HomeSmartphone e accessoriAmazfit Bip S - Recensione completa

Amazfit Bip S – Recensione completa

Nel vasto assortimento di smartwatch economici, uno dei brand che spiccano su tutti gli altri è senza dubbio Amazfit.

Azienda nata nel 2015, è la costola di Zepp Health dedicata alla wearable technology e negli ultimi anni si è distinta per modelli:

Nel caso di Amazfit Bip S, invece, ci troviamo davanti a un’evoluzione della versione Lite, rispetto alla quale migliora diversi aspetti.

Vediamo se può fare al caso tuo! 😉

Amazfit Bip S - Recensione completa

Pro:

  • Alto rapporto qualità/prezzo
  • Ha il GPS
  • Traccia diverse attività sportive
  • Buona integrazione con lo smartphone

Contro:

  • Schermo TFT-LCD solo sufficiente
  • Touch a volte non molto reattivo
  • Manca il saturimetro

Il mercato degli smartwatch si divide sostanzialmente in due categorie. Da una parte stanno i migliori dispositivi in assoluto, con GPS, NFC, supporto SIM, e così via.

Dall’altra parte, invece, ci sono dispositivi che prendono molto dalle smart band ma nella cornice di un orologio intelligente.

Come potrai vedere nel corso della recensione, Amazfit Bip S rientra nel secondo gruppo – lo vediamo dal prezzo – ma riserva qualche sorpresa.

Qui sotto, intanto, puoi già dare un’occhiata alle eventuali offerte su questo modello presenti su Amazon! 😉

Amazfit Bip S
3.536 Recensioni

Design e qualità costruttiva

Il corpo principale di Amazfit Bip S segue le stesse linee di tutti gli altri dispositivi prodotti dal brand cinese. In particolare, conserva della versione Lite:

  • la realizzazione in policarbonato, che dona leggerezza senza intaccare la solidità;
  • le misure da 42 x 35,3 x 11,4 mm;
  • il peso di 31 grammi incluso il cinturino in silicone, mentre la cassa pesa soltanto 18 grammi.

Al polso, lo smartwatch di Amazfit risulta leggero e comodo da indossare anche nelle ore notturne e durante lo sport, aspetto per il quale è stato ottimizzato come vedremo fra poco. 🙂

Intanto, potrai anche valutare il Bip S se pratichi nuoto in piscina o al mare. Infatti, è presente l’impermeabilità fino a 50 metri di profondità.

In ogni caso, ti consiglio di sciacquare il dispositivo dopo l’uso così da preservarne nel tempo le funzionalità, soprattutto se hai dovuto immergerlo in acqua salata.

La parte superiore ospita lo schermo da 1,28 pollici, il minimo indispensabile per assicurare una buona leggibilità, ma anche delle cornici abbastanza presenti.

Amazfit Smartwatch Bip S Orologio Intelligente Fitness Tracker Cardio Frequenzimetro per Monitor da Palestra Batteria utile 40 Giorni, Impermeabile con 5 ATM Bluetooth 5.0 / BLE Andriod e iOS-Arancia

Nella parte inferiore trovi invece il sensore che misura la frequenza cardiaca – sia durante l’attività sportiva che nel quotidiano – e l’attacco per la base magnetica di ricarica.

Infine, nella parte laterale c’è l’unico tasto fisico, utile per accedere alle varie schermate o tornare alla home, nonché per accendere e spegnere il dispositivo. 😉

Contenuto della scatola

Abbastanza classica la confezione di vendita del Bip S di Amazfit. In pratica, è la stessa che puoi trovare nella versione Lite.

All’interno della scatola ci sono infatti:

  • Amazfit Bip S;
  • dock di ricarica;
  • manuale utente.

Cambiano tuttavia i colori disponibili fra cui potrai scegliere: blu e arancio, grigio roccia, nero, rosa.

Buona anche la disponibilità di cinturini che puoi trovare su Amazon, nel caso non ti piaccia quello che arriva in dotazione con lo smartwatch.

In particolare, è molto interessante questo set Hatolove. 😉

Amazfit Smartwatch Bip S Orologio Intelligente Fitness Tracker Cardio Frequenzimetro per Monitor da Palestra Batteria utile 40 Giorni, Impermeabile con 5 ATM Bluetooth 5.0 / BLE Andriod e iOS-Arancia

Display e autonomia

Trattandosi di un dispositivo low end, non possiamo certo aspettarci grande qualità, risoluzione e luminosità nello schermo che anima l’Amazfit Bip S.

In effetti, il pannello da 1,28 pollici è di tipo TFT-LCD e ha una risoluzione di 176 x 176 pixel. Non si tratta ovviamente di un display eccezionale ma fa il suo, nonostante la densità da 194 PPI.

Rispetto al Bip S Lite, c’è un leggero miglioramento nella resa cromatica, mentre la tecnologia transflettiva permette di leggere meglio le informazioni sotto la luce del sole.

A proteggere dai graffi lo schermo, il Bip S può contare su Gorilla Glass 3, che devo dire è più che sufficiente.

Se guardi bene queste specifiche, non puoi non notare che lo smartwatch ha dovuto raggiungere alcuni compromessi in modo da offrire – a un prezzo contenuto – buone prestazioni e fluidità.

Da questo punto di vista, il touch screen funziona in maniera discreta.

Nella maggior parte dei casi, non avrai problemi nel passare da una schermata a un’altra o nel selezionare le diverse funzioni del dispositivo. Tuttavia, in certi casi può presentare qualche problema di risposta al tocco.

Amazfit Smartwatch Bip S Orologio Intelligente Fitness Tracker Cardio Frequenzimetro per Monitor da Palestra Batteria utile 40 Giorni, Impermeabile con 5 ATM Bluetooth 5.0 / BLE Andriod e iOS-Arancia

Parliamo infine dell’autonomia della batteria, che può assicurare all’Amazfit Bip S una durata:

  • di circa 15 giorni, con uso tipico e quindi monitoraggio e always-on display;
  • fino a 40 giorni, nel caso di utilizzo base.

Funzionalità dello smartwatch

Una situazione in cui vedrai però ridursi di molto l’autonomia della batteria, è quella di un uso costante del GPS.

Infatti, a distinguere davvero l’Amazfit Bip S dalla versione Lite è proprio la presenza del sistema GPS+GLONASS, che ne permette l’impiego anche senza lo smartphone. 🙂

D’altronde, trovare questa tecnologia in uno smartwatch economico è cosa molto rara e rende più facile perdonare ad Amazfit gli altri difetti.

Buona e intuitiva l’interfaccia del sistema operativo proprietario, grazie alla quale potrai:

  • attivare la modalità “Non disturbare”, bloccare lo schermo, gestire la luminosità e la riproduzione musicale, scorrendo in basso;
  • accedere alle notifiche dello smartphone, scorrendo verso l’alto;
  • tracciare l’attività sportiva e visualizzare le varie informazioni, scorrendo verso destra o verso sinistra.

Le attività tracciabili sono molte e la precisione è più che sufficiente. A rendere interessante il Bip S è anche l’attenzione ad alcuni dettagli, come per esempio:

  • dimensione delle vasche, per il nuovo;
  • pausa automatica, così da mettere in standby il tracking quando ti fermi;
  • allarmi specifici a seconda dei metri percorsi e della frequenza cardiaca.
Amazfit Bip S
3.536 Recensioni

Conclusioni

Migliore rispetto alla versione Lite, Amazfit Bip S si avvicina di più al concetto di smartwatch con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Ha uno schermo appena sufficiente e un touch non eccezionale, ma vince sul versante dell’autonomia e in più integra anche il GPS e il GLONASS.

Se stai cercando un modello adatto a tracciare l’attività fisica e integrarsi con il tuo utilizzo quotidiano dello smartphone, quello di Amazfit è senza dubbio consigliato.

Se invece cerchi di meglio, ti consiglio le guide su:

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Durata della batteria
Funzionalità

Considerazioni

Amazfit Bip S è uno smartphone economico che, al di là degli ovvi compromessi, offre una buona esperienza d'uso anche grazie alle sue buone funzionalità e alla presenza del GPS, che ti permetterà di utilizzarlo anche senza smartphone.
Matteo Zigliani
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l'ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! ;-)

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Xiaomi Redmi Buds 3 Lite - Recensione completa

Xiaomi Redmi Buds 3 Lite – Recensione completa

0
Se cerchi un paio di auricolari true wireless entry level, non devi per forza accontentarti di brand sconosciuti e qualità altalenante. Cuffie TWS come le...
Migliori schede di rete

Migliori schede di rete

Amazfit Bip S - Recensione completaAmazfit Bip S è uno smartphone economico che, al di là degli ovvi compromessi, offre una buona esperienza d'uso anche grazie alle sue buone funzionalità e alla presenza del GPS, che ti permetterà di utilizzarlo anche senza smartphone.