Home Computer, componenti e accessori Come collegare il mouse wireless al PC

Come collegare il mouse wireless al PC

Che tu abbia un portatile o un  PC desktop, disporre di un mouse aggiunge una certa comodità. Infatti, è una periferica fondamentale per videogame, come gli FPS, o per l’uso in applicazioni professionali.

Di solito, i mouse in commercio dispongono tutti di un cavo USB di collegamento. Tuttavia, spesso è più utile utilizzare un mouse wireless.

Una volta acquistato, come puoi fare a collegarlo? Seguimi in questa guida: non solo ci sono diversi tipi di mouse senza fili, ma cambiano anche le modalità di connessione. 😉

Come collegare il mouse wireless al PC

Mouse wireless: come collegarlo al computer

Sebbene tutti i mouse che funzionano senza fili possano essere definiti “wireless”, in realtà c’è una grande differenza fra:

  • mouse wireless;
  • mouse Bluetooth.

Laddove questi ultimi hanno un chip Bluetooth che crea una connessione privata fra due dispositivi, i primi hanno bisogno di un ricevitore wireless.

Vediamo insieme come si collegano! 🙂

Collegare un mouse wireless a Microsoft Windows

Un mouse wireless è semplicissimo da usare, proprio perché rimuove il principale ostacolo di un mouse cablato: il cavo USB.

Infatti, insieme al dispositivo vero e proprio, la confezione di vendita conterrà anche un piccolo dongle USB. Dovrai inserirlo in una delle porte USB del tuo computer e attendere l’installazione dei driver.

Questa operazione viene solitamente svolta in automatico dal sistema operativo, che riconosce la nuova periferica e la abiliterà in pochi secondi. 🙂

Per usare un mouse wireless ti serviranno anche delle batterie. Ciò avviene perché, con un normale mouse USB, il cavo alimenta anche la periferica. Nel caso del collegamento wireless, dovrai alimentare il mouse in maniera indipendente.

Come effettuare il collegamento a MacOS

Anche per quanto riguarda il sistema operativo di Apple, la procedura è semplice ed è sostanzialmente la stessa che in ambiente Windows.

Dovrai alimentare il tuo mouse con le batterie indicate nella confezione, collegare il  ricevitore wireless a un ingresso USB sul mac e attendere la breve configurazione.

Purtroppo, negli ultimi modelli prodotti da Apple, le porte USB sono solo tipo-C.

Per collegare il tuo mouse wireless, dovrai necessariamente acquistare un adattatore da tipo-A a tipo-C. 😉

Mouse Bluetooth: come collegarlo al computer

Come ti dicevo all’inizio dell’articolo, un mouse Bluetooth è diverso da un normale mouse wireless. Rispetto a questo, presenta alcuni vantaggi:

  • non ha bisogno di dongle, perché contiene un chip Bluetooth al suo interno;
  • può essere collegato a quasi tutti i dispositivi Bluetooth.

Il solo svantaggio è che – nel caso il computer non abbia un chip Bluetooth – non potrai effettuare il collegamento.

In questo caso, ti basterà dotarti di un adattatore Bluetooth, un piccolo dongle da inserire in un ingresso USB del PC. 🙂

Collegare un mouse Bluetooth a Microsoft Windows

Si tratta di una procedura meno immediata rispetto al mouse wireless, ma per nulla complessa. Per quanto riguarda un computer con Windows 10, ti basterà seguire gli step che ti elenco qui sotto:

  • sul PC, in basso a destra clicca sul fumetto che apre l’area notifiche;
  • clicca sul simbolo del Bluetooth per attivarlo;
  • accendi il mouse;
  • sempre nell’area notifiche, fai clic su “Connetti”;
  • appena comparirà il nome del mouse, selezionalo e attendi il completamento del pairing.

Le cose vanno diversamente se possiedi un PC con le versioni precedenti di Windows. Nel caso di Windows 8.1 o di Windows 7, infatti, dovrai:

  • accendere il mouse;
  • andare in Pannello di Controllo e poi in “Dispositivi e stampanti”;
  • in alto a sinistra, cliccare su “Aggiungi dispositivo”;
  • aspettare che il nome del mouse compaia nella finestra;
  • fare clic e attendere la procedura.

Il collegamento tramite Bluetooth consente di non dover ripetere l’operazione dopo la prima volta: all’accensione successiva, troverai il mouse già connesso al PC! 😉

Collegare un mouse Bluetooth a MacOS

Se hai un Mac e non disponi di Magic Mouse (versione 1 o 2), potresti trovare utile collegargli il tuo mouse Bluetooth.

Certo, non avrai a disposizione molte delle possibilità offerte dal dispositivo Apple, ma avrai comunque le comodità del collegamento in wireless.

Per effettuarlo, segui questi semplici passaggi:

  • in alto a destra, clicca sul simbolo Bluetooth e, se necessario, attivalo;
  • accendi il mouse, come abbiamo visto nella parte della guida relativa a Windows;
  • vai nelle “Preferenze di sistema” dall’icona a forma di ingranaggio sulla barra dock;
  • clicca sull’icona Bluetooth e attendi che il sistema individui il mouse;
  • seleziona il pulsante “Connetti” e attendi che il pairing venga completato.

Al contrario, se hai un Magic Mouse, puoi leggere la guida dedicata su come collegare il Magic Mouse al Mac! 😉

Oltre il computer: collegare il mouse ad Android e alla PS4

Vista la grande utilità del controllare un’interfaccia tramite mouse, è normale chiedersi se questa periferica non possa essere usata anche con altri dispositivi. 🙂

In questa parte dell’articolo ti parlerò brevemente delle modalità con cui puoi connettere il tuo mouse ad Androidsmartphone e tablet – e alla PS4.

Nel primo caso, è necessario che il sistema Android supporti la tecnologia USB OTG, acronimo che sta per on the go. Infatti, dovrai munirti di un cavo OTG USB e collegarlo all’ingresso del tuo smartphone o tablet.

All’estremità del cavo dovrai poi inserire il ricevitore wireless del mouse, come abbiamo visto nel caso di un computer con Windows o con MacOS.

Alla richiesta del sistema di confermare il collegamento, fai tap su SI e potrai già da subito usare il tuo mouse.

Se invece hai un mouse Bluetooth, dovrai seguire la stessa procedura che usi per qualsiasi altri dispositivo Bluetooth che colleghi ad Android.

Il caso della PlayStation 4 è leggermente diverso, perché questa console supporta soltanto mouse Bluetooth. Ecco quali saranno le operazioni da compiere:

  • nella barra superiore, entra nel menu “Impostazioni” e seleziona la voce “Dispositivi”;
  • entra nella sezione “Dispositivi Bluetooth”;
  • accendi il mouse;
  • nell’interfaccia della PS4, non appena compare il nome del mouse selezionalo e premi X sul controller.

Conclusioni

Come hai visto, sebbene ci siano moltissimi modi per collegare un mouse wireless al computer (o ad altri dispositivi), le procedure sono in tutti i casi molto semplici.

E ciò vale sia per i mouse normali, da uso quotidiano e regolare, che per i mouse da gaming. Come differenza, questi sono dotati anche di un software che ne gestisce le molteplici funzionalità.

In tutti questi casi, comunque, potrai sfruttare tutte le comodità e la praticità di un collegamento senza fili. 😉

Scrivimi nei commenti per qualsiasi domanda o info su collegamento di un mouse senza fili: cercherò di risponderti al meglio! 🙂

Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Come configurare il router

Come configurare il router

0
Se c’è un dispositivo che non manca mai, in un appartamento o in un ufficio dotato di Wi-Fi è il router.
BenQ PD2700U recensione

BenQ PD2700U 4K – Recensione completa

Synology DS220J NAS - Recensione completa

Synology DS220J NAS – Recensione completa

Come aumentare la sensibilità del mouse

Come aumentare la sensibilità del mouse