Home Thing

Thing

Ambiente (programmazione)

ambiente di programmazione
In informatica, l'ambiente viene visto come l'insieme di tutte le associazioni tra identificatori e posizioni di memoria. Detto più semplicemente un ambiente di programmazione, è il software che si utilizza per poter programmare, con qualsiasi tipologia di codice.

pc

persona computer pc
La sigla PC sta per personal computer. Il termine è stato coniato per indicare un computer utilizzabile dall'utente a partire dagli anni 70'. Nel tempo la sigla PC è stata sempre più utilizzata per indicare computer con a bordo installato un sistema operativo Windows, di fatti si parla sempre di PC e Mac.

Virus (informatica)

virus
In informatica un virus è un software in grado di replicarsi all'interno di un sistema operativo, infettando files al fine di provocarne un malfunzionamento o la totale impossibilità di esecuzione e utilizzo.

Malware

malware
Nella sicurezza informatica il termine malware indica genericamente un qualsiasi software creato con il solo scopo di causare danni più o meno gravi ad un computer, ai dati degli utenti del computer, o a un sistema informatico su cui viene eseguito. Il termine deriva dalla contrazione delle parole inglesi malicious e software e ha dunque il significato letterale di...

Browser

browser
In informatica un web browser o navigatore è un programma che consente di usufruire dei servizi di connettività in Rete e di navigare sul World Wide Web, appoggiandosi sui protocolli di rete forniti dal sistema operativo attraverso opportune API, permettendo di visualizzare i contenuti delle pagine dei siti web, specificandone l'URL, e di interagire con essi.