetico.

Oltre a questo, lo smartwatch di Amazfit ha uno schermo piuttosto grande, la diagonale è di 1,65 pollici. La risoluzione è di 336 x 384 pixel, mentre la densità è di 309 PPI.

Traducendo nell’esperienza concreta questi valori, avrai a disposizione un display nitido che potrai leggere anche sotto il sole. La luminosità è infatti di 500 nit, altro punto a favore del modello. 😉

Nell’uso quotidiano, Amazfit GTS 4 Mini conferma le buone sensazioni con transizioni nitide e nessun rallentamento.

Il passaggio fra le schermate è fluido e veloce, ma tutto il sistema operativo è semplice da usare grazie anche all’app. Te ne parlerò fra pochissimo.

Non si può parlare delle prestazioni di uno smartwatch senza parlare anche dell’autonomia della sua batteria, da cui dipende gran parte dell’uso che potrai farne.

Ecco, la batteria del GTS 4 Mini ha una capacità di 270 nit ed è in grado di arrivare:

  • fino a 8 giorni con un uso intenso, con attività fisica tutti i giorni e un po’ di GPS;
  • a 15 giorni, nello scenario tipico di utilizzo;
  • fino a 45 giorni, in modalità di risparmio batteria.
Amazfit GTS 4 Mini Smartwatch Orologio Intelligente, Alexa, SpO2, AMOLED da 1,65", 120+ Modalità Sportive, GPS, 5 Posizioni Satellitari, 5 ATM Impermeabile, Cardiofrequenzimetro, Monitor del Sonno

Collegamento e funzionalità

Come consuetudine, lo smartwatch serve soprattutto da supporto allo smartphone. Potrai sfruttarne tutte le potenzialità grazie all’app Zepp, con cui gestire anche la prima configurazione.

Il collegamento di Amazfit GTS 4 Mini avviene mediante Bluetooth 5.2 Low Energy, anche questa una versione che riduce i consumi di batteria. 🙂

Con l’app Zepp, disponibile per Android e iOS, potrai:

  • regolare le impostazioni;
  • installare nuovi quadranti (ma attenzione al consumo della batteria di alcuni);
  • decidere a quali app consentire di inviare le notifiche allo smartwatch, per esempio WhatsApp.

Ecco, le notifiche arrivano, e puoi visualizzarle facendo swipe verso il basso. Puoi anche rispondere, ma soltanto con dei messaggi preimpostati.

Dove Amazfit GTS 4 Mini può invece fare a meno dello smartphone è nel tracciamento dell’attività sportiva.

Non dovrai usare per forza il tracciamento satellitare del telefono, perché lo smartwatch ha un GPS con posizionamento a cinque satelliti. 😉

Amazfit GTS 4 Mini
2.842 Recensioni

Conclusioni

Per il costo a cui puoi trovarlo, Amazfit GTS 4 Mini è uno smartwatch con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ha tantissimi pregi, dallo schermo all’autonomia, e pochissime mancanze.

Se hai bisogno di uno smartwatch per accompagnarti durante la giornata, nello svago o nel lavoro, e non vuoi andare oltre un certo budget, non posso che consigliartelo.

Se invece stai cercando qualcosa di diverso, o di meglio, troverai le alternative nelle guide ai:

Punteggio recensione

Rapporto qualità/prezzo
Durata della batteria
Funzionalità

Considerazioni

Amazfit GTS 4 Mini è un ottimo smartwatch di fascia media, con tantissimi pregi e pochissime mancanze, perfetto per chi ha bisogno di uno smartwatch che non costi tantissimo ma dia il massimo.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
CAPTCHA user score failed. Please contact us!

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 15 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Più letti

Amazfit GTS 4 Mini è un ottimo smartwatch di fascia media, con tantissimi pregi e pochissime mancanze, perfetto per chi ha bisogno di uno smartwatch che non costi tantissimo ma dia il massimo.Amazfit GTS 4 Mini - Recensione completa