HomeComputer, componenti e accessoriASUS ROG Strix Helios White Edition - Recensione completa

ASUS ROG Strix Helios White Edition – Recensione completa

La linea ROG Strix rappresenta il punto più alto dell’offerta ASUS per quanto riguarda le componenti, gli accessori e le periferiche da gaming.

I modelli appartenenti a questo brand hanno un design ispirato, componenti di alta qualità e offrono anche ottime prestazioni.

Non fa differenza il case ASUS ROG Strix Helios White Edition, pensato appositamente per chi sta assemblando un computer da gaming di fascia alta.

Per scoprire se fa per te, seguimi nella recensione completa! 😉

ASUS ROG Strix Helios White Edition - Recensione completa

Pro:

  • Uno dei migliori case per PC da gaming
  • Spazio interno ben organizzato
  • Ottima qualità costruttiva
  • Soluzioni di raffreddamento efficienti e versatili

Contro:

  • Non costa poco
  • Dà il massimo con un’intera build ROG

Se in un case budget cerchi principalmente discreta estetica, buono spazio interno e supporto a eventuali ventole, con i modelli high end il discorso cambia.

Infatti, oltre a queste caratteristiche diventano importanti grande solidità costruttiva, versatilità e qualità delle connessioni.

Abbiamo già visto un approccio del genere in un case come il Corsair Obsidian 500D RGB SE, senza dubbio un must have per quello che offre. 🙂

Da questo punto di vista, ASUS non è da meno e ha confezionato un prodotto davvero premium, a partire dai materiali fino ad arrivare all’uso quotidiano.

Nel corso dell’articolo, ti mostrerò quali sono i pro e i contro del case. Intanto, da qui puoi dare un’occhiata al ROG Strix Helios White Edition di ASUS su Amazon! 😉

Design e connessioni esterne

La prima cosa che noterai di questa White Edition è che non è propriamente bianca. Il ROG Strix Helios di ASUS presenta infatti lo chassis esterno diviso fra:

  • tre pannelli in vetro temperato con effetto fumé, sull’anteriore e sui due lati;
  • una struttura in alluminio spazzolato di colore grigio.

In particolare, la parte frontale ha inserti LED ARGB e il logo Republic of Gamers, un dettaglio che rendere il case riconoscibile a tutti. 🙂

Asus ROG Strix Helios White Edition ATX Mid Tower Gaming Case, con tre pannelli di vetro temperato fumé e raffinata struttura in alluminio spazzolato e tecnologia Aura Sync

In alto, prima della griglia esterna per le ventole interne al case, troverai un pannello I/O davvero ben fornito, che ospita:

  • il tasto di accensione/spegnimento e quello per il reset;
  • una porta USB 3.1 Gen 2 Tipo-C;
  • quattro porte USB 3.1 Gen 1;
  • ingressi AUX da 3,5 mm per le cuffie e il microfono;
  • un pulsante per impostare l’illuminazione RGB delle ventole;
  • un pulsante per gestire la velocità di rotazione delle ventole.

Sono rimasto molto colpito da questa scelta di ASUS perché, a differenza di molti altri modelli anche high end, permette di controllare le funzioni del case già dal pannello principale.

Le misure sono abbastanza generose, trattandosi di un modello full-tower. Con un ingombro di 250 x 565 x 591 mm, dovrai riservargli un discreto spazio sulla scrivania o sul pavimento.

Allo stesso tempo, però, potrai contare su uno spazio interno in cui poter sistemare le componenti del tuo computer da gaming.

Vediamo come! 😉

Organizzazione degli spazi interni

A differenza dell’esterno del case, l’interno di ASUS ROG Strix Helios White Edition è davvero completamente bianco, scelta che si sposa alla perfezione con i pannelli in vetro temperato.

Come puoi immaginare, il modello supporta tutte le dimensioni delle schede madre per il mercato consumer. Dalla piccola mini-ITX alla grande e completa eATX, non avrai alcun problema.

Asus ROG Strix Helios White Edition ATX Mid Tower Gaming Case, con tre pannelli di vetro temperato fumé e raffinata struttura in alluminio spazzolato e tecnologia Aura Sync

Per rimanere nell’ambito dello stesso brand, il mio consiglio è di scegliere una ASUS ROG Maximus XII Hero. Potrai comunque trovare delle valide alternative nella guida alle migliori schede madre. 😉

Anche lo spazio per le schede video non è da meno:

  • da una parte, la lunghezza massima consentita è di 450 mm;
  • dall’altra parte, a seconda della tua scheda madre potrai montare fino a tre schede video.

Oltre a questo, il case ASUS ROG Strix Helios White Edition permette anche l’installazione di una scheda video in verticale.

Troverai infatti degli slot per periferiche PCIe verticali e anche un comodo supporto per tenerle in posizione.

Notevole anche lo spazio per il dissipatore della CPU, nel caso tu non voglia installare un sistema di raffreddamento a liquido.

Potrà essere alto fino a 190 mm: ottima notizia se hai un processore di fascia alta e non vuoi accontentarti del dissipatore stock. 🙂

Rimuovendo il pannello in vetro temperato del lato destro, invece, potrai accedere all’area del case in cui:

  • montare l’alimentatore del PC, con uno spazio che permette dimensioni anche superiori ai modelli ATX e fino a 220 mm;
  • gestire i cavi di alimentazione che vanno dalla PSU alla scheda madre e alle componenti;
  • installare i drive di memoria.
Asus ROG Strix Helios White Edition ATX Mid Tower Gaming Case, con tre pannelli di vetro temperato fumé e raffinata struttura in alluminio spazzolato e tecnologia Aura Sync

Da questo punto di vista, il ROG Strix Helios White Edition di ASUS supporta fino a 4 SSD da 2,5 pollici e anche altri due HDD da 3,5 pollici.

Insomma, avrai la possibilità di installare tutto lo storage di cui hai bisogno per la tua configurazione da gaming. 😉

Radiatori e ventole ARGB

Il modello proposto da Republic of Gamers ha già tre ventole da 140 mm montate sulla parte frontale e una sul posteriore. Ma non è tutto qui.

Infatti, ASUS ROG Strix Helios White Edition ti permetterà di installare tre ventole da 120 mm o due da 140 mm anche in alto.

Ovviamente, anche per il retro e per il lato anteriore il case supporta dimensioni da 120 mm.

Nel caso tu voglia invece utilizzare un impianto di raffreddamento a liquido, la versatilità di questo modello ha pensato anche a te con un supporto a:

  • radiatori di lunghezza fino a 420 mm sulla parte anteriore;
  • radiatori fino a 360 mm sulla parte superiore;
  • un piccolo radiatore di 120 mm o 140 mm sul posteriore.

In pratica, potrai scegliere con la massima libertà quale soluzione adottare per tenere a bada le temperature del tuo computer da gaming! 😉

ASUS ROG Strix Helios White Edition
63 Recensioni

Conclusioni

ASUS ROG Strix Helios White Edition è uno dei migliori case oggi disponibili per PC high end.

Nello spazio di un formato full-tower, offre infatti un’estetica notevole, tanto spazio ben organizzato per le tue componenti e il supporto a sistemi di raffreddamento versatili e adatti alle tue esigenze.

Certo, otterrai il massimo da questo case con altrettanti componenti Republic of Gamers in edizione White, ma anche senza farà la sua figura. 🙂

Grazie alle tante soluzioni adottate da ASUS, lo Strix Helios White Edition ti offrirà l’esperienza di un case premium, adatto a ospitare un sistema premium da gaming.

Se però stai cercando modelli che costino qualcosa in meno ma ugualmente di qualità, ti consiglio un’occhiata all’articolo dedicato ai migliori case per PC! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Gestione dello spazio
Flusso d'aria

Considerazioni

Un case premium in tutti i suoi aspetti: dall'estetica ai materiali, dallo spazio interno alle possibilità per l'impianto di raffreddamento. Senza dubbio uno dei migliori case per PC, soprattutto per build interamente ROG o Strix.
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

LG 27GN800 UltraGear - Recensione completa

LG 27GN800 UltraGear – Recensione completa

0
I monitor per computer dedicati al videogaming rispondono a esigenze diverse rispetto a quelle classiche. Diventano importanti, infatti, parametri come il refresh rate e il...