Home Router Router WiFi: informazioni e consigli

Router WiFi: informazioni e consigli

Router WiFi: informazioni e consigli

Hai bisogno di un consiglio riguardo ai router WiFi, oppure stai cercando delle informazioni a riguardo? Beh, sei giunto sulla pagina giusta, perché oggi con te mi occuperò di questo.

Il router al giorno d’oggi, è diventato il pezzo più importante del materiale informatico nelle nostre case. Esso ci permette di connetterci ad internet, quindi fare la scelta giusta fa sicuramente la differenza.

Spesso le persone vanno al supermercato ed acquistano la prima scatola con scritto router wifi davanti agli occhi, senza sapere che sul mercato esistono varie tipologie di questi dispositivi, tutti incompatibili fra di loro.

  • Ti darò qualche consiglio sull’acquisto così potrai risparmiare con il miglior prodotto possibile.

Nel caso avessi già abbastanza dimestichezza con i router wifi, puoi sempre dare uno sguardo all’articolo che ti propongo qui sotto, e utilizzare questi consigli che ti darò per capire se stai andando nella giusta direzione.

Differenza tra modem e router

Partiamo dal principio e risolviamo questo enigma che da sempre affligge molte delle persone che si addentrano in questo modo. 😀

Modem: questo dispositivo si occupa di effettuare il collegamento della tua rete ad internet, ossia connette tutto ciò che sta all’esterno della tua abitazione. Può collegare un solo computer alla volta.

Router: in una rete, si occupa di instradare il traffico, e permette il collegamento di più computer tramite dei cavi Ethernet oppure tramite una rete senza fili detta anche WiFi.

Le tipologie di router

Perfetto! Ora che il concetto base è stato chiarito, sei pronto per compiere un piccolo passo successivo.

Analizziamo assieme quindi i vari tipi di router, e mettiamo per sempre una pietra sopra a tutte quelle sigle sconosciute che troviamo sulle confezioni come: router WiFi, Router Ethernet, Router Adsl 2+, router wifi adsl dual band e router portatile.

Il router cosiddetto “puro“, è quel dispositivo che permette soltanto l’instradamento del traffico all’interno di una rete locale, con la possibilità di mettere in comunicazione più dispositivi simultaneamente.

Solitamente questi router, hanno a disposizione una porta WAN, con il quale possono comunicare con un dispositivo che funge da modem oppure con un ponte radio (“se hai l’antennina sul tetto”).

In questo caso vengono chiamati anche Router Ethernet.

Sul mercato inoltre, esistono i modem routerclassici” ed i modem router WiFi adsl 2+, la quale i primi permettono di connettere la propria casa alla rete internet, e simultaneamente di connettere i vari dispositivi fra loro.

I secondi invece, hanno in più la possibilità di creare una rete wireless per permettere ad apparecchi come smartphone, tablet e pc portatili di collegarsi alla rete della tua abitazione.

Vi è inoltre una tipologia di dispositivi che si chiama Range Extender in italiano “Ripetitore Wireless“, non hanno nulla a che fare con i router nonostante la forma ed il colore siano praticamente gli stessi.

Servono per estendere il range d’azione di una rete Wi-Fi. Per questo tipo di apparati, ho scritto appositamente un articolo; dai una letta se dovessi avere problemi con il campo della rete Wi-Fi

I router dual band, sono una tipologia di dispositivi che possono supportare la banda della WiFi classica, ossia a 2.4 GHz e la banda a 5 GHz. Con questo tipo di router potrai evitare i problemi di interferenza dei 14 canali della banda a 2.4 Ghz, ma avrai un campo minore e tutti i dispositivi ancora non la supportano.

I router portatili hanno un funzionamento molto simile a quello di uno smartphone. Collegandosi alla rete 3G o LTE 4G tramite una SIM, permettono di far comunicare i dispositivi con internet.

Quando si accende un router portatile, esso crea una WiFi dedicata e connettendosi ad essa sarà possibile navigare.

 Router WiFi: informazioni e consigli

Ora che abbiamo messo bene in chiaro le varie tipologie di dispositivi che il mercato offre, passiamo ad analizzare più nel tecnico i router WiFi, e quelle che dovrebbero essere le caratteristiche di un dispositivo adatto alla tua abitazione.

Un ottimo router WiFi, dovrebbe avere queste funzionalità:

  • Minimo 4 porte Ethernet
  • Una porta USB
  • Ampio range della rete senza fili wireless
  • Deve avere la WiFi classe n
  • Deve supportare la tipologia adsl 2+

Ora analizziamo nel dettaglio queste caratteristiche:

Porte Ethernet e USB

Le porte ethernet servono per poter connettere tramite un cavo il computer al router. E’ consigliato che un router WiFi, ne abbia a disposizione almeno 4.

Le porte dei router, vengono classificate anche in base alla velocità con cui riescono a trasferire i dati.

Le porte Fast Ethernet ad esempio supportano un traffico dati di 100 Mbps, mentre quelle Gigabit Ethernet 1000 Mbps.

Se un router dispone di una porta USB, significa che tramite essa si ha la possibilità di condividere file con tutti i dispositivi connessi alla rete, qualsiasi tipo di dato, collegando un hard disk oppure una chiavetta.

 WiFi classe n e adsl 2+

Come per ogni cosa in informatica  nasce ed evolve. Così lo è stato sia per la Wi-Fi che per la tecnologia adsl.

Ne esistono infatti diversi tipi di WiFi e si chiamano rispettivamente Classe b che arriva fino a 11 Mbps, Classe g che arriva fino a 54 Mbps e classe n che invece può arrivare fino a 300 Mbps.

Perciò se hai una connettività superiore agli 11 Mbps, accertati di non acquistare un router wifi classe b.

Anche l’adsl come ti ho detto poco fa, ha avuto la sua evoluzione. Vi sono infatti l’adsl fino  a 12 Mbit/s,, l‘adsl 2 fino a 24 Mbit/s oppure  l’adsl 2+ che va da 24 Mbit/s in su.

Conclusioni

Ora che hai tutti i mezzi per effettuare il miglior acquisto e risparmiare dei soldi, non ti resta che scegliere il router WiFi più adatto alle tue esigenze.

Ricorda che se hai qualche problema o qualche dubbio, puoi sempre lasciare un commento qui sotto all’articolo e riceverai il migliore aiuto possibile.

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Se sei un videogamer, avrai pensato almeno una volta a comprare delle periferiche dedicate per il gaming. E in effetti c’è soltanto l’imbarazzo della...
Come collegare le casse al tuo pc

Come collegare le casse al PC

Come collegare le casse Bluetooth al PC

Come collegare le casse Bluetooth al PC

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!