Home Audio e Video Trust Remo – Recensione completa

Trust Remo – Recensione completa

Fondata nel 1981, Trust è una delle aziende di dispositivi elettronici più conosciute al mondo. Negli anni, si è specializzata in periferiche per computer come tastiere, mouse e casse PC.

Nella recensione che stai per leggere, ti parlerò nello specifico delle Trust Remo, un set di casse 2.0 dal prezzo decisamente invitante.

Vedremo quali sono i suoi pro e i suoi contro, ma soprattutto come suona e se può essere una valida aggiunta al tuo computer. 🙂

Sei pronto? Iniziamo subito!

Trust Remo - Recensione completa

Pro:

  • Sistema di casse stereo economico
  • Buon design e qualità costruttiva
  • Superiori agli speaker integrati dei monitor
  • Buona riproduzione audio

Contro:

  • Bassi poco presenti
  • Sufficienti per l’ufficio o per PC casalinghi, non ideali per altro
  • Nessuna possibilità di personalizzazione audio

Scegliere un set di casse per il PC non è sempre facile, anche solo considerando la mole di opzioni e di alternative disponibili.

Da una parte hai gli speaker integrati nel monitor, comodi ma quasi sempre mediocri e utili giusto in attesa di una soluzione vera e propria.

Dall’altra parte ci sono invece i set di casse, le soundbar e le cuffie, magari da gaming. Ora, un modello dedicato rappresenta sempre una migliore scelta, ma come capire se fa al caso tuo?

Il caso delle Trust Remo è molto interessante da questo punto di vista. Si tratta infatti di casse economiche con una buona potenza in uscita e un design niente male.

Per saperne di più e scoprire se fanno per te, scorri in basso! 😉

Trust Remo
2.486 Recensioni

Design e connessioni

Nel suo segmento entry level, Trust non è certo famosa per aver prodotto casse con un solido assemblaggio e in grado di resistere negli anni.

Le Trust Mila e le Trust Almo, entrambe dedicate a uffici o computer casalinghi, erano dispositivi economici e poco altro.

Al contrario, l’approccio sembra essere cambiato per le Trust Remo.

Il nuovo set di casse prodotto dall’azienda olandese cambia il design, adesso più squadrato ed essenziale. Allo stesso tempo, la qualità costruttiva è migliorata e offre un set di casse robusto e ben assemblato.

Come accennato nell’introduzione, si tratta di un sistema audio 2.0 con uno speaker destro e uno speaker sinistro.

A differenza di molti altri modelli, anche prodotti da Trust, le Remo hanno il controllo del volume sull’altoparlante sinistro. Poco male, ma vista la mancanza di distinzione fra right e left era bene segnalarlo. 😉

Trust Remo 2.0 Speaker Set

La cassa sinistra ospita quindi una manopola che serve sia ad accendere e spegnere il dispositivo sia a regolare il volume. A segnalare lo stato ON o OFF delle casse, c’è un piccolo LED blu.

Dalla parte posteriore fuoriescono invece i cavi di collegamento del sistema:

  • uno va dalla cassa sinistra a quella destra;
  • il cavo USB serve ad alimentare il set audio;
  • il cavo audio con jack da 3,5 mm porta invece il segnale stereo.

In generale, il look delle Trust Remo è perfetto non solo per l’ufficio o per il PC casalingo. Grazie a un design più ispirato le due casse stanno bene anche accanto a un monitor da gaming o insieme al tuo portatile. 😉

Certo, come vedremo non parliamo di un sistema audio top di gamma. Sul design però Trust ha fatto enormi passi avanti, che vanno riconosciuti.

Trust Remo 2.0 Speaker Set

Confezione e ingombro

In quanto set di casse economiche, non ci si può aspettare tantissimo dalla confezione di vendita. Da questo punto di vista, troverai soltanto le Trust Remo – con tutti i cavi già collegati, ovviamente – e il manuale all’interno della scatola.

Non si tratta di un vero e proprio difetto ma di una scelta dovuta alla volontà di abbassare i costi di produzione in modo da abbassare il prezzo di vendita.

E la strategia funziona, perché se cerchi un modello come le Trust Remo stai cercando un sistema audio che costi poco e offra il giusto. 🙂

Per quanto invece riguarda lo spazio occupato, ciascuno dei due speaker misura 175 x 80 x 80 mm, con un peso di 300 grammi.

Riproduzione audio

La qualità costruttiva e il design di un set di altoparlanti sono aspetti importanti da considerare. La caratteristica principale però riguarda la qualità della riproduzione audio.

Da questo punto di vista, non devi dimenticare che le Trust Remo sono delle casse economiche: vanno valutate considerando il loro prezzo.

Trust Remo 2.0 Speaker Set

Anche qui il passo avanti rispetto ad altri modelli di Trust c’è e si vede. I due speaker sono in grado di riprodurre la musica con una potenza di 8 Watt RMS, che può arrivare a picchi di 16 Watt.

La gamma di frequenze dei due driver da 60 mm va da 50 Hz a 20 kHz. Come puoi immaginare, non è certo la soluzione definitiva se cerchi una buona riproduzione dei bassi.

Nonostante ciò, le casse svolgono bene il loro lavoro e offrono una buona riproduzione audio che supera la qualità degli speaker integrati in un monitor.

Inoltre, ti segnalo che non ci sono i fruscii che spesso si trovano nei sistemi di casse economici e che, anche a volumi elevati, il suono non viene distorto.

Ora, non avrai certo la qualità di un set 2.1 come le Tytan GXT 38.

Nonostante questo, le Trust Remo si confermano un ottimo sistema di casse 2.0 per chi:

  • ha un budget molto basso;
  • vuole un audio basilare ma efficace;
  • cerca un modo economico per sostituire gli speaker integrati.
Trust Remo
2.486 Recensioni

Conclusioni

In definitiva, come si comportano le Trust Remo?

Gli altoparlanti di Trust compiono un netto passo avanti rispetto ai modelli di qualche anno fa. Lo fanno nella qualità dell’assemblaggio, nella solidità, nel design e nelle prestazioni audio.

Non si tratta di casse perfette, come puoi immaginare, ma di un sistema stereo adatto a molteplici utilizzi dall’ufficio al PC casalingo.

Se però, prima di fare la tua scelta, vuoi capire quali sono le alternative, ti consiglio un’occhiata alla guida sulle migliori casse per PC. 😉

Se invece stai pensando più al lato estetico, qui trovi la guida alle migliori soundbar!

RASSEGNA PANORAMICA
Rapporto qualità/prezzo
Qualità audio
Funzionalità
Articolo precedenteDifferenza tra LAN e WLAN – Quale scegliere?
Articolo successivoCrucial X8 SSD – Recensione completa
CEO & Founder di www.robadainformatici.it, vivo l'informatica come una passione. Di giorno aiuto le persone a sfruttare la tecnologia a proprio favore, nel tempo libero condivido queste fantastiche conoscenze in questo spazio, con il resto della rete.
trust-remo-recensioneLe Trust Remo sono casse PC estremamente economiche ma che fanno il loro e lo fanno abbastanza bene. Si alimentano tramite USB, sono ben costruite e suonano comunque meglio degli speaker integrati dei monitor. Ideali per ufficio e PC casalinghi.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui