HomeAudio e VideoSony MDR-RF855RK - Recensione completa

Sony MDR-RF855RK – Recensione completa

Uno dei limiti delle cuffie Bluetooth riguarda la portata del segnale, che solitamente non va oltre i 10 metri. Un valore che può anche diminuire se sono presenti ostacoli.

Allo stesso modo, un headset cablato offre un lag inesistente ma la presenza di un cavo non ne migliora l’uso in movimento.

Per ovviare a questi problemi, potresti prendere in considerazione l’acquisto di un paio di cuffie wireless.

Modelli come Sony MDR-RK855RK risolvono questi problemi e ti permettono di vedere un film o ascoltare musica senza doverti preoccupare di ritardi e segnale.

Vediamole in dettaglio nella recensione completa! 😉

Sony MDR-RF855RK - Recensione completa

Pro:

  • Portata fino a 100 metri
  • Buona qualità di riproduzione
  • Comode anche per lunghi utilizzi
  • Batteria fino a 18 ore di autonomia

Contro:

  • Qualche fruscio di fondo alla frequenza sbagliata
  • Non adatte per esterni
  • Tempo di ricarica della batteria di 7 ore

Pur non essendo esenti da difetti, le cuffie wireless sono dispositivi che spingono l’acceleratore nei confronti del comfort.

Se a questo aggiungi l’affidabilità di un marchio come Sony, comprendi come il modello in oggetto è senza dubbio uno dei più interessanti.

Nel corso dell’articolo ti aiuterò a capire se può fare al caso tuo e quali sono le caratteristiche di un headset wireless.

Intanto, da qui puoi vedere la pagina Amazon delle Sony MDR-RF855RK per prezzo e disponibilità! 🙂

Ergonomia e comfort

Il design del modello Sony è molto originale, con una conformazione a due archetti che migliora l’indossabilità soprattutto in caso di lungo utilizzo.

In particolare, l’archetto inferiore è regolabile e quindi adatterà le cuffie a tutte le dimensioni della testa senza renderle scomode.

A contribuire, ci sono anche i padiglioni over-ear. Imbottiti e morbidi, sono comodi e non stancano né fanno sudare durante le giornate calde.

Insieme alle Sony MDR-RF855RK, che pesano soltanto 285 grammi pur integrando la batteria, avrai anche la base che funge da trasmettitore.

Sony MDR-RF855RK - Cuffie TV wireless over-ear, Base di ricarica, Portata 100 metri, Batteria fino a 18 ore, Nero

In quanto modello wireless, infatti, queste cuffie necessitano di una base che possa:

  • ricaricare la batteria;
  • trasmettere il segnale audio;
  • collegare le cuffie a qualsiasi sorgente compatibile.

Sul retro della base trovi:

  • un selettore da dove scegliere il canale wireless di trasmissione;
  • un ingresso AUX IN da 3,5 mm;
  • due ingressi RCA left e right;
  • l’ingresso del cavo di alimentazione.

Sulla base non sono presenti comandi specifici per l’audio, che però trovi sul padiglione destro delle cuffie. Nello specifico, ci sono un pulsante per accendere e spegnere le cuffie e una manopola per regolare il volume. 🙂

L’impressione che ho avuto è che, pur di qualità simile, siano meglio costruite di un modello pure ottimo come le Sennheiser RS 120 II.

Queste sono infatti più “plasticose” e con un design meno ispirato.

Unboxing delle cuffie

Come avrai già immaginato dalla descrizione del form factor delle Sony MDR-RF855RK, dentro la scatola di vendita troverai diversi elementi.

Ognuno ha una sua funzione e utilità:

  • Sony MDR-RF855RK, cuffie wireless;
  • base d’appoggio, ricarica e trasmissione;
  • adattatore e cavo di alimentazione;
  • cavo stereo da 1 metro;
  • batteria ricaricabile al nichel metal-idrato;
  • manuale e garanzia.

La batteria è una BP-HP550-11 da 550 mAh, in grado di assicurare una durata fino a 18 ore. Il valore è ottimo, ma per arrivare alla carica completa dovrai tenere le cuffie sulla base per circa 7 ore.

In pratica, se le metti in ricarica durante le ore notturne non avrai problemi. 😉

Sony MDR-RF855RK - Cuffie TV wireless over-ear, Base di ricarica, Portata 100 metri, Batteria fino a 18 ore, Nero

Specifiche e qualità audio

Se hai già avuto modo di dare un’occhiata al prezzo delle Sony MDR-RF855RK, avrai già intuito che si tratta di un modello medio. Quasi senza infamia e senza lode.

In realtà, sono molti i vantaggi di queste cuffie, che si riflettono in caratteristiche tecniche di tutto rispetto:

  • driver al neodimio da 40 mm per ciascun padiglione;
  • risposta in frequenza da 10 Hz a 22 KHz;
  • impedenza di 36 Ohm;
  • pressione in uscita di 98 dB.

Si tratta di valori che confermano le ottime prestazioni delle cuffie: buona riproduzione dei bassi e qualità di ascolto in generale molto equilibrata.

Tuttavia, danno il loro meglio durante la riproduzione di film, serie TV e contenuti multimediali.

Sebbene vadano bene anche per la musica, soprattutto mentre studi o lavori da casa, il mio consiglio è di guardare alle migliori cuffie pensate per questo scopo. 🙂

Infatti, in alcuni casi è possibile sentire un leggero fruscio di fondo. Solitamente, questo scomparirà modificando la frequenza di trasmissione dalla base, ma si tratta comunque di un aspetto fastidioso.

Nulla da dire per il resto: l’esperienza di ascolto è buona e, se acquisterai le Sony MDR-RF855RK per l’uso domestico non te ne pentirai. 🙂

Sony MDR-RF855RK - Cuffie TV wireless over-ear, Base di ricarica, Portata 100 metri, Batteria fino a 18 ore, Nero

Come funziona il wireless?

Arriviamo adesso alla differenza fra le cuffie wireless e quelle Bluetooth.

Si tratta di un aspetto molto importante perché – come ti dicevo all’inizio della recensione – orienta in modo deciso i tuoi acquisti e il modo in cui userai le cuffie.

Laddove i modelli Bluetooth sono pensati per offrire la massima comodità in movimento, per i dispositivi wireless le cose vanno diversamente.

Per esempio, le Sony MDR-RF855RK:

  • hanno una portata fino a 100 metri (sì, hai letto bene);
  • mantengono alta la potenza del segnale audio;
  • sono più versatili, perché funzionano a radiofrequenza e non sono limitate dalla tecnologia Bluetooth.

L’altro lato della medaglia tuttavia influenza direttamente l’uso che ne farai.

Infatti, le cuffie wireless non si collegano direttamente al tuo dispositivo sorgente, come una TV o un computer.

Al contrario, dovrai collegare con un cavo la tua base, che funge da trasmettitore.

Questo aspetto limita le possibilità di un modello come le Sony MDR-RF855RK all’ambiente domestico o a spazi comunque contenuti, che dipendono dalla posizione della base.

Se quindi stai cercando delle cuffie da portare in giro con te e da collegare direttamente allo smartphone, ti consiglio un’occhiata alla lista delle migliori cuffie Bluetooth.

Se invece hai bisogno di un modello da usare in casa, la tecnologia wireless può senza dubbio fare al caso tuo. 😉

Sony MDR-RF855RK, cuffie wireless
2.245 Recensioni

Conclusioni

Dopo averne analizzato attentamente i pregi e i difetti, posso dirti che le Sony MDR-RF855RK sono delle cuffie wireless che offrono esattamente quello che promettono e, forse, anche qualcosa di più.

Buona qualità audio, ampia portata del segnale, buona autonomia della batteria (comunque sostituibile).

Oltre a questo, hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo e l’affidabilità del marchio Sony le rende una valida alternativa rispetto ad altri modelli.

Se però vuoi farti un’idea più generale, leggi la guida alle migliori cuffie wireless! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Durata batteria
Funzionalità

Considerazioni

Ottime cuffie wireless per film e serie TV, le Sony MDR-RK855RK offrono tutti i vantaggi della tecnologia senza fili risultando ideali per l'uso in ambienti interni. Se cerchi qualche modello da portare in giro, vira sulle cuffie Bluetooth!
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

Lenovo Q24i-1L - Recensione completa

Lenovo Q24i-1L – Recensione completa

0
Scegliere il monitor ideale per il tuo PC può essere complicato, perché ci sono tantissimi modelli che sembrano tutti simili fra loro. Di fronte a...