Sennheiser HD 201 – Recensione completa

0

Stai cercando delle cuffie over-ear e vorresti un’alternativa che unisca buona qualità a un costo molto basso? Forse allora le Sennheiser HD 201 fanno al caso tuo.

Si tratta infatti di un prodotto low cost capace tuttavia di garantire una buona qualità di riproduzione per tutti gli usi.

Se sei stanco che i rumori dell’autobus o della metro coprano la musica che stai ascoltando, o anche se passi le giornate in biblioteca e non vuoi che nel silenzio sia la tua musica a essere ascoltata, vai avanti e leggi la recensione completa delle HD 201 di Sennheiser!

SENNHEISER HD 201 - Recensione completa

SENNHEISER HD 201 – Recensione completa

Nel settore audio, Sennheiser è una realtà che si è sempre ritagliata una posizione di rilievo dovuta all’alta qualità costruttiva dei suoi prodotti e alle ottime performance.

Nello specifico, il marchio Sennheiser è sempre fra i più consigliati quando c’è da scegliere un paio di cuffie: che tu sia un dj, un musicista o che voglia semplicemente ascoltare musica con una buona qualità, l’azienda tedesca vanta modelli di fascia alta a costi non propriamente budget.

Negli ultimi tempi, ha anche prodotto modelli dal costo contenuto con un’ottima resa sonora: è proprio il caso delle Sennheiser HD 201, a cui puoi già dare un’occhiata a questo link.

Sennheiser HD 201: design senza rinunciare al comfort

Le Sennheiser HD 201 sono delle cuffie circumaurali, cioè in cui il padiglione copre tutto l’orecchio.

Data la natura low cost, il materiale costruttivo principale è la plastica, che però appare di buona qualità: la struttura delle cuffie regge molto bene sia le varie estensioni dell’archetto che le cadute.

Non solo la solidità caratterizza le Sennheiser HD 201, ma anche la leggerezza: queste cuffie infatti non superano i 165 grammi. Si tratta diun aspetto decisamente positivo nel caso tu debba indossarle per diverse ore al giorno: la sensazione di fastidio non arriverà mai ai livelli di cuffie più pesanti.

Per quanto riguarda l’estetica, le cuffie hanno un design molto elegante e una colorazione in nero con finiture argento.

Inoltre, l’archetto e i padiglioni sono sufficientemente imbottiti in simil-pelle. In questo modo, garantiscono il giusto comfort e un buon isolamento in tutte le situazioni di ascolto.

Nonostante non possano essere ruotati, i padiglioni sono relativamente mobili. È una caratteristica che, insieme alla possibilità di regolare l’archetto, può garantire un ottimo comfort durante l’ascolto.

Sennheiser HD 201 - struttura

Come accennavo poco sopra, i padiglioni sono On Ear: ciò vuol dire che non poggiano sull’orecchio ma lo contengono grazie all’interno abbastanza spazioso.

L’unico vero contro di un tipo di cuffie over-ear come queste riguarda il fatto che non vanno molto d’accordo con le stanghette degli occhiali, che tendono a comprimere forse troppo. Si tratta comunque di una valutazione per lo più soggettiva.

Il cavo è bilaterale, non rimovibile e lungo ben 3 metri. Questa è una scelta precisa di Sennheiser, perché consente un comfort maggiore per gli utilizzi domestici o in sala studio. Se vorrai utilizzare le HD 201 per vedere la tv, giocare alla console o al pc, potrai farlo senza dover necessariamente rimanere troppo vicino.

Al contrario, in caso di utilizzo in movimento, risulta un po’ scomodo proprio per via della lunghezza. Frequentemente, infatti, il cavo potrà aggrovigliarsi o essere calpestato. In questo caso, ti consiglio di utilizzare una fascetta o un laccio per raccoglierlo.

Sennheiser HD 201: la qualità del suono

Gli headphones entry-level prodotti da Sennheiser non nascondono di certo la loro natura budget. Nonostante questo, si tratta di uno dei migliori modelli di cuffie chiuse disponibili per la loro fascia di prezzo.

Ciò vuol dire che non soltanto sarai schermato dalla maggior parte dei rumori esterni, ma anche che gli altri non sentiranno ciò che stai ascoltando.

È una caratteristica molto positiva nel caso tu voglia passare molto tempo in biblioteca, o in luoghi che richiedono silenzio, senza rinunciare alla musica.

Sennheiser hd 201 - particolare confezione

Caratteristiche tecniche

Sono tre i principali fattori da tenere d’occhio quando cerchi delle cuffie per l’ascolto quotidiano e professionale.

L’impedenza indica la resistenza incontrata dal suono prima che esca dall’auricolare e si misura in Ohm: quanto più alto il valore, tanto più alta la qualità del suono. Tuttavia, a valori molto alti sarà necessaria un’amplificazione.

Il valore di impedenza delle Sennheiser HD 201 è di 24 Ohm: pur apparentemente basso, riesce comunque a garantire una buona qualità in uscita e di conseguenza una buona qualità dell’ascolto.

La lunghezza di banda indica l’intervallo di frequenze riproducibili dalla cuffie. L’uomo riesce a percepire suoni compresi fra 20Hz e 20KHz, ma i migliori apparati di riproduzione del suono tendono a intervalli maggiori: ciò consente una maggiore pienezza nel suono riprodotto.

Le HD 201 di Sennheiser non dispongono di un range molto ampio: hanno una lunghezza di banda compresa fra 21Hz e 18KHz. Potrà sembrarti un range di frequenze basso, ma né i bassi né gli alti risultano troppo penalizzati.

Ultima, la sensibilità è un parametro che indica la potenza di uscita del suono e si misura in decibel: a valori maggiori, sarà maggiore la qualità del suono con volumi elevati.

In questo caso, le Sennheiser HD 201 si comportano molto bene. Hanno infatti una sensibilità di ben 108 decibel, caratteristica che si unisce al design chiuso di queste cuffie over-ear.

In definitiva pur non raggiungendo livelli altissimi, l’ottimo bilanciamento degli auricolari permette un audio pulito e una qualità dell’ascolto più che buona, sia collegando le cuffie a smartphone e tablet, sia collegandoti alla tv o al computer.

Sennheiser hd 201 - specifiche tecniche

Accessori e contenuto della confezione

La dotazione delle Sennheiser HD 201 non è delle migliori, ma data la natura low cost non si tratta di un vero e proprio difetto, quanto di una scelta per poter contenere i costi.

Da un lato, spicca l’assenza nella confezione di una custodia, elemento utile per evitare danni risultanti da urti accidentali. Se sei interessato, a questo link puoi trovare alcune custodie per cuffie.

Dall’altro, la presenza dell’adattatore stereo jack da 6,3 mm è una sorpresa molto gradita. Infatti, le cuffie hanno un classico jack da 3,5 mm adatto all’uso su smartphone, computer o televisione. Utilizzando invece il connettore da 6,3 mm, potrai collegare le HD 201 anche a impianti stereo di qualità maggiore.

La confezione è semplice: sul lato anteriore c’è una immagine che presenta le cuffie; sul lato posteriore, invece, troverai tutte le caratteristiche e le specifiche tecniche. Questo il contenuto:

  • Sennheiser HD 201;
  • adattatore jack da 6,3 mm.
Sennheiser HD 201
3.009 Recensioni

Conclusioni

Buona qualità del suono e prezzo irrisorio: queste le principali doti delle Sennheiser HD 201. Non saranno cuffie da audiofili, ma sono perfette da portare all’università per una sessione di studio o da utilizzare in casa con i tuoi dispositivi.

La leggerezza di queste cuffie, infatti, unita al cavo da 3 metri e alle buone prestazioni nella riproduzione di bassi e alti permetteranno una vasta gamma di utilizzi, anche nei casi di uso prolungato.

Vuoi confrontare le Sennheiser HD 201 con modelli, anche meno budget? Leggi il mio post su come scegliere le migliori cuffie!

Sommario
Data
Oggetto recensito
SENNHEISER HD 201

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here