Home Audio e Video Sennheiser HD 206 - Recensione completa

Sennheiser HD 206 – Recensione completa

Nonostante siano sempre più diffusi grazie agli smartphone, non sempre gli auricolari cablati riescono a offrire un ascolto di qualità.

Che tu preferisca utilizzarli per ascoltare musica in casa o sui mezzi pubblici o, al contrario, che li voglia usare mentre guardi un film o una serie TV sul tuo laptop, è facile esserne poco soddisfatti.

Se sei interessato a trovare un’alternativa che migliori la qualità audio e non costi molto, potrebbero interessarti le Sennheiser HD 206.

Prodotto low cost soltanto nel prezzo, attraggono innanzitutto per la fama del brand che le ha prodotte. 😉

Per capire se fanno a caso tuo, leggi la recensione completa!

Sennheiser HD 206 - Recensione completa

Pro:

  • ottima qualità a questo prezzo
  • leggere e comode anche per uso prolungato
  • buona qualità audio
  • perfette per ambienti domestici e studi di registrazione

Contro:

  • risposta in frequenza non amplissima
  • poco indicate per chiamate e uso in esterno
  • dotazione scarsa

Come dicevo, Sennheiser è da anni un punto di riferimento non soltanto per gli appassionati di musica, ma anche per Dj, musicisti e tecnici del settore.

Da qualche anno, ha sviluppato anche una linea per la fascia entry level: un esempio sono le Sennheiser HD 201 che mi avevano convinto già durante la recensione.

Le HD 206 sono un aggiornamento di quel modello, ma vogliono proporsi come delle cuffie per chi non ha grandi budget senza dover rinunciare a comfort e qualità.

Vedremo se le promesse dell’azienda tedesca saranno mantenute.

Nel frattempo, qui puoi vedere il prezzo su Amazon delle Sennheiser HD 206! 😉

Ergonomia e design

Come puoi vedere già dalle foto, le HD 206 di Sennheiser sono delle cuffie circumaurali o over ear. In pratica, coprono del tutto l’orecchio e non vi poggiano sopra, come avviene con modelli on ear (le Marshall Major III, per esempio).

Questa scelta ha dei lati positivi, come il maggior isolamento dall’esterno e viceversa, ma anche dei lati negativi.

Per esempio, una maggiore esposizione al calore verso l’orecchio e quindi una tendenza a sudare, o anche un rischio di stancarsi dopo un uso prolungato.

Fortunatamente, l’headset di Sennheiser si mantiene basso col peso, che è di soli 220 grammi, e quindi non stanca tantissimo.

Inoltre, i padiglioni sono abbastanza grandi, per cui non staranno mai a contatto diretto con le tue orecchie. 😉

Dal punto di vista del design, Sennheiser ha confermato quello delle HD 201, a parte pochi dettagli. Lo stesso si può dire della qualità costruttiva, ottima benché il corpo principale sia in plastica.

L’archetto regolabile e i padiglioni leggermente mobili rendono inoltre questo modello adatto a tutte le conformazioni della testa.

In quanto cuffie cablate, il cavo di connessione non è rimovibile ed è lungo ben 3 metri. Si tratta di un aspetto che rende le Sennheiser HD 206 più adatte all’utilizzo in interni che in esterni.

Confezione di vendita

Fedeli alla natura budget, le cuffie proposte da Sennheiser hanno una dotazione che potrei definire fin troppo essenziale.

All’interno della scatola troverai:

  • Sennheiser HD 206;
  • adattatore da jack 3,5 mm a jack 6,3 mm, utile per l’uso in studio o con impianti audio.

Utile l’adattatore, unico accessorio presente in confezione.

Specifiche e prestazioni audio

Le caratteristiche tecniche delle Sennheiser HD 206 sono abbastanza standard per questa fascia di prezzo.

Principalmente, quelle a cui devi fare attenzione sono tre:

  • la risposta in frequenza

Si tratta dell’intervallo di frequenze riproducibili. Quella delle HD 206 va da 20 Hz a 18 KHz, e riesce così a coprire tutti i suoni percepibili dall’uomo.

Tuttavia, dal momento che noi percepiamo dai 20 Hz ai 20 Hz, perde un po’ sugli alti.

  • la sensibilità

Ovvero la capacità di mantenere su buoni livelli la qualità del suono in uscita all’aumentare del volume di riproduzione. Nel nostro caso è di 108 dB, un valore abbastanza buono per assicurare ascolti sempre al top. 😉

  • l’impedenza

Parametro meno conosciuto ma ugualmente importante, indica il grado di resistenza elettrica di un circuito al passaggio della corrente alternata.

Maggiore è il suo valore, migliore sarà la qualità del suono in uscita ma anche più basso il volume massimo: per questa ragione con alte impedenze è necessario usare degli amplificatori.

Le Sennheiser hanno un valore tutto sommato standard per le cuffie consumer: l’impedenza è a 24 Ohm, così da garantire un volume massimo accettabile per l’uso con smartphone, PC e altri dispositivi tecnologici.

Grazie anche a queste caratteristiche, la resa delle frequenze basse è ottima e porta ad avere dei bassi corposi e presenti.

Vanno bene anche i medi, mentre sugli alti – come ti ho accennato poco più su – pur non avendo problemi non risplende.

In generale la qualità dell’ascolto è ottima, soprattutto se consideri:

  • da una parte, il costo di queste cuffie;
  • dall’altra parte, la qualità media degli auricolari cablati oggi disponibili.

Benché spinga molto sui bassi, il suono è vivido e avvolgente. Inoltre, grazie ai padiglioni circumaurali e al lavoro di Sennheiser sull’isolamento sarai schermato dai suoni esterni e all’esterno non si sentirà ciò che stai ascoltando. 😉

Perché acquistare Sennheiser HD 206

È lecito chiedersi a questo punto per cosa puoi utilizzare le HD 206 di Sennheiser.

Da una parte, infatti, la buona qualità audio si presta a tantissime situazioni. Dall’altra, alcune limitazioni riguardanti il form factor che ne orientano l’uso.

Per esempio, ti sconsiglio queste cuffie quando:

  • vuoi ascoltare musica mentre ti sposti con i mezzi pubblici o in bicicletta;
  • le vorresti utilizzare per la palestra;
  • stai cercando un headset per il tuo smartphone.

Le Sennheiser HD 206 non hanno controlli per il volume o per rispondere alle chiamate, e quindi ciò ne limita parzialmente l’utilizzo.

Al contrario, te le consiglio se:

  • ascolti molta musica in casa;
  • ti servono in uno studio di registrazione, e in questo caso troverai comodo anche l’adattatore da 6,3 mm;
  • guardi spesso film e serie magari sulla tua Smart TV e non vuoi disturbare col volume.

Infatti, il cavo lungo tre metri diventa in questi casi una risorsa che le rende delle cuffie molto versatili.

E a te? Per cosa ti servono? 😉

Sennheiser HD 206: budget headset
4.607 Recensioni

Conclusioni

Come le precedenti HD 201, anche queste Sennheiser HD 206 si confermano un headset dall’elevato rapporto qualità/prezzo.

Riproducono abbastanza bene tutte le frequenze e, benché perdano un po’ sugli alti, compensano con un suono chiaro e corposo.

Alcune scelte ergonomiche e hardware ne limitano l’uso a specifiche situazioni, ma per quelle ti ritroverai delle cuffie di ottimo livello e dal giusto prezzo. 😉

Così su due piedi ti direi che per i piccoli budget non c’è di meglio, ma se vuoi puoi confrontarle con le rivali nell’articolo sulle migliori cuffie! 😉

REVIEW OVERVIEW

Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio

Considerazioni

Ottimo rapporto qualità/prezzo per questo headset dedicato a chi non ha grandissimi budget. Hanno una buona qualità audio e sono abbastanza versatili, soprattutto per musica e film in interni.
Articolo precedenteMigliori schede madre per PC
Articolo successivoMigliori case per PC
Matteo Ziglianihttps://robadainformatici.it
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui

CIAO IO SONO MATTEO!

Creativo, appassionato e divoratore di qualsiasi novità; così descrivo al meglio la mia persona.
Da più di 10 anni mi occupo di informatica, collaboro con persone ed aziende per trovare ogni giorno soluzioni che migliorino la convivenza tra uomo e computer. Sin da piccolo ho sempre nutrito una forte passione per questo mondo, e non vedo l’ora di raccontare tutte le mie esperienze a te! 😉

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL! =>

Unisciti a più di 5.000 iscritti!

Da anni Roba da Informatici è un portale dedicato al mondo tech e siamo orgogliosi di aver aiutato più di 10 milioni di persone con i nostri articoli, recensioni e tutorial.

Entra anche tu a farne parte!
Riceverai contenuti premium, News dal mondo tech e tanto altro ancora.



Nuovi da leggere!

EZVIZ Mini Pano

EZVIZ Mini Pano – Recensione completa

0
Man mano che le innovazioni tecnologiche diventano sempre più diffuse, possono verificarsi due conseguenze: da una parte, c’è un...
Telecamera IP: come funziona?

Telecamera IP: come funziona?

Come installare una telecamera Wi-Fi

Come installare una telecamera Wi-Fi

Migliori case per PC

Migliori case per PC