Home » Microsoft » Windows » Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente

Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente

Riuscire a disabilitare gli aggiornamenti su Windows 10, non è cosa da poco.

Quando sia avvia il proprio computer dopo pochi minuti spesso inizia la ricerca degli update, e se non si ha a disposizione una connettività piuttosto veloce, ti troverai a navigare parecchio lentamente, come sicuramente ti è già capitato.

Ecco allora che ti spiegherò nelle prossime righe come poter ovviare  a questo problema, in modo che sarai tu d’ora in poi a decidere quando scaricare ed installare gli aggiornamenti di Windows 10.

Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente

Il problema degli aggiornamenti su Windows 10

E’ riconosciuto che l’ultimo sistema operativo prodotto nella Silicon Valley, tenda ad aggiornarsi in modo del tutto autonomo, senza permettere all’utente di decidere sul download o l’installazione.

E’ stato deciso di procedere in questo modo, poiché in passato si sono susseguiti diversi problemi, legati al fatto che gli utenti di Windows, tendessero a rimandare il tutto un’infinità di volte.

Per ovviare a questo problema, ossia l’installazione degli aggiornamenti durante l’utilizzo del computer, o addirittura all’avvio, è possibile tramite qualche trucchetto, impedirne il download e l’installazione.

Microsoft ha promesso che con l’avvento del cosiddetto “Creators Update“, la dimensione dei pacchetti degli aggiornamenti non sarà più consistente e non saranno così invadenti come in passato.

Se hai un computer che è sempre lento, ti consiglio anche di seguire la mia guida sul velocizzare Windows 10, per migliorarne ulteriormente le prestazioni, prima di continuare con questo tutorial. 😉

Come disattivare gli aggiornamenti su Windows 10

Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, rispetto ai precedenti esegue in modo automatico gli update del sistema operativo Windows 10, e non c’è modo di fermarlo una volta iniziato.

 

Aggiornare il sistema operativo del proprio computer all’ultima versione, è una cosa utile e che è meglio fare spesso. Farlo ti protegge da virus e da reali minacce che incombono in tutto il mondo negli ultimi tempi.

Quando si parla di disattivare gli aggiornamenti su Windows 10, si può operare in vari modi e su più fronti:

  • Utilizzando le politiche di gruppo gpedit.msc
  • Disattivando il servizio Windows Update

I due metodi sono differenti e si comportano in modo diverso sul sistema operativo, tutto dipende da ciò che a te interessa.

Per disattivare gli aggiornamenti su Windows 10, segui uno dei due semplici metodi che ti propongo.

#1 Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 con gpedit.msc

Utilizzare questo metodo può sembrare parecchio difficile a prima vista, ma così non è.

Secondo me è il più efficace e ti permetterà di avere la massima personalizzazione sulla gestione degli aggiornamenti del tuo caro computer Windows 10.

La console gpedit.msc, è un apposito pannello di Windows diciamo un po’ nascosto all’utente.

Dentro la console gpedit.msc sono presenti tutte le regole del sistema operativo di casa Microsoft, ed è possibile modificarle a proprio piacimento in base alle proprie esigenze.

Per poter aprire disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 dovrai :

1 – Cerca nella barra di ricerca di Windows 10 la console, digitando “gpedit.msc”, come indicato nell’immagine.

come disattivare gli aggiornamenti su windows 10 gpedit.msc

2 – Dal menù explorer in alto a sinistra, spostati in: Configurazione del computer / Modelli amministrativi / Componenti di Windows / Windows Update

Una volta raggiunto questo percorso, troverai una lista di voci, scegli “Configura aggiornamenti automatici“.

come disattivare gli aggiornamenti su windows 10

3 – Mettendo la spunta sull’impostazione “Attivata”, avrai la possibilità di scegliere tra 4 possibilità.

  1. Ti avviserà quando sono disponibili ma non eseguirà nessun’azione (scelta migliore)
  2. Scaricherà per te gli aggiornamenti, ma ti lascerà decidere quando installarli
  3. Scaricherà per te gli aggiornamenti, e potrai pianificarli per un secondo momento
  4. Potrai gestire le impostazioni dal pannello di controllo di Windows 10

Una volta scelta la tua opzione preferita, non dovrai fare altro cliccare sul pulsante “OK” per confermare le impostazioni, ed il gioco sarà fatto.

In questo modo non verranno disattivati gli aggiornamenti automatici di Windows 10, ma verranno solo rimandati a quando deciderai tuo. 😉


#2 Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10  con il servizio

Un secondo modo che può mettere la parola fine (almeno fino a quando non lo decidi tu) agli aggiornamenti automatici di Windows 10, è la possibilità di disattivare il servizio Windows Update del sistema operativo.

Per disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 tramite questo modo è molto semplice, in poche parole verrà disattivato il componente che si occupa della sincronizzazione con il catalogo di Microsoft e che esegue l’aggiornamento.

C’è da precisare che una volta disattivato il servizio Windows Update, non ripartirà fino a quando non lo riattiverai tu manualmente.

Per poter eseguire questa operazione, devi semplicemente fare:

1 – Apri la console dei servizi digitando sulla barra di ricerca “services.msc”.

come disattivare gli aggiornamenti su windows 10 services.msc

2 – Nella console dei servizi tra il servizio “Windows Update”, clicca con il tasto destro e premi su “Arresta”.

come disattivare gli aggiornamenti su windows 10 arresta servizio

3 – Una volta terminata la configurazione, sarai riuscito nell’intento di disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente.

Ti ricordo che con questo metodo avrai disabilitato gli update in modo permanente, fino a quando non riavvierai il servizio ritornando nella stessa console, non verrà più ricercato nulla.

Conclusioni

Ora che hai imparato a disattivare gli aggiornamenti su Windows 10, non ti rimane che farlo su tutti i computer a applicare la correzione, ti ricordo comunque che è sempre bene tenere aggiornato il proprio sistema operativo di casa Microsoft, onde evitare spiacevoli inconvenienti.

Sommario
Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente
Nome Articolo
Disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 definitivamente
Descrizione
Ecco il metodo definitivo di come disattivare gli aggiornamenti su Windows 10 in modo definitivo ed efficace. Pochi passaggi e semplicità d'esecuzione.
Autore
Editore
Roba Da Informatici
Logo Editore

About Matteo Zigliani

Ciao sono Matteo, piacere di conoscerti. Durante la giornata passo il mio tempo a pensare come l'informatica potrebbe migliorare ulteriormente la vita delle persone, mentre nel tempo libero passo il mio tempo a condividerle in questo spazio e con il resto della rete.

Guarda anche

Aggiornamenti su Mac

Tenere aggiornato il proprio Mac  è la base per mantenere il pc sempre operativo e sicuro, è molto importante prestare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *