Home Computer, componenti e accessori Philips 223V5LHSB2 - Recensione completa

Philips 223V5LHSB2 – Recensione completa

Se stai cercando un monitor per computer, non è detto che tu debba spendere una fortuna. Infatti, prima ancora di scegliere quello giusto dovrai capire bene qual è l’uso che ne farai.

Che tu ne abbia bisogno per il videogaming, per l’editing o semplicemente per il tuo ufficio, scegliere un modello con un alto rapporto qualità/prezzo può fare la differenza.

Da questo punto di vista, un monitor come il Philips 223V5LHSB2 non potrebbe trovare spazio né in un Media Center, né in macchine da gioco.

Si tratta di uno schermo abbastanza basilare, ma che offre delle caratteristiche interessanti unite a un prezzo vantaggioso. Insomma, potrebbe tornarti utile in ufficio o per un computer di famiglia senza pretese. 😉

Scorri in basso per leggere la recensione!

Philips 223V5LHSB2 - Recensione completa

Pro:

  • monitor Full HD
  • non costa tantissimo
  • ha anche un ingresso HDMI
  • adatto a uffici e computer casalinghi

Contro:

  • bassi angoli di visione
  • alcune unità presentano problemi di resa dell’immagine
  • salendo un po’ col prezzo si trova di meglio

Philips 223V5LHSB2: monitor Full HD – Recensione completa

Nonostante Philips sia più conosciuta nell’ambito degli elettrodomestici e dei prodotti tecnologici per casa e lavoro, si è dedicata anche a periferiche per computer.

In particolare, con il suo 223V5LHSB2 il brand francese vuole entrare nel segmento low end del mercato. Proposta molto equilibrata, questo monitor può anche essere utile a estendere un PC Desktop affiancando lo schermo principale.

Vedremo insieme quali sono i pro e i contro del modello, oltre al prezzo. Nel frattempo, per vedere qualche foto o anche solo farti un’idea del prezzo qui puoi vedere la pagina Amazon del Philips 223V5LHSB2! 😉

Qualità costruttiva del Philips 223V5LHSB2

A vedere esteticamente il monitor di Philips, la sensazione è la stessa che potresti avere con altri prodotti entry level. Infatti, già dall’estetica puoi renderti conto della sua natura budget, confermata dalla qualità costruttiva. È comunque abbastanza solida e affidabile. 🙂

Lo schermo ha una diagonale da 21,5 pollici, vale a dire 54,6 cm: è una misura abbastanza standard per i monitor da scrivania. La ridotte dimensioni però sono utili soprattutto se non hai tantissimo spazio e vuoi occuparne il meno possibile.

Se invece hai a disposizione un braccio da parete o da tavolo, puoi star tranquillo. Nella parte posteriore, infatti, troverai un attacco compatibile VESA 100 x 100.

Sul retro sono ospitati anche gli unici due ingressi oltre a quello del cavo di alimentazione:

  • una porta HDMI;
  • una porta VGA.

Anche in questo caso, le possibilità di connessione sono quelle standard di un monitor budget. Puoi ritrovare gli stessi ingressi su una proposta come Samsung S24F350.

Philips 223V5LHSB2 pannello TFT

Manca del tutto invece un’uscita del segnale audio portato dall’eventuale cavo HDMI:

  • sia nella forma di speaker integrati;
  • sia come ingresso AUX per un cavo jack da 3,5 mm.

Altra mancanza del monitor Philips è l’impossibilità di poter regolare l’inclinazione sull’asse verticale. Si tratta di un aspetto che può comportare una certa mancanza di comfort in caso di utilizzi prolungati, come per esempio quelli in orari d’ufficio.

Sulla costina inferiore, a destra, puoi trovare infine i tasti per entrare e navigare sul menu OSD, completo di tutti i settaggi necessari per gestire l’immagine e la qualità a schermo.

Contenuto della confezione

Philips 223V5LHSB2 ha una confezione sobria e leggera. All’interno troverai:

  • Philips 223V5LHSB2, monitor Full HD;
  • base in plastica, che si monta facilmente;
  • cavo di alimentazione;
  • cavo VGA;
  • manualistica.

Vista l’assenza in dotazione di un cavo HDMI anche in modelli più blasonati, non me ne lamento in questo caso. Già il fatto che sia presente la controparte D-SUB rappresenta un buon punto d’inizio, soprattutto se hai un computer datato. 😉

Philips 223V5LHSB2 side view

Philips 223V5LHSB2: specifiche e prestazioni

Il monitor Philips ha una risoluzione Full HD, cioè 1920 x 1080 pixel, con un rapporto 16:9. Se consideri che la diagonale è di 54,6 centimetri, avrai un’immagine abbastanza nitida e definita. 🙂

Come schermo LCD TFT, offre delle prestazioni abbastanza basilari:

  • un tempo di risposta che non scende sotto i 5 ms;
  • una frequenza di aggiornamento che non supera mai i 60 Hz;
  • una luminosità massima di 200 cd/m2.

Insomma, a parte l’alta risoluzione del pannello per il resto Philips 223V5LHSB2 è un modello estremamente low end. Il giudizio peraltro è confermato anche dagli angoli di visione:

  • in orizzontale, di 90°;
  • in verticale, di 65°.

Di certo non sono caratteristiche che siamo più abituati a vedere nei monitor per computer. La tecnologia proprietaria SmartContrast però è utile perché analizza le immagini riprodotte a schermo e ne migliora la qualità.

Philips 223V5LHSB2 parte posteriore

Alcuni utenti hanno sperimentato problemi con la qualità dell’immagine, con una risposta gtg non ottimale, una resa cromatica insufficiente e un contrasto quasi inesistente.

Personalmente non ho notato difetti del genere, ma sta comunque a Philips migliorare il controllo qualità su modelli che potrebbero presentare dei difetti.

Per il resto, le prestazioni tengono più o meno fede al prezzo di vendita e non offrono miracoli. Tuttavia, per un computer a basso costo o una vecchia macchina Philips 223V5LHSB2 potrebbe tornare utile. 🙂

Perché acquistare Philips 223V5LHSB2?

Quindi, a cosa può servirti il 223V5LHSB2 prodotto da Philips?

È senza dubbio un’unità a basso costo, e anzi si trova spesso sotto i 70 €. Non offre molto ma può andare bene per l’ufficio, o come secondo computer di casa. Potrai sfruttarlo per:

  • navigazione in internet;
  • utilizzo di programmi di scrittura o di calcolo;
  • uso di software gestionali aziendali.

Se stai assemblando un PC da usare per questi compiti e vuoi tenere basso il tuo budget di spesa, puoi anche optare per degli speaker molto basilari come i Trust Almo e una GPU entry level come la MSI GeForce 710 low profile. 🙂

Philips Monitor 223V5LHSB2 Monitor LCD-TFT per PC Desktop 21,5' LED, Full HD, 1920 x 1080, 5 ms, HDMI, VGA, Attacco VESA, Nero
814 Recensioni

Conclusioni

Usato per mansioni molto basilari, allora Philips 223V5LHSB2 potrebbe anche avere un senso, e acquistandolo potrai contare su un monitor solido e durevole.

Certo, se cerchi un monitor per il gaming o per fare dell’editing o anche per vedere film e serie TV, il mio consiglio è quello di rivolgerti ad altre tipologie. Per esempio, pur costando leggermente di più HP 22W potrebbe fare al caso tuo. 🙂

Se invece sei disposto a salire un altro po’ con il tuo budget, dai un’occhiata all’articolo sui migliori monitor per PC. Troverai tante soluzioni interessanti e adatte a tutte le tasche ed esigenze! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità del pannello
Funzionalità

Considerazioni

Monitor low end basilare anche nelle prestazioni, dà il massimo in configurazioni datate o per computer da ufficio. Ha caratteristiche che assicurano performance senza pretese, ma trovato a prezzi budget può avere un senso acquistarlo.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Logitech G635 - Recensione completa

Logitech G635 – Recensione completa

0
Fra le diverse proposte di Logitech, quelle dedicate ai gamers sono senza dubbio fra le più interessanti. Infatti, i...
Come configurare il router

Come configurare il router

BenQ PD2700U recensione

BenQ PD2700U 4K – Recensione completa

Synology DS220J NAS - Recensione completa

Synology DS220J NAS – Recensione completa