Home Router Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - Recensione completa

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 – Recensione completa

Se hai problemi con i range extender nella tua abitazione oppure non hai una rete Wi-Fi che raggiunge tutti gli angoli della tua casa, il nuovo sistema Tenda Nova ti lascerà piacevolmente sorpreso, grazie alle sua dinamicità ed alla facilità di utilizzo.

Dinamico perché lo potrai spostare dove è necessario, senza portarti in giro cavi o effettuare grosse modifiche. Questo sistema è anche scalabile e potrai semplicemente aggiungere un device, per portare la rete Wi-Fi dove prima non c’era.

Ma ora passiamo alla recensione di questo innovativo sistema di range extender e scopriamolo in ogni suo piccolo particolare. 😉

Sei pronto? Iniziamo!

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - Recensione completa

Pro

  • Configurazione veloce e facile in meno di 1 minuto
  • Applicazione semplice e completa

Contro

  • Cavo di alimentazione un po’ instabile, assicurati di averlo inserito bene
  • L’applicazione talvolta va riavviata, perché perde la connessione con il tuo sistema di ripetitori mesh

Tenda Nova Wi-Fi Mesh AC1200 – Recensione completa

Quando la Wi-Fi non copre completamente tutta l’abitazione, può essere molto fastidioso il fatto di doversi spostare o costringersi a rimanere in un determinato punto per poter utilizzare la connessione del proprio router di casa. Per questo motivo sono nati dei nuovi sistemi di range extender, che si interfacciano tra di loro al fine di poter creare un’unica rete wireless che metta in comunicazione tutti i dispositivi, senza caduta del segnale.

I device Wi-Fi Mesh Nova di Tenda sono piccoli e con soli 3 moduli potrai coprire un’area di circa 300 m2, praticamente le dimensioni di un grande appartamento.

Il primo device fungerà da access point, collegandolo tramite un cavo ethernet al tuo router, mentre gli altri si collegheranno al master senza l’ausilio di alcun cavo, ma semplicemente collegandoli alla rete elettrica.

Prima di iniziare la recensione dai uno sguardo alla sua pagina su Amazon.it

Design e confezione

La confezione dei 3 moduli Wi-Fi mesh nova si presenta ben sigillata e molto resistente, tanto che non ha subito nemmeno un graffio durante la spedizione.

All’interno una volta aperta troverai i tre moduli disposti orizzontalmente ed avvolti ognuno da un sacchettino in film bianco satinato.

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - confezione

Una volta rimossi dalla loro sede, sul fondo della scatola troverai i 3 alimentatori ed il cavo di rete con plug RJ45 per collegare i moduli alla tua rete locale LAN.

I Wi-Fi mesh Nova di Tenda si presentano come cubi da 90 cm x 90 cm x 90 cm in plastica bianca satinata, mentre nella parte superiore vi è una decorazione zigrinata che simula delle crepe.

Nella parte frontale c’è il logo “Nova” del dispositivo ed il led di stato. Nella parte posteriore c’è il pulsante di reset, la porta WAN, la porta LAN ed il connettore dell’alimentazione.

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - retro porte

Sotto al device invece vi è l’etichetta con tutti i dati ed i pin per poterlo fissare a muro. Voglio sottolineare il fatto che questi Wi-Fi Mesh sono molto leggeri e belli anche se posizionati in vista come soprammobile.

Contenuto della confezione

Come ti ho specificato poche righe prima, la confezione contiene tutto quello di cui hai bisogno per poter utilizzare i dispositivi, è particolarmente compatta e resistente tanto che durante la spedizione non ha subito alcun danno.

La scatola contiene:

  • N° 3 Wi-Fi Mesh Tenda Nova
  • N° 3 Alimentatori
  • N° 1 Cavo Ethernet
  • n° 1 Manuale d’istruzioni multilingue

Specifiche tecniche e performance

Ora è giunto il momento di capire se questo è il prodotto che fa per te, dopo esserci soffermati parecchio sul design e sull’estetica di questi piccoli Ripetitori Mash, è ora di scoprire le loro performance. 😀

Nova utilizza un sistema Wi-Fi dual band in grado di coprire con 3 moduli fino a 300 m2 di superficie, con una banda massima di 1200 Mbps, grazie alle due antenne interne da 3 dBi.

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3

Sulla banda da 5Ghz può trasmettere fino a 867 Mbps, mentre su quella a 2,4 Ghz fino a 300 Mbps, sfruttando la tecnologia beamforming ed al MU-MIMO è in grado di distribuire intelligentemente la rete wireless e di mantenere stabilmente collegati più dispositivi sparsi lungo la superficie coperta.

Le prestazioni dei Nova sono ottime, tieni presente che grazie alla banda che riescono a trasmettere, potrai tranquillamente goderti un film in 4k, mentre qualcuno altro naviga o si guarda un video, senza accusare blocchi e interruzioni.

Passando invece alle configurazioni più tecniche, potrai impostare manualmente una serie di parametri che potranno aiutarti a gestire meglio i tuoi repeater Wi Fi, come ad esempio: avrai la possibilità di gestire una vpn, impostare manualmente i DNS, fare QoS, fare port forwarding, e guest network (rete ospiti).

Installazione e configurazione

Finita la parte delle specifiche tecniche è ora di testare e di configurare questi bellissimi range extender Wi-Fi mesh, per capire se sono facili da utilizzare, se coprono bene le zone d’ombra della casa e sopratutto verificare le loro prestazioni.

Prima di avviare il device ho scaricato dallo store del mio smartphone Android l’applicazione “Tenda Wi-Fi” che è disponibile anche nell’apple store per dispositivi iOS, e l’ho avviata.

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3

Ho collegato alla rete elettrica il Tenda Nova ed ho collegato il cavo di rete da una delle porte del mio router, alla porta WANLAN del ripetitore wireless.

Una volta collegato il led di stato verde si è subito attivato, mi sono annotato la password di default segnata al disotto del dispositivo e mi sono collegato alla rete generata.

Una volta entrato in Wi-Fi l’applicazione Tenda Wi-Fi ha riconosciuto immediatamente di essere in una rete di dispositivi Tenda, ed ha chiesto di effettuare la prima configurazione.

Durante il processo di configurazione l’app chiede di dare un nome alla nuova rete e di inserire una password per l’accesso. Dopo pochi secondi la configurazione è terminata, e potevo già navigare tranquillamente.

 

Una volta terminata la configurazione ho spulciato nell’app di Tenda che devo ammettere essere fatta molto bene, con una grafica semplice ed intuitiva. Nel menù impostazioni si possono gestire i dispositivi tenda, aggiornare e configurare manualmente i dispositivi.

Tra le funzioni più interessanti che ho trovato è sicuramente quella del roaming rapido, che consente ai dispositivi di passare sul range extender più vicino per avere sempre a disposizione una connessione veloce e stabile.

Aggiungere un nuovo dispositivo Tenda

Una volta completata la configurazione e spulciata per bene tutta l’app è giunto il momento di aggiungere al mio cluster gli ultimi due Tenda Nova. Credo di non averlo mai fatto con così tanta facilità :-D.

Ho acceso i due nuove ripetitori collegandoli solamente alla rete elettrica e dall’app nelle impostazioni ho premuto sul pulsante “aggiungi Nova”, ho scansionato il QR Code presente sul fondo dei dispositivi ed in un pochi secondi i miei ripetitori stavano già funzionando, ed erano visibili nella dashboard e collegati tra loro.

Conclusioni

Se non sei un esperto in informatica e non vuoi perdere tempo per aumentare il segnale della tua rete Wi-Fi, ti consiglio questi piccoli gioiellini che si configureranno in modo totalmente automatico e permetteranno davvero di coprire tutte le zone d’ombra della tua casa. Piccoli e totalmente invisibili potrai posizionarli in qualsiasi punto della tua casa.

Gestire i tuoi nuovi device dall’app diventerà quasi un passatempo.

Se invece preferisci un altro genere di dispositivo o vuoi semplicemente valutarne altri, ti lascio il link alla mia guida sui migliori range extender. 😉

Rapporto qualità/prezzo
Copertura Wi-Fi
Velocità Wi-Fi
Funzionalità

Considerazioni

Piccoli veloci e facili da configurare. Decisamente il massimo per chi non vuole perdere tempo in queste cose.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

ASUS DSL-AC88U recensione

ASUS DSL-AC88U AC3100 – Recensione completa

La crescente richiesta di una connessione a Internet sempre più veloce ha portato, negli ultimi anni, a un cambiamento nelle proposte di quasi tutti...
Come collegare il mouse al PC - Guida completa

Come collegare il mouse al PC – Guida completa

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!