Home Casse Come collegare le casse al PC

Come collegare le casse al PC

Se sei stanco di usare gli speaker integrati nel tuo monitor, una soluzione è quella di dotarti di casse esterne o veri e propri sistemi audio.

Certo per della musica di sottofondo, uno sporadico video su youtube o anche una videochiamata su Skype, gli speaker integrati vanno benissimo.

Ne puoi trovare di ottima qualità su monitor PC come ASUS VZ239HE-W, dove il segnale audio è portato dall’ingresso HDMI. 🙂

Tuttavia, se sei alla ricerca di una migliore esperienza d’ascolto delle casse esterne sono necessarie, e ogni tipologia offre pro e contro molto differenti.

Fra gli aspetti da tenere in considerazione, capire come collegare gli speaker al PC è meno banale di quanto sembra all’inizio.

Esistono diversi modi, non tutti proprio intuitivi: te ne parlerò in maniera approfondita nella guida che stai per leggere! 😉

Come collegare le casse al PC

Come collegare le casse al PC: tutte le modalità

In questa guida ti parlerò delle soluzioni hardware tramite le quali puoi connettere uno speaker al tuo computer. Si tratta quindi di soluzioni cablate e non wireless. Infatti se non hai ancora un impianto audio, ti consiglio prima di leggere il mio articolo su come scegliere le casse pc, che ti chiarirà bene le idee. 😉

Se tuttavia hai anche una cassa (o un sistema audio) Bluetooth, puoi dare un’occhiata all’articolo che ho scritto su come collegare le casse bluetooth al pc.

Sei pronto? Partiamo il caso più semplice e certamente più diffuso!

Come collegare le casse al PC con il jack da 3,5 mm

Insieme all’ingresso USB, il jack da 3,5 millimetri è forse il connettore più comune. Lo puoi trovare sui computer fissi, sui laptop, sulle schede audio, sui tablet e così via.

Sugli smartphone, puoi usarlo per collegare degli auricolari o delle cuffie dotate di cavo, ma anche i famosi selfie stick e altri tipi di periferiche.

Tornando agli speaker e al PC, usare il jack da 3,5 mm per effettuare il collegamento è un’operazione molto semplice.

Ti basterà infatti connettere il cavo audio delle casse all’ingresso jack che si trova sul retro del tuo computer. Talvolta è anche sulla parte anteriore del case, ma la scelta dipende da quanto spesso prevedi di staccare e riattaccare il cavo. 😉

In alcuni casi, troverai delle porte audio di colore diverso: collega la tua cassa a quella colorata in verde. Il sistema riconoscerà automaticamente l’uscita audio. 🙂

Come collegare le casse al pc con più jack

Non ho menzionato casualmente gli ingressi jack di diverso colore. Infatti, entrano in gioco se hai acquistato un sistema audio multicanale analogico.

Si tratta di impianti con più casse e un subwoofer, per esempio un 5.1 oppure un 7.1. Il loro obiettivo è creare un’esperienza d’ascolto più avvolgente, circondando l’ascoltatore. 😉

Solitamente i computer desktop sono dotati di una scheda audio integrata che dispone di tutti gli ingressi jack necessari per il collegamento.

Ogni porta può gestire due canali audio, così suddivisi:

  • verde: speaker frontali stereo (sinistra e destra);
  • gialla: speaker centrale (ma anche il subwoofer);
  • nera: casse satelliti superiori sinistra e destra;
  • bianca: casse satelliti inferiori sinistra e destra.

Ovviamente, l’ingresso verde è quello dove puoi collegare le casse stereo o le cuffie. Inoltre, se hai un sistema 5.1 puoi anche ignorare l’ingresso bianco, che ti sarà invece utile con un 7.1 surround. 😉

In realtà, ci sono altre due porte audio, una rosa e una blu. Servono entrambe per il segnale audio in entrata: la prima per un microfono, mentre la seconda per mixer.

Per quanto siano ancora abbastanza diffusi, negli ultimi tempi i sistemi audio multicanale analogici sono stati sostituiti da alternative wireless o, per rimanere sul cablato, USB.

Collegare le tue casse al PC tramite USB

Un jack da 3,5 millimetri porta soltanto il segnale audio. Ciò vuol dire che dovrai sempre alimentare indipendentemente le tue casse.

Come conseguenza, rischi di ritrovarti con due cavi da gestire piuttosto che con uno solo: da una parte, il cavo audio; dall’altra, quello di alimentazione.

Questo problema viene risolto con un collegamento tramite porta USB. In questo modo, con un unico cavo le tue casse ricevono sia il segnale audio sia l’alimentazione elettrica. 😉

Connettere un sistema audio all’ingresso USB del tuo computer è qualcosa di molto semplice. È esattamente come quando colleghi qualsiasi altra periferica. 🙂

In teoria, il PC riconoscerà automaticamente il nuovo dispositivo e installerà da solo i driver, impostandolo come uscita audio in uso.

Se però l’installazione è avvenuta ma non senti alcun suono provenire dalle casse, dovrai dare una mano al sistema operativo. Vediamo come fare:

  • Su Windows, clicca sull’icona a forma di altoparlante in basso a destra, poi sulla freccia in alto e scegli dal menu a tendina il nome delle tue casse;
  • Su macOS, clicca sull’icona del suono in alto a destra e seleziona gli speaker USB dalla lista che comparirà.

È una procedura molto semplice, al massimo potrebbe farti perdere qualche minuto. 😉

Come collegare le casse al pc tramite scheda audio

Ci sono alcuni casi in cui gli ingressi predefiniti del tuo computer non sono sufficienti per un’ottimale resa sonora. Ciò può avvenire per diversi motivi:

  • al tuo PC desktop mancano alcune porte;
  • il tuo laptop ha soltanto un ingresso jack;
  • uno o più ingressi potrebbero non funzionare correttamente.

In tutti questi casi, può essere una buona idea dotarsi di una scheda audio dedicata, ovvero non integrata nella scheda madre. 🙂

Ne esistono sostanzialmente di due tipi. Da una parte le schede audio esterne, come la CSL DTS Dolby 7.1, che vanno collegate attraverso la porta USB al tuo computer.

Dall’altra parte le schede audio interne, che andrai a collegare direttamente alla scheda madre. Per farlo, dovrai seguire questi semplici passi:

  • controlla se sulla motherboard c’è uno slot PCIe libero (lo trovi sotto la GPU dedicata);
  • incastra con delicatezza la tua scheda audio all’interno dello slot;
  • alimentala, se è questo il caso, con uno dei cavi che fuoriescono dall’alimentatore PC.

Sembra un’operazione difficile, ma ti assicuro lo è soltanto in apparenza.

Prendi per esempio la Creative Soundblaster Audigy Fx: la forma già ti dice intuitivamente come sistemarla all’interno del case, e all’esterno trovi tutti gli ingressi necessari! 😉

Conclusioni

Esistono molti modi di collegare delle casse al tuo PC, come hai potuto vedere.

In gran parte, dipendono dalla tipologia di sistema audio che vorrai utilizzare e dalle possibilità offerte dal tuo computer. 🙂

Nella maggior parte dei casi, ti basterà seguire queste semplici indicazioni per poter già godere del tuo impianto audio. Ma a proposito: sapevi che anche la posizione delle casse influisce sulla tua esperienza?

Se vuoi saperne di più, leggi l’articolo su come posizionare le casse del PC. 😉

Se invece vuoi conoscere quali soluzioni audio scegliere, visita la guida sulle migliori casse per PC. Ne troverai per tutti i gusti e le tasche!

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Dalla mia passione per i computer e l’informatica è nato il mio lavoro quotidiano, dal mio lavoro è nato questo fantastico spazio, dove scrivo delle mie esperienze e do consigli gratuiti a tutti gli utenti, che necessitano di un aiuto per risolvere i loro problemi tecnologici quotidiani.
Tutti i giorni collaboro con persone ed aziende, al fine di trovare possibili soluzioni, che migliorino l’impatto delle persone con la nuova tecnologia.
Ogni uomo ha una storia ed ogni storia merita sempre di essere raccontata.
Seguimi e ne scoprirai delle belle 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Nuovi da leggere!

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 - Recensione completa

Tenda Nova Mesh Wi-Fi MW3 – Recensione completa

Se hai problemi con i range extender nella tua abitazione oppure non hai una rete Wi-Fi che raggiunge tutti gli angoli della tua casa,...
Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come scegliere un mouse da gaming: la guida completa

Come collegare le casse al tuo pc

Come collegare le casse al PC

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Fai come altre 5.368 persone prima di te!

Iscriviti alla nostra newsletter, per ricevere contenuti premium e rimanere sempre aggiornato su ciò che accade nel mondo tech, ricevere promozioni speciali su prodotti e leggere i nuovi articoli del blog.

Iscrizione alla newsletter effettuata con successo!