Finestra (informatica)

finestra

In informatica una finestra indica una determinata area, generalmente di forma rettangolare che può essere ridimensionata, visualizzabile su uno schermo di un computer.

Grazie ad essa è possibile l’iterazione di un utente, tramite l’interfaccia grafica dell’OS.

La finestra in qualsiasi sistema operativo e su qualsiasi dispositivo è molto importante, perché permette di organizzare al meglio ciò che sta facendo, si può dire che è essenziale.

Le finestre possono essere aperte anche contemporaneamente, e permettono anche l’interazione fra di esse, tramite dispositivi di input collegati al computer come: mouse, tastiera, trackpad e touch screen.

In ogni finestra si possono trovare questi essenziali comandi:

  • pulsante di ridimensionamento
  • pulsante di ingrandimento
  • pulsante di chiusura della finestra
  • barra del titolo
  • barra di scorrimento verticale (nel caso il contenuto ecceda verticalmente)
  • barra di scorrimento orizzontale (nel caso il contenuto ecceda orizzontalmente).

Trascinando tramite l’utilizzo del mouse o del trackpad un qualsiasi angolo della finestra, è possibile ridimensionare in qualsiasi direzione la finestra in questione.

Dalle prima interfacce grafiche dove erano presenti le finestre nei sistemi operativi, la loro gestione è migliorata parecchio. Ora vi sono comandi di gestione preimpostati per una migliore visualizzazione delle finestre nel caso in cui tu ne abbia aperta più di una, ma anche i monitor stessi dei pc, sono in grado di gestirle, grazie a determinati software installati sul computer.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui