TP-LINK TL-WA850RE range extender – Recensione completa

2

Se hai bisogno di aumentare il range della tua rete wifi ma non sai quale tipo di prodotto ti serve e non hai grandi budget a disposizione, forse potrebbe servirti un wifi range extender come il TP-LINK TL-WA850RE, che recensisco in questo post.

A causa di un segnale non ottimale, infatti, potresti avere rallentamenti, perdite di definizione durante lo streaming o problemi di “lag” durante il gaming.

Il TP-LINK TL-WA850RE è la soluzione perfetta per chi non vuole rinunciare ad avere in modo semplice e funzionale una connessione stabile e non vuole spendere troppi soldi.

Vediamo insieme se ne vale la pena. 😉

TP-LINK TL-WA850RE range extender - Recensione completa

TP-LINK TL-WA850RE – Range extender – Recensione completa

TP-Link si è conquistata negli anni un posto importante tra i grandi marchi che si occupano di networking. Inoltre, da sempre mantiene una elevata qualità costruttiva unita a prezzi mai eccessivamente alti.

Oggi, tutti abbiamo una rete wifi installata nelle nostre case, ma troppo spesso i muri portanti o la lontananza dal modem non ci permettono di sfruttarne tutto il potenziale.

Grazie a questo prodotto entry level, fra i più venduti nella sua categoria su store online come Amazon, sarai in grado di non perdere il segnale anche allontanandoti dal router.

Qui puoi dare una prima occhiata al TP-LINK TL-WA850RE.

Design e contenuto della confezione

Il TP-LINK TL-WA850RE appartiene alla tipologia di ripetitori wifi da muro e pertanto presenta delle dimensioni davvero contenute: 11 x 6,58 x 7,52 cm. In questo modo, non avrai mai problemi legati all’ingombro del prodotto: potrai collegarlo direttamente alla rete elettrica anche in caso di piccoli spazi.

Per arrecare lo stress minore possibile alla presa, il peso supera di pochissimo i 100 grammi. Dal punto di vista estetico, questo range extender si presenta come un dispositivo di colore bianco dal design moderno.

Nella parte frontale, troverai una luce a led circolare che indica lo stato di accensione, la presenza della connessione al wifi e la sua portata, la presenza di una connessione ethernet con una periferica che non dispone di wifi. Nella parte posteriore, invece, vi sono la spina per il collegamento alla rete elettrica e una porta ethernet RJ45.

La confezione rispetta le dimensioni contenute del dispositivo e presenta una dotazione sufficiente:

  • TP-LINK TL-WA850RE range extender;
  • manuale.

Caratteristiche tecniche

Range extender e access point hanno entrambi lo stesso, semplice scopo: ervono a migliorare la portata o l’estensione della rete wifi, nel momento in cui il segnale del router non è più sufficiente a coprire tutta una casa o un ufficio.

Eppure, arrivano all’obiettivo in due modi differenti e, pertanto, si tratta di due soluzioni diverse per due problemi simili. Infatti, un access point serve ad aggiungere capacità wireless a un modem che non ne ha abbastanza, o di cui è totalmente sprovvisto.

Bisogna alloggiarlo nella zona dove si ha bisogno del segnale wifi e connetterlo via cavo ethernet al modem principale. Se sei interessato a questa particolare tipologia di prodotti, visita pure la mia pagina dedicata ai migliori access point attualmente sul mercato.

Per quanto riguarda i range extender (o ripetitori wifi come sono noti in gergo), essi servono soltanto a estendere la portata di un wifi ove non arrivasse un segnale ottimale per gli utilizzi più svariati.

Oltre alle diverse caratteristiche, una loro comodità è quella di poterli spostare senza doverli configurare di nuovo. Se vuoi conoscere come installare un ripetitore wifi, puoi consultare la mia guida alla configurazione che ho scritto qualche tempo fa.

TP-LINK TL-WA850RE - Range extender - Recensione completa

Standard wireless supportato

A differenza del range extender dual band TP-LINK RE200 che ho recensito in un altro post, il TP-LINK TL-WA850RE è un dispositivo monobanda.

Ciò vuol dire che non trasmette i dati a entrambe le frequenze utilizzate da molti modem: 2,4 GHz, la banda più usata e meno veloce, e 5 GHz, che supporta trasferimenti anche a velocità maggiori.

Il TL-WA850RE trasmette soltanto a 2,4 GHz, ed è pertanto la scelta ottimale nel caso anche il tuo modem non sia dual band o se non prevedi di dover effettuare grandi trasferimenti di dati. In particolare, questo range extender supporta i segnali 802.11/b/g/n.

Di conseguenza, questo insieme di caratteristiche diventa uno dei primi aspetti da considerare, quando cerchi un dispositivo che aumenti la portata della tua rete wireless.

Un fattore positivo della frequenza a 2,4 GHz è che, oltre a essere quella maggiormente supportata dai dispositivi in circolazione (come smartphone, tv, stampanti), è anche la banda che permette di trasmettere i dati a distanze maggiori.

La trasmissione avviene grazie alle due antenne interne di cui il dispositivo è dotato. Da una parte, questa è una caratteristica che permette di risparmiare spazio e di ridurre l’ingombro. Dall’altra, tuttavia, è un fattore che non permette di orientare le antenne per una migliore captazione del segnale e copertura wireless.

TP-LINK TL-WA850RE - Range extender - Recensione completa

Ciascuna delle antenne consente un trasferimento fino a 150 Mbps: ciò porta la velocità complessiva del range extender della TP-LINK a circa 300 Mbps, una velocità sufficiente nella maggior parte degli utilizzi compresa la visione di film in streaming e la possibilità di giocare online, purché non a qualità elevatissime.

Una caratteristica importante riguarda la sicurezza predisposta da TP-LINK per il suo TL-WA850RE, che permette una crittografia avanzata WPA/WPA2.

Dove installare il TP-LINK TL-WA850RE

Questo ripetitore wifi può essere installato in automatico tramite il tasto WPS, nel caso anche il modem abbia questa funzionalità. In alternativa, puoi effettuare l’installazione manualmente, tramite una procedura guidata semplice e intuitiva con un qualsiasi browser.

Talvolta, quest’ultima è la modalità consigliata, viste alcune pecche nella sicurezza rilevate nel caso di collegamento con WPS.

TP-LINK TL-WA850RE - Range extender - Recensione completa

Per ottimizzare al meglio il segnale wireless grazie a questo range extender, ti consiglio di posizionarlo a metà strada fra il router wireless e qualsiasi dispositivo al quale pensi di collegarlo.

Considera sempre che l’installazione potrebbe essere influenzata da computer cablati e da aree che presentano possibili interferenze come altri dispositivi elettronici.

Altre funzionalità

E’ molto interessante la presenza di una porta LAN in un dispositivo entry-level come questo TP-LINK TL-WA850RE. Utilizzando un cavo ethernet per collegare qualsiasi periferica che non disponga di wifi, potrai utilizzare il range extender come un bridge.

Inoltre, una funzionalità davvero comoda e non scontata in un prodotto di questa fascia di prezzo riguarda la possibilità di dare priorità ai dispositivi. L’amministratore di rete infatti può visualizzare quali dispositivi sono connessi al ripetitore wifi e gestire i loro privilegi (potendoli anche bloccare).

Ma non solo: è presente la funzionalità QoS di tipo WMM, che permette di dare priorità al traffico di dati audio e video: una caratteristica importante nel caso tu voglia videogiocare o guardare un film in streaming.

TP-Link TL-WA850RE
27 Recensioni

Conclusioni

Non è un caso che il TP-LINK TL-WA850RE sia fra i prodotti più venduti nella categoria dei range extender. La semplicità di installazione e le interessanti funzioni che abbiamo visto prima, unite a un prezzo davvero concorrenziale, ne fanno uno dei prodotti da acquistare per aumentare la portata della tua rete wifi.

Sarà semplice così risolvere un problema fastidioso, come quello di non avere segnale sufficiente per la tua rete wireless.

Grazie per avermi seguito fin qui! Se vuoi, puoi confrontare questo dispositivo con gli altri presenti nel post sui migliori ripetitori wifi.

2 Commenti

  1. Il TP-LINK TL-WA850RE può essere utilizzato per amplificare il segnale verso un’altro dispositivo TP-LINK TL-WA850RE, al fine di raggiungere dispositivi come smartphone, tv, stampanti?

    • Buonasera Salvatore,

      sì può essere utilizzato, ma devi tenere conto che ogni qualvolta rilanci il segnale, la banda disponibile viene divisa a metà. 😉

      Buona serata,
      Matteo Zigliani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here